Skip to main content

Full text of "Computer+Videogiochi 21"

See other formats





http:/Mww. old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 




T 13 



1 1 



I 
I 



m 



WK' 



^The 

marne 



S F T w a 1 K e 

Collection 



<£m 



& *• 



' 



5 minuti ed è magia. 



Come può nascere la magia in . r > mimili? Semplice. Arale a ili- eoli, catalogare prodotti, creare grafici, analisi e p.™:«i—i A: 

ione in un'unica scatola: a) un PS/ 1 IBM, il personal coni- budget E come sempre basteranno S minuti per esse 

ion. <) Acquistando il vostro PS/1 IBM potrete usufi 

_ rl .are la mente per un anno dell'inclusivo servizio Helpi, u ,, 

iilivilà nei più grandi. prende IlelpCanl. HelpLine. IlelpCredil e Helpware Magazine, la 

lima/ione, musiche rivista in abbonamento gratuito. 

mpareranno divcr- I Concessionari e i Rivenditori PS/I IBM vi aspettano. Per sa- 
lendosi e tinta la famiglia potrà giocare insieme. pere qual è il più vicino, chiamate il Numero Venie 1 678-36020. 
\ voi ricordiamo clic il PS/1 IBM ha i software Microsoft 

: -eguirccai- Insieme, ad un prezzo irresistibile. 



mmm. 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/JWww. old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 




ilRcripj 



Distributore eidusivo per l'Nolia 
TREND ITALIA Mi 
Tel. (010)314110 
Fax (010) 3429303 



Lo troverete anche 

nei migliori negozi di 

elettrodomestici / Hi-Fi / TV 



http://www.old-computer-mags.com/ 



r 

SOFTWARE HOUSE ITALIANA 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 





DICEMBRE '92 



ALONE IN THE DARK 

ASSASSIN 

AXELAY 

CATTI VI K 
DARKLAN! 
GOBLIINS2 
NATHAN NEVER 
NIPPQN SAFES INC 
PJNBALL FANTASIES 
REX NEBULAR 
ROADRASH 
ROBO SPORT 
SHAOOWORLDS 
SMAPESHIFTER 



HN QUESTO NUMERO: 

ATENA MEGADRIVE 

INFOGRAMES PC 

TEAM 17 AMIG 

KONAMI SUPER NES 

IDEA AMIC 

MICROPROSE PC 

COKTEL VISION PC 

GENIAS AMIGA 

DYNABYTE AMIGA 

21STCÉNTURY AMIGA 

MICROPROSE PC 
ELECTRONIC ARTS AMIGA 





SEGA 

SEGA 

TAITO 

ACCOIADE 

NINTENDO 

MILLENNIUM 



SONIC 2 
SONIC 2 

SONIC BUSTMAN 
SUMMER CHALIENGE 
SUPER MARIO KART 
THE AOUATIC GAMES 
THE EMPIRE STRIKES BACK LUCASFILM 
THE LEGEND OF KYRANDIA VIRGIN 
TROODLERS : : ^ §; H5T CENIURY AMIGA 
WING COMMANDER ORIGIN AMIGA 

GEO 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 



SPECIALE FRANCIA 

Se non hanno il pane, dategli i 
! ochi! 



NIPPOMANIA 

Non di solo joypad vive il Giappone. 




http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 






!• -^.'.hnsis-M.r.E. Ti" L T OU 


« \*ia Gortn. 65 - 2009? C nisstlo BtWma |Mi; 


Ari gratina MoUa - Anne |M | 


COMMUJKinO tnuwiuE 


COMISIMHIMTE U.K. 


UREI IME, UDAIIONI 


DtlTRMUIIOH 






SGDlPviasJaUcta tS 






Tal. 1C2! 560*1356 - Fax ;02) 66034258 


aoc^CiniMiio Baiano (Mli 


COOMMUAINIO TKMCO 


CORRISPONDENTI U.SJ 




Spato one In al». postate' Goippc ill~0 


-,: . -.:-. 




MtUIOME AMHIHISKATIVA 








Via Goffo, 60 30OB2 C insulto Bit»*» y IMI' 


AUTORII2UI0KI 


roauoii 




Vti (CS:6btOufc6 66034467 


Aut i.iL oTMbnc -.*'.- 




UUIHUIBAIME DELfGAIO 




l Grippe Edtó'iato Jackson oossece 






RflKIO UlOttAMIMTI 


idfrMesdiwMper rotfWoM a nna 


MCtrmii 01 KD1Z10NE 


CHI» RI» US HE* 


Via GOfW, 63 20092 Cnlwllo Bui mimo iMIl 
Td.<K)6GG;J44<3lincerce automatica; 


di Corojla* & Viosoqu-na? guRo iiennza 
ErM" 1 PiJB-JCÀTIONS UK. 






Hot lino pfr ln(orma?loni. soltoicrtelono 








o rinnovo deirabbonomenlo 


1 Gruppo riti: 

.,n. :n ^ - wQ'.ftnti risia: Amiga Maga»- a 

MunuorMOpoL Uii EJat&wikai Oggi 




FtJBUHIERAKA«M»MER 




e H' ICA E UVAGIfUZWHE ELETTRONICA 


' -i-avese 


antecedenti un IMO ò'il RUM» In cor» 


..-'■- 7 -.■■■■- 




Fai (02) 68034462 








Ho"naBca Cc.3Ì u Of»». in'camsi'^iOoyt 
















K'B«-r.iri-^ o-ni p- ■" ic»v. P-. Magagne. 




PUBIUCITA' 


Abbonarti. (Unum.) L.M500 


Sl'jmenli l/o«a-i. Watt. 


LOORRIIMMEIfTO GUANI 


Conatt WMiaraft Tgi [02JG8034&6 


Estero l_ 77.000 




ma wBon 


/^«•"W* IMTOmAU 


Per soHeacmion» BBDanamewi utUluare 




WWW C0UAMM10 

Maunno Miceli Aassanaro Raso 

■ 


Wjacksòh 


Gruppo Ediiortaic JecKion 

;as*iia postale 1067S - 20110 Milano. 


^fr'&'-BB 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



■MaHMHHaMBHaaMMaMaBaM 



EDITORIALE 

Abbiamo pensato di stupirvi, non con I famosi 
effetti speciali ma con questo numero 
incredibile. Perché incredibile? Beh, Il 
dischetto di "Cool World" vi sembra poco? Del 
resto ve l'avevamo promesso o no? In più, 
come avete visto, la copertina di questo mese 
è dedicata al nuovo "Nathan Never", ultima 
fatica Genias di cui diamo una ricca 
anticipazione all'interno. Poi... beh, non 
perdiamo altro tempo, godetevi questo CVG e 
state pronti. Grandi sorprese vi 
aspettano.. .cosa?. ...ah si dimenticavo.... 
Buon Natale a Tutti! 

Filippo Canavese 



In ogni recensione i commenti sono accompagnati da un 
simbolo che indica sinteticamente il parere del 
recensore riguardo al gioco in questione. 



Un commento "esclamativo" non può 
che riferirsi a un gioco superlativo: 
generalmente si tratta di un 
programma tanto bello che non 
dovrebbe mancare a nessuna 
collezione di software. 



Il punto di domanda indica i dubbi del 
recensore nei confronti del gioco: si 
tratta di uno di quel programmi che 
avrebbero potuto essere perfetti, ma 
mostrano purtroppo qualche difetto. 
Ciò non vuol dire che sia orrendo, ma 
andrebbe provato prima di un 
eventuale acquisto. 



Il gioco presenta grossi difetti tecnici, 
di inventiva o di giocabilità, e non 
dovrebbe essere preso in 
considerazione se non per farsi due 
risate. 




E 



DIAGRAMMA 

Il Diagramma di Valutazione di CVG 
funziona cosi: 

* Ognuno dei quattro assi del gra- 
fico a croce si riferisce a un diverso 
parametro, valutato da 1 (pochis- 
simo) a 5 (un sacco). 

' Unendo i quattro valon con una 
linea si ottiene un poligono. Più è 
grande l'area coperta, migliore è il 
gioco. 

* 1 parametn sono. 



AZIONE - Più è alto questo 
valore, pio sono Importane 
riflessi e la velocità con H 
joystick. 

STRATEGIA-Un voto alto signi- 
fica che il gioco richiede ragio- 
namenti complessi. «««"*"""" 

BILANCIAMENTO - Il livello di 
difficoltà del gioco. Se questo 
valore è elevato, avete la sicu- 
rezza ohe il gioco sarà impe- 
gnativo dall'inizio alla line, 
senza fasi troppo semplici oc 
impossibili da superare. ~-"~" 

un fattore f or 
damentale. Non vorrete mica 
comprare un programma quasi 
Identico a qualcosa che avete 
già. vero? 



VAI DI PERCENTUALE! 

Quando recensiamo un gioco 
su C i VG lo analizziamo a do- 
vere... 



GRAFICA 

Ha un bell'aspetto? Gli spnte 
sono adeguati al gioco in cui si 
trovano? Lo scroiung é ultra- 
scattoso o megafluitìo? Que- 
stavoce riguarda l'aspetto più 
esteriore del gioco recensito. 



MMMM 

Più orecchiabile è la musica, 
più realistici sono gli effetti 
sonon e maggiore è il punteg 
glo sotto questa voce. 



CIOCASIUTA' 

Qui viene indicato se un gioco 
è divertente e coinvolgente. 
Più il voto è alto, più il gioco è... 
da giocare! 




GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



Ci giocherete per mesi e mesi o 
lo riutilizzerete ben presto come 
sottobicchiere? 
Date un'occhiata alla percen- 
: di longevità e lo saprete 



9< 
86 
88 
88 



JHTIG6I 

90* Un C+VG HIT! Urica] 
co: da comprare assai 
mente! 

70-89 Un gran bel giocai 
non è diventato un HIT!| 
per un pelo. Dategli eoa 
que un'occhiata. 
50-69 Un giochino disca) 
consigliato ai fan del geni 
40-50 Oh mamma! Unga 
delusione da lasciare a 
scaffali dei negozi. 
15-39 Bleahl Regalata! 
vostro peggior nemico. 
0-14 NO COMMENTI 



La voce più Importante. Non è 
una media degli altri punteggi, 
ma li piglia comunque in consi- 
derazione - in altre parole vi 
dice se un gioco é bello o no. 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http ://www. old-computer-maqs.com/ 



Airline 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 




Air T«nsjx*i PUot (ATTO offre ai possessori di PC l impagabile esperienza 
. sui jet di linea più diffusi: Boeing 73" 747, 767, Airbus A320 ed il 
turlxx'ka Shorts 360. 
Oltre alle numerose aree in dotazione, ATP sfama un'ampia libreria di sce- 
nari (Europa compresa!) compatibili anche con Flight Simulator 4.0, con 
cui esplorare ambienti di volo sempre diversi! l'ultima versione guida mi- 
mile le voci degli operatori dalle torri di controlli (su si termo o a viva vo- 
ce con scheda SoundBlaster) verso centinaia di rotte eo. itinerari! 
In più, la nuova versione di ATP e corredata di marniate completamente in 
italiano con i concetti di base teorici e pratici per imparare a volarci 



Richieda sibilo ATP direttamente a: 

IAGO SOFTMAIL 

Casella Postale 293 • 22100 COMO 

Telefono 031-3<X)-17i Telefax 031-300-214 

(Disponibile l'aggiornamento ed i! manuale in iia!iano anche 

per i possessori delie precederai versioni t!i VII") 



OFFERTE VALIDE FINO AL 31 DICEMBRE 92 




Gunship 2000: 
Islands & Ice Scenery 
+ Officiai Guide a sole 



9.000 



dà pun/trs, con tcM!-: ?fC.\j\ó8lar.zee 
* '-> J ! ' -t la gufata suteczzate (256 ps$a. A 

SOFTMAIL m *22*s2& 

Tracon II 

K 005. KWtDOHa, M$b 

• i 1 n!0Ot s^injtzorc dì torre à' 

contrago. Dfsnanftjls uriche 

il duco sccnsrio Europio (uxo per 



SoMAaiVi 

::~ ■ wt ' '' ■ ■■ s'r.f.b... 

le esclusive strenne 

natalizie che non 
trovi da nessun altro! 

:\ ':i! buono d'ordine 
iicora.telefotia 
i .• 931-300- 174; 



KUtì 



• "X-\ 



Falcon Strategy Guide 

• l 'unico »ir> chi tratta le utttw 

verscn e Operatori: fqni'ng Tlacrel 

[Cotìtiera un ttsctuxvo JisctelUi 

crosto sala 5pec r r , jm 'fdottyteì 

Amiga Chrisimas Gift 



99.000 



39.000 



30.000 



BUONO D'ORDINE OA INVIARE A: LAGO SNC • CASELLA POSTALE 293 • 22100 COMO 
SI, inviatomi ni più presto I prodotti Indicali In quMto mio ordina: 



falcon Strategy Guide 

* Cpeiathn: Fighling Tigers 

• P:r ptvtbttìlnlÉsceiK 

n'iti J> Fauxt: 3aJ'jr. prfxr? SfWtftó 

Speciale Guide: 

• ^^-Li.'r jr . ' i :'~ • i "■■ '-: 

- ■ ■■ w ._A-_\ ■ ■:■■-:■-'.> 

Leisurt S.Larry (l/V) • Spaca 

Quest IMVI- King Qtwtt (IV e 

CD-flOMJ • Crvifartron 

• Ultimi IIIVII1 • Railroad 

Tycoon • Creai War Planes /Red 

Baron, 410, ices of Pacifici 

• Ornck Yeaoci's iir Combat 

Phenomenal PC Gatrtes 




toh] 



~ 1 



39.000 



031-300-174 

FAX 031-300-214 



COiV-OUr : NOME 



PnC r 55CEN'TEl=P3SlC0 



■finora.*] a 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http:AVvww.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



Vincere al Totocalcio* 

è una questione di 

abilità. 



SISTHEMA2.1 

Elaboratore professionale di sistemi 
' Totocalcio, Totip ed Enalotto 




Wxwtrtw» 

w 
*Hmì 

w 



SFOCI»?. 



In guardia! 

SISTHEMA 2.1 per Amiga* ed Ms-Dos* è l'arma 
migliore per sfidare la fortuna, intani è l'unico die olire a 
6 sofisticati metodi di condizionamento ti offre <i avanzate 
procedure di riduzione in un solo programma. 

Niente paura però, grazie alla interfaccia utenie 
basata sull'uso dei mouse lo avrai ai tuoi ordini con un 
semplice click. Tutto eia che gli occorre per vincere è la 
tua abilità ad utilizzarlo al meglio, ma anche per questo 
non ci sono problemi: i manuali forniti ed il nostro 

servizio di assistenza 




CARATTERISTICHF TECNICHE 

Sistemi 'totocalcio, Totip ed Enalotto 

lìple ■ 6 metodi <ii rondi- 
ziohaménto • i modalità di riduzione 

» quadri AMI e OR • jivomamenro 
■èiilonnare • 3 I « i - ; r BrH i ! 
sistema Imposturo • clcvyiibsinui ve 
in. il. i .il i-l:il:i..n .-._-:i.inc • spoglio auw>- 
rosn'co dei punteggi realizzali. 



tecnica saranno 
sempre a tua 
disposizione. 

Il prezzo? 

Solo 109.1)1)0 
lire (+IVA) per la 
versione plus che 



permette la stampa diretta::.. ina. Se però 

noti ti interessa stampare s.-j uno preparato 

SISTHEMA 2.1 versione bavr * soie 99.000 lire i • IVA), 
clic conserva nino le ersione plus 

ma stampa le colonne a video o su carta. 

Dove li trovi? 

Chiama ogg: 7 >58 avrai tutte le 

informazioni che . inzzo del più vicino 

rivenditore autorizzato - - a vederli 

all'opera corri in ed;. . g 3£ [A IUNIOR a 

sole H.S00 Ire . tamenle i! progl 

ed ottenere un 

eccezionale - 

sull'acquù 

S • 

ose (i più- 



Progetto 



S O F T W A RE 

Programmi vincenti. 



J-lMA<kmMiH\ài.:4X.\*.\i:H'immmTH 



lfHJt.l.bMWTHIHiJ.H..frJ».! 



eshsxhbbsei 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http:/MnAW. old-computer-maqs.com/ 





http ://www. old-computer-mags.com/ 




//J5± 





Scusate la banalità, ma 
poteva mancare il rap- 
presentante unico e 
fumettena fantascientifica italiana in un 
vldeogioco? Nooo, e infatti eccolo qui avventurar- 
si tra pianeti "arborei" e complessi ultrametallici 
per il bene dell'umanità. Dopo essersi accaparra- 
ta i diritti dall'ormai mitologico Sergio Bonelli, la 
Genias ha pensato bene di infilarlo in un gioco 
d'azione con tanti livelli di parallasse dotandolo 
mi sembra il minimo) della sua migliore compa- 
gna: una pistola laser che aspetta solo di espri- 
mere il suo potenziale, cioè perforare carni e 
corazze nemiche. Beh, il fumetto ha avuto parec- 
chio successo e quindi non vorrete mica perdervi 
occasione di mettervi nei panni del nuovo mito 
della fs italiana? 



QBeh, una grafica così 
avrà anche delle somi- 
glianze sospette con 
qualche precedente 
classico, però a veder- 
si é sempre un place- 
re. In effetti, Il vero 
punto dì forza del gio- 
co ispirato all'agente 
speciale dì casa Bonetti 
5 il look: i livelli di parallasse uniti all'animazione 
no un bel biglietto da visita da presentare a 
chi fosse Indeciso sul gioco d'azione da com- 
prare. La musica è un altro motivo che potrebbe 
tranquillamente "solleticarvi" all'acquisto: 
molto bella e adatta quella Introduttiva e di 
grande atmosfera durante il gioco vero e pro- 
prio (anche qui si nota qualche somiglianza col 
mitico Beaste Lo schema di gioco é abbastan- 
za classico: si procede e si spara a qualsiasi 
cosa si muova, ma nel frattempo ci pensa la 
grafica a farvi sentire immersi nell'atmosfera 
del fumetto. In conclusione, i motti appassiona- 
ti di Nathan sono moralmente obbligati a com- 
prarlo e tutti gli altri non potranno rimanere 
Inerti di fronte al fascino indubbio di questa 
uova produzione tricolore. 



La caratteristica che salta subito all'occhio del gioco di NatJian 
Never è la somiglianza con uno dei miti del mondo videoludico; 
mi riferisco aquello SnadcwoWieeeastchefecetantoscalpore 
per l'incredibile qualità della grafica: ebbene, Nathan Never 
ripropone una quantità di livelli di parallasse (venticinque) e una 
grafica che compete tranquillamente con l'idolatrato prodotto 
Psygnosis. C'è da dire che anche come animazioni la Genias si 
è data il suo bel da fare: la fluidità del movimento del 
personaggioè ottimae anche i nemici sono ben riprodotti. Come 
Bonelli crea, Genias conserva. 



PAOLO CAUDILLO 



, 



ww 


GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 


88 
85 
83 
82 


1 GLOBALE 


84 



http://www.old-computer-mags.com/ 





http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 




332.767270 



Db Une srl 



V.le Rimembranze 26/C - 21024 

BIANDRONNO (VA) Fax. 0332.767244 

per ordini via modem 

Db- Line BBSi 0332.767277 • 706469 



GILspeciali sti nella ven dita per corrispondAnyq 

DfaVOX: 0332.767303 



C0NS0LES SUPER FAMICOM MEGA DRIVE 



CD MEGADRIVE SCART/PAL 
SUPER FAMICOM 
SUPER NES USA 
MEGADRIVE GIAPP. SCAP.T 
MD CÉNESIS -t- SONIC 
GAME BOY SYSTEM 
SEGA GAME GEAR 
NEO GEO HOME VERSION 



ACCESSORI 



BAZOOKA* s GiocHf 

per SNB S / SFAMICOM . 
LIT. 150.000 



SUPER MACICOM 

GAME BOY AMPL1FER 

GAME BOY MAGNIPER 

GB ILLUMINATOR 

GB UGHT BOY 

GBV1EWBOY 

0B/GG BATTSRY BACK RICAR. 

G GEAR CAVO 2 PLAYERS 

GG MASTER GEAR C0NVER 

00 ALIMENTATORE 

OG ALIMENTATORE PER AUT 

MD ACTION REPLAY 

MD ARCADE POWER STICK 

MD GAME ADAPTOH 

MD MEGA JOYSTICK 

MD I0YPAD POWER SG-J600 

MD JOYSTICK SO-F1GHTER 

MD JOYSTICK A INFRAROSSI 

MD JOYSTICK XE-2SG 

MD PRO 2 JOYPAD 

SF ADATTATORE PER S-NES 

SF J8KING SF ASCII PAD 

SN ADATTATORE PER SF 

SN'SF ADATTATORE PER NES 



GAME BOY 



MULTIPLE GAMES 

SUPER BIKKURIMAN 
FANTASM NOO BOO 
OAMBARUCHER- R-TYPE n 
GBGENJIN-HCOK 
PRINCE OF PERSIA 
FINAL FANTASY LEGEND II 
KONAMIC ICS HOCKEY 
KONAMICS SPORT S 
SHIN NIHON PRO-WRESTLING 
DOWN TOWN-CHOSTBUSTERS 
SPY VS SPY - SWAMP THI1NG 
PRO- BASEBALL STADI UM SO 
FINAL FANTASY LEGEND a 
SPIDBRMAN- TECNO BOWN 
SUPER MARIO LAND 
BATMAN - CASTBLVANIA 
DOUBLÉ DRAGON- FI RACE 



CD MEGADRIVE 



AFTER BURNER III - ALESTA 
FINAL F1GHT - WONDER DOG 
BLACK HOLE ASSAULT 
PRO BASEBALL SXEAGUE 
PRINCE OF PERSIA 
THUNDER STORM EX 



MULTIGAMES(SlreatFighln * ...) 
HOKUTONOKEN6 
1AKI CRAH (FLIPPER) 
SUPER STAR WARS 
SUPER TETRIS I- DCMBLIS 
ASSAULT SUIT3 VALKEN 
VS BRASS NUMBERS 
STREET FIGHTER E 
SUPER MARIO KART 
H1RYU-NO CEN S POWER UP 
FATAL FURY - GUN FORCE 
K1NGOFTHEMONSTER 
M1CKY 'S MAC ICAL ADVENT . 
AXERAY - EATTLE BLASÉ 
SONIC BLASTMAN 
PRINCE OF PERSIA- RAMNA 
DODGE DANPE! - D YNA WARS 
ADAVS FAMILY - HOOK 
SUPER MOMOTARO II 
AIR MANACEMENTS 
SUPER DANK SHOT-SMASH TV 
AST RAL BOWT-BATTLE B1AZB 
ULTIMATE FOOTBALL 



I SUPER NES USA 



STRB6TFIOHTBRII 
JOHN MADDHN 93 
PLAY ACTION FOOTBALL 
Pl.'KHOVBR - KOBOCOP IH 

ZBLDA III-WWF WRBSTL. 
TURTLBS IV-TOM* JBRRY 
SUPER SOCCER CHAMP 
WHEEL OF FORTUNE 
AMERICAN GLADIATOR5 
BULL VS.LAKERS-TEST DRIVE 
XARDION SIMPSONS H 

SMASH TV- CARMEN S.D1E00 
CLEMENS BASEBALLCCWTRA 
MAGIC SWORD - TOP GEAR 
SPACE FOOTBALL - R.FLYER 
CASTBLVANIA 1 - JOE » MAC 
DESERT STR1KE - EQUINOX 
FINAL FANTASY II - GOEMCN 
EDF - S.GHOUL'SN GHOST 



NEO GEO 



KING OF THE MONSTER II 
WORLD HEROS 
MUTATICN NATION 
ALPHA M1SSICN II 
BASEBALL STAR PRO 2 / 2070 
BLUE'S JOURNEY-CIBER UP 
CROSSEDE SWORD 
BIGHTMAN- FATAL FURY 
FOOTBALL FSENZY 
GHOST PILOTS 
LAST RBSORCE 
LEAGUH BOWLUG 
LEGEND OF SUCCESS OF JOE 
MAC-ICIAN LORD 
NAMI 975 -RASH RALLY 
PUZZLED - READING HERO 
ROBO ARMY - SOCCER BROWL 
SENGOKU DENSHO 
SUPER SPY - ANDRO DUNOS 
RASH RALLY NINJACOMBACT 
TOP PLAYER GOLF 



some ii-bare knucle n 

ItJIN.T. TURTLES (8mbJ 
GODS TERMINATOR II 
JENNIFER CAPRIATTI TENNIS 
I LOVE M1CKEY & DONALD 
AQUATIC CAMES - C-LOC 
JUNKERS HIGH MAGICAL GUY 
LHX ATTACK BATTLE 
METAL FANG - SMASH TV 
SPLATTER HOUSE II 
TBRM1NATOR-THUNDER F. IV 
ALIEN 111 TAZMANIA 
CHUCKROCK 
EUROPEAN CUP SOCCER 
USA TEAM 3ASKETBALL 
TW1NFUL TALB SD VALIS 
DAVID ROBINSON BASKET 
ARCH RIVALS - BADOMEN 
DRAGON-SIDF. POCKET 
COLUMNS DESERT STSIKE 
BLAY LANCBR ■ CHERROU 
ORANO JLAM "THB TENNIS TOU 
SUPER MONACO GP n 
SUPER FANTASY ZONE 
AUSI* ORHOON -OKI - THUNDES 
PROWRSSTUNG TURBO OUT P.UT 
F -ZOMBIE JUOII 
N 4TOSM LORD 



TBKM1NATOR ! 

.i? V. -UNDHADLINR 
ì - DAHNA-HHAVY NCW 




3TAB ODYSEBY 

H5BEAST 
K OUT - DAVtl. CR A 

:-3AIAXYK>»CBH 



DIVENTA 

CLIENTE 
DB-PRIVILEGED 



http://www.old-computer-mags.com/ 



•):.•;■ 



SCONTI FINO 40% 
I CLIENTI DB-HUV 
POSSONO 
ASCOLTARE E 
PRENOTAR li 
DIRBTTAM ENTI- 
TRAMITE DB-VOX 
TUTTE LE NOVITÀ" 

PER CONSOLE. 

CHIAMA DB-LINE 

PER LE MODALTA" 

DI ISCRIZIONE 

Db- Vox ti permette 
inoltre di «jdokcto lo 
stalo dei tuoi ordini 
RICHIEDICI IL TI O 
CODICE PERSONAL K 
Diservizio e' 
GRATUITO"' 



Db VOX 



GAME GEAR 



SONIC II- 
CG SHINOBI II 
BARE K.NUCKLE 
CHUCK ROCK 
SUPER MONACO II 

WINBLBDCN TENNIS 
SIMPSONS PRINCE OF PERSIA 
PROFESSIONAL BASEBALL 
DADMAN RETURNS - SCNIC 
GEA STUDIUM 
HOUSE OF TAROT 
FANTASY STAR ADVENTURE 
ALIEN SYNDROME-OUT RUN 
BUSTER BAI.I-N1NJA CAIDEN 
HALLEY WARS 
MONO TCKYUJI DODGE BALL 
MAGICAL TARU-RUTO KUN 
INDIANA JONES 
MONSTER WORLD U 
NINJA GAIDEN 

OLIMPIO C-OLD DONALD DUCK 
MICKEY MOUSE GOLDEN AXE 
SPACF-HAPRIER 
iMONACOCP LONALDDUCK 
castle: OF XLUSION 



Db-VOX 

IL COMPUTER CHF. PARLA: 
II ptmo ravfelo d'ufloi unziour 
diaili opcrado 24 ore- ri giorno 
gettilo wfcnraueule Ai m 
COMPUTER. 

USfen.T-Dl._VOX e'fteOe- 
bntfa CUP cu pcui di uu Idafaoa n 
TONI. 

ftillumv» Uri"..»- SIRIOdeUa 
SIP . ari etanolo, e' a irEcioJc 
jinuae il Mulo '#' * oaraa arilo 
ti' ixi' tnufoiumo m lui idrtoì»:» 
a Ioni (puoi auebe inifi- nari itu 
gcueraiore per «egreMda 
«rfonkifl 

Adraao coropoot il ariano: 
OS37.7AJMG* • nppeuR campano U 
mona nomi il mio '*' dal 
Idofouo o appoggia il pruantfora 
if kxii mi aàcfoiooo net telrtoco 
eHBjjtfJM dr Db_Vox ri 
■sponda. A aralo pnufo puri 
piihirrtiDbVOX. 
Db VOX ti du»' pò.- oju Hpo 
d axaole. I ai.n« efH nani 
dwpouibiH oltir alle oflrnr 

«peduli a «Da iwvne' la arrivo. 
PiouKudoi Mi rat telefono, lotto 
la Rialti ri DhVOX andati 

diirmeiKTOo ni jdoc li detti nn 
coaioio pLCferim. 
Alien alpe. Verifica sempre, 
pdton ri ctanuime, eoe il tdefbui 
tir aiii 7n pana gaaaniie toni. 
Seclinuti Db Vox eoa uà 
tekfoao die a>u ouielta toui e 
piovi a premere- uo lai lo la liuea 
onda A presto quindi . . 

...Db VOXtiattaKfc. 



ASSISTBNZA TECNICA 

Cfer&nm di 1 aonc aui prodotti 
r^^meiilK cor-trasBrgno - 
Console NEO GEO; ': :t. :■■: c.l-:.:ì io .:: por^fc - 

Ut. 650.000 ÌW/JjM 

ATTENZIONE 



nu ovi 

ci puoi tel*f+^m*m: 

Lunedi' -Venerei' 
9.30-21.00 
Sabato 9.30-19.30 
Domenica ì 4.30-1 '9.30 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 







LIONHEART 

THALION 



Ancora una volta una casa germanica ci stupisce 
per l'incredibile originalità del concept dei suoi 
prodotti. Nel caso di Uonheart (niente a che 
vedere con il film con Jean Claude Van Damme) 
si tratta del solito arcade-adventure con scrolling 
multidlrezionale alla Rastan o Strider o Beast 
che dirsi voglia. In compenso quando si tratta di 
spremere il possibile da qualsiasi byte del vostro 
Amiga i tedeschi ci sanno proprio fare e le 
promesse dei produttori parlano di un gioco 
dallo stile molto da console e dì innovazioni 
tecniche mai viste. Alla Thalion si sono per ora 
occupati di RPG e del simulatore 4320 Airbus: 
questo è il loro primo vero gioco d'azione e 
sicuramente il loro progetto più impegnativo e 
ambizioso. Il gioco ha per protagonista un tizio 
mezzo uomo mezzo bestia, impegnato a fare a 
pezzi otto livelli di scrolling multidirezlonale e. a 
quanto visto, quello che il gioco ha perso In 
originalità lo ha guadagnato in un livello tecnico 
di programmazione paragonabile .ai lavori del 
Team 17 sia per giocabilità che gràfica: il gioco 
dovebbe tra l'altro contare sugli sprite più gros 
si mai visti su un Amiga 





-é 



m 



\S 



VERSIONE 



DICEMBRE 



http :/www. old-computer-maqs.com/ 




THE GADGET TWINS 

MIRACI 

Erano anni che tutti lo attendevamo: il gioco degli ovetti Kinder! No, 
non prooccupatevi, non si tratta dell'ennesima sponsorizzazione 
alla McDonald, si tratta semplicemente del solito giochino in stile 
tenerosissimo come va di moda adesso, ambientato in un mondo 
pieno di gadget (o camminotteri o sorprese dell'ovetto Kinder che dir 
si voglia) assolutamente idioti ma simpaticissimi. Anche i protago- 
nisti. Bop e Bump - i Gadget Twins- non sono certo da meno: di poco 
professionale non hanno solo l'aspetto, ma anche l'armamento: se 
ne può raccogliere in abbondanza lungo i livelli del gioco insieme a 
bonus vari e alla possibilità di trasformarsi da astronavi in sottoma- 
rini. 

Anche i mostroni che trovate in mezzo e alla fine di ogni livello poco 
hanno del mostro: sembrano tratti da un libro di illustrazioni per 
bambini,' vanno prevalentemente a molla e sono tutti guidati dal 
malvagissimo di turno, Thump. Come shoot 'em up il gioco non porta 
certo niente di nuovo sotto il sole, ma può contare su uno schema 
di gioco solido anche se datato, di un fascino un po' nostalgico e di 
quella sana demenzialità, forse non ai livelli di Parodius, ma sempre 
molto divertente. 



http://www. old-computer-maqs.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



7 



GOOS 

RENEGAPE 

Aridaje 1 Uno alla volta tutti I giochi che hanno reso 
grandi i computer come l'Amiga vengono cor 
per le console •-, è un capolav 

Bitmap Brothers (i programmatorii e si chrama Gods. 
Se seguite da almeno un annetto le 
specializzate sicuramente ne avete già sentito 
parlare. Le caratteristiche che lo hanno rese 
per computer erano: una grafica da capogiro, un 
sonoro strepitoso e una giocabilità giocabilitosa. A 
questo punto è lecito domandarsi se la conversione 
manterrà inalterate queste caratteristiche. Da quanto 
abbiamo avuto occasione di vedere il gioco sembra 
essenzialmente lo stesso, tranne per qualche 
particolare come la musica, che è presente anche 
durante le fasi di gioco e l'aggiunta di alcune stanze 
segrete; anche la grafica e stata un pelino migliorata. 
Se la versione di Gods per computer è bella, quella 
per Super NES lo sarà sicuramente di più. Aspettate 

prossimi CVG in attesa di altre ed 
esaurienti notizie al riguardo. 



VERSIONE USCITA 

SUPER NES N.C. 




^^^m^^B 



VERSIONE USCITA 



SUPERMAN SAVE THE WORLD! 

VIRGIN 

Povero Superman, destinato a morire nel giro di pochi 
giorni, e sempre indaffarato confo qualche super 
criminale. Neanche un futihssimo giono di riposo prima 
di tirare le cuoia. Daltro canto è una sua scelta, non è 
mica colpa nostra se ha deciso di eliminare il maggior 
numero di criminali possibile prima di passar a miglior 
vita In questa sua ennesima avventura lo vediamo 
impegnato a neutralizzare la losca banda criminale del 
temibile super pazzo di turno. 
Il gioco - conversione dell'omonimo Superman da sala 
giochi si presenta come un normalissimo platform a 
scorrimento con una grafica cartoonesca molto simile 
alla sene eli cartoni animati ispirati da questo ginnico 
supereroe. 

Purtroppo le notizie in nostro possesso finiscono qui, 
per saperne di più dovrete aspettare ancora qualche 
mesetto. 




http:/Avww. old-computer-maqs.com/ 



http :/Avww. old-computer-maqs.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



Performance by g.p. 

VIA 4 NOVEMBRE 34 (interno) - 20002 CINIStLLO B. (MILANO) 
TEL. 02/01 28240-6601 640 1 (24 ore) - FAX 02/6601 2023 (24 ore) 




SCONTI 
PER RIVENDITORE 

CASH & CARRY 



IMPORTAZIONI DA TUTTO IL MONDO! 
Servizio "NOVITÀ 1 SETTIMANALI" Console e Videogames. 

Tutti gli accessori esistenti 
per Personal Computer e Console. 



Consolle 
Mega Drive 

Alisia Dragon 
Art Alive 

Bad o Men 
Bahama Senky 
Bore Kunckle 
Block Out 
Crack Down 
Dalma 

Darwin 4081.1 
Dick Tracy 
Donald Duck 
F22 Inferceptor 
Fantasia 
Fatai Rewing 
Fire Mustang 
Gain Ground 
Heavy Nova 
Hell Fire 
Hunter Yoko 
I love Mickey Mouse 
Jewel Master 
Joe Montana II 
Ju Ju Legend 
Kageky 

Kid Chameleon 
Kunga Vapor Trail 
Leynos 
Mere II 
Magical hat 
Master of Monster 
Nìnja Burai 
Plielios 
Runark 
Sangokushi 
SdVaris 



Consolle 
Mega Drive 

Shining Darkness 

Taikei - Ki 

Two Crude Duo 

Voris 

Mega Panel 

Ishido 

Granada + 1 

Insector 

Dorius II 

Elemental Master 

Jor Montana Footb. 

Junction 

Zoom 

Cyberball 

Final Blow 

The Faery Tale 

Curse 

Saint Sword 

Assault Suit L. 

Dinoland 

Zerowing 

Vermilion 

• Resisten. 



Batman 

Super Thunder I 
Heavy Unìt 
FI Cìrcus 
Whip rush 
Aero Blaster 
Golden Axe II 
Verytex 
E- Swat 
Spiderman 



Consolle 

Sega Game Gear 

Berlin Wall 

Buster Ball 

Donald Duck 

Eternai Legend 

Gear Stodium 

Gear 

Golby 

Kinnectìc Connection 

Kunichon 

Monster Worid II 

Outrun 

Pengo 

Putt & Putter 

Shanghai II 

Sonic The Hedgehog 

Hyper Pro Baseball 

Arliel 

Sonic 

G-LOC Air Bartle 

Super Monaco GP 

Wonder Boy 

Magical Adventure 

Barman Return 

Chase HQ 

Mickey Mouse II 

Shinobi 

Super Monaco G.P. Il 

Donald Duck 

Soni 



Consolle 
Nintendo Nes 

Kickle Cubicle 

Dottor Mario 

Totol Recai 

Big Foot 

North & South 

Low - G - Man 

Sky or Die 

Mission Impossible 

Solomon's Key 

Road Fighter 

Adventure of Lolo 2 

Top Gun "The second M.' 

Solsrice 

Megaman 2 

World Cup Ardi. Rivals 

Pin Bot 

The Guardian Legend 

Alpha Mission 

Solar Jetman 

The Hunt for Red Oct. 

Xevious 

Stealt 

Star Wars 

Consolle 
Super Famicom 



Street Fighter I 



Consolle 
GameBoy 



Super Stars 

Shangoi 

Fist of the North Star 

Battle Toads 

Tennis 

World Cup 

Solar Striker 

Motocross Maniacs 

Golf 




Wizards & Warriors X 

Solomon's Club 

Power Racer 

Gurgoyle's Quest 

Spiderman 

The Hunt for Red October 

Dottor Mario 

Revenge of the Gator 

Robocop 2 

Terminator 2 

Boulderdash 

Soccer 

Formula 1 

Snoopy 

Super Mario Land 

Mickey Mouse 

Duck Tales 

Tasmania Story 



o 
o 

DO 

m 

o 
u 

> 



00 
"0 

o 

X 

r* 

■u 
c/> 

co 

z 
o 

r~ 
> 

o 
> 

m 



Addams Family 
Barbie 

Ghost Busters II 
Lupin III 
Ninia Turtles II 



r SPEDIZIONI CONTRASSEGNO IN TUTTA ITALIA 

Per i Vostri ordini telefonate oi numeri: 02/61 28240-66016401 

oppure scrivete al nostro indirizzo. 

I nostri orari sono: dal Lunedì al Sabato 

dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.30 



RIPARAZIONI COMPUTER 
COMMODORE - AMICA - PC - CONSOLE GAMES 

| PAGAMENTI RATEALI DA £ 50.000 MENSILl| 

RICEZIONI ORDINI 
24 ore su 24 allo 02/61 28240 




•IL 



vsd 



ffitU 



■SNK- 



http://www.old-computer-mags.com/ 



o 

H 
N 

m 

z 

C K Commodore 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/Avww.old-computer-mag s.com/f 



COMANCHE 

NOVA LOGIC 

Finalmente un simulatore di elicottero con le pale. E 
non mi riferisco al gioiellino simulato dalla Nova 
Logic, il Comanche RAH66, pur abbondantemente 
"dotato" tra cannoni da 100 colpi al secondo, missili 
a ricerca e ogni tipo di rilevamento e contromisure 
elettroniche, e neanche allo scenario abbastanza 
convenzionale o alla simulazione non troppo partico- 
lareggiata e dallo stile abbastanza giocoso (è perfino 
possibile, per semplificare il pilotaggio, delegare un 
certo numero di funzioni a un copilota computerizzato 
per lasciarvi liberi di devastare il nemico a cannonate 
senza preoccuparvi del livello di efficienza del pittino 
sinistro del bilanciamento del rotore di coda). Nono- 
stante questo, la prima volta che lo vedete In azione 
(come ci è successo con un demo che girava al l 'ECTS) 
non potete fare a meno di restare impressionati: I 
programmatori hanno sviluppato per questo simula- 
tore uno stile grafico del tutto particolare, lasciando 
perdere i classici vettori e utilizzando (sembra) frattali 
con il risultato di scenari che danno l'Impressione di 
essere stati digitalizzati. Avete presente II tipo di 
animazioni che si riescono a ottenere con II Vlstapro 

- un programma per il disegno di paesaggi con frattali 

- in qualche ora? Ecco, gli scenari di Comanche ci 
assomigliano motto, con l'unica differenza che tutto 
si muove in tempo reale, e con una fluidità impecca- 
bile: è bellissimo volare a bassa quota tra I rilievi di 
Comanche, da un'impressione di realismo come 
poche volte si è visto (nonostante sia sempre stato 
un fautore della grafica poligonale devo ammettere 
che i risultati sono decisamente superiori alla classi- 
ca texture-mapping degli altri simulatori - Stefano). 
Per arrivare a questi risultati i programmatori hanno 
sfruttato a fondo le capacità del 386, scordatevi 
quindi di vederlo girare su un semplice AT, che dovrà 
naturalmente essere adeguatamente corredato di 
sufficiente memoria e Hard Disk. 



VERSIONE USCITA 





http://www.old-computer-mags.com/ 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/Mn/wv. old-computer-mags.com/ 



I / Hi iea g ii tsta pei ^ftvgaiuiWT\m?ffeT\ 






COMPUTER 



* - 



^v 



SOLO VENDITA PER CORRISPONDENZA 



UN' ECCEZIONALE 

OROLOGIO IN REGALO' 

IN OGNI PACCO SPEDITO 

telefonateci per ricevere il 

nostro catalogo gratuitamente 

ORARIO: 9-13/14.30-24 

SABATO COMPRESO 







rf-l ^ 



I «l.1«ÌHIf ?3R 



O" 



TELEFONO 
011/30 90 202 
011/30 81.352 



POSTA -QUEEN COMPUTER | 

Via Owmighertta 4 

10137 TOSINO 

MAILBOX 
VIDEOTEL 
211503732 



http :/Awww.old-computer-mags. corri/' 



ORDINARE 
FACILE 



TELEFONA 
COMPILA RITAGLIA E 

SPEDISCI A: 

QUEEN COMPUTER 

VIA0EMARGHERITA4 

10137 TORINO 

INFORMAZIONI E 

ORDINI 24 ORE SU 24 Al 

SPOSIZIONE T 



TUTTI I MIGLWra GIOCH 



":■ - ri""*F pfoyi-^l. 



, -,_ ■_.._. -Hit-i-i '- r ■-■-■'.. •■--■,: 



Z2 ALLEGO RICEVUTA VAGLIA 
Q PAGKSnOAlPOSl» 



http://www.old-computer-mags.com/ 



LEGENDOf VALOUR 

US GOLD 






Uno dei prodotti più interessanti presenti 
all'ECTS era questo Legend of Valour a cui 
abbiamo già accennato lo scorso numero. Si 
tratta di un RPG e, provenendo dalla US G( 
distributore esclusivo del prodotti SSI ci si 
potrebbe aspettare qualcosa in linea con l; 

di completamente rivoluzionario che intende essere, n gioco strutta infatti tecniche 
di programmazione simili a Wolfestein 3D e al più famoso Ultima Underworld: 
utilizza infatti delle tecniche di texture-mapping, che consistono nell'avvolgere 
forme poligonali 3D con disegni in bitmap, per riprodurre in maniera assolutamente 
fedele le strade, gli edifici, le stanze e i dungeon di un'intera cittadina mediocvale 
da una visuale in soggettiva. Ricorderete come in Ultima fosse possibile muoversi 
liberamente a 360 gradi, correre e saltare portando il classico RPG quasi a un 
gioco d'azione. Lo stesso accade in Legend of Valour ma i piani della US Gold sono 
molto più ambiziosi: dare al giocatore non solo un dungeon, ma un intero mondo in 
cui agire liberamente, non una missione e neanche uno storyline da seguire tipico 
degli adventure SSI. 

Il gioco si svolge a Mitteldorf, un ricco centro commerciale in cui siete rimasti 
bloccati a causa di una quarantena. 

Qualcuno potrà essere rimasto sconcertato da un RPG che si svolge tutto in una 
città, ma si tratta di un'area di gioco veramente enorme: solo per esplorarle tutta 
occorrerebbero un paio di settimane ininterrotte di gioco. Ci sono maturalmente gli 
immancabili dungeon. ma soprattutto la completa libertà (entro naturalmente il 
limitato numero d'azioni che potete compiere): parlare, raccogliere oggetti, 
dormire, mangiare, combattere, borseggiare passanti tutto a 
sua completa discrezione e rigorosamente in tempo reale, ma 
tenendo presente che gli altri personaggi non staranno certo a VERSIONE 
guardare e che lanciare una fireball contro le carrozzine «iwiwni 

potrebbe non essere cosa molto gradita. Se volete veramente PC 

realizzare qualcosa, vi converrà associarvi a una delle flHif a 

numerose gilde (maghi, guerrieri, etc. a seconda della vr ■' ' ~ 

VHHHHBSBHBHHHIB^B inclinazioni 







USCITA 

DICEMBRE 

A SEGUIRE 




http:/www. old-computer-maqs.com/ 



il combatti... 
provvedere a 
dungeon da esploi 
impressionante nel 



i/e con una fluidità tale (sul PC 486 su cui lo abbiamo visto) da dare 
iressione al giocatore di essere veramente lì: durante i combattimenti potete 
re la vostra spada affondare nel nemico, ci sono le ombre, notte e giorno, 
una quantità di personaggi che vagano per la città (i personaggi e i mostri sono gli 
unici oggetti realizzati con 8 sprite da 100 pixel, più definiti non sarebbe stato 

r mantenere ridotta la necessità di memoria) e si può perfino sbirciare 
: finestre. L'unico dubbio è che un tipo di interfaccia come questa si 
stro parere, più a un'impostazione arcade come in Underworld, che 
irawentura che LoV intende essere, ma bisogna anche verificare l'abilità dei 
i animatori nel creare un'ambientazione appassionante e divertente, alcuni 



http://www.old-computer-maqs.com/ 





A 15 anni dall'uscita del film di 
fantascienza più mitico di tutti i tempi, la 
Lucasarts fa scatenare ancora truppe 
imperiali e ribelli su computer e console. 
In questo stesso numero trovate la 
recensione per NES dell'Impero Colpisce 
Ancora, ma il bello deve arrivare sul PC: 
si tratta di X-WIng, di cui vi avevamo già 
parlato facendovi vedere solo una foto. 
Le nuove immagini ve lo potete slurpare 
qui attorno mentre le informazioni ve le 
dò subitissimo: il gioco è stato sviluppato 
dallo stesso team di Secret Weapona of 
the Luftwaffe e le routine di mixagglo 
poligoni-bitmap sono state ulteriormente 
migliorate per fornire qualcosa di veramente 
ultraspettacolare! Nel gioco potrete guidare i tipi di 
navicelle che avete visto nella trilogia - Caccia Ala-X, 
Ala-A e Ala-Y - e naturalmente combattere contro i 
terribili Caccia-TIE. Il più grosso sballo di tutto ciò è 
che ci dovrebbe essere una mastodontica 
rappresentazione poligonale della Morte Nera 
veramente da infarto! La recensione prossimamente 
su CVG! 




http:/Avww. old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 




riluta ci r 



STRIKE COMMANDER 

ORIGIN 

Eccolo qui il tanto atteso "mostro" della Origrn Strike 
Commander dovrebbe fare piazza pulita di tuttti i 
simulatori di volo che si sono visti sino a ora. 
Perché? Perché intanto utilizza la stessa tecnica dei 
due capitoli di Wing Commende/- ma in un modo 
molto migliore: Il livello di dettaglio è qualcosa di 
stupefacente (dimenticatevi i pixelloni di WC) e 
I effetto complessivo tra animazione dei mezzi e del 
suolo fa letteralmente rimanere a bocca aperta Per 
quel che riguarda il sonoro, Strike Commander può 
utilizzare due schede sonore contemporaneamente e 
quello che abbiamo sentito è stato davvero 
strabiliante: mentre una viene utilizzata per le 
comunicazioni tra i piloti, l'altra produce musica e vi 
assicuriamo che provando il gioco si rimane 
letteralmente a bocca aperta! In tutto questo 
naturalmente c'è l'Inghippo, che si chiama 
configurazione: sembra proprio (ma era quasi 
scontato) che una simile meraviglia possa girare 
soltanto su un 486 a 50MHz. che non mi risulta 
abbiano proprio tutti i videogiocatori italiani. Se non 
ve lo volete perdere, cercate di sprecare poca luce. 
poco gas, fate poche telefonate, e comprate lo 
stesso CVG. 



*m> 



j~w 



VERSIONE USCITA 



-«r«* 



http:/Avww. old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




http://www.old-computer-mags.com/' 



Mondo Freddo (questa la traduzione del titolo) è 
l'ennesimo titolo piattaformico che dovrebbe allietare 
te giornale piovose di ogni appassionato del genere: 
trattasi di tic-in (il lilm e un misto tra live action e 
cartoni animati, tra gli interpreti Kim Basinger) e 
trattasi di Ocean come casa produttrice. Non siete 
ancora convinti? Il gioco ha una bella animazione e 
un bello scrolling e non ci è parso davvero male: sarà 
mica la sorpresa di Natale? 





PC SLIM Commodore 80386 SX 25MHz 

HD 40MB 2MB Ram 1.44 FDD SVGA Mouse Monitor Colori 
Ut1 .550.000 

PC DeskTop Commodore 80486 DX 33 MHz 

HD 120MB 4MB Ram 1.44 FDD SVGA Mouse Monitor Colori 
Lit.2.790.000 

Monitor Samsung 15" 

bassa e missione di radiazioni multisync schermo Piatto 

0.28 Pitch 1024x768 non interlacciato 

Lit.890.000 

Tutti i computer Commodore sono compresi di MS-DOS 5.0, 

montano microprocessori INTEL e scheda 

audio add Ilo compatibile in omaggio 

Attenzione sei hai un Pc assemblato eseguiamo 

la sostituzione della vecchia piastra madre 

Chiedi il preventivo 

Compra oggi prima rata tra 90 giorni 



ATTENZIONE STA PER ARRIVARE IL NUOVO AMIGA 

AMIGA 1200 

Microprocessore 68020 14MHz 2MB Ram (Chip) 

FDD 880KB - 256.000 Colori (modo HAM) 

Nuovo Kick Start 3.0 Italiano 

LÌL790.000 

Affrettatevi disponibilità molto limitata 

vendita per il mese di novembre solo su prenotazione 

Attenzione a tutti i possessori di Amiga 500 Plus o A600 
Espansione 1MB Ut.159.000\n regalo KickStart 1 .3 



Continua la permuta dell'usato 

Commodore 64 con registratore Ut.60.000 

Floppy Disk Drive 1541 II Ut.70.000 

Amiga 500 1.3 1MB Ram Ut. 250.000 

Amiga 500 Plus Ut. 280. 000 

Amiga 2000 (Rev. 6. 2) Ut. 400. 000 

Amiga 3000 25/40 Ut. 1. 000. 000 



Tutti i prezzi sono IVA Compresa 

IL CURSORE P.zza Martiri della Libertà 7/b - 20026 Novate Milanese 
Tel. 02-3548765-3544283 Fax 02-3544283 - Chiuso il Lunedi mattina 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




THE CHAOS ENGINE 

RENEGADE 

Allora, vi siete letti La Macchina della Realtà dello 
psichedelico duo Gibson/Sterling? Nooo? Beh, non 
sapete cosa vi siete persi. Se però vi perdete anche 
The Chaos Engine siete dei casi irrecuperabili: il 
gioco sarà infatti l'ultima occasione che avrete per 
avvicinarvi al nuovo assurdo filone della fantascienza 
moderna: lo steampunk. L'antefatto narra che un 
magnate della finanza abbia commissionato la 
costruzione di un colossale computer a vapore, di cui 
però si è perso immediatamente il controllo. Le 
conseguenze sono state principalmente la 
trasformazione in zombi di parecchi innocenti, che 
purtroppo ora rappresentano un pericolo troppo 
grande per non essere blastati vìa. The Chaos Engine 
si ispira chiaramente a giochi come Gauntlete 
Crackóown, con una differenza: I personaggi da 
guidare sono comunque due. Quello computerizzato, 
a detta di Eric Matthews. non sarà un semplice 
drone: avrà una sua indipendenza che lo farà reagire 
rispetto a ciò che lo circonda. Nel gioco inoltre sono 
inclusi elementi "ruolistici" come puzzle e parametri 
per ogni giocatore (drone compreso). I puzzle saranno 
comunque legati all'azione: non si raccoglieranno 
oggetti ma si sparerà o si camminerà sopra un 
elemento del paesaggio per Innescare un 
meccanismo. Anche le caratteristiche di ogni 
giocatore saranno potenziabili grazie ai soldi raccolti 
dopo un bel massacro totale. Il gioco consta di 16 
livelli divisi in 4 mondi e sembra proprio il solito hit 
dei Bitmap Bros: con i suoi ingranaggi dentellati e i 
paesaggi alla Giulio Veme ci sta già facendo 
impazzire! 




http://www.old-computer-mags.com/ 





http :/www. old-computer-mags.com/ 




/ yt -' > * \ \ 




URIDIUM II 

Molti anni fa, quando il Commodore 64 e il Sinclair 
ctrum erano i computer più diffusi del globo, 
rew Braybrook era uno dei programmatori più 
iati sul mercato. Tutti i giochi che costui sfornava 
velavano dei veri e propri campioni di incassi. Era 
dei pochi programmatori in grado di tirare fuori 
>el programma da una brutta idea: uno di questi ■ 
i pionieri videoludici sicuramente ricorderanno è 
Uum. Non c'è molto da dire su questo programma 
trattandosi praticamente di uno spara e fuggi . 
se non che con un concetto di gioco cosi 
semplice Andrew riusci a fare di Uridium uno 
dei migliori giochi mai usciti per C64. 
Dopo questa piccola introduzione è giunto il 
momento di annunciare che questo gioco sta 
per vivere una seconda giovinezza sull'Amiga, 
riprogrammato nientepopodimeno che dallo 
stesso Braybrook. Una notizia che sicuramente 
farà piacere ai nonnetti dei computer che 
potranno ricordare i favolosi momenti che quel 
gioco è riuscito a regalargli parecchi anni 
addietro, 
programma in se stesso - come precedentementt 
unciato - non c'è molto da dire. Essenzialmente è 
shoot 'erti up a scorrimento orizzontale dove 
igna blastare qualsiasi cosa si pari d'innanzi 
che fare particolarmente attenzione ad alcune 
tture di fondo onde evitare di spappolatisi soi — 
'ersione per computer a 16bit sembra essere i 
posizione fedele della versione 64, la grafica 
ìsta incredibilmente uguale è stata ovviamente 
segnata sfruttando sapientemente le capacità 
offerte dalla macchina. Lo stesso identico discorso 
può essere fatto anche per il sonoro. La nostra 
speranza è che la giocabilità rimanga inalterata - 
i subisca un brusco cambiamento come 
cesso per motte delle trasposizioni dagli 
Restate sintonizzati su questa rivista pe. _ 



C ;£- 



http://www.old-computer-maqs.com/ 




http://www.old-computer-maqs.com/ 




** 



Uno del puzzle game più clonati della storia dei videogjochi è 
sicuramente Tetris. Tetrillardi e tetrilìardi di giochi simili sono 
usciti, e molti ancora lo stanno per fare; uno di questi è 
Geomeby. In questo gioco di origine jugoslava, l'Ispirazione 
tratta da Tetris si fa sentire particolarmente, anche se sotto 
taluni aspetti ricorda molto un gioco di nome Tangram che 
purtroppo non destò un grande interesse nel mondo 
videoludico. Lo scopo di Geometry è di riuscire a ricostruire una 
determinata forma geometrica mediante l'ausilio di alcuni pezzi 
predefiniti messi a disposizione dell'utente. I tasselli non sono 
proprio come quelli dei celeberrimo gioco sovietico, ma 
assomigliano molto come forma e aspetto a una sorta di 
pezzo di puzzle. Sicuramente un gioco che non avrà bisogno di 
presentazioni, avendo uno schema di gioco ampiamente 
col laudato. 



VERSIONE DATA 



'B«*iS«r -Hfóiftr -JWH 



1/ 1 1 i !'!"£! J J'f'ìJ 

THE INCREDIBLE 
MACHINE 





Impossibile! Questa è una 
incredibile 
questa: la Sierra sta 
sviluppando un nuovo gioco, 



rrrrrnfrrrrairTrra 



e udite udite, non si tratta di 
un'avventura. Vi avevamo avvertiti o 
no che si trattava di una notizia 
bomba? Questo nuovo gioco dal 
nome di The Incredibible Machine, fa 
parte della categoria degli 
spremicervello, ovvero è una sorta di 
puzzle game II cui funzionamento c'è 
ancora un tantinello oscuro. In teoria 
si tratterebbe di trasportare un 
oggetto In una zona ben definita dello schermo. Per far ciò il giocatore 
ha a disposizione un certo numero di aggeggili! meccanici tipo il topo 
che gira sulla ruota che trasmette il movimento rotatorio ad un altro 
ingranaggio ecc... Insomma d siamo capiti: bisogna costruire una 
specie di macchina che soddisfi le nostre esigenze, anche se alla fine 
come risultato si ottiene qualcosa di moto simile ai trappoloni ultra 
complicati con effetto a catena retroazionato alla Wile E. Coyote. Un 
gioco che a nostro parere è uno stranissimo incrocio fra Lemmings e 
Deflector (quel gioco pieno di specchi dove bisognava dirigere un fascio 
laser in un aggeggio per passar livello) anche se tutto sommato 
possiede una discreta dose di originalità. Aspettate fiduciosi qualche 
mese e ne saprete sicuramente di più. 




http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/A/vww. old-computer-maqs.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



SUPERGAMES 



VIA V1TRUVIO, 37 - MILANO 
TEL. 29520184/29520180 



NINTENDO SUPERNES 

CON SUPER MARIO BROS 

CAVO SCART 

E ALIMENTATORE 

L. 390.000 



SEGA MEGA DRIVE EUROPE 
CON GIOCO SONIC 
L. 299.000 



] 



ATARI LINX CON BATMAN H 
L. 220.000 



NINTENDO GAME BOY 

CON GIOCO TETRIS 

L. 149.000 



] 



SEGA GAME GEAR 

CON GIOCO SONIC 

L. 265.000 



FANTASTICO!!! 
DA NOVEMBRE SONIC 2 PER SEGA MEGA DRIVE 



0FFFRTA CARTUCCE 



QUATTRO GIOCHI 
PER GAME BOY 
L. 89.000 

STREET FIGHTER II 
SUPER NINTENDO 
L. 149.000 



: GIOCHI PER MEGA DRIVE 
DA L. 59.000 

• 4 GIOCHI PER GAME BOY 
L. 89.000 

• GIOCHI PER SUPER NINTENDO 
DAL. 109.000 



TUTTI I PREZZI SONO IVA COMPRENSIVA 

SI EFFETTUANO SPEDIZIONI IN TUTTA nALIA ENTRO LE 48 ORE 

GARANZIA 12 MESI SU TUTTI I PRODOTTI 



http:/AAAAW. old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 




/ tempo passa, la grafica della rivista cambia, 
ma la Posta rimane sempre quella. Del resto, 
con circa un migliaio di lettere ancora in attesa 
di essere aperte dopo la "grande Invasione 
postale" di quest'estate, sarebbe difficile che 
le cose andassero diversamente. Voi comun- 
que non spaventatevi: nonostante i tempi di 
smistamento & risposta si siano leggermente 
allungati, io continuo a leggere tutto quel che 
spedite a: 

CVG MAILBAG, c/o Gruppo Editoriale Jackson. 
V. Gorki 69 ■ 20092 Cinisello Balsamo (MI) 



Caro CVG, 

Il futuro CD-ROM del 
Super Famicom potrà 
influire sulle cartucce 
migliorandone la velocità 
ed eliminando di 
conseguenza i fastidiosi 
rallentamenti e sfarfalli! di 
certi giochi? 
Luigi Luperto 

Sì e no. Sì perché la nuova 
unità CD-ROM per il Super 
NES contiene 
un'esagerazione di chip 
che "alleggeriscono" 
parecchio il lavoro della 
console vera e propria in 



tìOA 

http :/AArww.old-computer-mags. corri/ 



Fabio Rossi 



campo grafico e 
contribuiscono a migliorare 
la qualità delle immagini. 
No perché le cartucce 
prodotte prima del CD drive 
naturalmente non sono 
state concepite per 
sfruttarlo, e di 
conseguenza 

continueranno a mantenere 
gli stessi pregi e difetti 
indipendentemente dalla 
presenza o meno 
dell'unità. 




IL RITORNO 



DEI CLUB! 



Amiga: Marzio Lini, V. 

Fontanassa 3/11, Roddi 

(CN) 

D&D: Matteo Canova, V. 

Armistizio 243 - 35142 

Padova 



Serissima redazione di 
CVG, 

Questa volta vi scrivo per 
porvi tre domande: una 
critica, una a sfondo legale 
e una a sfondo curioso. 

Perché non fate un 
giornale più equo? Mi 
spiego: ogni mese i giochi 
per Amiga recensiti sono in 
numero troppo elevato 
rispetto agli altri sistemi, 
per cui pensavo che se voi 
li diminuiste potreste 
aumentare lo spazio per i 
board games, i coin-op, 
ecc, rendendo il giornale 
più gradevole anche per chi 
un Amiga non ce l'ha (io). 

La seconda domanda 
riguarda la pirateria. Mi 



rispiego: nella zona dove 
abito (Salerno e dintorni) 
non c'è edicola che non sia 
fornita di dischetti per 
Amiga (di più) e per MS- 
DOS (di meno) dove devo 
confessare di avere 
comprato Popotous e altri a 
un prezzo di meno di dieci 
carte a dischetto. 
A questo punto la domanda 
sorge spontanea: perché 
non sequestrano quei 
dischetti? 

E perché non multano 
l'edicolante per "spaccio"? 
Ultima domanda: quanto 
ci guadagna il gestore di 
una sala giochi per ogni 
gettone? 

La domanda mi nasce dal 
fatto che nella mia zona (la 
stessa di pnma) ci sono 
sale giochi dove i coin-op 
funzionano ancora con la 
mitica 200£, mentre sulla 
riviera adriatica (unico 
posto dove ho potuto 
verificare) un gettone costa 
l'incredibile somma di 
600£ mentre il gioco è 
praticamente lo stesso. 
Simone Degli Esposti 

Partiamo dalla risposta più 
facile, che Incidentalmente 
è anche la prima. 
Le proporzioni fra i sistemi 
per cui recensiamo giochi 



http://www. old-computer-mags.com/ 



http:/Àvww. old-computer-mags.com/ 



dpende da un sacco di 
fattori: quali titoli vengono 
«aitali dalie riviste 
straniere di cui deteniamo i 
ante, quali demo e 
onjgrammi finiti ci 
soeoiscono i produttori e i 

=: : jtori in redazione, 
ouali autori riusciamo a 
"•ervistare e quanto 
te^co (di solito poco) 
abbiamo a disposizione per 
-- -e il numero della 
- . sia. per non parlare 
dele varie presenze delle 
-lacchine sul mercato - nel 
senso che in Italia ci sono 
più Amiga che PC. 
Tetto tutto questo, stiamo 
:e-:=ndo di bilanciare 
&e~ipre meglio i contenuti: 
di vivrà vedrà... 

_a seconda risposta è 
z ù difficile: immagino che 

problema stia nella 
scarsa preparazione della 
media delle nostre Forze 
Dell'Ordine, che sapendo 
;o:o o niente di computer 
i distribuzione del 
software difficilmente 

conoscono un reato 
e~cne quando ce l'hanno 
sotto il naso. 
":-se, se qualcuno si 
rendesse la briga di 
senunciare i colpevoli... 

Sulla domanda finale non 
ho ia minima idea: in 
onesto momento le molte 
associazioni di gestori 
stanno pubblicando 
zczzme di comunicazioni 
:»:-- cerModern unificare il 
::sto dei gettoni in tutta 
tana, ma anche in questo 
isso suppongo che entrino 
ri gioco un sacco di fattori 
specifici di cui neanche il 
-:siro megaesperto 
Maurizio ha saputo darmi 
-- elenco completo. 
So acente! 



rettoti 



Ci 



'■' Beo Fabio, 

Ti volevo solo fare i 
:c*-ipiimenti per la 
ras fissione che hai fatto 
;.est'estate su 
. oecmusic dove parlavi 
dei giochi Nintendo. 
Sei molto bravo, anche se 



ti immaginavo con una 
voce tutta diversa. 
Mattia Enrico 

Grazie! In effetti, la mia 
voce è un pochino diversa 
da così, di solito, 
il fatto è che ero 
spaventatissimo di essere 
davanti a una telecamera! 



GIÙ' BOTTE! 



OGGETTI 



■ a-HÌMlMililW 

Caro CVG, 

Dove posso trovare i 
calzini psychotronici con le 
stelline al plutonio? 
Sebastiano Pltruzzello 

Mi spiace, Sebastiano, ma 
i calzini non saprei proprio 
dirti dove si trovano. In 
compenso, durante il mio 
recente viaggio in Francia 
ho trovato a Parigi un 
negozio che si chiama 
L 'Homme Moderne in cui 
vendono le cose più 
assurde. 

Fra gli oggetti in vetrina 
c'era per esempio una 
"palla da meditazione", 
ossia una sfera di 
plasticacela color bronzo 
con una specie di oblò in 
cui appariva un'immagine 
luminosa del Buddha e un 
sacco di borchie metalliche 
che quando venivano 
sfiorate emettevano rumori 
vari. 

Tienila presente per i regali 
di Natale! 



Umanissima redazione di 
CVG, 

Esiste qualche bel gioco 
di full contact per Amiga? 
Giuseppe Garan 

Certo. In un impeto di 
suprema originalità si 
chiama Full Contact ed è 
stato realizzato qualche 
anno fa dagli stessi 
programmatori di Project X 
digitalizzando varie 
sequenze tratte dai film di 
Van Damme per quanto 
riguarda l'animazione degli 
sprite. 





Carissima redazione di 
CVG, 

Se c'è un killer da voi in 
redazione, chiedetegli se 
per favore mi uccide quei 
deficienti disegnatori 
nell'angolo della posta. 
Pagherò in contrassegno al 
ricevimento dei cadaveri. 

Inoltre: perché Fabio ha 
risposto di no a Marco 
Clacci (CVG 17 pag. 19) se 
io ho visto con i miei 
tessuti muniti di nervo 
ottico il gioco di Flash sul 
Gameboy? 

Guardate che io fra una 
sessantina d'anni, se non 
prima, muoio! 
Davide Vercelli 



Ok, Davide. 

Abbiamo mandato il 
nostro terminator in 
Inghilterra a fare a pezzi il 
disegnatore della Posta, 
che come avrai avuto 
modo di notare è già 
stato sostituito dal solito 
Fabio Corica. 
Per evitare sospetti, 
abbiamo pensato di non 
inviarti il cadavere tutto 
intero, ma di 
nasconderne i vari 
pezzettini fra le scorte di 
cibo che hai in casa 
(specie la carne in 
scatola) e di infilarteli di 
soppiatto nei posti più 
reconditi di camera tua. 
A proposito della 
seconda domanda: 
perché mi sono 
sbagliato! 
La comunicazione 
uffiiciale della 
pubblicazione di Flash mi 
era appena arrivata, e 
nonostante fosse sulla 
mia scrivania me ne sono 
completamente 
dimenticato. 

Condoglianze in 
anticipo... 




im^z^L^ 



CJo*.IC».*)C. 



http://www. old-computer-maqs.com/ 



noe 

http :/Àvww. old-computer-maqs.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



FANS DELUSI 



Caro Fabio (e cari redattori 
di CVG), 

Siamo tre vostri grandi 
fan, e vi seguiamo da molti 
anni, prima su altre riviste 
e ora su CVG. Vi abbiamo 
scritto perché siamo molto 
delusi di voi. Siamo cosi 
arrabbiati perché siamo 
venuti a Milano apposta 
per incontrarvi allo SMAU, 
dove sapevamo che c'era 
uno stand del Gruppo 
Editoriale Jackson, e non ci 
avete ricevuto. Abbiamo 
passato mezza giornata ad 
aspettarvi mentre un 
signore ci diceva: "Provate 
a ripassare tra dieci minuti, 
che arrivano", ma non vi 
siete neanche degnati di 
farvi vedere. 

Noi siamo rimasti molto 
dispiaciuti di questo anche 
perché ci sarebbe piaciuto 
parlare ai nostri idoli e 
avere i loro autografi, ma 
continueremo lo stesso a 
seguirvi e a comprare la 
vostra rivista. 
Carlo, Stefano & Andrea 

Ehi, fermi un attimo! Mi 
spiace molto che ci abbiate 
aspettati invano, ma vi 
giuro che né io, né gli altri 
redattori avevamo la 
minima idea di avervi fatto 
un dispetto simile. In 
realtà, tutta la redazione di 
CVG aveva spiegato chiaro 
e tondo al signor Jackson 
che allo SMAU non ci 
sarebbe andata sia per 
motivi di tempo, sia perché 
non era stato allestito uno 
stand riservato a CVG, e 
questo significa che la 
persona con cui avete 
parlato purtroppo vi ha 
presi in giro - anche se 
probabilmente senza farlo 
apposta. Vi garantisco che 
siamo più dispiaciuti noi di 
voi, anche perché come 
ben sapete siamo dei 
megalomani e ci fa sempre 
piacere incontrare i nostri 
lettori e ricevere le loro 
lettere di complimenti (che 
arrivano a centinaia, ma di 
solito non vengono 
pubblicate perché 
potrebbero essere un po' 
noiose per chi legge). 



Prometto che avvertiremo 
in tempo della nostra 
prossima presenza a 
qualche evento pubblico 
dalle pagine della rivista a 
cui lavoreremo. 



n 



E2 



OGGETTINI 



U Itramegafantasupergiocosa 
redazione di CVG, 

Cosa ne pensate di quei 
ripugnanti oggettini a 
cristalli liquidi in 
similplastica che si osano 
definire giochi e che osano 
addirittura usare gli stessi 
nomi di alcuni famosi coin- 
op? 
Daniele de Mattels 

Anche se dal tono della tua 
domanda intuisco che I 
cosiddetti 

"schiacciapensieri" non ti 
entusiasmano 
particolarmente, devo 
ammettere che a me non 
dispiacciono poi tanto. 
Intendiamoci: con i 
videogiochi non hanno 
niente a che fare, ma per 
essere dei giochini che 
costano poco e si possono 
davvero tenere sempre in 
tasca non sono tanto male. 
Tutto sommato, possono 
essere considerati un 
ottimo sistema per allenare 
i riflessi, che possono 
essere poi impiegati più 
proficuamente nel 
videogiochi veri. 



AH, SAPERLO... 



Ciao Super Fabio 
Brossssssss, come va la 
vita? 

Un Boeing 747 di saluti a 
te e alla redazione di CVG. 
Ti ho scritto per farvi 
ALCUNE domande: 

1) Vorrei comprare una 
bella scheda sonora per 
PC. mi servirebbe per avere 
un fighissimo sonoro per i 
giochi e per divertirmi con il 
programmino musicale 
reperibile, o trovabile 
insieme alla scheda. 

2) Perché ti chiami Fabio 



Ross/? 

3) Come nasce un 
bambino? 

4) Potete mandarmi 
qualche gioco per PC? 

5) Perché Le Chuck aveva 
la maschera? 

6) Perché i joystick per PC 
sono cost brutti? 
Lorenzo Giordano 

Beccati alcune risposte: 

1) A parer mio la 
comunissima Soundblaster 
è l'ideale per qualsiasi 
giocatore. 

2) E' uno dei grandi crucci 
della mia vita: ho cercato 
invano di cambiare il 
cognome in 

Xzylkjyngkyzscky, ma non 
c'è stato niente da fare - 
sono condannato per 
sempre alla banalità. 

3) Allo stesso modo di una 
bambina. 

4) No. 

5) Ma fai sul serio o 
scherzi? Non ne posso più 
di gente che non ha capito 
il finale di Monkey2>. 

6)E chi può dirlo? 
P.S.: Salutami Alex e gli 
altril 



E 



mi 



DA TAVOLO 



Ehi, Fabio! 

Che figata! Stupendo! 
Come sarebbe a dire cosa? 
Sto parlando del gioco dì 
CVG che c'era sullo 
Speciale Estate. Mi ci sono 
divertito come un pazzo, 
soprattutto a leggere le 
descrizioni delle sfighe e 
dei blocchi per i giocatori. 
Adesso volevo chiederti se 
farete uscire altri giochi da 
tavolo su CVG o su uno 
Speciale, perché io e i miei 
amici pensiamo che è una 
delle cose più divertenti 
che avete fatto. 
Ermanno Valcic 

Beh... sono contento che 
Squilibrio da Tavolo sia 
piaciuto! 

La tua è una delle 
moltissime lettere di 
complimenti che abbiamo 
ricevuto, e visto che vi è 
piaciuto tanto ripeteremo 



sicuramente 
l'esperimento sul 
prossimo Speciale o da 
qualche altra parte. 



STORIOGRAFO 



Cari Fabio. Paolo, Stefano 
e Giovanni, 

Mi chiamo Andrea e non 
sono un redattore di CVG, 
ma solo un grande 
appassionato di 
videogiochi. La mia 
passione è tanto grande 
che qualche settimana fa 
ho comprato moltissime 
vecchie riviste che parlano 
di videogiochi da alcuni 
miei amici, e nel giro di 
pochi giorni le ho lette 
quasi tutte. Nel farlo, ho 
tirato giù la cronologia di 
quello che avete fatto 
nelle varie riviste. 
Mi potete dire se è 
completa? 

Fabio) Hai iniziato facendo 
il caporedattore a Zzapl, 
poi il redattore a TGM, poi 
qualcosa a K (ho trovato il 
tuo nome all'ultimo 
momento!) e poi a CVG, 
dove prima facevi il 
redattore e poi il 
coordinamento (ma cosa 
vuol dire?). 

Paolo) Hai iniziato anche 
tu con Zzap! e TGM, poi K 
e poi CVG. 

Stefano) Tu hai iniziato a 
Zzap! con Fabio, poi hai 
continuato anche su TGM 
anche quando Fabio è 
andato a K e poi sei 
venuto a CVG. 
Giovanni) Tanto per 
cambiare hai fatto Zzap! e 
TGM e poi CVG. 
Andrea Macaluso 

Complimenti! L'unico 
errore che hai fatto - se si 
esclude il fatto che sia io 
che Stefano & Paolo 
abbiamo lavorato anche 
per delle riviste che non 
trattavano di videogiochi - 
sta nel fatto che Paolo ha 
iniziato prima di tutti gli 
altri scrivendo per la 
vecchia rivista intitolata 
Videogiochi, prima ancora 
di Zzap! e company. 



026 

http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



http:AVvww.old-computer-mags.com/ 



w 



http://www. old-computer-mags.com/ 




KEY-COMP UN PC 
COME L'AMIGA 




Chi ha detto che il PC deve 
essere per forza uno 
scatolone modulare pieno 
dì schede? Da quando il 
mexato dei videogiochi si 
è spostato in grossa parte 
sui PC compatibili molti 
smanettoni neofiti di PC 
hanno sentito il bisogno di 
una macchina che avesse 
I "ttitto compreso": 
schede sonore, video, drive 
adatti alle loro necessità 
ma facile da usare subito, 
anche senza grossa 
esperienza. Il Key-Comp è 
quanto di più vicino a un 
.- ieogioco si possa volere 
sa un PC: grazie alla 
s.:«eda PCV-401 è 
possibile collegarsi o a un 



monitor o direttamente a 
una TV (tramite l'ingresso 
video o Scart - non 
l'antenna, naturalmente) 
evitando costosi monitor 
VGA (le risoluzioni più alte 
VGA 640x480 800x600 
vengono però visualizzate 
in interlacing, con un 
visibile sfarfallamento delle 
immagini, mentre per la 
risoluzione più utilizzata dai 
giochi, la 320x200 la resa 
è quasi perfetta). La 
stessa scheda include 
anche una Adlib 
compatibile per le musiche 
che potrete collegare 
all'audio del televisore e 
una porta game. Il Key- 
Comp è inoltre corredato 




da tutta una serie di porte 
e interfacce: si va dalle 
solite due COM seriali alla 
parallela, scheda video, la 
porta per un drive estemo 
e soprattutto la possibilità 
di ulteriori espandibilità 
tramite due slot standard a 
16 bit (uno è comunque già 
occupato dalla scheda 
video: lo spazio è quindi da 
usare con molta 
parsimonia). C'è poi 
naturalmente la possibilità 
di scegliere tra diverse 
versioni e configurazioni, 
tipo di microprocessore, 
memoria RAM su scheda 
madre, dimensioni 
dell'Hard Disk, game porr., 
tastierino numerico, ecc.: 
insomma una macchina 
semplice da usare subito 
ma ulteriormente 
espandibile come un 
qualsiasi altro PC. 
Il peso della macchina è 
inferiore ai 3 Kg: 
praticamente lo portate in 
giro per casa con una 
mano; il prezzo, per una 
macchina collegabile al 
televisore e che si rivolge a 
un pubblico molto giovane, 
può sembrareun po' aitino: 
si parte da una cifra 
intorno al milione per la 
versione 286. Considerate 
però che non avete a che 
fare con il solito Taiwanese 
assemblato in qualche 
laboratorio. 

La macchina provata da noi 
è un 486SX a 25Mhz con 
coprocessore e... beh, 
vedere Wing Commander 
muoversi a quella velocità 
sul televisore di casa è una 
cosa che bisogna 
provare... 

SPECIFICHE TECNICHE 

SCHEDA MADRE 
80286 16MHz 
80386SX 20/25MHZ 
80486SX 25MHz con 
coprocessore matematico 
Memoria massima su 



scheda madre di 4 Mega 
per i 286 e 16 Mega per I 
386-486. 

INTERFACCIA 

1 parallela e 2 seriali 
Controller per due disk 
drive e un Hard disk da 40 
a 130 Mbyte 

Slot di espansione a 16 bit 
per il collegamento di 
espansioni come un'altra 
scheda sonora, la scheda 
modem/fax o la scheda 
LAN. Slot per il 
collegamento di un disk 
drive esterno. 

TASTIERA 

Americana 84/85 tasti con 
possibilità di collegamento 
del tastierino numerico. 




DIMENSIONI 

475mm x 230mm x 45mm 
per un perso totale di circa 
3Kg. 

PREZZI 

Il prezzo indicativo di un 

386SX con la seguente 

configurazione: 

Drive 1.44Mb 

2 Porte seriali/lparallela 

Controller HDD/FDD 

Alimentatore estemo 

Tastiera 84/85 tasti 

Scheda PCV 401 

comprendente: 

TV converter per il 

collegamento a un televisore 

Porta joystick 

Scheda Adlib 

VGA 512K 

si aggira intorno al 

1.250.000 lire IVA esclusa. 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http.v/www. old-computer-maqs.com/ 



tanti auguri per un mi/i http://www.old-computer-mags.com/ f or t e , vincente e dorato 



VII L ANO negozio 

•ERDIDCO via San Prospero 1, mmi cordusio. 



ROMA negozto 

RDIDCD Via Degli Scipioni 109 - 1 1 1 ,Metro Ottaviano. 



- MILANO vendita telefonica i 

PERDIQCO consegne in tutta Italia tel.02 /874580-874593.1 



CATALOGO COMPARATO DEI VIDEOGAMES AMIGA PC p 



Ami PC schede gweo irati. 

599 ... 2HOT2HANDLE 

095 7950$ V 3D WORLD BOXING ITA 

69.9 59,905 CEV 5 INTELUGENT STRATEGY GAMES SI 



.... 99,908 HEV A-THAIN ! 

59,9 59,90$- V A.GF 

-. 99.90$ V Ai 

"" "V ABAN0ONE0 PIACES ITA 

ACES OFTHE PACIFIC 



7S - CE U A0 LIB PROGRAMMERÀ MANUAL 

159. CEU A0 LIB VISUAL C0MP0SER 

69,9 79,90. HCEV ADVANTAGE TENNIS 

19,9 ... AG0NV 

... 69.90$ EV AIRBUCKS 

... 69.90S COUP AIR COMBAT ACES 

... 79,905' CEV AIR COMBAT Chi* Vi 



79,9 ... «IRWARRIOR 

.... 69.90 - COUP AoTSEA SUPREMACY 



A0UAVENTURA 
ARACHNOPHOBIA 
6950S - CEV ARM0R ALLEY 



A5HES OFTHE EMPIRE 



ASSOCIA 
! V ATAC Secret War Against Droga 
59.90$ EV AWARD1 
99.90$ V B17 FLYING F0RTRESS 

69.90$ CEV BASKET PLAY OFF 
79.90$ EV BATTLEISLE 

BATTIEOFBRITAIN 
69,90$ CEV BATTLECHESS II 
19,90» COUP BATTLESCAPES 
72» CEV BILL S TED'S Ewellent Adve.... 
10950SCEV BIRDSOFPREY 

BIT IN THE MAGIC CASTLE 

BLACK CRYPT 

BUDE WARRIOR 



BLUEBOY 
80NANZA BROS. 
B0R0BODUR Piane! ol Don 



CARCHARODON WHITE SHARKS 
CARL LEWIS CHALLENGE 
CARRIER COMMANO 
CARRIER STRIKE 
CARRIERSATWAR 
CASTLE OF OR. BRAIN 



.... 49,90$ CEV CASTLES DATA DISK 51 

59,9 69,90$ EV CENTURION DEFENDER OF ROME SI 

49,9 _ CHAMPION DRIVER ITA 

69,9 69,90$ CE CHAMPKJNS OF KRYNN 

495 59,90$ EV CHAMPrONSHPMANAGER 

.... 69,90$ CEV CHESS CHAMPION 2175 

59,9 ._ CHESSMASTER 2100 

18,9 39,90- CEV CISCO HEAT SI 

89,9 99,90$-EV CIVILIZATION SI 

... 6950. COMP COLOSSUS SI 

79.9 79505 CEV CONFLICT: KOREA 

42,9 .... CONFLICT: MIDDLE EAST 

49,9 4950S CEV COOL CROC TVYINS SI 





COVER GIRL POKER 


49,9 .... 


CRAZY CARS 3 


9950$ EV 


CRISISINTHEKREMUN 


32,9 .... 


CROWN 


59,9 .... 


CRUISE FOR A CORPSE 


79.9 79,90$ CE 


CURSE OFTHE AZURE BONOS 


49,9 .... 


OGENERATION 


... 9950$ V 


DARK SEEO 


... 129,90$V 


DARKLANDS 


79,9 79,90$ CE 


DEATH KMGHTS OF KRYNN 


190 _. 


DELUXE VIDEO II 


30.9 .... 


DEVIOUS DESK3NS 


Ì9.9 89.905' EV 


DICKTRACY 


10,9 _. 


DINOWARS 


... 59- CEV 


DISC 




.. 24.90. CEV 


DOUBLÉ DRAGON II 


... 49,90$ EV 


DOUBLÉ DRAGON III 


24,9 24,90. EV 


DRAGONSOFRAME 







59,9 69.90S V 
.... 99,905 V 
.... 89,90$' V 

ma nfiot a» 

49,9 ... 

30.9 ... 

59,B 69.905 V 

695 7950S CEV 

69,9 69505" EV 

.- B950S V 

... 69.90S CEV 

39,9 .... 

49^ ... 

... 10950-$ V 

.... 69.90$ V 

595 59.90-. V 

... 59,90$ EV 



DYNA BLASTER 
EASY AMOS 



ENGLANDCHAMPIONSHIP SPECIAL SI 

EPIC SI 

ESCAPE FROMCOLDITZ ! 

ESPANA THE GAMES -92 SI 

ESS MEGA Europei» Station Sii 

ETERNA!,! 

EUROPEAN CHAMPIONSHIP 1992 

EUROPEAN FOOTBALL CHAMP a 

EXILE 

EXTASY ITA 

EYE OF THE BEHOLDER 

EYE OFTHE BEH OLDER II 

F-l ITA STEALTH F1GHTER 10 

F-19STEALTHFIGHTER 

F1 G.P. CIRCUITS n 

FACE OFFICE HOCKEY a 

FALCON 35 

FALCON 35 FK3HTIMG TIGF.R 

FASCINATION ITA 

FIGHTER GOMMANO 

FIHE « ICE ! 

FIREFORCE 

FLOOR13 

FOOTBALL CHAMP | 



. $= disk 3i 2 JU disk 5i i -.=385 



795 7950S CEV GATEWAY TO THE SAVAGE FRONTIER 

-. 3950$ CEV GAZZA» r 

— 49JW. GETTYSBURG | 

245 ... GHOW.SNGHOSTS 

695 89,90$ V GLOBAL EFFECT 

245 2450$ CEV GO FOR GOLD 

_ at50» HCEV GOSMUL ATOB 

495 ... GOBUIINS 

... 6950$ V OC" 

... 4950$ EV GODS 

245 2450S CEV GOLDEN AXE 

335 _ GOLDEN EAGLE 

... 11950SV GOLF DAVID LEADBETTER'S 



79.9 _ GRAND PRIX 

... 79,90$ EV GRANDMASTER CHESS 

49,9 5950$ EV GREAT NAPOLEONE BATTLES ITA 

_ 99.90$ V GREAT NAVAL BATTLES 

... 8950$ V GUNSHIP2D0O ° 

... 69,90$ V GUNSHIP 2000 SCENARIO 

695 79,90$ CEV GUY SPY & Crystals Anraggedofl 

255 - HI 

"9 .- HARD NOVA ! 



FORT APACHE t_ 
i H FRANK BRUNO S BOXING 

... 79.90$ V FF 

25.9 25.90S WD FUORI LINTRUSO 



... 6950S EV 

79.9 8950S-CE 

495 49505' CE 

49,9 49505' CE 

455 wjorct 



... 79,905 EV 
495 — 
.... 109,90$V 
595 6950$_V 



59,9 6950$ V 

495 59505 CEV 

... 2450» CE 

~9 ._ 

205 .... 

_. B950S V 

48,9 _ 

495 — 

20 2C HCE 

- 79.90. CEV 

395 -. 

595 79,90$ EV 

495 ... 

ma ~ 

... 109.9OTV 
695 79,90$ EV 



HARPOON Designers' Series 

HARPOON Nuova Edi-'" " 

HARPOON Persian Gull B S4 

HARPOON Scenario Editor 

HARPOON The MED Condici BS3 ! 

HEARTOF CHINA 

HEIMDALL 

HEROSOUEST 

HEROESOFTHE3571h 

HO) 

HONG KONG MAHJONG PRO 

H OOK 1, 

HOT RUBBER ! 

IYAD 

NPERIUM 

INDIANA JONES Falò of Atlanti» IT 

IN0Y ACTION Fale ol Arlantis 

IN0Y Action game 

INOVHEAT 

INTERCHANGE 

INTERNATIONAL 3D TENNIS i 

INTERNATIONAL SPORTS CHALLENGESI 

ISHAR SI 

ITALIA 90 

ITALIAN NIGHT ITA 

JACK NICKLAUSCLIP ART 

JACK NICKUUS GOLFSCOURSE DES. 

JAGUAR XJ220 SI 

JAMES BONO COILECTION SI 

JET. JAPAN Scena ty Disk 

JETFIGHTER II 

JETSONS SI 

JIMMYWHITFSSNO0KER S»_ 

JOHN BARNES EUROPEAN FOOTBALLSI 

JOHN MADOEN AMERICAN FOOTBALLSI 

JOHN MADDEN FOOTBALL II 

JPP'S GOAL BUSTERS 

K1CK OFF 2 GIANTS OF EUROPE 

KID GLOVES II SI 

KINGSQUESTV ITA 

KING'SQUESTVI 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/A«ww.old-computer-mags. corri/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



LARRV III Paraonde Patty 

LARRY V 

LEGEND 

LOOM 

LORD OF THE RINGS 

LOTUS III 

IURE OF THE TEMPTRESS 

MAGIC POCKETS 

MANCHESTER UNITED 

MANIAC MANSIOH 

MANTIS XF5700 EKperim. Fifjhter 

MARIO ANDRETTIS Rating Chili. 

MATRIX CUBED 

MECASPOHTS 

MEGATWINS 



MILLENNIUM Return lo EanU 
MIXED UP FAIRY TALES 
MONKEY ISLAND 2 LeChucks R 



MYTH Hisloiy In II» Maklr.g 
NAPOLEON I Campo Igni 1805-1814 



OMAR SHARIF'S BRIDGE 



PARASQL STARS R3inblslands 2 



149S0SUTI PC AUTO 
14930SUTI PCCOSMOS 



_ 8930$ CEV GUEST AND GLORY 

_ 99,90$ EV QUEI 

_ 99.90$ EV OU 

_ 59,905 EV RA 



_ 99,90$' V' REDBARON 

— 79,90$ V RED BARON MISSION BUILDER 



119.90SV REXNEBULAR 

_ 24,90* CE T— 

(93 7S90S V I 

_ 79.90S EV ROADTO THE FINAL FOUBNCAA 

593 -. ROBOCOP3 

513 -. ROBOSPORT 

_ 79.905 CEV ROGER RABBIT Raialng Ha. 

_ 39.90$ ROLUNG RONNIE 

http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



30,9 - RULESOF ENGAGEMENT 

49,9 5950$ EV SAMURAI The WajollheVlwrior SI 

.-. 69,90$ EV SARGON V ITA 

69,9 69,905' CE SECRET OF MONKEY ISLAND ITA 

... 89,90$' V SECRET OF MONKEY ISLAND VGA ITA 

795 73,905 CE SECRET OF THE SILVER BLADES 

.._ 99,90$ EV SECRET WEAPONS OF LUFTWAFFE ITA 

59,9 .... SENSIBLE SOCCER SI 

.... 79.90$ EV SFIDE INVERNALI ITA 



69,9 ... 


SHADOW OF THE BEAST III 


24,9 .... 


SHAOOW WARRIORS 


59,9 59S0S 


SHADOWIANDS 


... 79.905 EV 


SHANGAI II Dragoni Eyo 


24,9 .... 


SMINO Bl 


... 9950$ CEV 


SHUTTLE 


... 89,905 V 


SIEGE 


89,9 89,90* EV 


SMANT 


33 ... 


SlUCrTYANCIEMTCITIES 


33 _ 


SIM CITY FUTURE CITIES 


69.9 89,90$ COll 


sim crrwPOPULOus 


... 89,90* HEV 


SIM EARTH 


593 69,90$ COMP SIMULSPORTSI 


_ 49,90$ COMP SOCCER STARS 


.. 69,90$ CEV 


SPACE 1889 


... B9.90S CEV 


SPACE ACE II: Boris Revenge 


49,9 ... 


SPACE CRUSADE 


24,9 .... 


SPACE HARRIER II 


89,9 ... 


SPACE QUEST IV 


... 59.905' EV 


SPACE WRECKEO 


... 99,905 V 


SPECIAL FORCES 


... 79,905 EV 


SPRING BREAK 


... 9930F EV 


STAR TREK 25lh Anniversary 


49,9 .... 


STARUSH 


69.9 89,905 V 


STEEL EMPIRE 


49 _ 


STEVE McQU EEN Westphaser 


24.9 .... 


STRIDER II 


_. 39,90$ EV 


STRIKE 2 


593 ... 


STRIKE FIEET 

STRIKER 


_.' 79,90$ V 


SUMMER CHALLENGE 


37,9 _ 


SUPAPLEX 


!43 .... 


SUPER MONACO G.P. 


243 2490$ CE 


SUPER OFF ROAO 


37,9 ... 


SUPER SIM PACK 


49,9 ... 


SUPER SKI 2 


79,9 89.905 HCEV 


SUPER TETRIS 


29,9 .... 


TEAU SUZUKI 




9ti,9U!> tv 




39,9 39,90* tV 


TERMINATOR 2 


... 69,90$ CEV 


THE BARO'S TALE III 


... 59,90S- CEV 


THE BASKET MANAGER 


... 99305 EV 


THEDAGGEROFAMONRA 


89.9 8990$ EV 


THE DARK OUEEN OF KRYNN 


... 4930$ CEV 


THE FINAL CONFUCT 


49.9 5930$ V 


THE GODF ATHER (Il Padrino) 


30.9 ... 


THE HUNT FOR REO OCTOBER 


.... 59,90$ EV 


THE IMUORTAL 


79,9 69,90$' CE 


THE KEYS TO MARAMON 


_. 79.905 EV 


THE MAGIC CANDLE Vol.2 


793 79,905 V 


THE MANAGER 


21 .. 


THE PROMISED LANDS (POPULOUS 


.... 79,90$' EV 


THE ROCK ETEER 


393 49,90+ CEV 


THE SIMPSONS 


... 8930$ V 


THE SUMMONING 


... 89305 EV 


THE TWO TOWERS Lord Ql Rinos 2 



SI ... 99,905 V 1 

ITA ... 149.90SUTI \ 

ITA ... 49.905 EV WING COMM II Spec.Operati 

ITA ... 99,90$ EV V""~ 

.... 79,90$ EV I 

ITA .... 49.90$ EV WINTER SUPERSPORTS 92 

SI 393 49.90$ V 

ITA 49 .... 

SI .... 79905 EV WORLD TENNIS CHAMPIONSHIPS 

•""■ "™)* EV WRESTLEMANIA WWF 



49,905 HCEV TITUSTHEFOX 



893 89,90$ EV 

493 — 

243 .... 

... 49.905' CEV 

6930$ EV 

BMU DOW 

.... 69.90S V 

69,9 .... 

... 89,90$ V 

... 4930$ V 

26.9 ... 
39.9 ... 
.... 69,905 EV 



TOYOTA CEUCAGT RALLY 

TREASURES OF SAVAGE FRONTIER 

TRODDLERS 

TURRICAN II The Final Ughi 

TURTLESITheCoivOp 

TV5PORTSBOXING 

ULTIMA SECONDTRILOGY IV-V-V1 

ULTIMA UN0ERWORLD 



ULTIMA VII FORGE OF VI RTUE 
UNDER PRESSURE 



VENGEANCE OF EXCAUBUR 
VIKINGS Fields ol Conquosl 

LEYNE 
WAYNE GRETZKYHOKEY 
WHITE DEATH 
WILD WEST WORLD 



VIDEOGAMES 

PREVISTI 
PER NATALE 



|3d world soccer ami 693 

i3d world tennis ami 69.9 

ia320 airbus ami 99,9 
[alone of the dark 

Iamos professional AMI 7? 

[ARMA LETALE AMI 49,9 
IaSMESOF THE EMPIRE ITALIANO 

IbATTLETOADS AMI 493 

[cAMPAIGN ITALIANO AMI 693 

|CASTLES2 AMI 7? 

I COURSE OF ENCHANTIA AMI 77 

lcREATURES2 AMI 7? 
ICRUISEFORACORPSE ITALIANO 

[cYTHON AMI 59.9 

IdOODLEBUG AMI 77 
■ f -15 III 

Ifi grand prix 

IgOBLIINS 2 AMI 69.9 

Ighandprixunlimited italiano 

llNCA CO IN OMAGGIO Al PRM 80 



PC 77 

PC3 49.9 
PC3 77 

PC3 49.9 
PC3 883 



PC3 109.9 
PC3 109.9 
PC3 79.9 
PC3 79.9 
PC3 109.9 

«smania 
PC3 89.9 
PC3 79.9 
PC3 69.9 
PC3 493 
PC3 77 



llNDY ACTION AMI 77 

■INDIANA JONES FATE A. AMI 1 19.9 

ILEGENDOFKYRANDIA ITA AMI S9.9 

ILEMMINGSPACK AMI 69,9 

I MAMMA HO PERSO L'AEREO AMI 59.9 

IMcDONALD LANDS AMI 49.9 

InATHANNEVER ITALIANO AMI 77 

[PANGO AMI 7? 

I SIM EARTH AMI 89.9 

ISPACE QUEST IV ITALIANO PC3 993 

|sTREETFIGHTER2 AMI 59.9 

ITEARAWAY THOMAS AMI 77 

ITHE HUMANS iTAUATO AMI 59.9 
[THE LOST FILE OF SHERLOCK HOLMES 

[WEEN AH 79.9 

IwiNG COMMANDER AH 79.9 

= 2 AMI 49.9 



Per Voi 
solo videogames originali. 
Par Voi i listini aggiornati, 

gratuiti a par settore. 

Per Voi i giochi da tavolo, di 

ruolo, e le console 

nelle pagine PERGIOCO 

3 e 4. 



http :/A/vww.old-computer-mags .corti/ 





COLORI DA INCUBO 

E' incredibile quello che può accadere a un artista in piena 
fase creativa che si accorga di aver finito carta da spolvero 
per i suoi disegni di domenica mattina. La crisi di astinenza 
potrebbe perfino portarti a strani incubi, ad attraversare i 
quadri di artisti come Hieronimous Bosch, Seurat e Poussin 
come in un videogioco (strano sogno per un artista): un 
universo a se popolato da un sacco di buffissimi personag- 
gi, alcuni decisamente poco amichevoli. Ora tutto quello cfie 
potete fare è armarvi di colori e tavolozza per recuperare i 
globi di colore che vi serviranno a creare gli incantesimi 
necessari a distrugge- 
re quei vostri stessi 
fantasmi. 




recuperare delle preziose 
capsule di energia nelle pro- 
fondità della terra. 
Holo-Race - Un flipper del 
futuro secondo l'interpreta- 
zione di Lindasoft. Se vi in- 
teressa alutare, attraverso 
un'iniziativa intelligente, chi 
ha veramente bisogno, non 
esitate a telefonare alla 
Lindasoft ai numeri: 
03^835052 



FOREVER 

Questo ennesimo clone di 
Tetris ha il merito di variare 
almeno un poco il tipo di 
gioco fin troppo slmile tra 
questi puzzle game. I pezzi 
che cadono dall'alto - 
spudoratamente clonati dal 
signor Pajitnov - sono 
sempre quelli ma non vanno 
incastrati in bell'ordine ma 
sparsi a piacere con l'unica 
finalità di costruire a un 
esserino in movimento un 
passaggio per l'uscita del 
livello. 

Sia il concept che la 
realizzazione sono 
ovviamente senza molte 
pretese ma il gioco, specie 
ai livelli superiori, riesce a 
diventare quasi divertente 
anche se non certo ipnotico 
come papà Tetris. Potrebbe 
valere la pena darci 
un'occhiata quando uscirà... 



TRE GIOCHI PER 
AIUTARE 

La Lindasoft presenta sul mer- 
cato un set di tre nuovissimi 
giochi a £15.000 cadauno per 
raccogliere fondi in aiuto ai 
bambini della ex Jugoslavia, 
della Somalia e del Mozambi- 
co. I giochi inclusi sono: Wind 
Challengers - in pratica una 
Coppa America con le gesta 
ormai eroiche del Moro di Ve- 
nezia. Una simulazione molto 
accattivante che interesserà 
una larga fascia di pubblico. 
Prc-X - Sono arrivati i Lem- 
Robot. Potrete manovrare in 
questo gioco fino a tre robot 
contemporaneamente per 



IL PEGGIOR NEMICO 
DEL PORCOSPINO 



roppa grazia in un mese 
solo, ecco infatti un agguerritissimo concorrente di 
Sonic 2. Wonder Dog. Non sarà altrettanto veloce 
(anche il nostro cagnone se la cava comunque benone 
come sprint e diversi tratti devono essere percorsi a 
tutta velocità per permettervi di raccogliere bonus 
sparsi per i punti più scomodi dei livelli, ma In quanto 
a ricchezza grafica non è secondo a nessun program- 
ma per Megadrive, neppure Fantasia, con 
un sacco di personaggi disegnati molto 
bene (oltre che buffosissimi) come del 
resto lo sono anche i fondali. Wonder Dog 
può saltare, planare con gli orecchioni e 
lanciare stelline alquanto distruttive. Sco- 
po del gioco è, naturalmente, raccogliere 
tutti gli aneli,., ehm, ossi possibili che si 
tramuteranno in polposi bonus di fine livel- 
lo. Tutti i possessori di Mega-CD non 
dovrebbero lasciarsi sfuggire l'occasione 
di are almeno un'occhiata a uno del primi 
arcade bellini su CD. 




E' ARRIVATO 
AMIGA 1200 

Una sorpresa autunnale da 
Commodore: dall'esperienze 
dei modelli 500 e 600 è nato 
Amiga 1200. Si tratta di una 
macchina innovativa, in gra- 
do di offrire una serie di pos- 
sibilità estremamente inte- 
ressanti. Amiga 1200 è il 
primo home computer che 
monta un processore a 32 
bit e il chip set AA. Questo 
chip set permette di 
visualizzare fino a 256.000 
colori da una tavolozza di 
16,8 milioni di colori a tutte 



le risoluzioni e supporta di- 
verse modalità video tra le 
quali il productivity VGA con 
frequenza di refresh di 72 Hz 
e 800 600 a 256 colori con 
frequenza di refresh a 72 Hz 
Interlacciato, Gli sprlte pos- 
sono avere una larghezza di 
16, 32 o 64 bit e la loro 
risoluzione è indipendente da 
quella dello sfondo !!! 
Amiga 1200 è dotato di due 
porte utente per il collega- 
mento di mouse, joystick, 
paddle. parallela Centronics, 
seriale RS232C, porta per 
unità dischi estema, uscita 




audio stereo, una porta 
PCMCIA e uno slot a 32 bit 
che consente il collegamen- 
to con processori alternativi 
o altre periferiche (DSP, ad 
esempio). 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 






http ://www. old-computer-mags.com/ 



j'iit^-jj j £> sùm 



-rAj. 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




STREETFIGHTER 2: LAVORI 
IN CORSO 




Alla US Gold stanno 
lavorando come 
forsennati per 
uscire entro natale 
con tutte le versioni 
possibili e 
immaginabili del 
celeberrimo coin 
op. Si tratta delle 
prevedibili versioni 
Amiga e PC ma, 
udite udite, anche 
delle versioni C64 e 
Spectrum che 
tornano alla ribalta 
con uno dei giochi 
più attesi della 
stagione. 

demo non 
giocabile della 
versione Amiga a 
cui abbiamo dato 
un'occhiata era 
purtroppo 
abbastanza deprimente: i 
movimenti erano 
scattosissimi e i 
personaggi erano disegnati 
decisamente male per le 
potenzialità di un Amiga: 
sembravano digitalizzati in 
qualche modo ma la 
speranza è che la versione 
definitiva venga 
ampiamente riveduta e 
corretta. Le notizie 
dall'Inghilterra a questo 




riguardo sono 
abbastanza incoraggianti: 
ognuno degli otto 
personaggi può contare 
su 15 mosse per un 
totale di 223 trame di 
animazione - davvero 
niente male: a quanto ci 
dicono, dovrebbe farci 
dimenticare il mediocre 
Fina/ Fighi 
I problemi maggiori 
adesso riguardano il 
complicato sistema di 
controllo da trasportare 
su computer: sembra che 
i programmatori 
opteranno per un 
sistema di controllo 
misto joystick-tastiera, 
tramite il pulsante del 
joystick utilizzate calci o 
pugni a seconda di quello 
che avrete selezionato 
tramite tastiera. 
Per quanto riguarda la 
versione PC la grafica 
VGA è perfino meglio di 
quanto fosse lecito 
sperare: l'animazione è 
stupenda, addirittura con 
alcuni frames che non 
furono inseriti nella 
versione SNES. 
Ovviamente le macchine 
più lente risentiranno non 
poco della perdita di 
velocità, inoltre i 
problemi con il controllo 
dei personaggi sono gli 
stessi della versione 
Amiga. 

A quanto pare nulla verrà 
sacrificato per le versioni 
C64 e Spectrum: ci 
dovrebbero essere tutti i 
personaggi tranne che 
nella versione Spectrum 
su cassetta in cui I 
personaggi da 
selezionare saranno solo 
due e gli avversari 
dovranno essere caricati 
in sequenza, uno alla 
volta, da cassetta - 
sacrificio evitato ai 
fortunati possessori di 
dischetto su +3. 
A proposito, quasi 
dimenticavo, per le 
versioni Amiga e PC tutta 
quella grafica dovrebbe 
finire schiacciata in tre 
soli dischetti: più che 
giocabile anche da drive 
singolo. 



GRAVISSIMO 



di joystick PC 
Gravis 

-irarente agli albori 
delle mie partite su PC 
L aspetto è 

■ ite massiccio e 
l'ergonomia si adatta 
principalmente - 
come le simulazioni o giochi 
di guida (gli unici giochi per 
CUI valga veramente la pena 
acquistai 

analogico) ma la possibilità 
di ridefinire la funzione dei 
van pulsanti ina soprattutto 
di vanare la forze della molla 

della leva per 
adattarlo alle varie esigenze. 
Se per caso non sapete 

analogico vi dirò 
semplicemente d ii 

iflck m cui potete 
variare l'entità dello 
spostamento 




Beh, quando si vedono 
certe cose c'è da credere 
veramente alle storie 
suir'arte d'arrangiarsi* e 
sull'inventiva italiana (in 
questo caso napoletana). 
Alla Marpes, specializzata 
in console compatibili 
Nintendo (NES per capirci) 
si sono chiesti perché 
dotare la loro console di un 
pesante, costoso (oltre che 
mangiapile) monitor 
incorporato quando la 
densità di televisori in Italia 
supera la densità di 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 




maggiormente la leva in una 
proprio come 
una cicche: davvero l'ideale 
per qualsiasi simulatore. Ma il 
vero pezzo forte deve ancora 
arrivare: si tratta del Game 
Pad. die come dice il nome è 
un toypad con possibilità di 
trasformazione in joystick 
tramite levetta awiiabile ;il 
controllo direzionale. La 
somiglianza con il joypad del 
Super NES è notevole 
SOlO SOttO il punto di vista 

estetico ma anche da quella 

dei controlli: i quattro pulsanti 
disponibili hanno tutti una 



CO 

popolazione. Il loro Margarite 
è una console compatibile 
NES del peso di 300 
grammi, con il joypad 
ncorporato proprio come un 




funzione diversa 
esattamente come quelli 
della console Nintendo 
(giocarci con Wolfenstein 
3D è davvero il top! ] Non 
è finita: tramite apposito 
pulsante, il jovp I 
essere adattato a mancinr 

topo opportuna 
rotazione di 180 gradi. 
Speriamo solo che la US 
Gold abbia la decenza di 
includerlo tra i joystick 
supportati per il suo 
Streerfì0tei II: potrebbe 
essere 

decisivo per la gncabilità 
di questo picchiaduro. 



portatile, ma soprattutto 
dotato di un trasmettitore 
in grado di trasmettere a 
qualsiasi televisore nel 
raggio di 4 metri le 
immagini dei vostri giochi 
preferiti. Sono 
naturalmente presenti le 
porte per il collegamento 
del secondo joypad, della 
pistola, dell'alimentatore 
per l'utilizzo domestico 
senza pile e del 
modulatore TV per il 
collegamento canonico 
tramite cavi. Probabilmente 
la Marpes ha pensato la 
sua console per un utilizzo 
veloce e leggero da casa 
(in effetti la console 
completa non è poi molto 
più pesante di un normale 



Beh, probabilmente non vi 
interesserà più di tanto 
sapere che la Gig ha 
sostituito la Mattel nella 
distribuzione esclusiva dei 
prodotti Nintendo, potrebbe 
invece interessarvi 
l'annuncio ufficiale e 
definitivo che da questo 
mese il Super Nintendo 
(altresì noto come Super 
NES o Super Famicom in 
Giappone) viene 
ufficialmente importato 
anche in Italia. Finalmente 
il colosso giapponese entra 
con tutte le sue macchine 
sul mercato italiano e a 
giudicare ai primi titoli 
annunciati (che rimananno 
ancora per un bel pezzo 



joypad), ma riuscite a 
immaginare lo spasso a 
entrare in un negozio di 
televisori con questo 
aggeggio sintonizzato sul 
canale giusto? Mario su 
47 schernii e altrettanti 
altoparlanti per tutto il 
negozio e Is faccia del 
commesso? fermarsi 
davanti alle vetrine di 
qualche negozio per una 
partltina, o appostarsi 
dietro la poltrona del 
babbo che guarda la 
televisione? Questa è 
vera anarchia via etere 
(avete presente il film 
Turk 182?) questo 
aggeggio potrebbe 
diventare un tormento e 
sicuramente ha già vinto 
il titolo periferica più folle 
dell'anno, superando di 
svariate lunghezze tutte 
quegli aggeggi tipo Game 
Genie o Case Boy che 
l'Inghilterra ci propina 
quotidianamente. 




http://www.old-computer-maqs.corn/ 



decisamente inferiori per 
numero ai titoli disponibili 
per importazione parallela) 
come il celebratissimo 
(giustamente) Street 
Fìghter II, il vecchio ma 
bellissimo Super Ghouls 'n' 
Ghosts (forse finalmente 
sapremo cosa maledizione 
aveva da dirci quella 
principessa alla fine del 
livello), Pilotwings, Zelda 3, 
etc. Ci sarà naturalmente 
anche lui. l'idraulico 
italiano più amato 
all'estero nel suo 
mastodontico Super Mario 
World: anche lui potrà 
finalmente esprimersi in 
una lingua a lui (e a noi) 
più congeniale di qualche 
ideogramma giapponese. 



http://www.old-computer-maqs.com/ 




http:/www. old-computer-mags.com/ 



AMAZON 




ARRABBIATI NERI 

Perché acquistare una 
console dalle 
prestazioni di un coin- 
op quando si può 
acquistare 
direttamente il coin- 
op? 

Quest'impeccabile 
osservazione è 
diventata di moda 
ultimamente, tanto è 
vero che anche un 
distributore di 
software per console, 
Computer Land, ha 
deciso di sviluppare la 
propria personale 
console in grado di 
lavorare con qualsiasi 
scheda Jamma, lo 
standard dei coin-op. 
Si chiama Black Rage 
e in effetti non è altro 
che un'interfaccia 
verso televisione e 
joystick (quelli fomiti 
di serie sono motto 
belli: sei pulsanti, aspetto da coin op e compatibilità 
con i joystick Neo-Geo) di una qualsiasi scheda 
Jamma che è già dotata di quanto gli sia necessario 
per II gioco. In dimostrazione al negozio c'era 
naturalmente Street Fighterlle... c'è poco da dire si 
tratta semplicemente del coin-op. La distribuzione per 
ora è limitata ai due negozi di Varese, ma viene 
effettuata vendita anche via posta. Il prezzo della 
Black Rage dovrebbe essere di 599.000 lire e se peer 
caso vi stiate chedendo quanto può costare una 
scheda Jamma di un coin op possiamo dirvi che ne 
trovate per tutti i gusti e le tasche: si parte da cifre 
oscillanti tra le 200.000 lire fino al milioni per il 
megagioco appena uscito anche al bar. 




MUSIC FAX 

Una volta al mese (ehm, 
talvolta ogni due mesi, 
sorty) non vi basta? Beh, 
sappiate che sul servizio 
televideo di Videomusic ci 
siamo anche noi di CVG, 
con qualche notiziuola, 
curiosità e aggiornamento 
su quello che potrete 
trovare sul prossimo 



presente o passato 
numero di CVG. Quando ci 
avanza un poco di tempo 
(molto raramente 
ultimamente) aggiorniamo 
lo spazio con qualche 
nuova notizia: un mezzo di 
comunicazione molto 
rapido e leggero, provate a 
darci un'occhiata e diteci 
cosa ne pensate. 



E' l'ultima avventura della 
Access (ricordate il 
precedente Martian 
Memorandum? 
Personalmente non mi è mai 
piaciuto lo stile grafico 
approssimativamente 
digitalizzato delle avventure 
Access- Steve). Questa volta 
si tratta di recuperare il 
fratello misteriosamente 
scomparso nel mezzo delle 
foreste brasiliane durante una 



-Riuscite a immaginare un 
gioco meno adatto da 
convertire su CD per A570 e 
CDTV di SensMe Soccer? 
Appunto! 

-Eric Chahì e Frederic Savior, 
autori del bellissimo Another 
Wofld per la francese 
Delphine sono passati alla 
Virgin che pubblicherà 
prossimamente la loro 
ultima avventura - anche 
questa graficamente basata 
su poligoni - chiamataHea/T 
ofDarkness, 

-Tremate, anche la Titus si 
sta per gettare sul mercato 
dei budget a 16 bit. Gli ultimi 
prodotti della casa francese 
non sono male, ma provate 



IL CAVALIERE 
OSCURATO 

E dov'è finito? Ve lo 
avevamo annunciato 
qualche mesetto addietro 
ma ancora non si vede la 
sua ombra a pipistrello 
stagliarsi sulle strade di 
Gotham se non in qualche 
fotografia. L'attesa 
dovrebbe essere 
finalmente finita per PC 
mentre l'Amiga dovrà 
attendere i comodi della 
Konami ancora per un po'. 
Il gioco è la solita 



spedizione scientifica, una 
vicenda oscura resa ancora 
più intricata dall'agitarsi di 
forze soprannaturali all'interno 
della foresta amazzonica. Fin 
qui nulla di nuovo, la 
particolarità di questa 
avventura Access sta nel 
modo di presentare la 
vicenda, con un taglio 
prettamente cinematografico 
fatto di movimenti di camera, 
zoom, tagli etc. Buona 
visione. 



a immaginare Crazy Cam I e 
//. Fire andFoiget le II, Dick 
Tracy. Wild Stneets etc. tutti in 
una sola compilation: 
dovrebbero essere denunciali 
per istigazione al suicidio. 
-Sempre a proposito di 
compilation preistoriche c'è 
invece da segnalare qualcosa 
di veramente interessante: la 
Activision ha pubblicato The 
Lost Treasures oflnfocom 1 
(PC e Amiga) e 2 (PC), una 
collezione di tutte quelle 
bellissime avventure testuali 
con cui la Infooom ci ha 
accompagnato in gioventù: 
Zork. Wishbrìnger, Planetfall, 
Tnnity. A Minti Forever 
Voyagjng. Quanti anni, quanti 
giochi passati! Consentiteci 
una piccola lacrimuccia di 
nostalgia. 



avventura che segue il plot 
del film, nell'ennesima 
lotta contro l'obeso polare 
per la salvezza della città. 
Il controllo è 

completamente da mouse, 
ma l'avventura si svolge 
assolutamente in tempo 
reale e non vi consiglio di 
non entrare in 
metropolitana alle sette di 
mattina con tanto di 
mantello, potreste non 
passare del tutto 
inosservati.! programmatori 
promettono non solo 
avventura, ma anche 
azione in abbondanza, per 
cui attenti alle 
gengive: sono 
notoriamente 
l'unica parte 
vulnerabile 
dell'eroe 
mascherato.. 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 






SPECIALE FRANCIA •SPECIALE FRANCIA • SPECIALE FRANCIA 



Che cosa si fa con 4 giorni a disposizione, 1 
agenda di Indirizzi & 1 Francia? Beh... un sacco di 
cose: se non si è del tutto pazzi, per esempio, si 
può andare in gita a Eurodisneyland o visitare 
Parigi. Del resto, è anche cosa risaputa che chi si 
occupa di videogiochl è del tutto pazzo, e di 
conseguenza si ritrova a correre in lungo e In largo 
per visitare più software house possibili... 

di Fabio Rossi 



Cominciamo con 
un'informazione 
fondamentale: la Francia (e 
soprattutto Parigi) non è per 
niente un posto romantico. 
In effetti alcuni scorci sono 
molto piacevoli, la Senna è 
sempre la Senna e c'è anche 
la torre Eiffel, ma soprattutto 
abbondano i metrò strafetidi. 
la gente che ti vuole scippare 
tutto lo scippabile - a me per 
esempio hanno cercato di 
rubare... la mappa della città! 
- e gli albergatori antipatici. 
Superati questi piccoli 
problemi di convivenza, 
comunque, si scopre che 
visitare le software house 
francesi è motto più divertente 
del previsto, con aziende 
megagalattiche che ti 
accolgono a braccia aperte 
(beh, quasi tutte) per 
presentarti dozzine dì giochi 
tutti piuttosto carini. Visto che 
lo spazio è poco cominciamo 
subito con... 

COKTEL VISION 

Anche la Coktel ha avuto il 
suo bel da fare per elencare 
tutte le novità in arrivo nei 
prossimi mesi: la 
presentazione dei vari 
programmi è durata circa 
sette ore, e si è conclusa 
come potrete facilmente 
immaginare con l'orrenda 
sindrome OAPEMA {Occhi A 
Palla & Mente Annebbiata). 



Prima di precipitare nello 
shock catatonico ho avuto 
modo di vedere un bel po' di 
cose belle... 

Al primo posto della lista 
c'è - naturalmente - Inca. Il 
programma è un'avventura 
grafica realizzata da un tizio 
mostruosamente fanatico di 
tutto quanto è precolombiano, 
e si vede. Si vede non solo 
per il fatto che l'autore se ne 
va in giro indossando 



gioielleria inca e una T-shirt su 
cui è disegnato un pugnale 
inca incastonato di chip, non 
solo per il fatto che alla sera 
questo squilibrato non va al 
cinema ma fa conversazione 
con il suo vicino di casa (uno 
degli ultimi discendenti alla 
lontana della popolazione 
inca, ovviamente), non solo 
per il fatto che suona musica 
inca ma soprattutto perché 
Inca (il programma) è di una 
professionalità sconcertante. 
Tutti gli elementi del gioco 
derivano da veri oggetti & 
personaggi relativi alla 
popolazione perduta, che 
possono essere studiati 
accuratamente grazie alle 
spiegazioni che appaiono su 
schermo. C'è la possibilità di 
suonare un flauto di canna 
intervenendo "in diretta" sulla 
colonna sonora del gioco e... 




c'è anche il gioco! 

La trama è parecchio 
surreale e complicata, ma si 
riassume più o meno in una 
lotta fra l'ultimo inca e il suo 
gemello cattivo, che è un 
conquistador europeo che 
vaga nel cosmo a bordo di 
una caravella armata di laser. 
Il protagonista lo combatte 
con la sua navicella - che in 
realtà è ovviamente un 
pugnale inca - e finisce 
prigioniero in un tempio che... 
beh, forse è meglio fermarsi 
qui per non rovinarvi la 
sorpresa. Quel che bisogna 
dire è che ci sono delle 
sequenze grafiche di un 
realismo pazzesco, 
animazioni digitalizzate e una 
colonna sonora molto curata 
anche se non proprio 
orecchiabilissima. Attenzione, 
però: se l'aspetto esteriore è 
ottimo, la struttura di gioco 
rischia di essere un po' 
troppo involuta, e risolvere 
alcune sequenze potrebbe 
fare impazzire di frustrazione 
anche i giocatori più pazienti. I 
buoni intenditori che hanno 
un PC (meglio se con drive 
CDROM) hanno avuto le loro 
poche parole. 

Gobliins 2 è ovviamente il 
seguito del fortunatissimo 
Gobliiins , a parer mio di gran 
lunga migliore del primo. 
Questa volta ci sono solo due 
personaggi da controllare, ma 
con molte più animazioni e 



http ://www. old-computer-maqs.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 




personalità decisamente ben 
definite. La struttura di base 
rimane inalterata, con una 
quantità di schermate piene 
zeppe di problemi da 
superare al prezzo di 
parecchio rischio personale - i 
protagonisti non mancano di 
rimanere spianati, tritati, 
Impastati, malmenati, ecc. 
ecc. A proposito: per ulteriori 
informazioni leggette la 
recensione in questo stesso 
numero! 

IVeen - 77ie Prophecy è 
un'avventura fantasy 
realizzata con l'ormai 
conosciutlssimo editor della 
Coktel. La trama e i 
personaggi sono abbastanza 
scontati, ma la qualità globale 
viene arricchita dalla presenza 
di personaggi digitalizzati - con 
alterne fortune - e dai "jolly", 
che possono essere giocati in 
qualsiasi momento per 
togliersi senza danno dalle 
peggiori situazioni. 

Rirse meno interessanti 
per i lettori di CVG, ci sono poi 
gli innumerevoli programmi 
della serie ADI, concepiti per 
"istruire divertendo". 
Purtroppo dopo aver visto per 
una decina d'anni 
innumerevoli tentativi in 
questo settore sono un po' 
scettico nei confronti dei 
giochi educativi, ma sembra 
che alla Coktel Vision puntino 
molto su questa linea di 
programmi, e mi sembrava 
giusto informarvi che quando 
vedrete nei negozi dei 
marzianlnl verdi con 
appiccicata sopra la scritta 
"ADI" non dovete aspettarvi 
uno shoot 'em up. 

Infine, un'anteprima 
semimondiale che purtroppo 
non ho potuto fotografare: nei 
laboratori ultrasegreti della 
software house francese 
stanno realizzando... un altro 
adventure con il solito editor. 
"Embé?" direte voi. Il punto 
sta nel fatto che ogni 
elemento del gioco è 
digitalizzato. Questo significa 



http://www. old-computer-maqs.com/ 



che sullo schermo appaiono 
delle finestre in cui potete 
ammirare gli effetti dei vostri 
comandi proprio come in un 
film. Bello, eh? Aspettate a 
sentire questa: gli autori del 
gioco sono gli stessi di 
Fascinatori, e secondo la loro 
tradizione il protagonista è 
una modella, che spesso e 
volentieri finisce col ritrovarsi 
seminuda! Arfl arf! 



UBI SOFT 

Dei giochi in arrivo per i 
prossimi mesi abbiamo già 
parlato in lungo e in largo, e 
quel che abbiamo potuto 



vedere di nuovo è stato: 

BAT. 2. il seguito della 
criptica avventura 
fantascientifica riprende le 
situazioni, le ambientazioni e i 
personaggi del suo 
predecessore rimpolpando 
notevolmente sia la trama 
che la realizzazione tecnica. 
Purtroppo ho potuto vedere il 
gioco solo su videocassetta 
con una pista audio 
sovrincisa - un formato un po' 
insolito per poter giudicare 
l'audio, la velocità dei 
caricamenti e del gioco. Come 
capita spesso per i giochi 
made in France. l'aspetto 
esteriore è comunque 
affascinante, la giocabiiità è 
da verificare. Ulteriori notizie 
quando ci verranno recapitati i 
dischetti definitivi. 

The First Samurai in 
versione PC: è giusto che gli 
utenti di questo computer 




possano godersi uno dei 
platform game più belli degli 
ultimi anni al meglio della 
sua forma! 

Speilcraft. un gioco di 
ruolo che vorrebbe essere 

versione intelligente di 
Zelda . La trama è 
i abbastanza scontata, 
l'elemento di punta - ossia il 
sistema di realizzazione 
degli incantesimi - è molto 
simile a quello di Legend. 



INFOGRAMES 

Prima di parlare della 
Infogrames, un'importante 
informazione turistica: per 
andarci bisogna prendere il 
TGV (il supertreno ad alta 




■n 




velocità), il che comporta 
code micidiali agli sportelli, 
corse all'alba per arrivare in 
stazione e un viaggio 
mostruosamente noioso 
attraverso la campagna 
francese, che nonostante 
quello che si legge sui libri è 
una palla pazzesca, piena di 
mucche, prati, mucche, prati, 
mucche, prati, mucche, 
eccetera. 

Una volta arrivati, 
fortunatamente, le cose 
migliorano: negli enormi & 
labirintici uffici di una delle più 
prestigiose case di software 
francesi si respira un'aria di 
orofessionalità poco comune, 
che si rispecchia pienamente 
nella qualità dei programmi in 
via di pubblicazione. 

I due titoli più importanti si 
ispirano agli innumerevoli e 
terrorizzanti romanzi del Ciclo 
di Chtulhu di H.P. Lovecraft. Il 
primo si intitola Alone in the 
Dark e lo trovate recensito da 
oualche parte su questo 
stesso numero. Oltre a quel 
che diciamo lì, vale la pena di 
sapere che il gioco è stato 
realizzato da un team 
incredibile: il programmatore 
odia i videogiochi, il designer 
vorrebbe fare sceneggiature 
cinematografiche e il 
musicista non sopporta l'idea 
di dover sottostare alle 



http :/Àvww. old-computer-maqs.com/ 



limitazioni sonore degli home 
computer! Gli effetti di queste 
particolari idiosincrasie sono 
evidenti: il programmatore 
passa da mesi le sue nottate 
a rifinire II suo potentissimo 
editor per grafica 
tridimensionale ohe 
probabilmente verrà 
pubblicato come prodotto 
professionale fra qualche 
tempo, il musicista lavora 
spesso a progetti come le 
colonne sonore degli 
sceneggiati televisivi francesi, 
e il designer... fa Shadow of 
the Cornei 

Questo gioco, nato da un 
misto dei più famosi racconti 
di Lovecraft, è la più 
complessa avventura mai 
realizzata dalla Infogrames. La 
struttura di base ricorda molto 
da vicino quella di Eternarti, 
con Intermezzi animati e un 
sistema di menu molto 
pratico anche se non 
esattamente di rapidissimo 
utilizzo. Quello che cambia - e 
parecchio - è la profondità 
della trama e la possibilità di 
interazione con i personaggi 
gestiti dal computer (che. 
detto per inciso, hanno tutti le 
fattezze di famosi attori 
hollywoodiani degli anni '40 e 
'50): oltre ai comuni puzzle 
tipo "usa quest'oggetto su 
quel coso" abbondano intrighi 




e congiure, mentre attorno 
alla vita apparentemente 
normalissima del protagonista 
aleggiano inquietanti 
presenze. Perché la gente per 
strada ci evita? Perché ci 




guardano tutti con sospetto? 
Soprattutto, perché il nostro 
vicino di casa ha le mani 
palmate e la faccia verde? A 
queste e mille altre domande 
potremo rispondere 
solamente quando sarà 
pronto il gioco finito - per il 
momento c'erano solo un po' 
di animazioni e qualche 
scenario - ma sospetto 
fortemente che Shadow ofthe 
Comet sarà il prossimo 
incubo per gli addetti alla 
nostra Hotline... 

Dopo due simili 
meraviglie, Stunt Island lascia 
un filino basiti: di questo 
programma realizzato in 
America dalla gente della 
Disney Software si paria 
ormai da anni, ma le 
perplessità non diminuiscono. 
Tutto quel che bisogna fare è 
pilotare un aereo nel cielo di 
un'isoletta e... basta. 
meglio, da quel che ho capito 
tutto il divertimento dovrebbe 
stare nel fatto che è possibile 
"filmare" l'azione per 
realizzare una sequenza della 
durata massima di una 
trentina di secondi. 
Infine, Kether- il gioco 
fantascientifico per CDI. CI 
sono immagini in raytracing, 
animazioni, sovrimpressioni, 
colonne sonore globali: la 
qualità dell'immagine è 
insomma esaltante ma la 
fluidità di movimento è un po' 
limitata. 



DELPHINE 

Dopo quattro giorni di viaggi in 
giro per la Francia, qualche 
decina di anteprime e 
un'estenuante quantità di 
dialoghi in angais - ossia 
l'orrenda deformazione 
dell'inglese che solo i francesi 
sanno concepire - sono giunto 
a un'atroce rivelazione: in 
qualunque modo avessi 
affrontato il problema, non 
sarei mai riuscito a visitare 
tutte le software house del 
paese. Con appena un 
nientigliaio di minuti a 
disposizione, ho così optato 
per fare un salto nell'ufficio 
della Delphine Software, che 
oltre a essere a tre minuti di 
cammino dal mio albergo è 
notoriamente popolato da 




programmatori simpatici. 

Fortunatamente, la scelta 
era azzeccata. Nonostante la 
visita improvvisa, i 
responsabili di vecchi 
successi come Future Wars e 
Another World hanno potuto 
mostrarmi in anteprima 
globale (nel senso che il 
prototipo usato per il demo gli 
era stato recapitato da dieci 
minuti netti) la versione 
Megadrive di Flashback . Il 
programma usa per alcune 
sequenze di intermezzo la 
strana tecnica di animazione 
poligonale sperimentata in 
Another Worid, del quale 
mantiene in parte anche 
l'ambientazione 
fantascientificc-decadente. 
Rispetto alla famosa 



avventura dinamica, 
però, Flashback delude 
un pochettino: la 
struttura di base è quella 
abusatlssima dei 
platform game, con 
l'aggiunta di qualche 
puzzle e dei tanto 
decantati intermezzi, che 
aiutano a comprendere la 
complessa trama - molto 
simile a quella del film Atto di 
Forza. 

La carenza di originalità 
nello schema di gioco viene 
per fortuna compensata dalla 
qualità grafica, che lascia a 
bocca aperta per varietà e 
fluidità delle animazioni. Il 
giudizio definitivo viene 
naturalmente rimandato a 
quando potremo recensire il 
gioco finito, ma la mia 
impressione è che qualsiasi 
computer o console abbiate 
(tanto Flashback verrà 
prodotto quasi 

contemporaneamente in tutti i 
maggiori formati) possiate 
cominciare a risparmiare per 
comprarlo. 






http:/www. old-computer-maqs.com/ 



gas 



http://www. old-computer-maqs.com/ 




Novità Assoluta 

Al Nuovissimo 

Video Game Center 

SUPER N1MNDÙ 
mmimimmm 

Versione ufficiale italiana immediatamente 
disponibili i titoli top dei momento: 
Street Fighter II, Super Tennis, Super 
R-Type, Sim City e 
altri ancora 




Da noi troverete 

gli ultimissimi videogames, 

programmi gestionali ed educativi 

integralmente in italiano, i più importanti 

libri nazionali ed esteri di guida ai giochi di 

simulazione. 




METTI UN TURBO 
NEL TUO GAMEBOY! 




Sulloscorso numero di CVG vi 
avevamo parlato molto sinte- 
ticamente di un accessorio 
per Gameboy davvero parti- 
colare, VHandy Boy della 
Joyplus. Questo mese abbia- 
mo avuto l'occasione di pro- 
varlo e di testarlo in maniera 
approfondita e dobbiamo pro- 
prio ammettere che i risultati 
sono soddisfacenti. 

Cominciamo con lo spiegare, 
per i pochi che ancora non lo 
sapessero, cos'è l' Handy Boy. 
In pratica si tratta di un'inven- 
zione nata con lo scopo di 
raggruppare in un'unica peri- 
ferica tutti gli accessori finora 
usciti per il portatile di casa 
Nintendo (dal Wide Boy, al 
GameLight, al Game 
Booster...). Collegando due 
semplici accessori e un paio 
di plug al Gameboy potrete 
avere una lente d'ingrandi- 
mento regolabile per vedere 
meglio lo schermo monocro- 
matico, due luci per potere 
giocare anche al buio e, in 
ogni caso, avere un'immagi- 
ne più chiara, due casse ste- 
reo, due interruttori per 
disattivare il sonoro e le 
sopracitate luci (e risparmia- 
re così le batterie, un 
minijoystick e due pulsanti di 



fuoco più grandi. Ma non è 
finita, le qualità di questo 
gioiellino non si fermano cer- 
to qui: tanto per cominciare 
V Handy Boy non richiede al- 
cuna pila supplementare, in 
quanto va collegato alle pile 
del GB. In secondo luogo, 
piegato occupa pochissimo 
spazio e, grazie anche alla 
tracolla, può essere portato 
in giro e fungere anzi da pro- 
tezione per la nostra amata 
console. Lente, luci e casse 
sono senza dubbio dei piace- 
voli optional e forse anche 
qualcosa di più: abbiamo an- 
cora qualche dubbio sul 
joystick, ma fortunatamente 
il Joy e i due pulsanti di fuoco 
possono essere collegati 
separatamente e, volendo, 
non utilizzati. Se non sapete 
cosa farvi regalare a Natale e 
possedete già la piccola con- 
sole Nintendo, fate un 
pensierino suW Handy Boy. ne 
sarete soddisfattissimi! 
Se volete maggiori informazioni 
sull'Handy Boy e sugli altri pro- 
dottidellaJoypIus, eccol'indiriz- 
zo a cui rivolgervi: 
H.T.D. High Tecnology 
Ostribution S.r.l. 
Via Economo 5/ A 
34121 Trieste 
Tel. 040-307202/3-301229 



t*o 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




THE HELL OF THE FORMULA-ONE-RACE 



• supreme arcade-action 

• exceptional smoothness and speed 

• unique graphic environments and realistic sound effects 

• 3D perspective of the racing track 

• arcade and competition levels 

• controis : mouse or joystick 

• possibility of practice laps and qualifying rounds 

• save option available for championship races 

• possibility of being connected to another computer ! 





• GAMER GOLD • 

AMIGA COMPUTING RATING: 93% 

« Vroom has to be the coolest, bestest 
four-wheeled futi I have had in many 
a millennia .. Danen £wj/J$ 






http ://www. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 




BonJourIEn cette rubile nous vous donne tantes nouveauteés chez 
le Japon, blen sure. Regardez, plutot, qui cevegé c'est l'unìque 
magazine in tout le monti (en Italie aussi) avec les joumalisteaux 
qui etuddient vraiment la langue Japonaise! 

Visto che ormai iniziare una rubrica che parla di cose 
giapponesi con un saluto in giapponese è troppo banale, beccatevi 
questa Introduzione In semifrancese (beh. non potete pretendere 
che mi metta a studiare anche II francese, no?) e, appena vi sarete 
ripresi dallo shock, gustatevi le assurdità superacide che abbiamo 
scovato questa volta... 





Cominciamo con l'immancabile 
mostrane di gomma: quello di queste 
foto è il quasi-protagonista dell'ultima 
novità per home computer prodotta 
dall'infaticabile Banpresto. la società 
specializzata in giochi & giocattoli con 
personaggi Super Deformi. Lo scopo 
di Urutora Sakusen {Operazione Ultra) 
è di sconfiggere il lucertolone prima 
che demolisca tutto il demolibile. e 
magari sgominarlo una volta per tutte. 
I gioco è una sorta di adventure con 
qualche tocco in stile RPG, in cui 
mportante è riuscire a coordinare un 
team di seienziati/soldati/spaventa- 
tori dalla caratteristica espressione 
non troppo intelligente. Come al soli- 
to, purtroppo, non sono previste con- 
versioni per il mercato occidentale. 



© 

o 
o 
o 
o 
o 
o 
o 
o 
o 
o 
o 
o 
© 



http:/AAnAW. old-computer-mags.com/ 




Come diceva l'indimenticabile Rio 
Kabuto in una delle prime puntate di 
Mazinga Z riferendosi ai mostri mec- 
canici del Barone Ashura:"Non crede- 
vo potessero volare!", e in effetti questi 
cosi non volano. Gli M3 {Micro Moving 
Machine) però fanno tutto il resto, e 
soprattutto giocano a calcio (beh, più 
o meno...). I due robot in questione 
non sono infatti dei comuni camminot- 
teri (vedi il Far Out di un tot di numeri 
fa), bensì dei veri e propri giocattoli 
radiocomandati - i più piccoli del mon- 
do! Se dovete fare un viaggio in Giap- 
pone o avete un amico che abita 
vale la pena di farsene spedire uno; 
dopotutto, sono molto più originali di 
un'automobile e costano addirittura 
un po' meno (circa 25.000 lire)! 



Guardate bene questa immagine e 
indovinate cosa stanno facendo i sei 
miliardi di persone raffigurati. 
Avete un minuto per rispondere e vi 
aiuteremo dicendo che non stanno 
uccidendo un megaverme mutante, 
non stanno preparando gli spaghetti 
e non stanno prendendo a bastonate 
la ciocca di capelli più grande del 
mondo. Per chi non avesse ancora 
indovinato nonostante la nostra im- 



mensa magnanimità, ecco la triste 
verità: l'affare giallo è una corda, e la 
foto è stata scattata alla Festa del Tiro 
alla Fune di Naga. che si svolge tradi- 
zionalmente nella giornata più calda 
dell'anno per meglio sterminare i 
partecipanti. Le squadre alle due 
estremità sono composte di centinaia 
di persone, e la gara dura di solito 
un'intera giornata. Altro che Mai dire 
Banzail 




ifMttlK 



IL ROBOT 
DEL MESE 




Per finire quéspedizione 
mania, ecco urta rapida/6' 
più recenti videogame/per còmpu' 
console tratti da serie di fumetti o 
cartoni animati conosciuti anche da 
noi e purtroppo - prodotti sono in 
versione compatibile con gli introvabili 
PC9801 e FM Towns. Tutti i program- 
mi sono adventure o giochi di ruolo 
con una indigeribile quantità di testo 
in giapponese: se non riuscite a capire 
cosa c'è scritto nelle scherniate non 
preoccupatevi -dalla prossima pagina 
comincia un corso di nippolingua fatto 
apposta per chi vuole riuscire a giocare 
con cose come II Mistero della Pietra 
Azzurra, Capitan Harìock. 3X3 Occhio 
il meno conosciuto ma bellissimoffe- 
cordofLodoss Wars 





http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 




L'ARSENALE POI FA 



I boomerang potrebbe sembrare un'ar- 
ma un po' striminzita per fronteggiare le 
orde di cattivi di Assassin e infatti non 
manca una bella serie di ordigni dei più 
svariati tipi per mettere a ferro e fuoco i 
nemici. Eccoli: 

ROBOWALKERS: due piccoli automi ohe 
se ne vanno uno verso destraeuno verso 
sinistra a fare un bel po' di danno. 
MINE: procurano pesanti infortuni a tutti 



i nemici non corazzati nelle vicinanze. 
MISSILI A RICERCA: tre missili che cer 
cano calore, affetto e comprensione nel 
bel mezzo delle corazze nemiche. 
MURO DI FUOCO: chi ne viene investito è 
responsabile del proprio suicidio. 
TEMPESTA DI FUOCO: sembra un'ope- 
razione militare, ma in realtà è una sorta 
di campo esplosivo che vi protegge e 
distrugge tutto ciò che vi è vicino. 
STARBURST: pratlcamentelasmartbomb 
di Assassin. E' disponibile solo dopo aver 
raccolto 50 stellette. 




BOOM BOOM 
BOOMERANG! 



L'arma principale di Assassin è 
quell'affare a mezzaluna che se non siete 
abbastanza allenati velo ritrovate in mezzo 
agli occhi dopo il I aneto; stiamo ovviamente 
panando del boomerang, reso famoso in 
particolare da Batman nella sua versione 
pipistrellica. Bandoalleciance: in Assassin 
l'ordigno è fortunatamente potenziarle 
grazie alle seguenti capsule di power-up: 
W: consente al boomerang di seguire 
traiettorie curve, così da poter colpire un 
maggior numero di bersagli. 





E: dàlapossibilìtà di lanciare unboomerang 
in più. In totale, si possono lanciare fino a 
5 boomerang contemporaneamente. 
Pi aumenta la letalità del boomerang. 
S: aumenta la velocità del boomerang. 
L aumenta la gittata del boomerang. 
Una precisazione: all'Inizio del gioco potete 
optare per II controllo manuale dei power- 
up. Potrete così sparare su una capsula e 
fagli cambiare lettera fino a ottenere 
quella desiderata. 



i 



http://www.old-computer-maqs.com/ 





Nelle Intenzioni dei 
Team 17, Assassin do- 
veva essere un grande 
gioco moderno, con un 
mix tra piattaforme e 
azione laddove Project 
X e Alien Breed rappre- 
sentavano un solo ge- 
nere. Ebbene, la curio- 
sità di tutti era grande 
e appena si carica II gioco si nota subito che 
Assassin é II solito prodotto di classe per 
scorrimento, utilizzo dei colori e numero di 
azioni che il protagonista può svolgere. Dopo il 
primo livello 'Introduttivo", ci si aspetta molto 
e invece nel secondo Iniziano I primi dubbi 
sull'amalgama tra piattaforme e azione: se nel 
primo caso si può andare tranquilli per gli 
oggetti nascosti, la grandezza del livelli, I bonus 
etc, nel secondo caso non si può dire che 
Assassin sia dotato di un grande ritmo. Gli 
scontri a fuoco sono un po' diluiti nel tempo e 
alla fine il gioco sa molto più di esplorazione (i 
livelli sono davvero mastodontici) che dì azio- 
ne. Qualche appuntino lo vorrei muovere anche 
per la grafica: mi sa che II Team 1 7 predilige un 
po' troppo gii sfondi buil A parte questi rilievi, 
Assassin ha il solito repertorio grafico e sonoro 
(con le consuete vocalizzazioni) a cui ci ha 
abituato II Team 17, rimane Insomma un pro- 
gramma nettamente appetibile ma NON è un 
esperimento completamente riuscito. A voi la 
decisione finale! 

PAOLO CARDILLO 



I http://www.old-computer-mags.com/ 



- 






\ 




ww 



Senza ombra di dubbio 
Assassin è un bel gio- 
co, purtroppo rovinato 
da uno schema di gio- 
co alquanto povero. 
L'introduzione, sebbe- 
ne non presenti anima- 
zioni In ray-tracing e 
cosille slmili, è alquan- 
to suggestiva con Usuo 
bel pezzettino parlato e un paio di ottime 
schermate grafiche (statiche). Il gioco, a mio 
avviso, si riduce ad un Immenso demo che fa 
solo sfoggio di una stupenda grafica uno 
scrolline giga fluido e un sonoro di ottima qua- 
lità. Poiché volendo analizzare la giocabllltà ci 
si rende subito conto di quanto sia povero, e di 
come non riesca a coinvolgere abbastanza II 
giocatore, a causa di un'azione troppo 
frastagliata per risultare avvincente. 
Un'altra cosa che non ho per niente gradito è 
Il finale, che si limita solamente a dire: "Com- 
plimenti avete finito il gioco slete stati in 
gamba", o qualcosa di molto slmile. Conge- 
dandovi in un secondo tempo con una sempli- 
cissima schermata; come se tutto ciò è abba- 
stanza a gratificare il giocatore dopo ore di 
partita. Un gioco da collezione, molto bello da 
guardare, da ascoltare, ma un tantino meno da 
giocare. 

GIOVANNI PAP ANDREA 




LE STELLE SONO TANTE... 

Eccoci arrivati alla sezione bonus: per quel che rguarda i punti ci sono 
le stellette che vi faranno incrementare il vostro bottino, ma per tutto 

resto c'è quanto segue; 
CONTINUE potrete usufruire di "proseguimenti" solo se prendete 
queste capsule. 

TEMPO AGGIUNTIVO: se in Assassin finisce il tempo limite, i cattivi 
diventano ancora più cattivi. Urge quindi rimediare raccogliendo questi 
bonus. 

VITA EXTRA: lo dice la parola stessa, diceva qualcuno, Attenzione: 
ottenete una vita bonus anche raccogliendo 100 stelline! 
INDICAZIONI A VOCE: dato che vi potreste perdere in certi ampi livelli. 
ci sono le vocalizzazioni dei Team 17 ad aiutarvi! Grande! 



GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



89 
89 
90 

89 



http:/A/vww. old-computer-maqs.com/ 



I 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



UNA SFIDA SENZA EGUALI. SOLO SUPER NINTENDO TI DA TUTTO 
QUESTO. E SOLO GIG TI ASSICURA CHE SIA IL SUPER NINTENDO ORIGINALE, 
CON LA GARANZIA TOTALE, LE ISTRUZIONI IN ITALIANO E LA POSSIBILITÀ 
DI ENTRARE A FAR PARTE DEL MITICO 
CLUB NINTENDO, RICEVERNE LA RIVISTA 
E CHIAMARE LA HOT LINE PER AVERE 
TUTTE LE INDICAZIONI CHE VUOI. 



Uni» Cairota CPU 


MU 


Riwkfflgft.flfafea 


! «* 


MemrèftAM 




ynxz£ m °° xM 


•» 


Suono 5t»o DigfloU 


rumi 


N^-v™,.-.»™* 




ihmaW* (S (ok*i 




a»n ;»;'^£2o 


•" 


■|i.-«-r rrln.rlr^lrn 




Ittta. 


luvin» 


VERSIONE PAL 



GIG 

od [ine*t <Wk m*m riflllt 





STREET F1GHTER 





SUPER TENNIS 



F-ZERO 



INTENDO IL NUMERO UNO NEL MON 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 



NINTENDO IL NUMERO UNO NEL MONDO 



UNA SFIDA CON IL 
NUMERO UNO 

IN TUTTO II MONDO, NIN- 
TBIDO E Il NUMERO UNO. Il 
PIÙ AMATO. Il PIÙ INVIDIA- 
TO. Il PIÙ GIOCATO. E CON 
SUPER NINTENDO, IA CON- 
SOUESUPEMOMPATTA, QUE- 
STA SUPREMAZIA DIVENTA 
DAVVERO IRRAGGIUNGIBILE 
PER DUALITÀ DI GIOCO E PER 
L'EMACIA DQLE SOLUZIONI 
nCNOLOGICHEADOTTATE.il 
SUPER NINTENDO, È Gli 
DIVENTATO II NUOVO TERMI 
NE DI PARAGONE. 



UNA SFIDA 

TRIDIMENSIONALE 

ESCI DAL GIÀ VISTO ED 
ENTRA NEL MONDO TRIDI- 
MENSIONALE DELIA GRAFICA 
SUPER NINTENDO. PIÙ 
PIXEL, PIÙ PRECISIONE. PIÙ 
PROFONDITÀ. GUAROALO. 
HE RIMARRAI AFFASCINATO. 
PROVALO. NON RIUSCIRAI 
AD ACCONTENTARTI DI HIEH 
TE DI MENO. 



UNA SFIDA CON 
PIÙ SPRUES 

COH 128 5PRITES IH MOVI- 
MENTO SUPER NINTENDO 
NON SFIDA SOLO LA TUA 
ABIUTÀ, MA ANCHE LE LEGGI 
OELl'ELETTRONItt MISURATI 
COH LUI. SCOPRIRAI CHE E 
PIÙ VELOCE DELLA FANTASIA 



UNA SFIDA A 
32.768 COLORI 

L'UNIVERSO SUPER HIHTEHDO 
HA PIÙ COLORI DI QUANTI 
TU POSSA IMMAGINARE. 
ACCENDILO, SCOPRIRAI CHE 
IN UNA SCENA PUÒ FARTENE 
VEDERE FINO A 256 CONTEM 
FORANEAMENTE. GIOCACI 
E CAPIRAI COSA VUOI DIRE. 



UNA SFIDA SOnO 
CONTROLLO 

RACCOGLI IA SFIDA CON IL 
NUOVO CONTROLLER. 8 TASTI 
CHE TI CONSENTONO INFINITE 
OPZIONI DI GIOCO, DI MENÙ, 
DI MOVIMENTI, DI SCONTRI. 
IN UNA SCATOLA COMAND! 
DALIE STRAORDINARIE QUA- 
LITÀ ERGONOMICHE. 



UNA SFIDA 
INFINITA 

CON SUPER NINTENDO HAI IN 
REGALO IL NUOVO SUPER 
MARIO WORLD CON LA POSSI 
BIUTA DI SPINGERTI FINO A 
H LIVELLI, li VIAGGI DA 
PERCORRERE TRA DIFFICOLTÀ 
E IMPREVISTI. PER UNA SFIDA 
CHE HON COHOSCE MAI FINE 






SUPER R-TVPE SUPER GHOULS'H GHOSTS SIW CITY 




PIIOTWINGS 


=5= 


! 


NINTENDO 


IL 


NUMERO 


UNO 


NEL 


MONDO 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 




http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



In un mondo ai confini 
dello spazio e del tempo, 
dove la naturaè permeata 
delle occulte forze della magia, qualcosa di 
tremendamente raccapricciante sta per acca- 
dere. Il più maligno dei maligni, il maggior 
fetentone dei fetentoni, il peggior meschino 
del meschini ha sapientemente deciso di far 
sua questa incredibile terra, Naturalmente c'è 
bisogno di qualcuno che. armato di buona 
volontà, parta alla volta del malvagio e lo 
spinga a riflettere sul suo piano di conquista 
un tantino megalomane. Presto detto presto 
fatto: l'eroe della situazione lo mettete voi, 
mentre la WestwoodStudìos si occupa dell'or- 
ganizzare di tutta la vostra avventura. 



'■■XJtà?, 







DI TUTTO E DI PIÙ' 



La Westwood Studiose la stessa che ha programmato i due favolosi Eye ofthe Beholder. 
Questa sua ultima avventura si discosta abbastanza da quelli che erano i canoni che 
hanno reso famosi iduegiochisopracitati.Comeimpostazionedi gioco, Kyrand/arisufta 
mediamente simile ad alcune avventure grafiche tipo Robin Hood e Hook. Come 
intuibilmente si può capire dalle fotografie, la parte superiore è dedicata alia 
rappresentazione dello scenario, dove mediante il mouse (o la tastiera) potrete 
muovere il vostro omino ovunque desideriate. Nella parte inferiore dello schermo, 
invece, sono presenti le Icone che vi permettranno di compiere delle determinate azioni. 
Tali azioni si possono definire canoniche in un gioco del genere poiché presenti nella 
stragrande maggioranza delle av- 
venture. Alcune di queste icone, 
raffiguranti ognuna un immagine di- 
versa, vi permetteranno di combat- 
tere, raccogliere oggetti, parlare con 
gli abitanti locali e tante altre cosille 
tanto simpatiche quanto utili per 
poter terminare l'avventura. 



^ 



M&Jtft 



GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



97 
95 
87 
81 

90 








La prima cosa che mi è 
venuta in mente dopo 
aver Installato Ky randla 
su HO è stata: questa 
grafica ha dell 'Incredibi- 
le, I fondali sono qualco- 
sa di epico, alle volte lo 
schermo viene sfuocato 
In alcuni punti per dare 
la sensazione di messa 
a fuoco. Lo so che a dirlo a parole non sembra 
un granché, ma a vedersi è qualcosa di 
fenomenale. Le animazioni del personaggio 
principale sono abbastanza convincenti. 
Il sonoro è un altro del cavalli di battaglia di 
questo gioco, una colonne sonora più che 
azzeccatissima vi accompagnerà durante le 
fasi salienti. La trama estremamente Intrigante 
vi ammanerà non poco. 

Kyrandia é una di quelle avventure che non può 
assolutamente mancare In nessuna softeca. A 
meno che non odiate totalmente questo genere 
di giochi. 



http://www. old-computer-maqs.com/ 



rjnviym pìp«mivb» 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



CON 



luSClf^ 



ING&5 



m 



- . 




/-><&/ ordinalo subito! 

Sj assieme al gioco riceverai una fantastica sorpresa 



' Cognome e Nome 
Via e N» 



TAGLIANDO D'ORDINE 

Cap. 

Località _ 



Pkm 



M, 



I COOL WORLD C84 caia 
i COOL WORLD C64 disco 
— I COOL WORLD AMIGA 
□ COOL WORLD PC3.50 



L 29.900 
L. 29.900 
L .49.900 
L 49.900 



Contrassegno am una crocetta il (ormato desiderato, pagherai in contrassegn 
al postino - Lit 5.000 eoa* contributo weie * suuifidone. 



COME ORDINARE 



pwi Oppure ancora spedsàlo a: 

' a FUN CLUB s rJ Va Samilo 

Shreidro. 60 -21100 Varese 



http://www.old-computer-mags.com/ 



: http:/ArVWW.old-computer-mags. corri/ 



NVi/ì 



http :/www. old-computer-mags.com/ 




HoKus e Pokus l'hanno 
combinata grossa: da bra- 
' vi folletti di casa, doveva- 
nospolverare la mobilia del la dimora del Mago Divinius 
"senzatoccare niente" ma, mancoa dirlo, i due gnomi 
hanno tatto questo ed altro. L'altro" è consistito 
nell'aprile una scatola piena di troddlers, esserini 
irrequieti a cui Divinius teneva in modo particolare, e 
alcune centinaia di questi hanno raggiunto un 
teletrasportatore che li ha catapultati in un'altra dimen- 
sione! Che fare? Con un brulicare di esserini cosi non 
rimane che agire alla Lemmìngs, spostando blocchi 
ohe favoriscano il passaggio del le " piccole pesti " verso 
l'uscita, facendoli finire su blocchi che li mandino 
sopra, sotto e da tutte le parti, purché raggiungano 
quella benedetta porta per ritornare nella dimensione 
consueta. Nel frattempo, potrete anche rifocillarli di 
frutta per energiaextra, di cuoricini per energia comple- 
ta, di scudi pertemporanea invincibilità e di bombe per 
fare strage di nemici. 



V Ir.; i 

r 


m m 




w r 


Ai ::•*' 
' ì , 


... w 

m 


r x •-■ 


i 




*jB8b£a; 


' KS !'K 

r ss 
i 
• i 

■v. R 

1 


'• 




■••• r 

e »* 

■• ; KMS 

■H »■ 


■ 1 


:":.i 





"v ■ a -. 



^r 



Giocando in modalità "normale", cioè a un solo giocatore, sarete soli 
nell'impresa di recupero dei troddlers, ma se scegliete diessere accompagnati 
da un amico nell'impresa la cosa potrà essere più facile. Esiste comunque il 
modo "War", in cui ognuno ha il suo esercito di troddlers da salvare e 
contemporaneamente da utilizzare in vestB bellica per eliminare gli avversari. 
In questo secondo caso, l'utilizzo delle bombe sarà fondamentale. 



■ jy:TnlLC7:^ 








Hill 


GRAFICA 

SONORO M 


81 
75 
84 
86 

85 


1 3 E 




GIOCABILITA 
LONGEVITÀ 










• 



□ Beh. somiglia proprio a 
Lemmings, vero? Ma 
non lasciatevi Ingan- 
nare: Troddlers è molto 
meno lineare. Le mis- 
sioni sono più varie e 
non prevedono solo II 
portare I troddlers al- 
l 'uscita: bisogna anche 
raccogliere una certa 
quantità di diamanti colorati o distruggere uno 
specifico numero di zombie. Sono queste va- 
rianti che elevano la glocabtlltà oltre gli standard 
di Lemmings, con un mucchio di situazioni che 
sbucano in punti differenti nel 160 e passa 
livelli del gioco. Ci sono blocchi, rocce, canno- 
ni, mine, levette, cubetti di ghiaccio... la lista 
è quasi Infinita e ognuno degli oggetti Influisce 
a suo modo sul comportamento degli esserini. 
Da sottolineare anche l 'umorismo, con un po' di 
animazioni demenziali per Hokus e Pokus. Il 
sonoro è adeguato, con un po' di motlvettl In 
stile Sesamo Apriti" che accompagnano 
l'azione. A volta la soluzione del puzzle risulta 
un pò ' oscura, ma con la sua varietà Troddlers 
vi può tranquillamente soddisfare: Il dopo- 
Lemmings è ormai Iniziato. 

SIMON BYRON 



http :/Awww.old-computer-mags. corri/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 




op 



■0148 NAPOLI - Vta Mao» Poggiami», 1M - F Tal. ■ Fu 011/ ■ 

Po^^butore per l'LTALIA 



NEO-GEO 




Da noi lo FANTASTICA console più 
jaystik, presa scoti, adattatore 220V. a 
2 599.000 (IVA inclusa) 



Percné conviene? Cosa tare 
per entrare a far parte del 
duo NCO GEO? 
Ti conviene per art straordina'i 
sconti di CUI porrai usufruire. 
perché porrai 
aìrertamenro a casa 
tua in noleggio tutte le 
casserte delta vasta gamma 
NEO GEO ( soluzione per 
giocatori Incoiati ) 
Quanto costa iscriversi al NFO 
GEO club? È davvero 
conveniente! Potrai farlo 
con 3 comode rote da. 
£ 25C.000 
£ 150.000 

e. loo.ooo 

( compreso spese postali ) 

HI GIÙ 

bmméSmafm 



i voi la FANTASTICA console più 
jo«lik. presa start, adottatole 230V. a 
IJWSflO. «9.000 ( IVA inclusa ) 



N. B. : I sopra elencati prezzi sono comprensivi di IVA 



httpvAvww. old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 




BOMBA IN BUCA! 

Con bombe, buche e banane eccovi in anteprima come 
fareste del male ai cattivi se foste l'accattivante Cattivi k: 
TOPO MECCANICO: una volta caricato, lo potete dirige- 
re verso il bersaglio procurandogli un po' di danno. 
MOLLA: fa saltare per aria chi ci passa sopra. 
BOMBA: a tempo. Dovrete mollarla al punto giusto nel 
momento giusto. 

OLIO: scivolosità in aumento nel settore G7! 
COLLA: chi ha acceso il potenziatone gravitazionale?! 
BUCA: un tombino aperto nel grigiore della vita quotidia- 
na. 

SCHERZO: il classico omino a molla vi spaventa non 
appena gli passate davanti. 
BANANA: frutto preailettodi Gianni Drudi, fa ammazza- 
re chi ci passa sopra. 




GRAFICA 
SONORO 
GIOCABIIITÀ 
LONGEVITÀ 



L'Italia si è spesso di- 
stinta per la produzio- 
ne di giochi "slmpatl 
ci", vale a dire quei gio- 
chi senza eccezlonal 
pretese che possono 
starci bene tra una 
partita ad Alien Breed 
e una a Monkey Island 
2. Un precedente 
esempio, targato sempre Idea, eraStumrtruppen 
e posso dire che anche Cattivik conserva, pe 
non dire che supera, la carica di simpatia de 
fumetto di Bon vi. L 'animazione del personaggio 
è davvero fatta benissimo ed è piena di varianti 
per quando il nerisslmo essere salta e rimane 
vittima delle varie trappole. Il gioco poi 
generalmente divertente, con una serie di puzzle 
comprendenti svariati meccanismi che aspet 
tane solo di essere attivati. In più ci sono de 
semplici schermi bonus a offrire un poco 
varietà extra. In definitiva, Cattlvlk si può con- 
siderare un gioco "onesto " con In più la conta- 
giosa simpatia di un amatissimo personaggi 
del fumetti Italiani. 



PAOLO CARDILO 



ARDILO I 



http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 1 



http:/www. old-computer-mags.com/ 





BASIC COMPUTER SYSTEM 



AMIGA 600 NEW KICKSTART PER 
£445.000 AMI6A600 £.$4000 



TEU02) 8464960 r.a. 
FAX (02) 89502102 



K 



ENDITA ANCHE PER 
CORRISPONDENZA 



TAVOLETTA 

GRAFICA 
PER AMIGA 

£.4SO.ooo 



ESPANSIONI 
DA 1 A 8 MB 
' PER AMIGA 




PREZZI SONO AL NETTO DELL' IVA 

GARANZIA DA UNO A IRE 

LEASING E CONTRATTI DI MANUTENZIONE 

LABORATORIO RIPARAZIONI PER MQD0P F 

SCONTI PER I SIC. RIVENDITORI 

RIPARAZIONI PER PCCWWODORE E FAX 



ORARIO 9,30-1230 15,30-1930 LUNEDI' MATTINA CHIUSO 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 
t.— 




COKTEL VISION 



Si restringe il numero dei 
mitici folletti solutori: col- 
piti anche loro dal le nuove 
regole UEFA sugli stranieri titolari? No, non c'entra 
niente: quello che conta è che i due goblins di questa 
seconda puntata hanno mansioni motto meno speci- 
fiche del trio che li ha preceduti. Infatti, possono 
svolgere praticamente le stesse azioni anche se in 
effetti i risultati possono essere diversi: i due si limitano 
semplicemente a "usare", vertxs che in questo caso 
incorpora i significati di "raccogliere", "aprire", "attiva- 
re" , etc. La cosa migliore che si possa fare in un gioco 
così è riempire l'inventario di roba e sperimentarla da 
tutte le parti: i risultati possonoessere davvero esilaranti, 
perché i due folletti sembrano portati a ridere come 
imbecilli di qualsiasi cosa facciano! 



,/ 



% 






Come anticipato nell'Introduzione, in Gobliins 2 l'unica "funzione" esistente 
è quella di "uso" di oggetti ed elementi del paesaggio. Cliccando su un 
elemento questo reagirà di conseguenza: alcuni personaggi vi parleranno, 
alcuni oggetti verranno inclusi nel vostro inventario, altri potran- 
no essere scelti dallo stesso inventario peressere nuovamente 
utilizzati su qualche elemento del paesaggio. Il fatto poi che non 
si debba scegliere perfora un particolare goblin per compiere 
un'azione ha snellito di molto le procedure di interazione 
rendendo questo secondo capitolo ancora più divertente da 
giocare. 




GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



□ E chi l'ha detto che per 
divertirsi ci vuole una 
trama cinematografica, 
un sistema musicale 
rimbombante e un per- 
sonaggio come Indiana 
Jones? Questo è sicu- 
ramente Il ragionamen- 
to fatto dalla Coktel 
Vision prima di produr- 
re li primo Gobliiins e lo condivido in pieno! 
Infatti possono andare bene anche un po' di 
vignette senza successione logica ma ripiene 
di enigmi, soprattutto se I personaggi sono 
motto Imbecilli. Il secondo capitolo della saga 
goblin lana rispetta appieno questa regola; poca 
trama, ma molta sostanza. I puzzle sono lì 
apposta per chiunque voglia allenare un pochino 
il cervello e possono servire come training per 
avventurieri più pretenziosi. I gobliins invece 
sono lì apposta per ridere delle cose più Imbe- 
cilli che possono capitare nel gioco; in questo 
senso la grafica, Il sonoro e le animazioni sono 
pronte a sottolineare il clima "lineo" del pro- 
gramma. E l'amalgama tra enigmi e Imbecillità 
trova anche in questo capitolo una grande 
espressione. Comprare! 

PAOLO CAUDILLO 



http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



JtfMlJlllIUl.IIJ.lJ11 



http://www. old-computer-mags.com/ 



"Prima gli unici Ora i Primi in assoluto per quanto riguarda le novità ! 




Micromania 



Via XXV Aprile . 80 - Besozzo - 21023 - Varese 
Tel : 0332 - 970189 Fax : 0332 - 970462 




Computer Land 

Via Trieste , 6 - Cassano Magnagp - 21012 - Varese 
Tel / Fax : 033 1 - 204074 Tel : 033 1 - 28 1343 



Novità Super Famicom 
Mese di Novembre 1992 



Sulasnurnbers ACT 

Power Athlete ACT 

Gun Force SHT 

Super F1 Clrcus Umil RAC 
Human Grand Prix RAC 
Volleyball Twin 
Mit*ey Mouse 
Norlh Star Ken 6 
RodcyJoe 
Fatai Fury 
Cosmo Gang . . 
Vantati 



SPT 
ACT 
ACT 
ACT 
ACT 
ACT 
ACT 



Lire: 139 000 
Ure' 139 000 
Lire. 139.000 
Ure 145 000 
Ure- 1 59 000 
Ure "49 000 
Ure: 1 49 000 
Ure 149.000 
Ure. 149.000 
Ure: 160 000 
Ure: 130.000 
Ure: '.49 000 



Altri Titoli Super-Nes 

Pel i pie//) tdefunaie 



Silkvorm 
StarVvars 
Soul Blader 
SKIn Games 
Outof Ut is World 
Spiderman X-men 



ACT/SMT 

ACT 

RPG 

SPT 

ACT 

ACT 



Novità per 

Amiga -MS Dos 

C-64 

Telefonare al n. 0331-204074 



Novità Game Gear 

Mese di Novembre 1992 



Barman Returns ACT 

mine Wakeotvampire ACT 
Bare Knude ACT 

cnuoR Rock ACT 

Sonic the Hedgenog 2 ACT 



SrnashTV 



ACT 



Magù: C 



Novità 

Super .- 1: i k • ■ 



Sa 



Joystick \ P . do 
CW Ftghtcr . Capcom ) 
Solar Boy • GMmaBsj 
Battei? Pack • CanwC.far 

4SI :1 Stick Super 5 • SFC 
v .1»l latro 4 Ir.vpid • SFC 



/S-NeS.' 
lire: S9000 
Ure: I4O0UO 
Lire: 160000 
lire: 79000 

lire: man 

lire: 53.000 
lire: SI 000 



Stock Market Novembre 



53000 

67 000 
80.000 
57 000 



Stock Market Novembre 



Novità Megadrive 

Mese di Novembre 1992 



Time Gail MCO ADV 

King Salmon SIM 

Land StolKer 16Mb RPG 



RAC 
MCO RPG 

MCD SHT 
MCD ACT 



Metal Fangs 

Dark Wizard 

Denin Aleste 

WonderDog 

Power Atniete 

After Burner 11 

Rise or Dragon MCD ADV 

Chelnobu ACT 

Thunder Storni MCD SHT 



VCD in- 



chini Cniki Boya 
Super HO 
Crying 
Ninja Galden 
PatlaDor 
Black -a e 
Pro- Baseball 
JunkeTs High 



ACT 
RAC 
SHT 
ACT 
ADV 
MCD ACT 
MCD SPT 
RAC 



Ure: 120.000 
Lire: 99000 
Uà. 129.000 
Ure: 99 000 
Ure 99 000 
Ure: 115 000 
Ure: 115000 
Ure: 130000 
Ure: 120000 
Ure: 99 000 
Ure 115000 
Ure: 115 000 
Ure: 99000 
Ure: 99000 
Ure: 99.000 
Ure 89 000 

Ure: 118000 
Ure. 115.000 
Ure 99000 

Telefonare 



Titoli in Stock Market * MD 



Novità GameBoy 



Super Mario 2 ACT 

Barile DoOgebail SPT 

Spiderman 2 ACT 

Doublé Dragon 3 ACT 

WWF Wrestlemania 2 SPT 

Tom S Jerry ACT 

Simpson 2 ACT 

Dig Dug ACT 

Konamic Ice Hockey SPT 



Lire 59000 

Ure: 65.000 

Uie 69 000 

Ure: 69 000 

Ure: 69000 

Ure 69000 

Ure. 69 000 

Ure: 69 000 

Ure 55 000 



Si accettano pagamenti con tarla 
di Credito anche per corrispondenza 



Carta Si 

Visa 

Master Card 

Euro Card 



La più vasta scelta 
di Giochi per il 
PC - Engine Nec 



IL 
PC ENGINE 
CON I SUOI 
256 COLORI 

SU 
SCHERMO 



SOLO 

TITOLI 

OR10LNAL1 

DA 
GIAPPONE 

& 
AMERICA 



Assistenza 
Tecnica 

Modifiche 
Console 

in standard 
R.G.B 



Megadrive 

PC-Engine 

Neo -Geo 

Game Gear 

Game Boy 

PC-Engine 
DUO 

Super 
CD-Rom II 

PC-Engine 
LT 

MegaCD 

Wonder 
Mega 



Novità PC-Engine NEC 

Mese di Novembre I992 



vamara 

Ranma IC(DATO) 

The Pro-Baseball 

God Panie 

Teracresta II 

Snatcner 

KaidanOO 

Tecmo World Cup 92 

ShapeShlfter 

Cho An*i 

Lemings 

Galaxy Fraulein 

Camera Boy 

AYA 

Dungeon Master 



SCD 
SCD 
SCD 

SCD 
SCD 
SCD 
SCD 
SCD 
SCD 
SCD 



ADV 
ACT 
SPT 
SHT 
SHT 
ADV 
SHT 
SPT 
ACT 
SHT 
PZL 
ADV 
ACT 
D.C 
RPG 



Ure: 106 000 
Ure. 110.000 
Lire 105.000 
Ure: 110.000 
Ure: 110.000 
Ure: 120 000 
Ure: 110.000 
I ira 1 76 000 
Ure. 1 15.000 
Ure: 115.000 
Uè: 110 000 
Ure: 105.000 
Ute: 110 000 
Ure: 115.000 
Ure: 120.000 



Titoli in Stock Market * PC-Engine 



Telefonare per lo 3took market di Novembre 
Finalmente il sogno si avvera !!! 



Con la nuovissima Console della Computar Land 
anche Tu avrai la possibilità di giocare con l 
videoosmes più affascinanti della Saia Giochi 

direttamente a Casa Tua Mf! 
Computer Land III TECH GAUSS CONSOU 

BLACK RAGE 



Molti l'hanno copiata, altrettanti ci proveranno 

Ma la nostra configurazione è imbattibile : 



30X25X6 

Fusibile Facimenle estraibile senza aprire la console. 
Joystick a sa pulsanti. Dimensioni cm 25 X 20 X 6 
Cavo Connessione Schede m. 1 .30 
Compatibilità con tutte le schede da Sala Giochi. 
Console e schede e prezzi Incredibili 111! 

Prodotto da Computer Land 



Novità Neo - Geo 

Mese di Novembre I992 



VBB Polnt |5C MOl Ure 359.000 

Sengoku Densho II Lire. Teletonare 

World Hero (82 Mb) Lire 359 000 

Art of Fkjhting (102 Mb) Ure: 399.000 



Tutte le nostre Console sono pia predisposte per 
essere usate conallacco Standard SCART KOB. 
Al momento dell'acquisto è possibile ncbicdcrc 
altn cavi per altri ìuouitor RGB che non usano 
il sistema SCART.ma allri cnnnellori. 




>^-nA 



ili uiiMlalnf 



Visto l'andamento del 

Mercato Valutare 

i nostri 

prezzi possono variare 



Vendita per corrispondenza su Rete Nazionali ed Estera - Assistenza Tecnica 
Presso le nostre Sedi si possono provare i Giochi prima dell'acquisto 

Black Rage !!! 

® S.F. & Computer Land 1 992 Distribuito da Computer Land & Micromania 



Visto l'andamento del 

Mercato Valutare 

i nostn 

pre/y.i possono variare 



http://www.old-computer-rnaqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



f.fl 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



PC 



Cosa fareste se naufraga 
ste con la vostra astrona- 
__^^^^^^^^^^^^— ve su un pianeta scono- 
sciuto popolato esclusivamente da ragguardevoli 
esponenti del gentil sesso? La cosa dipende stretta- 
mente dalla vostra età, ma potete bene immaginare 
cosa possa passare per la testa di un navigato 
awentunero spaziale di nome Roger Wìl... ehm, volevo 
dire Rex Neoular (già noto come Johnny Crash). Cosa 
pensereste poi se i formosi autoctoni (sempre le belle 
figliole) cominciassero a darvi la caccia, sparami ad- 
dosso, farvi a pezzi o, nella migliore delle ipotesi, 
volessero tenervi prigioniero a vita a svolgere per loro 
quell'unica attività che non possono fare? Come 
minimo comincereste a chiedervi dove sono finiti tutti 
gli uomini del pianeta scoprendo cosi che su questo 
pianeta è avvenuta unacrisi domestica dalle dimensio- 
ni planetarie: una guerra tra sessi che ha completa- 
mente spazzato via gli uomini dalla faccia del pianeta. 
Invece tutto quello che Rex voleva era semplicemente 
recuperare uno stupì do(quantoarrticoeprezioso)vaso 
e adesso si ritrova a vagare per un pianeta i cui muliebri 
e prosperosi abitanti (ancora le belle figliole) vogliono 
ucciderio (in modi piacevoli o meno), tra città 
semidistrutte, basi nemiche e perfino, attraverso il 
Cosmic Gender Bender (un manipolatore genetico in 
grado di cambiare temporaneamente sesso alla sven- 
turata cavia, come sarebbero sopravvissute fino a 
adesso, altrimenti?), nei panni del suo equivalente 
femminile: forse quella mattina avrebbe fatto meglio a 
restare a letto. 




DELL'INTERFACCIA 

Lo stile scelto dalla Microprose perla sua 
prima avventura grafica è molto simile a 
quello delle avventure Sierra che costitui- 
scono ormai il termine di paragone, ma il 
livello tecnico della realizzazione è di tutto 
rispetto. L'interfaccia utente (sempre ba- 
sata su un certo numero di azioni 
selezionabili tramite mouse) è particolar- 
mente comoda, si pud selezionare il se- 
condo pulsante del mouse per l'azione più 
ricorrente, il puntatore indica automatica- 
mente l'azione più logica da svolgere con 



un oggetto e per ogni oggetto nell'inventa- 
rio (rappresentati, tra l 'altro, con tanto di 3D 
rotante) vengono date alcune possibili scel- 
te supplementari per variare le azioni che si 
possono compiere. Tra le opzioni ci sono 
anche da segnalare i tre livelli di difficoltà e 
la possibilità, come nelle avventure di 
Meretzky(Spe//cast/Tg, LeatherGotìesses, 
ete.) di selezionare una modalità Naughfy e 
una Nice, per evitare ai più piccoli alcune 
situazioni "imbarazzanti" che potrebbero 
capitare in un gioco come questo. 



GRAFICL 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITJ 



GLOBALE 




http://www.old-computer-maqs.com/ 





□ Spassosissimo! E anche 
benfatto. Il paragone con 
la serie di Roger Wiho 
delta Sierra è spontaneo 
(anche se sarebbe me- 
glio attendere The Next 
Mutatimi per parlarne): 
al già divertente scenario 
demezIaHantasciontìfico 
la Microprose ha aggiun- 
to qualche particolare un po' più piccante aUa 
Meretzky. un pochino di splatter (è Incredibile la 
quantità di modi In ori riesce a farsi male: divorato 
ita mostri marini, spiaccicato da posi da 40 Tons, 
fatto a pezzi da mine riesce sempre a spargerei suoi 
arti per tutto lo schermo! e un'impeccabile realizza- 
zione tecnica per un mix di sicuro successo. 
Graficamente è notevoUssimo: orbe alle tonnellate 
di schermate digitalizzate e ai personaggi animati 
benissimo e perfettamente integrati nello scenario 
ci sono una quantità di animazioni con oggetti 
poligonali 3D, non solo nella presentazione o net- 
l'inventario. L 'unico problema è che tanto ben di dio 
si paga a prezzo dì una lentezza, anche negli accessi 
adisco, chelorendonoamalapenagiocabilesu286. 
Il gioco è inoltre abbastanza semplice: nonc'è motto 
da pensare, si tratta di osservare bene lo schermo 
per non dimenticarsi di raccogliere nulla, cosa motto 
difficile se si gioca a livello Easy (bellissimo come il 
gioco "discretamente " ti segnala con frecce multi- 
colori fluorescenti una nota da prendere In un bar). 

STEFANO GIORGI 



http:AVvww.old-computer-maqs.com/ 





i 



%.tnM 



rf&frMtfX 



Dopo aver affrontato mille 
e più pencoli, ecco ohe il 
baldanzosoPond.. James 
Porti, il miglior agente segreto in ammollo che esista, 
concedersi un'onestissima vacanza per recuperare le 
forze In attesa dì un nuovo duello con il malefico Dr. 
Maybe. Per unire l'utile al dilettevole, cioè allenarsi per 
la prossima missione e divertirsi il più possibile. James 
ha deciso di trascorrere le sue vacanze su un'isoletta 
sperduta nel bel mezzo dei caratai dove annualmente 
vengono disputate le olimpiadi estive per agenti ittici. 
I contendenti vengono da tutto il mondo; ci sono 
pinguini, foche, rane, cozze, ostriche e chi più ne ha più 
ne metta. In Aquario Games è possibile scegliere se 
giocare nel modo allenameto, in quello competizione 
o a più giocaton. Nel modo allenamento si può 
accedere indistintamente a ogni disciplina, però non è 
possibile vincere nessuna medaglia. Nel modo compe- 
tizione, le gare vengono disputate secondo un ferreo 
ordine prestabilito; nel caso non riusciate a passare 
una gara il gioco finisce 




□ Indubbiamente The 
Aquatic Games é un 
gioco di un certo spes- 
sore: le otto gare a di- 
sposizione ■ special- 
mente se giocate in più 
persone - risultano tut- 
to sommato coinvol- 
genti e non manche- 
ranno di divertirvi per 
molto tempo. La grafica è di ottima fattura, 
disegnata con lo stesso stile rotondegglsnte 
che ha reso famosi I due precedenti giochi di 
James Pond. I tocchi di classe sono numerosi e 
vanno dalle facce sconsolate dei perdenti a 
quelle ridicole e Idiote delle foche che vengono 
svegliate, per poi finire all'acqua che si muove 
con un convlncentissimo effetto mare con tan- 
to di riflessi. Anche II sonoro é apprezzabile e si 
adatta molto bene allo spirito del gioco. Invece 
per quanto riguarda la glocabllltà avrei 
qualcoslna da obiettare: il sistema di controllo 
di alcune competizioni poteva essere affinato 
meglio, evitando dove era possibile il vecchis- 
simo smanettamento del joystick In favore di 
qualche soluzione più moderna e sicuramente 
più divertente. In definitiva, Aquatic Games é 
un buon gioco, molto divertente da giocare e 
l'Ideale per rilassarsi un pochlllo dopo una 
pesante giornata di scuola o lavoro. Un acqui- 
sto decisamente consigliato ai molti appassio- 
nati di giochi sportivi. 

GIOVANNI PAPANDREA 



http:/Avww. old-computer-maqs.com/ 



GIOCHI IN AMMOLLO 

Le gare che potrete disputare in Aquatic 
Games sono ottofera cosi bello il nome 
Aquabatìcs. perchè cavolo lo avranno 
cambiato! - Nuke). Alcune comportano 
uno smanettamento esagerato del 
joystick mentre altre una prontezza di 
riflessi disumana: vediamo ora di scopri- 
re come e quali sono queste benedette 
gare. 

1 - lOOm SPLASH: è una corsa sull'ac- 
qua stile Gesù Cristo dove bisogna batte- 
re sulla distanza una rana, un pellicano e 
un'ostm:- 

2 - KIPPER WATCHING: impersonando 
una foca, bisogna ribattere lontano dei 
palloni da spiaggia in modo da non farli 
cadere sopra a delle foche dormienti che 
si trovano poco sotto alle vostre pinne. 

3 - HOP, SKIP AND JUMP: è ,na specie 
di salto triplo. In questo caso Pond pren- 





_ 




1 

'■?. ^ 


a 
i 

l 





de le sembianze di una rana. 

4 -THE BOUNCY CASTLE: questa gara 
si svolge dentro un castello, dove do- 
vrete compiere una determinata serie 
di rocambolesche azioni pnma che il 
tempo termini. 

5 - FEEDING TIME: bisogna cibare dei 
pesci, altrimenti presi dai morsi della 
fame quei poveracci addenteranno 
un'esca. 

6 -SHELL SHOOTING: questa cunosa 
competizione vede James impegnato 
ad intrappolare crostacei con una pen- 
tola. 

7-TOUR MERRASI: impersonando uno 
squalo su un monociclo lo scopo prin- 
cipale é quello di attraversare un per- 
corso evitandone gli ostacoli. 
8 - LEG FROG: percorso ad ostacoli con 
tanto di rana. 









\ 


i 




4 


i 





GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



90 
89 
90 
87 




'mmsmù^asmmm 




http ://www. old-computer-mags.com/ 



ACCOIADE 



E con un tempismo de- 
gno solo dei semafori 
del chilometrico viale 
Fulvio Testi ecco uscire i giochi estivi della 
Accolade, seguito di quel WinterChaltenge che ha 
riscosso tempo fa un successo tanto grande 
quanto imprevedibile. Se avete giocato a Winter 
Challengec'è proprio poco da dire: questo segui- 
lo è estremamente simile all'originale, a comin- 
ciare dalla presentazione, con i soliti menu di 
training per le diverse specialità, torneo tra diversi 
(fino a dieci) giocatori, controllati dal computer o 
meno, la possibilità di rivedere al replay la vostra 
ultima prestazione. Ah si. è vero: le discipline in 
effetti sono cambiate ma qualche volta è difficile 
accorgersene, il kayak sembra una copia carbone 
dello sci di Winter Challenge con gli sprite cam- 
biati e lo stesso vale per il ciclismo su pista 
rispetto al pattinaggio su ghiaccio. 
Sono state comunque aggiunte diverse altre spe- 
cialità: tiro con l'arco, equitazione, salto in alto, 
salto con l'asta, 400 metri a ostacoli, lancio del 
giavellotto e, naturalmente, kayak e ciclismo. Di 
buono del primo Challenge è rimasta però anche 
l'immediatezza del gioco, semplice da giocare e 
adatto a tutti, grazie anche alle modeste pretese 
del gioco che si accontenta di un AT con un 
minimo di Hard disk libero. 




TEMPO... 



Di tecniche di controllo per ì vari eventi di Summer Challenge ce n'è 
per tutti i gusti: si va dalla semplice precisione negli inserimenti In 
velocità tra le porte della discesa in kayak, al sincronismo nei salti 
per i 400 metri a ostacoli e l'equitazione al tempismo in discipline 
come il salto (con asta e senza) o il giavellotto in cui II risultato 
dell'evento dipende dall'istante di pressione del tasto, il tutto 
adeguatamente condito del classico smanettamento a velocità 
stratosferica per la gioia della vostra povera ex-tastiera. 





Personalmente non mi 
sono mai piaciuti i gio- 
chi di tipo sportivo: 
sono decenni che ce li 
ritroviamo davanti, 
sotto varie spoglie, ma 
sempre con lo stesso 
identico schema di 
gioco. 

Winter Challenge non 
faceva eccezione allora e Summer Challenge 
non fa eccezione adesso. Devo però riconosce- 
re al gioco qualità tecniche non indifferenti: uno 
stile grafico probabilmente tra i migliori nei 
giochi di questo genere, l'eccellente combina- 
zione tra grafica poligonale 3D e bitmap ma 
soprattutto quel fascino immediato che riesce 
a catturare anche chi di solito di vldeogloclil 
non si Interessa. Summer Challenge è però fin 
troppo simile al suo predecessore, mi sento di 
consigliarlo solo a chi non ha mal giocato a 
Winter Challenge. In compenso le discipline 
aggiunte mi sembrano mi sembrano addirittura 
meno Impegnative e glocablll: In eventi come il 
giavellotto o il salto in alto tutto si risolve in 
pochi attimi. 



STEFANO GIORGI 






http:Awww.old-computer-mags.com/ 



i http:Awww.old-computer-mags.com/ 




http://www.old-computer-mags.com/ 



• • 



ZARDO O NELL'lNCUBO DI UNA 
TORRE INFESTATA DA MOSTRI E 
FANTASMI... 

"PlNBALL FANTASIES" E* RICCO DI 
STRABILIANTI EFFETTI SONORI, 
GRAFICHE SPETTACOLARI E ANIMA- 
ZIONI COSI* REALISTICHE CHE LA 
PALLINA POTREB- 
BE SCHIZZARE 
FUORI DAL 
VOSTRO 
SCHERMO! 



PlNBALL FANTASIES 
E' DISPONIBILE PER 
AMinA 





Dopo "Pinball Dreams", 21 st 
Century Entertainment pre- 
senta LA PIÙ' DIVERTENTE SIMU- 
LAZIONE DI FLIPPER MAI REALIZ- 
ZATA» ^r ^^^^ B 
"PlNBALL FANTASIES" TI REGALA 
QUATTRO NUOVI ENTUSIASMANTI 
MODULI DI GIOCO, CHE TI TRA- 
SPORTERANNO IN UN LUNA PARK, 
NEL MONDO DELLE AUTO SPORTI- 
VE, NEL VORTICE DEL GIOCO D'AZ- 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 





http://www.old-computer-mags.com/ 




Altro che i cani di Pavlov! 
Dite un po': quanti film 
dell'orrore con case 
appena ereditate e infestate da mostri avete 
visto? Sicuramente a centinaia, ma ciò nonostan- 
te il (o la) protagonista di questo gioco ci si but- 
tano a capofitto, e come tradizione vuole finisco- 
no giustamente a condurre una vera e propria 
guerra con le forze del Male, che hanno scelto il 
maniero come loro quartier generale. 
Se l'originalità della trama non è uno dei punti di 
forza di Alone in the Dark, però, ci sono una marea 
di altre caratteristiche che rendono questa avven- 
tura dinamica per PC uno dei giochi più interes- 
santi fra quelli pubblicati negli ultimi mesi. Si va 
da una impostazione grafica geniale - con inqua- 
drature riprese dai grandi classici di Alfred 
Hitchcock - a una colonna sonora tremendamente 
coinvolgente, e naturalmente ci sono un sacco di 
puzzle che faranno felice qualsiasi serio avventu- 
riero! In effetti, tutto il programma può essere 
giocato in maniera tattica - ossia risolvendo pro- 
blemi ed evitando incontri spiacevoli - o facendo 
affidamento sul joystick e affrontando a testa 
bassa dozzine di mostri pieni zeppi di unghie, 
denti & tentacoli. Magnifico, no? 



-,"^"-«iF 



* 


\*r 


'"' ' I- 

k-9 


^3 


. 






T 




WM'- 


? 


*mm 


3 


* 




* 






Nonostante non venga scritto da nessuna parte. Alone in the 
Dark si ispira piuttosto pesantemente ai romanzi di H.P. 
Lovecraft, il noto scrittore "gotico" famoso per ì romanzi del 
Ciclo di Chtulhu. L'ambientazione generale del gioco e molti 
dei mostri che vi compaiono corrispondono a quelli descritti 
nell'immensa quantità di racconti e nel gioco di ruolo (su 
carta) che ne è stato tratto: Il Richiamo di Chtulhu. Anche se 
non conoscete tutta la saga, comunque, non c'è da 
preoccuparsi - Alone in the Dark può essere comodamente 
giocato (divertendosi parrecchio lo stesso) come un comune 
spar/scazzott/affett 'em up, anche se cosT facendo il 
programma perde il suo caratteristico cupo tono esplorativo e 
un bel po' d'atmosfera. 




GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITA 
LONGEVITÀ 


91 
79 
70 




90 



hftp:/www. old-computer-maqs.com/ 





^^ 


Cavo,,, che ^. 


j 


^B 1 stri, che anzi sono ab- 
^■^0 bastanza simpatici, ma 
^^^m per la grafica estrema- 
^^M mente Inno vatlva e ben 
^W realizzata degli scena- 
^* ri. davvero stupefa- 
^^ centi. Purtroppo non si 
può dire lo stesso dei 
personaggi che vi si muovono, la cui qualità di 
animazione è quantomeno originale. Il protago- 
nista maschile, per esemplo, nonostante fac- 
cia a pugni e tiri di scherma in maniera molto 
realistica, sembra incapace di camminare come 
una persona normale, e si aggira per tutto il 
gioco tenendo una strana posa con la schiena 
piegata all'indietro e lo sguardo fisso sul soffit- 
to! Fortunatamente, a parte questo pur note- 
vole problema tutto il gioco risulta piacevole e 
coinvolgente, con problemi interessanti pur 
restando alla portata di tutti e una colonna 
sonora estremamente adeguata all'azione. 
Consigliabilissimo a tutti 1 fan d/Chtu Ih u e a chi 
semplicemente ama le avventure dinamiche 
ben realizzate. Va Inoltre notato che - una volta 
tanto - Alone in the Dark non richiede configu- 
razioni hardware ultracostose e, pur 
beneficiandone non poco, può girare senza 
alcun problema di fluidità o velocità anche sul 
più scalcagnato del PC. 

f ABIO ROSSI 



http :/A/vww. old-computer-maqs.com/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



T.T 



AMIGA 



Usiamo la logica e cer- 
chiamo di capire assieme 
che gioco è questo. Si 
usano delle racchette, si respingono delle palle e si 
continua a correre in ogni direzione: alla prima apparen- 
za può sembrare una battaglia con palle di neve fra 
eschimesi, anche se vi possiamo assolutamente 
assicurare che lo sport in questione è il tennis. 
Purtroppo su programmi del genere non c'è poi molto 
da dire, non dovendo narrare storie dalle ambigue 
situazioni e non dovendo nemmeno illustrarvi il regola- 
mento, poiché ogni essere terrestre lo dovrebbe già 
conoscere (più o meno). Vediamo all'ora di spiegarvi 
come è fatto e come è strutturato quest'ennesimo 
gioco dell'Idea La visuale del campo è alquanto 
insolita, visto che è posta lateralmente: questo ha 
l'insolito effetto di farvi giocare a tennis su una 
strisciolina di terra invece che su tutto il campo, 
consentendovi solo degli spostamenti laterali. Smash 
inoltre possiede una discreta quantità di tiri a seconda 
della posizione del joystick. 




vanni di fronte ad una 
versione abarth dì 
onj>. a causa 
chema di 
pingipallina 
cancloci più a fon- 
. scoprendo tutti i 
e respingere i tiri 
ali, analizzandolo sotto molteplici punti di 
..a sono giunto alla conclusione che giochi 
come questo si vedono solo in sala giochi o su 
console. Lagiocabilltà è grande rendendo Smash 
molto avvincente e mostruosamente 
coinvolgente. Carini sonoro e grafica, 
ammirevole il tentativo di disegnarla In nippo- 
style, ma come si sa, in certi casi oèp 
o... Per farla corta direi che Smash n 
racchiudere in se' le caratteristiche be 
un gioco sportivo e di un arcade, be.. 
c'erano riusciti prima di lui. 



http://www.old-computer-mags.com/ 



Come nella stragrande maggioranza del giochi sportivi all'inizio di ogni 
partita ci sono da settare alcuni parametrilll tipo il fondo del campo da 
tennis, il numero di set, giocatore maschio o femmina in gonnella, ecc... 
La risposta e l'agilità del giocatore variano a seconda del tipo di fondo è 
scelto; ad esempio se si seleziona il campo sabbioso (non penso di aver 
mai visto una partita sulla sabbia, mah! - Nuke) i movimenti risulteranno 
molto limitati rispetto a un fondo sintetico. E' possibile giocare da soli, in 
doppio o affrontare un torneo. In quest'ultimo caso viaggerete perii mondo 
affrontando giocatori di ogni nazionalità. Questi ultimi però, rispetto agli 
avversari delle partite d'allenamento, hanno nel loro bagaglio d'esperienza 
tennistica almeno un colpo spedale segnalato durante il corso della partita 
da un lampeggiamento in bianco della pallina. Per fortuna all'inizio del 
macth, insieme alle caratteristiche del giocatore, viene riportata la traiet- 
toria del tiro gabone di quest'ultimo. Naturalmente le caratteristiche di 
Smash non finiscono qui. al contrario dello spazio a nostra disposizione. 




GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITA 
LONGEVITÀ 



83 
94 
87 

84 




http://www.old-computer-mags.com/ 



PER TUTTO 

DICEMBRE 

SIAMO SEMPRE 

APERTI, 

DOMENICHE 

PRESE 




http://www.old-computer-mags.com/ 



EVrcLsrl 



COMPUTER* ACCESSORI VDE06AMES 
20155 Miano- Via Mac Mahon 75 



•I @ limr r.a.i 

IfTICIO ORDÌ KM - SPEBMMMOKM 
02 - 3300003B (5 lin«M» r-a.) 



Do oggi più linee telefoniche, più servizio più celerità, più assortimento, più scelto e un nuovo servizio di spedizioni tutto computerizzato. 
NON TI RESTA CHE PROVARE, SARAI SORPRESO DALLA RAPIDITÀ DELLE NOSTRE CONSEGNE 



Nuovi Prezzi Console 



SEGAMEGADRIVE 

SCART (con alimentatore) 



Offerta con gioco 

SONIC OQUACKSHOT 
L 278.000 



SUPERFAMICOM SCART 

(con alimentatore) L. 348.000 

CON GIOCO L. 398.000 



SCART + 
STREETFIGHTER II 

L 498.000 




SI 1*1 Iti \)IH 0)1 SI Ufi + 



j j 'jìii'in d Uj m L, ììùììjUw 



sivmnxuiuìM kìvib 
Tirbo System L 748.000 



ornili diMs 

S SCART + STREETFIGHTER 11 + 
•NES CONVERTER DA S-FaMICOM A S-NES 

L. 438.000 



IMPORTAZIONE DIRETTA DAGLI 
USA E DAL GIAPPONE 




SONIC 

DISPONIBILE 



COMPRESO CAVO SCART 
E ALIMENTATORE 



Game Gear 

1. 2:humm> 

Ca>ie CJeih + Gioco 
(1 \>n: Gè 



l. m.i 



+f 



GAMEBOY (con Tetris, Interfaccia, Cuffie) L 158.000 
GAMEBOY con 2 giochi L 178.000 
GAMEBOY con 4 giochi L 228.000 



OFFERTE GIOCHI MEGADRIVE 



NOVITÀ 1 ASSOI 

Fwo ad oggi sceglier* un gioco fek il h o SECA MECADR1YE m a la 

SAI DIFFICILE, PEBCIIE O a SI B ASAVA SIIIJ.A COPERTINA 1 1 SI I .va UH KV-IOM. IH 
INA KIMSTA. Ma DA OGGI LA NEWEL HA CREATO VIDEO TAPE SHOW ■'. 1)1 CUF 

si tratta? Ecco PRESTO spiegato. VIDEO TAPE SHOW (VIDEOCATALOCOi 

E IVA VIDEOCASSETTA VHS DA 3 ORF CON SI' C.A. 80 GIOCHI IN AZIONE COSI VI 
SARÀ FU FACILE LNDTVIDtUtE TITOLO E GIOCO CHE FRI VI PLACE. VIDEO TAPE 
SHOW F GIÀ DISPONIBILE IL IV. 1,2,3. BEN 240 GIO CHI SELEZIONATI FER SCEGLIE- 
RE IL GIOCO CHE PREFERISCI, NON PI! A SCATOLA CfflUSA !! 

VIDEO TAPE SHOW N. 1 - 2 - 3 VIOF.OCATALOGO 

IIISI'IIMIIILI AL l'RKZZO SPECIALE DI L. 25.1 



ALIEN STORM L. 49.000 

ALTERED BEAST L. 39.000 

ARROW FLASH L. 39.000 

BAD O MAN L. 39.000 

BARE KNULE S. R. L. 49.000 

BASKETBALL L. 49.000 

■ BATTLE MANIA '92 L 39.000 
! BEAST WARRIOR L. 49.000 

BONANZA L. 39.000 

CALIBER 5.0 L. 49.000 

I CRACK DOWN L. 29.000 

DANGEROUS SEED L. 49.000 

DARWIN 408 1 L. 29.000 

ijDICKTRACY L. 49.000 

■ EVILGIRL L. 29.000 
,g FANTASIA W. DISNEY L. 49.000 

■ FANTASY SOLDIER L. 49,000 
FANTOM SOLDIER L. 49.000 
FASTEST ONE FI L. 49.000 
GYNOUG L. 39.000 
HELLFIRE L. 39.000 
JAMES POND L. 49.000 
JEWELMA5TER L. 39.000 
JUNCTION 3D L. 49.000 
KINGS l. 49.000 
KLAX L. 49.000 
LEYNOS t. 29.000 
MICKEY MOUSE L. 49.000 



CAD. 



MRS. PACMAN L. 39.000 
OllMPIC GOLD L. 49.000 
OSNALAUGHT L. 39.000 
PHELIOS L. 39.000 

PSO-BLADE L. 29.000 

QUACKSH.D. DUCK L. 49.000 
RENT A HERO L 49.000 

ROADBLASTER L. 39.000 
RUNARK L. 49.000 

SONIC L. 49.000 

SPACE BATTLE G. L. 39.000 
STEEL EMPIRI L. 49.000 

STORMLORD L. 39.000 

S. MONACO GP L. 49.000 
SWORD OF SODAN L. 39.000 
TASK FORCE HARR. L. 49.000 
TETRIS l. 39.000 

THUND. PRO-WREST L. 49.000 
THUNDERFOX L. 49.000 

TURBO OUTRUN L. 49.000 
UNDEDLINE L. 49.000 

VERYTEX L. 39.000 

WANI WANI WORLD L. 49.000 
WARDNER L. 39.000 

WIPERUSH L. 29.000 

WONDERBOY III L. 29.000 
WORLD CUP SOCCER L. 49.000 
WRESTLE WAR L. 49.000 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



i marchi sopro riportati appartengono ai loro proprietari. 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 



Tutti i 

qui sotto elencati 

sono realmente 

disponibili a 
magcuzino, salvo 
esaurimento storte. 




n — %t#™ I . COMPVTHS ACCESSORI V1DE0GAME5 

, IT I IL Sri 201 55 Milano- Via MmMahon 75 



L '■i!!UIL:i M :J-T,/rPP 



IJlllilliL] 



IFFfC'IO OROI.VI - SJPEOIZIOiVf 

02 - 3300003S t» linee .-.».> 



^^ìff^N^I WW ^ l l ' lJl.htJ ' JJJJ ! l1J l M ' ?lJj^ 



NON TI RESTA CHE PROVARE/SARAI SORPRESO DALLA RAPIDITÀ DELLE NOSTRE CONSEGNE 



AFTERBURNER III 


L 129.000 


AMERICAN GAOIATOHS 


L 119.000 


ANDREA AGASSI TENNIS '93 


L. 119.000 


AQUATE GAMES 


L 99.000 


ARCUSOOYSSEY 


L. 129.000 


EATMANREVENGEJOCKER 


L. 99.000 


BATTLETANK 


L. 99.000 


510 -HAZARD BATTLE 


L. 99.000 


BLACK CRIPTE 


L. 99.000 


BLUE BALL 


L 69.000 


BULLS LAKER "BASKET 


L. 119.000 


CAPITAN AMERICA 


L. 99.000 


CHAMP BOWLING 


L. 99.000 


CHASE HO- AUTO- 


L. 99.000: 


CHELNOV-ATOMIC RUNNER 


L 99.000 


CHESS MASTER - SCACCHI 


L 99.000 


CHESTER CHEET AH 


L 119.000 


CRUE BALL 


L 89.000 


CYBERCOP-CORPORATION 


L. 119.000 


DEADLYMOVES 


L 129.000 


DEATHDUEL 


L 119000 


DOGEBALL SOCCER CUP 


L 99.000 


ELETRICNINJA ALESTE 


L 119.000 


F-15STRIKEEAGLE 


L. 129.000 


GADGET TWINS 


L. 139.000 


GALLAHAD 


L. 99.000 


GODS 


L 99.000 


GREATWALDOSEARCH 


L. 119.000 


GREEN DOG 


L 89.000 


GREY LANCER 


L 89.000 


HIGHT IMPACT A FOOTBALL L 99.000 


HOME ALONE 


L 89.000 


INDIANA JONES L.CRUSADE L, 119.000 


INTERNATIONAL HOCKEY « L. 119.000 


JENNIFER CAPRIAT1 TENNIS 


L. 99.000 


-EOPARDY 


L. 119.000 


jOHN MADDEN '93 


L. 119.000 


JUNKER' S HIGH 


L 129.000 


KING SALOMON 


L. 99.000; 


LHXATTACK CHOPPER 


L 99.000 1 


UGHTEMHQ FORCE 


L 99.000 


M.LI BOXING 


L 99.000 


MICRO MACHINE 


L 89.000 


NEW ZELANO STORY 


L 99.000 


NINJAGAIDEN 


L. 119.000 


OUTLANDER 


L. 99.000 


POVEHATHLETE 


L. 129.000 


BAMPART 


L. 99.000 


RBI- 4 BASEBALL 


L. 99.000 


SHADOW OF THE BEAST li 


L. 119400 


SIDEPOKET-BIGLIARDO 


L. 99.000 


SLAUGTER SPORT 


L 119-000 


SONICTHEHEGHEJHOG2 


L. 99.000 


STARODYSSEY 


L. 139.000 


"EELTALONS 


L 99.000 


STRIDER II 


L. 99.000 


SUPERMAN 


L. 99.000 


"2 ARCADE GAME 


L 99.000 


■ALESPIN 


L 99.000 


TEAM USA BASKET 


L 99.000 


"HUNDER FORCE IV 


L 119.000 


TIME GAL 


L. 129.000 


TOHECRUSADER 


L. 89.000 


«ORLO CLASS GOLF '93 


L. 99.000 


WORLD TROPHY SOCCER 


L. 99.000 


«WF WRESTUNGMANIA 


L. 99X00 


I-MAN 


L. 99.000 



GIOCHI SEGA MEGADRIVE 


LEMMI NGS 
LEYNOS 


L 
L 


99.000 
29.000 


2 CRUDE DUDf 


L 


99.000 


NLL HOCKEY 


L. 


89.000 


688 ATTACK SUB 


L 


19.000 


MAH0ONG LADY 


L 


79.000 


A. PALMER T. GOLF 


L 


99.000 


MAR8LE MADNESS 


L. 


99.000 


ABITATION OF CESAR 2 


L 


59.000 


MAHVELLAND 


L. 


79.000 


ABRAMS B. TANK 


L. 


09.000 


MASTER OF MONSTERS 


L 


59.000 


AERO BLASTER 


L 


89.000 


MASTER OF WEAPON 


L. 


59.000 


AFTER BUNNER 


L 


99.000 


MEGATRAX 


L. 


59.000 


ALEX KIDD: E. CASSTE 


L. 


68.000 


MERCS II 


I_ 


69.000 


AUENS3 


L. 


99.000 


MICKEY MOUSE 


L 


59.000 


ALISIA DRAGON 


L 


79.000 


MIDNK3HT RESISTANCE 


L 


79.000 


ARCH RIVALS BASKETBALL 


L 


99.000 


MIGHT & MAGIC 


L 


69.000 


AYRTON SENNAS 






MIKE DICTA FOOTBALL 


L 


69X00 


SUPER MONACO GP II 


L 


99.000 


MOONWALKER 


L 


89X00 


BACK TO THE FUTURE III 


L 


89X00 


MYST1C DEFENDER 


L 


89.000 


BARCELLONA GOLD 1992 


L 


69.000 


PACMANIA 


L 


89.000 


BATMAN 


L 


59.000 


PAPER BOY 


L 


79.000 


BEAST WRESTLER 


L 


79.000 


PAT RILEY BASKETBALL 


L 


99.000 


BIMINI RUN 


L 


79.000 


PGA GOLF 


L 


99.000 


BUK RODGER'S 


L. 


89.000 


PHANTASY STAR II 


L. 


99.000 


BUSTER DOUGLAS BOXING 


L. 


79.000 


PHANTASY STAR III 


L. 


139.000 


CAOASH PLUS 


L. 


89.000 


=ITF|GH T ER 


L. 


79.000 


CALIFORNIA GAMES 


L. 


89.000 


POPULOUS 


L. 


79.000 


CARMEN SAN DIEGO 


L 


119.000 


POWER BALL 


L. 


99.000 


CATCH 92 


L 


79.000 


PREDATOR2 


L 


99.000 


CENTURION 


L 


89.000 


OUAD CHALLENGE 


l_ 


99.000 


CHUCK ROCK 


L 


119.000 


RAIDEN TRAD (6 MB) 


L. 


59.000 


COLUMS 


L 


69.000 


RAIMBOW ISLAND 


L 


79.000 


COMMANDO II 


L 


59.000 


RAMBO 


L 


69.000 


CROSSFIRE 


L 


58.000 


RASTAN SAGA 2 


L 


59.000 


CYBER BALL 


L 


79.000 


REVENGE OF SHINOBI 


L, 


79.000 


DANNA 


L. 


99.000 


RING3 OF POWER 


L 


99X00 


DARK CASTLE 


L 


79.000 


ROAD RASH 


L 


89X00 


DAVID ROBINSON BASKETBALL 


L 


99.000 


ROLLINO THUN 2 


l_ 


99.000 


DECAPATTACK 


L 


79.000 


S. VOLLEYBALL 


L 


69.000 


DESERT STRIKE 


L 


39.000 


S. SHINOBI 


L. 


79.000 


DETONATOR ORANGE 


L. 


99.000 


SATURN NAKAJIMA S F1 HERC 


L. 


7S.:oo 


DEVIL CRASH (FLIPPER! 


L 


79.000 


SOVARIS 


l_ 


89.000 


DINOLAND FUPPER 


L 


55.000 


SHADOW DANCER 


l_ 


79.000 


DOUBLÉ DRAGON II 


L 


89.000 


SHADOW OF THE BEAST 


L 


99.000 


DVNAMITE DUKE 


L. 


79,000 


SHANGAIIII 


L. 


79.000 


E.SWAT 


L. 


79.000 


SHININGINTHEDARKNESS 


L 


99.000 


E.A. HOCKEY 


L 


99.000 


SLIM WORLD 


L. 


99.000 


EL VIENTO 


L 


B9.000 


SMASHTV 


L 


89.000 


ELEMENTAL MASTER 


L. 


69.000 


SOL0EACE 


L 


119.000 


ERNEST EVENS 


L 


89.000 


SPACE HARRIER II 


L 


59X00 


EUROPEAN CLUB SOCCER 


L 


109 000 


SPACE GOMOLA 


L 


89X00 


FI CIRCUS 


L 


69.000 


SPACE INVADERS 


L 


79X00 


FI GRAND PRIX 


L 


89.000 


SPEEDBALL 2 


L 


89X00 


Fi HERO - NAKAJIMA GP 


L 


89.000 


SPIDERMAN 


L 


49.000 


FANTASTIC NAVIGATION '92 


L 


59.000 


SPLATTERHOUSE2 


L 


99.000 


F-22 INTERCEPTOR 


L 


79.000 


SPORTS TALK BASEBALL 


L. 


119.000 


FAERY TALE 


L 


79.000 


STAR CONTROL 


I_ 


99X00 


FANTASIA WALT DISNEY 


L 


69.000 


STARFIGHT 


L. 


99.000 


FATAL LABYRINTH 


L 


89.000 


STEEL EMPIRE 


l_ 


69.000 


FATAL RÉWIND 


L 


33.000 


STREET OFRAGE 


L. 


79.000 






99.000 


STRIDER 


L. 


88.000 


FERRARI GP RACING 92 




FICHTING MASTER 


U 


89.000 


SUPER FANTASY ZONE 


I_ 


99.000 


FINAL BLOW 


L 


89.000 


SUPER HANG ON 


L 


59.000 


FIRE SHARK 


L 


69 000 


SUPER LEAGUE 


L 


59.000 


FUCKY 


L 


89000 


SUPER MASTER GOLF 


L 


89.000 


FORGOTTEN WORLDS 


L 


69 000 


SUPER OFF ROAD 


L 


89.000 


GALAXI FORCE II 


L 


69 000 


SUPER T.8LAOE 


L 


69.000 


GATE OF SURA 


L 


99.000 


SWORD OF VERMILUON 


L 


89.000 


GH03TBUSTERS 


l_ 


69.000 


SVDOFVAUS 


L 


99.000 


GHOULS AND GHOST 


L 


69.000 


TARGHAN 


L 


68.000 


GOLDEN AXE II 


L. 


69.000 


TASK FORCE MARRIER II 


L 


89000 


GRAND SLAM "TENNIS '92" 


l_ 


89.000 


TAZMANIA 


L 


89.000 


HARD DRIVIN 


L 


89.000 


TECHNO COP 


L 


89X00 


HEAVY NOVA 


L 


79.000 


TECMO WORLD CUP "92 


L 


89X00 


HI-SCOOL SOCCER 


L 


99.000 


TERMINATOR II 


L 


99X00 


HOLYFIELD BOXING 


L 


99.000 


TEST DRIVE II 


L 


99X00 


HUNTER YOKO 


L 


59.000 


THE AGE OF NAVIGATION 


L 


99.000 


ICE HOCKEY 


L 


99.000 


THE IMMORTAL 


L 


99.000 


INTERCEPTOR '92 


L. 


99.000 


THE SIMPSON 


L. 


99.000 


J. MONTANA FOOTBALL II 


L 


89.000 


THUNDER PRO WRESTLING 


L. 


89X00 


JAMES POND II 


L 


99.000 


THUNDER FORCE II 


L 


69,000 


JOE MONTANA 


L. 


69.000 


THUNDER FORCE IH 


L. 


88.000 


JOHN MADDEN II 


L 


39.ÌOC 


TOE JAM 8 EF AL D 


L. 


79.000 


JOHN MADDEN 


L. 


89.000 


TOP PRO GOLF 


L. 


99.000 


JORDAN VS BRIO 


L. 


89.000 


TRASIA 


L 


119.000 


K.O. BOX 


L. 


59.000 


TROUBLE SHOOTER PLUS 


L. 


69.000 


KID CHAMELON 


L 


88.000 


TRUXTON 


L. 


69.000 


KRUSTV FUN HOUSE SIMPSON L. 


79.000 


TURRICAN 


I_ 


69.000 


LAKERS VS CELTIC 


L 


88.000 


TWINHAWKS 


L 


99.000 


LAST BATTLE 


L 


89 000 


TWIN TALE 


L 


89.000 


LEGENDOFRAIDEN 


L 


79.000 


ULTIMATE QIX 


L 


88.000 


LEGENDOFAFAMTASMSOLDIER L 


99.000 


VALIS 


L 


89.000 



WANDER DOG 
WANI WANT WORLD 
WAR SONG 
WARHIOR OF ROME 
WIMBLEDON 92 (TENNIS] 
WINTER CHALLENGE 
WOLF IN BATTLE FIELD n 
WONDERBOY5 
WORLD CUP '92 
WRESTLER WRESTLER 92 
Y S III 



99.000 
49.000 
119X00 
119.000 
99.000 
99.000 
89.000 
1 19.000 
89.000 
69.000 
89.000 



Of FIUTA Dtl MtSt 

Block Out L. 29.000 

J. Madoen Football L 49.000 
Toki L 49.000 




ItTlOYRFI'LU 

pitonssioviL 



1,08.000 



FUNKY HORROR BAND 
DENOTAR ORANGE 
EARNEST EVAN 
HEAVY NOVA 
SOL FACE 
AFTERBURNER III 
BATMAN RETURNS 
BLACK HOLE 
DENIN ALESTE 
FINAL FIGHT 
PRINCE OF PERSIA 
THUNOER FORCE PLUS 
WONDER DOG 



L. 59.000 
L 79.000 
L 79.000 
L 79.000 
L 79.000 
L1 19.000 
L 119.000 
L. 119.000 
L. 119.000 
L1 19.000 
L 119.000 
L 119.000 
L 119.000 



.SI PER JOffflffCK 

i pt godìi «rade 

L 49.000 

tWWLES.SPiD'1'M 

■ 

L 99.000 
PKOfESSIOVH. • PIO 

+ msmk 

: in IIIUtKt; 

i.iiuttsjiPlKiiHle!- 

l 39.000 



PKRHITItMO 1* n» 
( VBIUll USATI 



'fi Pillili 



opra riportati appartengono ai loro proprietari. I prezzi sopra riportati aono IVA compresa. Tutti l prodotti « 



oporti da garanzia per 1 anno. 



httpiAAAAAA'.old-computer-mags.corn/ 



http:/AAAAAA'.old-computer-mags.com/ 



•; 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



MEGADRIVE 

Allarmi! A tutte le unità! 
Occhio! Ai vostri posti! E 
tutte le esclamazioni che 
vi vengono In mente: Sonic è tornato ed è anche 
migliore di prima! E nella sua nuova avventura non è 
nemmeno solo: è accompagnato da una simpatica 
volpe chiamata Two Tails, una sorta di freak animale, 
visto che possiede addirittura due code! Il duo si 
avventurerà ancora tra piattaforme, anelli, aggeggi 
rimbalzoidi e uno spettacolare canyon ripieno di bonus! 
Bloccate le rotative, il traffico aereo, le comunicazioni: 
è arrivato Sonic 2! II 



♦» Jt v-r -v<> 



OGGETTIVAMENTE 

PARLANDO... 

La maggior parte degli oggetti di Sonte 2 sono esat- 
tamente identici a quelli dell'originale, ma attenzione: 
se giocate nel modo a due giocatori tutti gli articoli 
sono semplici punti di domanda e si scatenerà una 
gara a chi ne prende di più! Il bello è che uno degli 
oggetti è un affare che, se slete abbastanza sfortunati 
da raccogliere, vi rispedisce dritti all'inizio del livello 
corrente. 



Graficamente, la parte più im- 
pressionante di Sonic 2 è sen- 
za dubbio la sezione-bonus alla 
STUN Runner. Qui Sonic e Two 
Tails corrono in un tunnel a 
velocità iperspaziale. racco- 
gliendo anelli e generalmente 
facendovi divertire un mondol 
L'effetto 3D è qualcosa di deva- 
stante e non ha rallentamenti! 
E' uno spasso senza preceden- 
b e qualcosa che non si era mal 
visto in nessun'alt/a sezione 
testa-a-testa! 






http:/Avww. old-computer-mags.com/ 



Un dieci e lode alla 
Sega per aver inserito 
un sacco di elementi 
nuovi in Sonic 2 che lo 
fanno ascendere 
nell'olimpo del grandi! 
La più impressionante 
vita ■ per non dire la 
ì divertente dell'i n- 
ro gioco - è la fase 
bonus: l'Incredibile divertimento a tutta veloci- 
tà vi farà stare alzati sino alla mattina! AH 'inizio 
Sonic 2 può non sembrare tanto differente dal- 
l'originale, ma In realtà Incorpora molto di più 
del primo gioco del porcospino blu. I livelli sono 
davvero enormi, con cosi tanto da fare e da 
trovare che non potrete non fare la proverbiale 
prossima partita. Non ero un grande fan del 
primo ma la Sega stavolta ha fatto davvero 
faville e nel gioco c'è abbastanza roba da 
accontentare qualunque tipo di videogiocatore! 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



[sVnìììI <?5P) rnrgsi 




□ Dopo tatto II casino, 
Sonic 2 è finalmente 
qui, e vi regala tutto 
quello che sarebbe 
stato lecito aspettar- 
si. Innanzitutto II gio- 
co è ancora più velo- 
cee l'aggiunta di Taila 
scatena letteralmen- 
te la glocabllita. Gra- 
ficamente non ci sono grosse migliorie rispet- 
to all'originale ma ciò significa che di grande 
grafica si tratta comunque. Anche il sonoro è 
ottimo: I motivetti non sono memorabili come 
nel primo ma sono comunque eccellenti e si 
adattano bene al gioco. All'Inizio il gioco non vi 
fa svenire ma provate lo schermo bonus e 
cadrete al suolol L'effettoSWN Runner è un 
capolavoro di programmazione, e fortunata- 
mente potete scegliere di giocarci quando 
volete. Il solo difettucclo di Sonic 2 è la diffi- 
coltà: slmile al primo Sonic all'inizio, poi però 
le cose migliorano. In definitiva, Sonic 2 su- 
pera il primo, non abbastanza da scatenare 
l'adrenalina ma più che a sufficienza per fare 
tutti contenti! Un grande gioco davvero. 

TIM BOONE 



LTRE DIMENSIONI 

In Sonic 2 sono stati aumentati sia la grandezza che la comples- 
sità del livelli. In un gran numero di livelli potrete nuotare 
sott'acqua e anche volare con l'aiuto di una megamolla: ciò 
significa che avrete accesso a locazioni che potrebbero nascon- 
dere nuovi passaggi segreti e stanze bonus, e noi dove sono non 
ve lo diciamo di sicuro! 



DIVIDIAMOCI! 

Una delle vere curiosità di Sonic 2 era scoprire cor 
sarebbe stato il modo a due giocatori: ebbene, sapf 
te ohe lo schermo si divide in due orizzontalmente 
computer schiaccia la grafica un tantino in modo 
accogliere due finestre di gioco. Ci vuole un po' | 
abituarsi al tipo di grafica, ma il tutto alla fine prodi, 
quel livello di competizione che tene attaccati e 
seggiola per giorni voi e il vostro avversario. In poc 
parole: funzionali! 



Una caratteristica di Sonic che è rimasta inalterata è la 
presenza dei paletti con la pallina rossa in cima. Nel 
caso non ve lo ricordaste, ogni volta che ci passate 
davanti il computer memorizza la vostra posizione e non 
vi fa ricominciare dall'inizio del livello se perdete una 
vita. Comodo, eh? 





Wi( 


ij—j 


ip 


ì 


p 


|4 


i 


> 




■ut "imi 


A 






GRAFICA 


94 


SONORO 


93 


GIOCABILITA 


94 


LONGEVITÀ 


94 



LOBALE 



http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



http :/A«ww.old-computer-mags e o m/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 




R SYSTEM 



Sonic è tornato! Giubilo 
e tripudio! E si è portato 
pure dietro un amico: si 
chiama Tails ed è una volpe con due code (!). 
Allora, che è successo stavolta? Boh! L'antefatto 
non lo sappiamo perché il giapponese non è il 
nostro forte, ma quello che abbiamo capito è che 
Tails è stato rapito e che il porcospino blu dovrà 
vedersela da solo, scorrazzando a manetta tra le 
piattaforme ed evitando i cattivi. C'è qualcos'altro 
da dire? Beh, che questo è il gioco che tutti i 
systemisti aspettavano e non ne andranno per 
nulla delusi! 



IN TRE E' MEGLI 

Come nell'originale, i livelli di Sonic 2 si dividono in 
tre stage e lo scopo del porcospino è correre 
dappertutto raccogliendo gli anelli nei primi due e 
affrontando un cattivone nel terzo. Una volta scon- 
fitto il nemico di fine livello, appare un esoscheletro 
metallico dal quale escono gli animaletti rapiti che 
saltellano via felici come se non fosse successo 
nulla, 



J l_JH: 



tJST^ 







SONIC 2 - LA CONVERSIONE 

Cioè la conversione spirituale di Ivo Robotnik: se nel primo gioco 
era un personaggio ben poco benevolo, qui si è completamente 
trasformato! Il dottore appare nei momenti opportuni per aiutare 
Sonic in caso di pericolo; per esempio, quando il nostro amico 
sta per precipitare in un mare di lava nel primo livello, appare 
Robotnik e lo salva da morte sicura riportandolo sulla terrafer- 
ma. Siamo profondamente commossi! 




MASTER SYSTEM 



GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVIT 



http:/Avww. old-computer-maqs.com/ 




cosa aspettarmi d 
Sonic 2: il primo era un 
rigata incredibile si 
Master System e sì 
rebbe stata ardua in 
presa replicarne I 
qualità. Ora abbiamo 
seguito, e posso din 
- è molto meglio dell'originale! La grafica 
'"'emente stupefacente: una marea e 
no più bello dell'altro, e lo sprite de 
Ino è ancora più grande e mitico! Soni, 
pia molto al primo ma è più vasto ■ 
..elle e l'Inclusione di extra come il deltaplz 
) giova alla varietà del gioco. Sonic è tornate 
^chiappatelo il secondo stesso in cui app.ir. 
i negozi! 



http :/Awww.old-computer-mags. corri/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 



TT 



PC ENGINE-SUPER CD ROM 

In un tempo a noi molto 
lontano, quando la magia 
si fondeva con l'infinito, 
una vicenda che a noi semplici esseri umani potrà 
sembrare assurda si stava consumando. Le forze del 
Male perennemente in conflitto con quelle del Bene 
stavano per avere la meglio. Il mondo stava cadendo 
in una nuova era di cupo terrore. La libertà acquisita in 
lunghissimi anni di aspri combattimenti stava per 
essere definitivamente annientata, a meno che qual- 
cuno non avesse fatto qualcosa per fermare l'ultima 
offensiva del male. Questo qualcuno è stato finalmen- 
te trovato: tocca a te giocatore qualunque pilotarlo 
nell'assurdo tentativo di ristabilire il giusto ordine 
cosmico, polverizzando in maniera definitiva il malva- 
gio. Questo compito non è per niente facile, infatti per 
riuscire a portarlo a termine bisognerà affrontare una 
serie di pericolosi demoni che infestano il mondo dove 
si svolge quest'avventura. Ragni giganti, insettoni 
giganti, incredibili mostroni e mendicanti con le stam- 
pelle sono solo alcuni dei cattivoni che vi ostacoleran- 
no. Fate molta attenzione perchè essi anelano solo a 
una cosa: LA VOSTRA ESTINZIONE TOTALE 



SHAPESHIFTER: CHE FAR 



e» 




HSe vi mettessero da- 
vanti a questo gioco, 
non dicendovi su quale 
macchina stia girando, 
sicuramente non 
azzeccherete mai che 
sì tratta di un PC 
Engine. Le schermate 
statiche sono state 
digitalizzate da del bel- 
lissimi disegni che di giapponese non hanno 
proprio un bel niente. La musica e uno stanissimo 
quanto curioso incrocio fra le canzoni degli 
Europe e alcune musiche di stampo prettamente 
medioevale. Un'altra cosa che mi ha lasciato 
abbastanza stupito sono I tanti livelli di 
parallasse che non hanno niente da invidiare a 
Beast per Amiga. Un prodotto decisamente 
inconsueto per questa macchina, che sotto 
motti aspetti ricorda motto I giochi per Amiga. 
Un gioco decisamente ben fatto, pieno di grafi- 
ca e di parlato (in giapponese - Nuke) anche se 
alle volte la glocabilità lascia un pochino a 
desiderare. 



GIOVANNI PAPANDREA I 



■t» 



k-.vs 



Shapeshiftere uno di quei giochi dove non si 1 

altro che andare in giro ad affettare nemic 

-. » raccogliere oggetti e saitare di piattaforma i 

I piattaforma. Ammazzando un nemico, ci sor 

buone possibilità che esso rilasci delle ricchi 
.mete d'oro da collezionare. Come avrei 

messo da parte un discreto quantitativo 
denaro, potrete entrare nel canonico negozio da videogioco 
li acquisire un poderoso armamento supplemetare coir 
asce, mazze ferrate o un arco con relative frecce. Nel 
cittadina dove inizia l'avventura ci sono alcune porte, diet 
ad esse si trovano le botteghe di vari artingiani. C'è il fabb 
che vi venderà le armi sopracitate, il mago, l'alchimista e tar 
altri, nell'alto dello schermo è visualizzato un pianeta che gi 
attorno al sole, come questo verrà a fare un'eclissi, come p 
magilla la vostra energia verrà totalmente ripristinata. Progr 
dendo nel gioco, il nostro eroe incontrerà dei straniasi! 
personaggi che gli laranno omaggio di poteri speciali, face 
dolo trasformare a suo piacimento in determinate forn 
animali come una pantera e tante altre. In totale avete no r 
h ne se sembrano tante, non preoccupatevi le finire 
presto 



http://www.old-computer-maqs.com/ 




SUPER NES 



Ucfrte, uaite! Dopo quattro 
lunghi anni d'attesa è fi- 
nalmente nato il succe& 
sore del classico dei classici, del profeta degli shoot 
em up, del grande, unico.. . R-Typei. Mettiamo subito le 
cose in chiaro: Axelay non ha assolutamente nulla a 
che fare con R-Type, se non il fatto di appartenere alla 
stessa famiglia degli shoot 'em up spaziali e riuscire a 
essere - fatti i debiti paragoni - innovativo quanto lo è 
stato il coin-op della Irem a suo tempo. Le caratteristi- 
che principali di questo gioco sono due: il sistema 
d'armamento, che viene trattato nell'apposito box 
qualche riga più in basso, e l'impostazione grafica. 
Axelayla infatti uso del rinomato Modo 7 del Super Nes 
in maniera quantomai innovativa, rappresentando i 
livelli a scorrimento verticale come se l'azione si 
svolgesse sulla superficie di una grande sfera sorvola- 
ta ad atta quota dalla nostra navicella. In questo modo, 
oggetti e nemici acquistano colore e definizione a 
mano a mano che si avvicinano dall'orizzonte, e certi 
scenari altrimenti banali - come un labirinto di tubi o un 
canyon - acquisiscono una profondità che permette di 
creare situazioni interessanti & pericolose che richie- 
dono parecchio sangue freddo per essere superate. 
Come dite? Troppo innovativo per i vostri gusti? Beh, 
allora consolatevi sapendo che ai livelli in Modo 7 sono 
alternati quadri a sco ni mento orizzontale decisamente 
più convenzionali ma non certo meno affascinanti o 
impegnativi... 



http://www.old-cornputer-mags.com/ 




O X u 




A Console Generation 

e Micronianiaperlacartuccia! 

Come tutti i grandi shoot 'em up, anche Axelay ha un arsenale di armi decisamente 
Inedite che lo separano nettamente dalla massa della concorrenza. All'Inizio di ogni 
livello è possibile selezionare da un pannello - sempre più vasto col progredire del 
gioco due tipi di arma primaria e uno di secondaria (di solito bombe o mìssili), fra le 
quali si può alternare durante l'azione semplicemente premendo un pulsante. Molte 
di esse sono efficaci o belle da vedere, ma una su tutte fa la differenza; Il suo nome 
è Round Vulcan, ed è una doppia mitragliatrice che quando viene attivata è rivolta 
verso il retro della navicella, ma ruote sino a portarsi sulla parte frontale se viene 
tenuto premuto il pulsante di fuoco. Con un minimo di abilità è possibile sfruttare 
questa sua caratteristica per blastare rapidamente i nemici in qualsiasi parte dello 
schermo si trovino - compreso dietro un angolo o in fondo a un baratro. Tutto qua. E 
se vi sembra poco, provate a ripensare a quando vi hanno spiegato per la pnma volla 
il funzionamento del pod d'attacco di R-Type... 




http :/Avww. old-computer-mags.com/ 



□ Incredibile! Magnifico! 
Eccezionale! Eccetera 
eccetera! Proprio 
quando anch'Io Inizia- 
vo a dubitare del fatto 
che si potessero realiz- 
zare shoot 'em up 
spaziali realmente In- 
novativi, ecco che 
Axelay arriva a testi- 
moniare che II filone è ancora ricco, la terra 
ancora fertile, l'era ancora nel suo pieno corsoi 
Ehm... fanatismi a parte, Axelay è un gran bel 
gioco. Come abbiamo già ampiamente spiega- 
to, le armi (e non solo il Round Vulcan) sono 
sufficientemente originali e complicate da con- 
trollare per richiedere un minimo dì strategia di 
utilizzo e dare quindi un bel po' di profondità al 
gioco. Se a questo si aggiunge lo sconcertante 
uso del Modo 7 nelle sequenze verticali - che 
sulle prime può lasciare parecchio spiazzati, 
ma a parer mio è eccezionale ■ e l'Impatto 
grafico di morte sequenze, con scenari e situa- 
zioni mozzafiato, non si può negare che Axelay 
è davvero qualcosa di unico. A dir la verità, 
questo gioco è unico anche per via del suo 
livello di difficoltà, piuttosto atto e stranamen- 
te incoerente: ci sono mostronl difficilissimi da 
abbattere seguiti da livelli molto tranquilli, e 
una sequenza finale micidiale sproporzionata 
rispetto a quel che l'ha preceduta. A parte 
questo elemento, però, Axelay è grandioso sotto 
tutti gli aspetti, ed è sicuramente un gioco da 
provare. Fatelo, e vedrete che non vi pentirete! 

FABIO ROSSI 



http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 



PC ENGINE-SUPER CD-ROM 




■,\„^ 



RANMA NIBUNNOICHI 



Per i pochi che non cono- 
scono i fumetti di Ranma, 
facciamo una brevissima 
introduzione. Ranma è un ragazzo che da quando è 
caduto in uno stagno magico si trasforma in ragazza 
ogni volta che viene a contatto con dell'acqua fredda. 
In questa sua nuova trasposizione su PC Engine (in 
teoria questo è il terzo gioco di Ranma uscito perii Picei 
- Nuke) vediamo impegnato/a Ranma a prendere a 
cazzotti una serie di loschi individui. 
Prima di iniziare a picchiare, si viene introdotti al 
combattimento da un'animazione che ci fa capire (in 
giapponese stretto- Nuke) in qualche modo quello che 
sta succedendo e perchè. Dopo questa simpatica 
introduzione si incomincia a far a mazzate contro 
un'avversario, se si vince si passa di livello e si gusta 
un'altra succulenta animazione. Se si viene sconfitti 
invece, si perde una delle preziosissime vite a dispo- 
sizione. Uncomodissimo sistema dicodici permettedi 
iniziare ogni volta dall'ultimo livello affrontato. 




□ Solo una cosa manca- 
va al PC Engine: I 
plcchladuro; ora con 
Ranma questa lacuna 
è stata colmata e, la- 
sciatemelo dire, anche 
più che dignitosamen- 
te. Le amlmazioni che 
ci sono prima e dopo I 
combattimenti sono 
veramente spettacolari e non hanno niente da 
Invidiare ai cartoni animati. Le sezioni di com- 
battimento sono veramente avvincenti: coman- 
dare Il personaggio non implica eccessivi sforzi 
mnemonici per ricordarsi le mosse, che sono 
molto intuitive e di facile applicazione. Sostan- 
zialmente non ci sono stranissime combinazio- 
ni di tasti per tirare solo un volgarisslmocatclone. 
Il livello di difficoltà sapientemente bilanciato 
innalza la giocabilltà che è già di per se elevata. 
Una serie di disegni ed effetti acidi In 3D 
nascosti, contribuiscono a mantenere alto l'In- 
teresse, facendovi smarmttare per giorni con I 
codici per scoprirne di nuovi. 
Se avete un PC Engine comprate Ranma, se non 
avete un PC Engine compratelo assieme a 
Ranma, ne vale veramente la penai 



In Ranma è presente anche l'opzione che 
vi permette di giocare contro un altro 
avversario umano (il famoso nettoh mode, 
boh! - Nuke). solamente se avete a dispo- 
sizione almeno due joypad. In questo modo 
sarete voi e un vostro amicoa scegliere che 
personaggio usare, fra gli otto disponibili. 
Ognuno differisce dall'altro per forza, agili- 
tà e aimi a disposizione. Codesti Individui 
sono: 

RANMA (BOY) - Niente da dire. 
RANMA (GIRL) Più agile e veloce del suo 
alter ego. 



RYOUGA (BOY)- Non è molto bravo e usa 
un'ombrello come arma speciale, 
KUNOU (BOY) - Debbo dire un ragazzo in 
gamba: la sua aima preferita è un bastone. 
UKYOU (GIRL) - Mediamente in gamba, 
usa delle specie di palette da giardinaggio 
come arma. 

MOOSE(BOY)-Abbastanzacattivo.usaun 
guantocontentodl artigli allaFreddy Krueger. 
KODACHI (GIRL) - E' una schiappa pauro- 
sa, usa dei birilli che non fanno male a 
nessuno. 

KOUCHOU (BOY) - E' un maranza che va In 
giro con una palma In testa e usa dei 
rastrellinl come arma. 
Vale la pena aggiungere che i contendenti 
non sono stati inventati per l'occasione, ma 
sono gli stessi che si possono vedere nel 
fumetto originale di Ranma 1/2 disegnato 
dallabravissìmaRumikoTakashi(lastessa 
di Orange Road, Lamù e tanti tanti altri - 
Nuke). 



GIOVANNI PAPANDREA 



http://www. old-computer-maqs.com/ 



GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



M 




http://www.old-computer-mags.com/ 



| SUPER NEs""H 

E' azzurro e giallo, ha la 
faccia da quarterback 
semideficiente da 
campus americano, indossa uno specchio da chi- 
rurgo in testa, un combinato sveglia + televisore sul 
petto e un campanaccio sulla cintura. Ma chi è? 
L'eroe in questione è senza dubbio Sonic Blast 
Man, perfetto esempio del supermutante tutto 
muscoli e niente cervello. La sua specialità sono le 
scazzottate e le risse da strada, e questa cartuccia 
tratta appunto delle sue più recenti gesta. L'Uomo 
Onda d'Urto Sonora (ma non poteva trovarsi un 
nome un po' più corto?) deve infatti superare una 
serie di percorsi di varia natura accomunati dal 
fatto di essere infestati di gentaglia che non ha 
niente di meglio da fare che prendere a botte gli 
pseudosupereroi anabolizzati. Si comincia con l'or- 
mai obbligatorio sobborgo newyorkese per prose- 
guire con fogne popolate da mutanti gelatinosi e 
fosforescenti, fabbriche, astronavi e altro ancora. 
Ogni ambiente/livello ha i suoi bravi nemici più o 
meno armati e più o meno abili con le arti marziali. 
e prima di passare al mondo successivo è neces- 
sario mettere al tappeto uno o più guardiani di fine 
livello immancabilmente più grossi & cattivi della 
media, Per II resto la meccanica è la stessa degli 
ultimi centosettantanove beat 'em up usciti in sala 
giochi, con la simpatica aggiunta di una "arma 
segreta" costituita da un megacazzottone da 10 
megaton disponibile purtroppo solo in quantità 
limitata e di un tot di quadri di intermezzo di cui 
parliamo nel box qui sotto. 



GIOCO CON IL CUSCINO 

Sonic Blast Man è l'incredibile conversione di un coin-op più unico che raro. 
Nell'originale, infatti, lo scopo del giocatore era prendere a pugni con la maggiore 
violenza possibile un cuscino montato su un pistone idraulico - la forza dell'impatto 
veniva calcolata da un sistema meccanico e convertita in una sequenza animata 
sul monitor accluso, dove si poteva ammirare il nostro eroe che fermava autotreni, 
abbatteva grattacieli o deviava meteoriti con l'incredibile potenza dei suoi 
sganassoni. Naturalmente, mancando il cuscino e il braccio idraulico la versione 
per Super NES è completamente diversa dal coin-op e assomiglia decisamente più 
a Final Fight che alla macchina da bar da cui ha preso il nome, ma fra un livello a 
scorrimento orizzontale e l'altro è ancora possibile cimentarsi nelle imprese 
supererolche originarie. Il sistema scelto per simulare l'impatto purtroppo non è 
dei più intuitivi né dei più efficaci (una combinazione di smanettamento sul joypad 
e tempistica con i pulsanti), ma i più crudeli potranno ancora divertirsi a demolire 
la faccia di un punk o blastare un treno! 





http://www.old-computer-mags.com/ 



□ Complimenti al pro- 
grammatori per essere 
riusciti a convertire un 
coin-op tanto assurdo, 
ma In questa veste 
Sonic Blast Man è poco 
più di un clone di Final 
Flght, e non pud sfug- 
gire al confronto con il 
grande classico. Con- 
siderazioni di originalità a parte, però, la mia 
preferenza va al superarne della Taito, che se 
non altro sì prende un po' meno sul serio ed è 
decisamente più vario in termini di nemici, 
mosse e scenari. L 'aspetto più Interessante del 
gioco è Infatti la sua grafica quasi da fumetto, 
piena di effetti esagerati, scrìtte In 
sovrapposizione e animazioni divertenti - spe- 
cie quelle dei numerosi colpi del protagonista, 
che sembrano presi da un film con Bud Spencer. 
GH autori sono Inoltre riusciti a Infilare qua e là 
anche qualche discreto effetto In Modo 7, 
particolarmente efficace in scene come quella 
dì un duello su una putrella sospesa a centinaia 
dì metri sopra il livello del suolo. Purtroppo gli 
intermezzi In cui bisogna sventare cataclismi 
usando I soli pugni - ossia II Sonic Blast Man 
originario - sono la parte peggiore del gioco, 
noiosi e persino fastidiosi. Tolto quelli, però, 
questa cartuccia rappresenta un ottimo acqui- 
sto per tutti gli appassionati di beat 'em up - 
anche tenuto conto del fatto che é decisamen- 
te più impegnativa e meglio realizzata del clas- 
sico Fina! Flght. 

FABIO ROSSI 



http :/A/vww. old-computer-maqs.com/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 
ÉMnBMSr. 






! 




MEGADRIVE 

Ellen Ripley, una delle 
I eroine a cui gli alieni non 
' concedono un minimo di 
pnvacy: in Alien si rifugia in una capsula di salva- 
taggio e si ritrova il biomeccanoide nascosto tra le 
tubature della navetta, in Aliens cerca la salvezza 
nuovamente in una nave in fuga e addirittura si 
scomoda a starle tra i piedi la Regina Madre e in 
Alien 3 la maledetta gli finisce addirittura nel ven- 
tre! Va bene l'istinto distruttivo, ma questa è una 
mania! Ma veniamo al punto: nel terzo film Ripley 
si ritrova in un penitenziario di soli maschi che 
purtroppo non dispongono neppure di una 
scassatissima arma da fuoco. E allora perché nel 
gioco ci trovate quattro tipi di arma? Perché così va 
il mondo dei videogiochi e in particolare cosi va la 
Probe, che non si è mai distinta per inventiva: nel 
gioco guidate l'eroica Ripley al salvataggio di vari 
prigionieri imbozzolati pronti a "partorire" in mezzo 
a orde di alieni. Cioè tutto quello che non succede 
nel film, ma il fatto è che questo è forse uno dei 
mighori giochi ispirati alla saga cinematografica, 
giocare per crederei 



□ Corto si rimane un po' 
interdetti alla notizia 
che Al ieri 3 propone una 
Ripley armata fino ai 
denti: pur di non spre- 
mere un poco lo 
meningi I programma- 
tori della Probe hanno 
stravolto la trama del 
film e la cosa lascia 
inizialmente sconcertati. 
Poi però si scopre che il gioco cattura alla 
grande l'atmosfera della trilogia: gli alleni si 
dimenano e attaccano proprio come nei tre 
film, gli effetti sonori sono campionature di 
quelli cinematografici (mitica Vesploslone" 
degli alieni) e uova e strizzatacela sono presen- 
ti all'appello. 

Certo, per la musica e i fondali non si sono 
sprecati ma l'atmosfera complessiva vi 
catapulta nei panni di Ripley come mal era 
successo prima; drammatici anche i pestissimi 
prigionieri che si accasciano al suolo dopo 
essere stati liberati! Nel complesso, un classi- 
co gioco Probe, ma con una nota di "folclore" 
cinematografico in più: a mio avviso, molto 
meglio del piattissimo Terminator. 

PAOLO CAUDILLO 



http:OTvww.old-computer-mags.com/ 



NON AB 
ESSUNTIPO DI 



Scordatevi i disperati tentativi della co- 
munità del pianeta fiorina di catturare 
l'alieno con torce e liquidi infiammabili: 
qui Ripley procede imbracciando ben 
quattro ordigni, che sono i seguenti: 
MITRAGLIATORE: per uccidere un alie- 
noè l'armache impiega il magglornume- 
ro di proiettili. 

FUCILE A POMPA: i proiettili vanno un 
po' lenti ma ne basta uno per trasforma- 
re un organismo alieno in una pozza di 




acido. 

LANCIAFIAMME: molto fuoco e molto arro- 
sto! 

BOMBE; esplodono dopo un po' di tempo 
e richiedono quindi un "calcolo" maggiore. 
Possono essere applicate alle porte per 
farle saltare. 



■ grafica 

I SONORO 
I GIOCABILITÀ 
| LONGEVITÀ 




http://www.old-computer-mags.com/ 




http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 



I Ribelli avranno pure 
distrutto la Morte Nera 
ma avendolo fatto han- 
no scatenato l'ira dell'Impero. Guidati dalla Prin- 
cipessa Leila, si sono rifugiati sul pianeta Hoth, 
ma Darth Vader ha già avvertito la presenza di 
Luke Skywalker: migliaia di sonde sono state così 
inviate per tutta la galassia alla ricerca del giova 
ne allievo Jedi e dei suoi amici. Si dà il caso che 
alcune siano capitate su Hoth e allora le cose 
cominciano a farsi serie. 
In Empire Strikes Back comandate proprio Luke 
Skywalkere utilizzando la Forzatra piattaforme ed 
enormi robot dovrete sconfiggere il cosiddetto 
Lato Oscuro. Che faccio, la dico la solita frase? La 
dico? Massi, la dico: che la Forza sia con voil 



ù 



IO SONO TUO PADRE! 

Luke inizia il gioco con una 
pistola laser che può sparare in 
otto direzioni diverse, ma 
esplorando le caverne 
ghiacciate di Hoth può trovare 
una spada laser- l'arma dei 
cavalieri Jedi! - per tagliare a 
fette i cattivi. Gironzolando 
ulteriormente potrà scoprire 
delle capsule di Forza che 
conferiscono più potere sia alla 
forza sia alla spada. 



IA FORZA E' POTENTE 
IN QUEST'UOMO! 

I cavalieri Jedi sono duri come l'acciaio perché 
usano la Forza, un potere mistico che deriva 
dall'energia dell'Universo. Luke non è ancora 
un Jedi, ma nel gioco può reperire e utilizzare 
alcuni poteri della Forza, come l'abilità di 
saltare più in alto, correre più veloce, riflettere i 
colpi nemici e persine levìtarel In meno di 
ventiquattr'ore! 



■MB . 



e 



- 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



nouvou, 
veramente notevole 

Se avete visto il film - e dovreste avere delle 
sveglie al collo se non l'avete visto - avrete già 
un'idea di come sono i livelli del gioco. Tutto ha 
inìzio nelle lande ghiacciate di Hoth (con incur- 
sioni nelle tane degli wampa), per proseguire con 
la battaglia contro i "Camminatori" (o AT-AT), per 
continuare con la fuga dal pianeta per arrivare su 
Dagobah e incontrare Yoda, il maestro Jedi. Un 
veloce salto a Bespin vi metterà nei panni di Han, 
Leila e compagni, in pericolo sulla "Città delle 
Nuvole". In seguito dovrete inseguire Boba Fett. 
che se ne sta scappando con il "bassorilievo" in 
carbonio di Han Solo, e poi tornare di nuovo su 
Bespin perii confronto finale con Darth Vader. Ce 
la farete a farvi tagliare la mano da paparino? 




□ Come fare un gioco di 
successo in una sola 
lezione: prendere i cre- 
atori della più fortuna- 
ta trilogia fs, assicu- 
rarsi che abbiano già 
fatto videogiochi di 
successo e il (video) 
gioco è fatto! Empire 
Strikes Back é vera- 
mente ottimo, anche se qualche difettuccio 
qua e là si Intravede. Tanto per cominciare, 
l'area di gioco è troppo grande, Il che produca 
un girovagare senza scopi: per queste dimen- 
sioni, I nemici sono un po' pochi. Inoltre, il gioco 
è un tantino diffìcile e vi terrà Impegnati per un 
bel pò ', ma con una grafica così rimane comun- 
que una piacevole visione prolungata, special- 
mente nello schermo coi Camminatori. In defi- 
nitiva. ESB é un gran bel gioco che vi farà 
scorrere adrenalina e Forza contemporanea- 
mente nelle vene: non si può chiedere di me- 
glio. 

PAULANGUN 




t'A^St 



J5 Hill! 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



invìi 

2 



GRAFICA 


90 


SONORO W M 


91 


GIOCABILITÀ 


89 


LONGEVITÀ 


91 


GLOBALE 


90 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 




migliori combattenti di 
tutto il mondo si sono riu- 
niti per il più grande avve- 
nimento sportivo mondiale dopo le olimpiadi: il mitico 
World Heroes Toumament. Le regole sono molto 
semplici: bisogna sfidare l'avversarlo in un combatti- 
mento all'ultimo sangue dove il vincitore è quello che 
riesce a rimanere in piedi. Ogni incontro è diviso in tre 
riprese, e pervlncere bisogna aggiudicarsene la bellez- 
za di due. 

L'energia del combattente é visualizzata da una barra 
posta nell'atto dello schermo. Quando assumerete un 
bel kazzottone fatto per bene, noterete con immenso 
stupore che essa scenderà, e questo accadrà ogni 
volta che l'avversario vi malmena. Una volta che la 
barra ha raggiunto lo zero non vi resta che pregare 
perche ormai siete diventati carne da macello. Se vi 
consola saperlo, potrete fare le medesime cose 
all'avversario, anzkdo- 
vrete fargliele per forza 
di cose! 




t. 



QUANDI IL 

GIOCO 

SI FA SPORCO, 

GLI SPORCHI COMINCIANO A GIOCARE 

Come avrete ben intuito, World Heroesè un beat'errujp a nostro avviso molto 
simile al mitico Street Fighter2, dal quale riprende molte cosucce. Il numera 
dei combattenti è otto, vengonoda tutto il momdo e usano delle tecniche molto 
dissimili fra loro. Ogni personaggio può vantare una mossa segreta, esatta- 
mente come succede sulla controparte capcomiana di questo gioco. Anche 
in questo gioco è possibile scegliere di combattere con una donna, che per 
l'occasione ha deciso di mettersi il vestito della festa, cioè un'armatura 
integrale. Invece della borsetta, questa zozzerellona ha deciso di optare per 
una comodissima spada dalle dimensioni esagerate. Poi naturalmente c'è il 
guerriero grasso e deficiente, quello magro e atletico, quello magro e beota 
e infine quello grasso e ginnico, fate un po' voi. 



WJ' 




NEO GEO ■ T 


1 GRAFICA 

■sonoro 

Igioc abilità 

jlONGIjn^^^ 


88 
92 
70 
60 

72 


( 


072 


w 




http:/Avww. old-computer-mags.com/ 




Giudicando i giochi per 
Neo Geo, si Incorre 
sempre In errori di 
giudizio. Perché noi re- 
dattori ormai condizio- 
nati dalle altre console 
trascuriamo il tatto che 
questa macchina è 
stata concepita anche 
come coin-op. E' logico 
che I giochi per II Neo Geo siano quasi tutti facili 
da finire, essendo stati originariamente conce- 
piti per le sale giochi, dove un giocatore si stufa 
presto di Inserire milioni di dollari In un gioco 
dove non supera nemmeno il terzo livello. Noi a 
casa abbiamo crediti illimitati, Il giocatore 
medio no! E" ammirevole II fatto che I program- 
matori si sforzino di tirare fuori un prodotto che 
possa interessare a tutti, sia che siate in casa 
o al bar. 

Per quanto riguarda World Heroes i metri di 
giudìzio devono essere due. Se io giocate in 
sala giochi sicuramente lo troverete avvincen- 
te e coinvolgente. Mentre se Inserite la stessa 
cartuccia a casa dopo qualche tempo arrivere- 
te alla solita conclusione di gioco eccessiva- 
mente facile ma bello. Questo è II prezzo da 
pagare per tenersi a casa un Coin-op. 
Concludendo: stupenda grafica, sonoro da ca- 
pogiro e giocabilltè da valutare a seconda 
dell'ambiente. 

GIOVANNI MMNMEA 



http :/www. old-computer-mags.com/ 




http ://www. old-computer-mags.com/ 



mw 



■$**&rm'tMr±-l* 



JW\ 



Urea! Tutto ci saremmo 
aspettati meno che Ma- 
rio abbandonasse le 
piattaforme per salire su una quattro motel Beh, e 
chi l'ha detto che la tenerosità deve essere carat- 
teristica esclusiva dei platform? Parodius ha di- 
mostrato che la rotondità si può tranquillamente 
applicare a un soggetto "violento" come gli 
sparatutto e quindi perché non sfruttarla per un 
soggetto "competitivo" come l'automobilismo? In 
Super Mario Kart sono presenti tutti i protagonisti 
dei precedenti videogiochi dell'idraulico coi baffi e 
tutti sono a bordo di un proprio go-kart: la Nintendo 
ha pensato bene di fargli sfilare sotto le ruote 
nientemeno che il suo Modo 7, sfruttato davvero 
nel migliore dei modi. Sottoposti al trattamento 
rotazionale sono piste fangose, isolotti, pavè.asfalto 
e altro ancora. Come dite? Che differenza c'è con 
i soliti giochi di guida? Ma l'oggettistica nascosta 
in alcune piastrelle sorridenti, tutta da sfruttare a 
discapito degli avversari: per le modalità d'uso 
leggete attentamente il box sottostante. 




Beh. quando utilizzano 
il Modo 7 così è proprio 
spettacolo. Rimanere 
affascinati da Super 
Mario Kart è pratica- 
mante automatico: 
il punto di vista 
j, è il miglior gio- 
omobilistico che 
3 visto sul 16-blt 
Nintendo. Gli sprite poi sono gestiti alla perfe- 
zione e i paesaggi hanno quel che di idilliaco 
che non poteva mancare In un gioco di Mario; 
allora perché mi rimane qualche dubbio? Per- 
ché per essere un gioco non serioso non ci 
hanno messo poi tanta fantasia nel creare 
situazione "manesche": tutti gli oggetti e gli 
ostacoli hanno la loro importanza ma non mi 
sembrano così determinanti per la vittoria (olo 
sono solo episodicamente) e non innescano 
situazioni molto originali; la mia impressione è 
che alla fine quel che conta è la velocità e la 
guida, come In molti giochi automobilistici 
"seri". Certo, è fatto benissimo, è graficamen- 
te acchiappante ma io mi aspettavo qualcosa 
"da Mario ": così com 'é è "solo" un bel gioco di 
guida. CI si può tranquillamente accontentare, 
ma scordatevi la "verve" dei precedenti giochi 
dell'idraulico più famoso della storia. 



Some poteva mancare l'oggettistica nascosta in un gioco di Mario? Non poteva, e infatti 

«pena passerete sopra a una piastrella-smile inlzierà a sfilare una passerella velocissima 

di oggetti che dovrete "stoppare" col tasto A. A quel punto, l'oggetto selezionato sarà 

attivabile premendo di nuovo A e rientrerà sicuramente nel seguente elenco: 

GUSCIO VERDE: una volta lanciato, se va a bersaglio intontisce le sue vittime. 

GUSCIO ROSSO: idem come sopra, però è a ricerca di calore! 

BUCCIA DI BANANA: da lasciarsi dietro sperando che qualcuno ci scivoli. Attenti a non 

farlo voi stessi! 

FUNGHETTO: per una accelerazione improvvisa e fulminante. 

MONETE: sono una sorta di "energia" perii vostroge-kart Se raggiungete ouotazero, ogni 

urto con un avversario vi farà rimanere imbambolati per qualche secondo. Meglio 

procurarsene una certa scorta. 

STELLA: come negli altri giochi di Mario, venite circonfusi di un alone lucente e diventate 

letali al contatto. Un po' come nella pubblicità anti-Aids. 

FULMINE: il meglio che vi possa capitare. Fa diventare microscopici gli avversari, che 

rallentano e diventano investibili. Provare per credere. 

Avvertenza: di tutte queste armi sono dotati anche gli avversari! 



SUPER NES 



RAFICA 


94 


ONORO 


88 


IOCABILITA 


91 


ONGEVITA 


85 



GLOBA 



90 




http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/Mn/vw. old-computer-mags.com/ 




TRUCCHI E SEGRETI 



~Jinglebells,Jlng1eBetltiJìng)eaUthe 
way, Oh wtuti hai Is fo rìde fri a one 
hotsoopenste&1ge;Jln&eBeBs,ttngle 
BeOs...". Benvenuti a Playmaster, la 
rubrica che precorre! tempi, slpremu- 
nlece contro I ritardi e regala abbona- 
menti fuori stagione, questo mese a 
Alex ~WEC Corderò (gtó che e! starno 
ci eono citiamo anche Valerio, Fabio 
Spineti I e Marco Orami per H loro lm- 
pe&tol per la sua tiramtosavrìai - nel 
senso che con la sua mote ha ftntto col 
divorare un attro palo dì rubriche - 
soluzione dì hdy 4 (per nostra fortuna 
spedita su dischetto).!. 'fruttino s cu) 
Inviare I vostri auguri, tanto per cam- 
biare, è sempre lo stesso: 
CVO Ptaymaster- C/0 JACKSON- VIA 
GORKI 69 - 20092 CIWSELLO BAL- 
SAMO IMI) 




CIVIUZATION 

Premendo ALT e R insieme potrete rendere casuali le 
personalità dei leader di tutte le altre civilizzazioni, 
ottenendo magari un vicino un poco più amichevole. In 
alcune delle prime versioni del gioco, inoltre, 
premendo SHIFT e 123456789 in sequenza dovreste 
ottenere una mappa completa del mondo, comprese le 
città del nemico (sulla mia versione non funziona, 
comunque provateci lo stesso). 
Il trucchetto è stato provato su PC ma dovrebbe 
funzionare benone anche su Amiga. 





PUSHOVER 










Per una volta, per mia fortuna, i codici che ci ha 




mandato Dichiera Siwans 


dovrebbero essere gli 




stessi della versione Amiga (ci ho messo un quarto 




d'ora e un paio di diotrie per copiarli tutti): 




1-00512 


26-11782 


51-21534 


76-21631 




2-01536 


27-11270 


52-23582 


77-22143 




301024 


2809222 


53-24094 


7821247 




403072 


2909734 


54-23070 


79-20735 




503584 


3008718 


55-22558 


80-28927 




602560 


3108206 


56-18494 


81-29439 




7-02048 


32-24590 


57-19006 


82-30463 




806144 


33-25102 


58-20030 


83-29951 




906656 


34-26126 


59-19518 


84-31999 




1007680 


35-25614 


60-17470 


85-32511 




11-07168 


36-27662 


61-17982 


86-31487 




12-05122 


37-28174 


62-16958 


87-30975 




1305634 


38-27150 


63-16510 


8826879 




1404610 


39-26638 


64-16511 


89-27647 




1504098 


4030734 


65-17023 


90-28671 




16-12290 


41-31246 


66-18047 


91-28159 




17-12802 


42-32270 


67-17535 


92-26111 




1813826 


43-31758 


68-19583 


93 26623 




19-13314 


44-29726 


69-20095 


94-25599 




20-15362 


45-30238 


70-19071 


95-25087 




21-15878 


46-29214 


71-18559 


9608703 




22-14854 


47-28702 


72-22655 


9709215 




23-14342 


48-20510 


73-23167 


9810239 




24-10246 


49-21022 


74-24191 


9909727 


1 


25-10758 


5022046 


75-23679 


0044534 



EYE OF THE BEHOLDER II 

Ve l'avevo promesso e eccola, la guida del piccolo 
baro per Beholder. Attenzione perché si tratta di 
modificare un file intemo, il file E0BDATA(x).DAT, 
fatelo solo su una copia di backup e se siete 



http:/A/ww. old-computer-maqs.com/ 



http :/Aaww. old-computer-maqs.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



sufficientemente esperti nell'utilizzare un'editor: 

rischiate di rovinare la situazione del gioco o 

addirittura il gioco stesso. I numeri che seguono 

sono i caratteri da modificare nel file (ad esempio 

i caratteri da 1 a 11 contengono il nome) e i valori 

da inserire sono in esadecimale. 

1-11 Nome del personaggio 

12-25 Caratteristiche 

26 e 28 Punti ferita correnti e massimi 

30 AC 

32 Razza 

33 Classe 
36 Fame 

37, 38, 39 Livello principale e multiclasse 

4043, 4447, 48-51 Esperienza 

56-114 Incantesimi dei maghi 

174-232 Incantesimi dei chierici 

215-219 Numero di incantesimi 

220-272 Oggetti nell'inventario e indossati 

Se avete assoluta necessità di conoscere anche 

qualche codice per gli oggetti fatecelo sapere che 

vedremo di rintracciarlo. 



NARC 

Camminate verso destra fino al primo bidone della 
spazzatura, inginocchiatevi e sparate fino a quando 
non diventerà blu. Ora basterà digitare BLAST per 
produrre l'effetto di una devastante smart bomb. 



PARASOL STARS 

Digitate WHERE ARE MY CREDITS per crediti infiniti e 
premete FI per vite infinite. 



THE ADDAMS FAMILY 

Questo mese probabilmente Indy 4 fagociterà anche 

lo spazio per la famiglia Addams ma eccovi lo stesso 

qualche piccolo codice per l vari livelli: 

2-91R18 

3-R1R1G 

4-R99K& 

&V919B 

6-VGR1Z 

7-BGKKX2 

8-BU12 




MOONSTONE 

Quando andate a Stonehenge a offrire un oggetto 
magico a Danu. cliccate sul parametro strength (STR) 
per una vita bonus. Da ripetere a volontà. 



DAYS OF THUNDER 

i L'unica cosa per cui valga la pena di giocare a DOT è 
provare questo piccolo cheat: premete la pausa e 

digitate COMEFLYWITHME. 



SPLATTERHOUSE II 

Dopo la recensione, a tempo di record, anche i 

codici: 

2- EDK NAI ZOL LDL 

3 IDO GEM IAL LDL 

4-ADEX0EZ0L0ME 

5- EFH VEI RAG ORD 

6- ADE NAI WRA LKA 
7 EFH XOE IAL LDL 
8- EDI VEI IAL LDL 



GYNOUG 

Per selezionare liberamente lo stage nello schermo 
delle opzioni andate su control e tenete premuto A 
per otto secondi. 

Per avere crediti infiniti tenete premuti SINISTRA. A 
e C durante la fase di Continue. 




JAMES POND 

Nel primo livello liberate tutti, andate sulla sinistra 
dello schermo, saltate sulla piattaforma e premete 
verso il basso: dovreste arrivare nientemeno che al 
livello 11. 



TWIN COBRA 

Per selezionare lo stage premete ALTO, BASSO, 
DESTRA, SINISTRA e START nella schermata dei 

titoli. 

Per avere energia extra premete START, 

ALTO.BASSO.DESTRA, SINISTRA, A e START durante 

il gioco. 

Per avere bombe extra premete START, 

ALTO.BASSO.DESTRA, SINISTRA, B e START durante 

Il gioco. 

Per il finale premete ALTO, BASSO, DESTRA, 

SINISTRA, A, B, C e START nella schermata dei titoli. 



SHftDOW DANCER 

Quando lottate con i nemici alla fine del secondo, 
terzo e quarto livello cercate di rimanere con una sola 
unità d'energia quando mancano meno di 59 secondi 
sul timer: se non premerete alcun pulsante sarete 
ricompensati con una marea di punti. 




http ://www old-computer-mags .corti/ 



http :/Avww. old-computer-mags.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



STREETS OF RAGE 

Premete START sul secondo joypad quando il primo 
giocatore sta per morire per ottenere altri tre 
continue. 



HEUFIRE 

Selezionate il livello HARD nella schermata delle 
opzioni e poi, in quella del Sound Test, ascoltate una 
qualsiasi musichetta per oltre settanta secondi. Il 
gioco dovrebbe partire con la scritta VEA RIGHT 
come livello di difficoltà e dovreste avere la bellezza 
di 99 vite a disposizione. 




SUPER HANG ON 

La password 

51B04000A0500070JOCG976ACMG1 dovrebbe 
risolvere tutti i vostri problemi economici per un bel 
pezzo... 



'~~ *""". 




DOUBLÉ DRAGON 

All'inizio del quarto 
livello fate una 
trentina di calci 
volanti all'indletro 
per avere vite infinite. 




ACTION FIGHER 

Firmatevi come DOKI PEN per diventare invulnerabili. 



POWER STRIKE 

Per guadagnare una decina di vite premete nella 
schermata dei titoli BASSO, DESTRA, BASSO, 
BASSO, SINISTRA, DESTRA, ALTO, DESTRA e il 

pulsante uno due volte. 

BUBBLE BOBBLE 

Utilizzate 3 V 35NLLE come password per 
cominciare in un qualsiasi livello tra 1 e 99. 




SUPER R-TYPE 

Non sarà lo stato dell'arte in fatto di shoot 'em up 
ma è pur sempre un grande classico. In particolare i 
bestioni di fine livello avranno dato parecchio filo da 
torcere a tutti - ecco allora un paio di tattiche di 
combattimento per non farsi cogliere del tutto 
impreparati: 

ILLUMINATOR: Mandate il Pod nell'angolo a destra 
dello schermo e colpite II nemico con I power blast 
invece dei colpi normali. 

ZABTOM: Assicuratevi di avere fanti air laser prima 
di raggiungerlo. Sparate all'occhio sulla sua faccia, 
dopo un po' esploderà. Mandate il Pod poco al di 
sotto della sua bocca. L'unico modo di attaccarvi 
sarà tramite i mega-lampi dal suo petto. Accumulate 
l'energia del vostro colpo, attendete uno di questi 
mega-lampi, accostatevi al petto e fate fuoco. 
INEXIS: Appena Inexis appare per intero nello 
schermo accumulate energia fino a quando 
l'indicatore non lampeggia, avvicinatevi il più 
possibile al suo occhio e aprite il fuoco. 
PRISONER: Prima di provare a raggiungerlo vedete 
se riuscite a recuperare il laser. Colpite le sue armi 
prima di dedicarvi alle lenti. Una volta liquidati 
entrambi i laser posizionate l'astronave in basso a 
destra. Attendete qui mentre spara e nel frattempo 
caricate il colpo. Appena smette di sparare colpitegli 
l'occhio. 

RIOS: Avvicinatevi il più possibile all'occhio. Evitate i 
muri e sparate all'occhio caricando i colpi. 
RECYCLER: Prima che appaia disponete il Pod sul 
retro della vostra astronave, ma non utilizzatelo, 
sparate semplicemente come dei dannati. Cercate 
di arrivargli al centro. 

WOOM: Sparate alle navicelle e poi al muro che gli 
sta di fronte. Quando si aprirà caricate il colpo e 
sparate. 



ALEX KIDD IN MIRACLE WORLD 

Nella schermata del Game 
Over premete in alto e 
schiacciate due volte il 
pulsante due molto 
velocemente per avere 
un continue. Questo trucco 
funziona solo se 
avete 





SUPER MARIO WORLD 

Eccoci al consueto appuntamento con colui che fa la 
fortuna di ogni rubrica di trucchi. Questa volta niente 
passaggi segreti ma un utilissimo trucchetto. Una 
volta passato il livello della Ghost House nella 
Forest of lllusion. proseguite sul sentiero che è 
appena apparso e entrate nel nuovo livello. 
Completatelo, tornate alla schermata della mappa 
per poi tornare nuovamente in questo stesso livello. 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



Proprio all'inizio dello stage troverete una nuvoletta 
con funghetto-vlta (1-UP) accluso. Raccoglietelo e 
premente START e SELECT insieme per 
abbandonare questo livello. Il bello è che potete 
ripetere l'operazione quante volte volete. 



GRADII» III 

Per avere crediti extra premete rapidamente il 
pulsante X nella schermata dei titoli. 



STREETFIGHTER 2 

Per arrivare direttamente a Bison & soci senza 
perdere troppo tempo è sufficiente premere START 
sul secondo joypad ogni volta che incontrate un 
avversario, in questo modo sarà controllato dal 
giocatore e lo potrete massacrare in piena libertà. 



ZELDA 3 

Ecco una piccola guida al ritrovamento di qualche 

utile supellettile: 

PALA (SHOVEL) - Nel Dark World andate dove, nel 

Light World, c'era un ragazzo che suonava li flauto. 

Lo trovrete sull'albero e vi darà la sua pala. 

FLAUTO (FLUTE) - Una volta trovata la pala andate 

in alto e a sinistra dal tronco d'albero (Light World). 

Adesso scavate in giro e dovreste trovare il flauto. 

MARTELLO (HAMMER) - Si trova nella cassa 

grande nel primo Crystal Palace del Dark World. 

LAMPADA (LAMP) - Nella piccola casa nella Links 

House. 

RETE (NET) - Prendetela dalla ragazza a letto nel 

villaggio. 

ICE WAND - Piazzate una bomba a qualche 

centimetro a sinistra dell'ingresso alla caverna a 

est del lago Hylia. Dentro vi troverete la verga. 

F1RE WAND - Nella cassa grande nel terzo palazzo 

di cristallo del Dark World. 

FUPPERS - Comprateli dalla creatura marina per 

500 rupie. 

HOOK SHOT - Nella cassa grande all'interno del 

secondo Crystal Palace del Dark World. 

BOTTIGLIA (BOTILE) - Compratela dall'uomo 

seduto nel centro del villaggio. 

MEDAGLIONE (MEDALLION) Il medaglione Esther 

si trova oltre il ponte in alto a sinistra nella caverna 

di montagna (il gusto ci guadagna), utilizzate il libro 

verde per tradurre le iscrizioni sulla pietra. Il 

medaglione Quake si trova nella parte in alto a 

destra della cascata Waterfall of Wishing nel Dark 

World. Gettate un oggetto qualsiasi dentro l'anello 

pietre (Ring of Stones) per avere Quake dal 
mostro marino. 

POLVERE MAGICA (MAGIC DUST) Scambiate con 
la strega il fungo trovato nei Lost Woods. 
LIBRO (BOOK) - Nella libreria gettatevi contro 
scaffale e cadrà (il libro). 
SPECCHIO (MIRROR) - Fatevelo dare dall'uomo 
che vi guiderà attraverso le montagne. 
ARCO E BOOMERANG 
Entrambi nel castello, all'inizio del gioco. 



THUNDER SPIRITS 

Premete rapidamente B nella schermata dei titoli 
per avere crediti extra. 



SMASH TV 

Nella schermata delle opzioni premete DESTRA, 
DESTRA, ALTO, BASSO, R, L, START per 
selezionare il livello, BASSO, R, L, ALTO per vite 
extra e continue e L, R, L, R per il sound test. 



TOP GEAR 

Un po' di password per altrettanti circuiti: 
SCANDINAVIA 

FRANCIA ITALIA GRAN 

ROAD HOG EMULATOR ANALYZER BRETAGNA 
LETSRACE ALCHEMY ALOOPER HORIZONS 
CARACLOE EPYLLION GLUGAGON SEASONAL 

KEELSON 
SUD AMERICA GIAPPONE GERMANIA 
MOONBATH GEARBOX CAR PARK 
FOUR MEG LEGEND THEWORLD 
EDUCATED OILCLOTH WRECKAGE 



KRUSTY'S SUPER FUNHOUSE 

Codici per i livelli 

1 - HI KIDS 

2 - BART MAN 4 - SNOWBALL 

3 - SMITHERS 5 - JEBEDIAH 

SUPER FORMATION SOCCER 

Per II sound test premete R, Y e SELECT nella 
schermata dei titoli. 



DARIUS TWIN 

Nello schermo delle opzioni premete i pulsanti L e R 
sul secondo joypad e ì pulsanti SELECT e START sul 
primo joypad per 49 vite in più. 



" 




kl 



PARODIUS 

Demenziale, coloratissimo, divertente, è uno dei 
migliori shoot 'em up per PC Engine (non che ne 
manchino, per questa console) - se non lo avete non 
siete degni di possedere questa console. Troppo 
difficile? Per niente tanto più con questo trucchetto 
che vi permette di avere un'astronave alla massima 
potenza (di qualunque specie essa sia) e crediti 
infiniti. Selezionate la scelta manuale dei Power-up 
prima di partire. Durante il gioco premente RUN per 
andare in pausa e di seguito SU, SU, GIÙ. GIÙ. 
SINISTRA, DESTRA, SINISTRA, DESTRA Poi 
premete il pulsante I seguito dal II per la massima 
potenza. Per avere crediti in più basterà Invece 
tenere premuto SELECT mentre si preme 
pulsante I. 



DEVIL CRASH 

Insente AAAAAAHAA come codice per... ehm., 
palle infinite! 



SALAMANDER 

Nella schermata delle opzioni premete ALTO, 
DESTRA, BASSO, SINISTRA, ALTO, DESTRA, 
BASSO, SINISTRA, II, II, li, II, SELECT, SELECT 

Adesso potrete iniziare il gioco direttamente con 
90.000.000 punti . 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



Ir 






OFATLANnS 



Beh, la soluzione più lunga mai pubblicata su CVG 
meritava veramente di essere premiata con un 
abbonamento per Alex Corderò, e visto che cinque pagine 
saranno appena sufficienti diamo un taglio alle ciance e 
cominciamo subito con alcuni consigli: 
-Nella terza e nella quarta parte del gioco, vi verrà chiesto 
di utilizzare le Pietre di Atlantide in determinati modi 
spiegati dal Dialogo Perduto di Platone: Segnatevi sempre 
le combinazioni che avete scoperto, poiché dovrete fare 
riferimento ad esse per trovare la successiva 
-Alcune cose variano da partita a partita, come la 
disposizione di alcune stanze o di disegni. Nel caso non 
troviate qualcosa di ciò che é descritto nella soluzione, 
probabilmente è in un luogo non lontano da II. 




La prima volta che Indy entra in scena, fatelo avvicinare alla 
statua sulla sinistra, per cadere al piano di sotto! A questo 
piano dovete toccare la corda sulla destra per ritrovarvi 
sempre più in basso! Vi trovate nella biblioteca; toccate la 
libreria sulla sinistra, cosi finirete in una zona non ben 
precisata del College, piena comunque di reperti. Ci sono 
dei gatti di cera su un tavolo, tra cui ne troverete uno vero 
che vi spedirà nel locale caldaie. Qui, aprite tutti gli 
armadietti sulla destra e cliccate sulla statuetta che si trova 
In uno di essi. 



I A questo punto vi ritroverete a New York, davanti all'entrata 
I del teatro dove si svolge la conferenza di Sophia Hapgood 
I su Atlantide. Prendete il giornale affisso all'edicola e 
I raggiungete la porta di servizio. Ora spostate le casse alla 
I vostra destra raggiungendo così la scala antincendio, salite 
■ e arriverete dietro le quinte del palco, parlate con il custode 
I e seguite la conferenza attentamente. Date poi il giornale al 
I custode e domandategli se non gli interessano le notizie del 

giorno: lui lo prenderà e vi chiederà di tenere a bada le luci. 

Voi tirate le due leve laterali delle tre che ci sono e premete 

Il bottone: bello il fantasma, vero? 

Dopo essere entrati nel camerino di Sophia e aver pariato 

con lei vedrete il suo medaglione e i suoi poteri psichici. 

Concludete la discussione e dirigetevi in blanda. 



Entrate nel luogo degli scavi sulla sinistra e parlate con 
BJorn Heimdall facendovi spiegare cosa cerca e 
ottenendo Informazioni sul Dialogo Perduto di Platone e 
su Atlantide. Quando non avrà più informazioni da darvi, 
uscite, prendete il camion e andate dal signor Costa, 
nelle isole Azzorre. 

Chiedete a Sophia di parlare con lui e raccogliete tutte le 
Informazioni disponibili. Quando se ne va, usate la 
macchina che vi porterà all'aeroporto e da li proseguite 
per mal. 

Entrate nella giungla e usate la frusta con il roditore. 
Inseguitelo, continuando a frustarlo, fino a quando non 
raggiungete l'altro lato della giungla. 
Da qui camminate sull'albero e vi ritroverete davanti al 
tempio. Avvicinatevi al banchetto dei Souvenlrs, prendete 
la lampada e comparirà Charles Stemhart, a cui dovrete 
chiedere di farvi visitare il tempio, lui vi chiederà il titolo 
dei Dialogo Perduto di Platone. 

Ditegli che non lo sapete e lui se ne andrà. Parlate ora al 
pappagallo chiedendogli del titolo: adesso potete 
rispondere a Stemhart. Una volta nel tempio, chiedete a 
Sophia di distrarre Stemhart mentre voi tornate fuori a 
prendere la lampada ad olio. Tornate nel tempio, aprite la 
lampada, usatela sulla scultura a forma di "S" e 
prendetela. Usate questa scultura sulla testa di elefante 
a sinistra o poi premetela: si aprirà la tomba di un re di 
Atlantide, ma Stemhart vi sottrarrà la prima delle tre 
Pietre di Atlantide. Non preoccupatevi e prendete la perla 
di oricalco che Stemhart si ò dimenticato nella tomba. 
Uscite e tornate in Islanda nel luogo degli scavi. 
Usate l'oricalco con la-scultura a forma di anguilla e 
prendete la figura che ne esce quando il ghiaccio si è 
sciolto. Tornate alle isole Azzorre e parlate, tramite Indy, 
con Costa. Offrendogli di scambiare la vostra scultura a 
forma di anguilla con informazioni riguardanti il Dialogo 
Perduto di Platone saprete che si trova al Bamett College 
(Aarghl). 

Al College ci sono tre gruppi di azioni che vanno eseguite, 
nell'ordine che preferite, per trovare il Dialogo di Platone: 

1) Salite le scale; vi ritroverete in biblioteca. Usate la 
corda che pende dal soffitto alla vostra destra e salite a 
cercare una punta di freccia, sugli scaffali alla vostra 
destra. Prendetela e tornate giù. 

Uscite dalla biblioteca e scendete le scale fino a giungere 
al locale caldaie. Prendete II panno sporco sulla sinistra e 
usatelo con la punta di freccia. Usate il tutto sulle viti 
della libreria caduta In biblioteca. 

2) Salite le scale per andare in biblioteca. 
Guardate il banco di scuola, prendete la gomma e 
scendete fino al locale caldaie. Usate la gomma sullo 
scivolo per II carbone e camminateci sopra. 

Prendete una delle statue di gatto che trovate sul tavolo 
Idi solito la prima) e scendete nel locale caldaie. Aprite la 
caldaia e usatela con la statuetta di cera. 
3; Entrate nel vostro ufficio, aprite il frigorifero sulla 
aestra, prendete la maionese, tornate noi College e 
dirigetevi nella stanza sopra la biblioteca (guardate il 
gruppo 1 di azioni). Usate la maionese con il palo totem 
sul fondo della stanza e tiratelo fin sotto il buco sul 
soffitto. Salite, aprite l'urna funeraria al centro della 
stanza e prendete le ceneri; vi ritroverete con una chiave. 
Tornate nella stanza di sotto e spingete la grossa scatola 
a sinistra. Usate la chiave con il bauletto che era 
nascosto dietro la scatola. 




http :/AArvvw.old-computer-mags. corri/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



Dopo aver recuperato il Dialogo di Platone e averlo 
consultato con Sophia. constatando che c'è un errore di 
logica nelle distanze, vi verrà offerto di intraprendere uno 
degli stili di gioco offerti. 



Stile -Team": 

Andate a Montecarlo; una volta II parlerete con Sophia 
che vi chiederà di individuare Mr. Trottler. Aspettate che 
arrivi un signoro vestito di marrone, con un fiore rosso 
all'occhiello: è Trottier. Presentatevi, interrogatelo su 
Atlantide (lui vi farà una domanda sul Dialogo di Platone a 
cui saprete facilmente rispondere se avete letto il libro) e 
ditegli che Madame Sophia vuole leggergli la mano (lui 
rifiuterà]. Andate da Sophia nell'Hotel, ditele che Trottler 
non ha intenzione di vederla e lei vi dirà di menzionargli 
che lavorate per conto di Nur-Ab-Sal. 
Utilizzate adesso Sophia per parlare con Trottier e ditegli 
che Nur-Ab-Sal vuole una prova della sua conoscenza di 
Atlantide, così che lui metta sul tavolo una delle Pietre di 
Atlantide. Trottier vi chiederà di dargli una prova dei vostri 
poteri psichici con alcune domande. Alla prima rispondete 
'I tarocchi", alla seconda "GII agenti Nazisti" e alla terza 
"Il denaro'. La Quarta domanda va a fortuna: vi chiederà 
quante dita ha sotto il tavolo, salvate e provate tutte le 
risposte fino a trovare quella giusta. Trotter si convincerà 
che siete una vera medium e vi chiederà cosa fare: ditegli 
Che Nur-Ab-Sal vuole la Pietra. Riprenderete II controllo di 
Indy, usate il Taxi e dirigetevi In Algeria. 
Andate verso il lanciatore di coltelli. Parlate con lui e vi 
dirà che cerca un assistente. Convincete Sophia a 
osservare la bravura del lanciatore: quando si sarà 
avvicinata per guardarlo, spingetela (He! He! He!) verso il 
lanciatore: e lei si offrirà "spontaneamente". Riceverà in 
omaggio un coltello che darà a voi. Andate nel «coletto in 
fondo a sinistra e vi ritroverete nel negozio di Omar. 
Dategli la Pietra del Sole, lui si mostrerà interessato, vi 
aiuterà ad Intraprendere un viaggio nel deserto e vi darà 
una mappa. Rientrati dal fallimentare viaggio vi farà un 
piccolo regalo. Uscite dal negozio e andate dal droghiere. 
Tentate di scambiare il vostro oggetto con uno spiedino. 
Se non lo accetterà, riceverete alcune Informazioni che vi 
indicheranno l'oggetto che vuole. Tornate da Omar e 
scambiate il vostro oggetto con un altro. Dopo alcuni 
scambi finalmente riuscirete ad ottenere lo spiedino che 
dovrete dare al mendicante sulla destra della piazza. In 
cambio otterrete un biglietto por salire sulla mongolfiera. 
Dirigetevi verso un campo nomade e date la mappa di 
Omar al nomade. Lui vi dirà dove si trova la grossa "X". 
Voi dirigetevi verso altri campi nomadi nella direzione 
indicata dall'ultimo visitato fino a quando non vi verrà 
detto che vi trovate molto" vicino a quel punto. Sul terreno 
comparirà una grossa "X", atterrate H. Andate verso la 
scala che si vede più lontano. Sarà tutto buio, ma se 
illuminale al massimo il video del vostro computer sarà 
come avere una pila (scarica). Prendete tutu' gli oggetti che 
trovate e tornate su. Usale il tubo di gomma che avrete 
trovato con il serbatolo del camion In primo plano e usate 
la giara con il tubo. Tornate nel buco, aprite il tappo 
metallico del generatore (che si trova verso centro-sinistra 

i dello schermo), usate la giara con il tubo del serbatolo e 
usate l'interruttore: si accenderà la luce. Prendete il pezzo 
di legno appuntito che faceva parte dello scheletro della 
nave e il perno di legno che si trovava sulla destra della 

| giara e usate il pezzo appuntito con il muro In rovina. 
Scoprirete un murale che rappresenta l'Isola di Creta. 
Usate il perno con il Buco al centro e la Pietra del Sole con 
il perno. Allineatela come descritto nel Dialogo di Platone, 

: premete il perno e dovrebbe aprisi una porta segreta da 
cui uscirà Sophia dandovi un Detector di Oricalco (il pesce 

1 appeso al filo) e uno spinterogeno. Spegnete il 
generatore, apritelo, prendete la candela al suo intemo e 
tornate su. Aprite il cofano del camion, usate la candela e 
lo spinterogeno nel motore e usate il camion. Da qui, 
dirigetevi verso Creta. 

I Andate a sinistra verso il sentiero per le rovine, salite sul 

, ponte e camminate verso sinistra, fino a quando non 
vedrete uno strumento di misura (si chiama transito). 



Prendetelo, scendete e andate verso la prima entrata sullo 
sfondo. Esplorate tutte le rovine finché non trovate un 
diagramma cho vi illustra in che punto si trova il disco di 
pietra. Uscite e spingete tutte le pietre che il puntatore 
"riconosce", finché non trovate una statua a forma di testa 
di toro e una a torma di coda di toro. Usate il transito con 
la statua a forma di testa e puntatelo verso il comò sinistro 
di pietra (regolate il transito fino a quando Indy non vi dice 
che lo vede). Dovrebbe partire una linea che traccia una 
coordinata. Fate lo stesso con la slatua a forma di coda, 
ma puntate sul corno destro. L'incrocio tra ie due linee vi 
darà il punto esatto dove si trova il disco di pietra e 
comparirà una "X". Usate il pezzo di legno appuntito con la 
"X" e prendete il disco di pietra. Tornate fino alla prima 
locazione e usate le due Pietre di Atlantide con il piedistallo 
di pietra. Posizionate la Pietra del Sole come vi era stato 
detto la prima volta e allineate la seconda come descritto 
nel Dialogo di Platone. SI aprirà una porta segreta che vi 
condurrà all'interno del Labirinto di Cnosso. 
Una volta entrati, prendete due delle teste di pietra sullo 
scaffale a destra e oltrepassate la porta vicina. Usate la 
frusta con la Testa di pietra dall'altra parte, cosi da 




prenderla senza bloccare la porta prima di essere entrati 
(bensì dopo, il che è molto peggio!!). Girate per il Labinnto 
fino a quando non trovate una grossa statua e una specie 
ai piedistallo mobile sul pavimento. Usate la frusta con la 
testa della statua e state a guardare. Salite sulla 
piattaforma e avrete scoperto un ascensore. Una volta 
scesi troverete le ossa di quel rubapietre di Charles 
Stemhart. Prendetegli la Pietra del Mondo e il bastone. 
Guardate la cascata e scoprirete una catena. Usatela per 
tornate al piano di sopra. Uscite dalla porta di sinistra, 
evitando l'ascensore e usate le tre teste di pietra con lo 
scaffale che vedete a sinistra. Entrate nella porta che si è 
aperta, prendete ii sentiero con le scale, camminate 
finché non trovate un grosso contrappeso di un altrettanto 
grosso ascensore. Usate il bastone con ii fermo per 
liberare ii contrappeso. Tornate fino al bivio e prendete il 
sentiero in basso. Camminate fino a quando non trovate 
una grossa faccia di pietra. Usate il bastone con la bocca 
della faccia per far funzionare l'ascensore. Una volta saliti, 
prendete la scatola dorata e le perle di oricalco che ci 
sono sotto. Aprite la scatola e usate le perle con essa. 
Tornate al luogo dove avete trovato Sterhart, entrate nella 
porta sullo sfondo e convìncete Sophia a entrare nel buco 
che si vede sopra la porta, così che lei possa aprirla. 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 




Andate dall'altra parte della porta, parlate con Sophla 
chiedendole di mettere la collana nella scatoletta d'oro. 
Usate il detector nelle stanze che percorrerete volta per 
volta, per trovare l'accesso alla mappa tridimensionale di 
Atlantide. Usate II pezzo di legno con il muro indicato dal 
detector e poi aprite la porta. Entrale e dopo aver fatto 
le dovute considerazioni riguardo la mappa di Atlantide, 
usate le tre Pietre di Atlantide con II perno che si trova al 
centro della mappa. Disponete le prime due pietre come 
avete fatto nelle combinazioni precedenti, leggete quello 
che dice Platone riguardo la terza pietra e premete II 
perno. Entrate nella porta che dovrebbe essersi aperta e 
guardate quello che succede. Usato II pezzo di legno 
appuntito con la parete in rovina, per uscire all'aperto e 
trovare l'O- Boat del Nazisti. Entrate, pariate (a pugni) col 
Capitano. Una volta Indossati i suoi panni, entrale nel 
sottomarino e premete la leva alla vostra sinistra, poi 
parlate nell'Interfono dicendo ai marinai di andare tutti 
nella zona dei siluri. Scendete, andate a sinistra verso la 
cucina (la riconoscete dai salami appesi) e prendete il 
boccale. Andate nella sezione a sinistra e premete la 
leva e il pulsante per includerli nolla vostra "collezione di 
comandi per sottomarino" . Aprite la botola per andare 
nella parte sottostante, camminate verso destra fino a 
quando non trovate l'acido uscito dalla batteria. Usate II 
boccale con quest'ultimo, tornate al piano superiore, 
camminato a destra finché non trovate una botola che 
porta nello stanzino della cassaforte. Usate l'acido della 
batteria con la cassaforte e prendetene II contenuto. 
Tornate alia zona delle batterie e camminate a destra, 
fino alla zona vicino alla stanza dove è tenuta Sophla. 
Parlatele, ditele che avete un piano e chiedetele di 
distrarre la guardia per un po'. Tornate su e scendete 
dalla scala fino alla stanza dove si trova Sophia. 
Prendete lo sturalavandini sulla destra, camminate fino 
alla guardia sulla sinistra e ditele che è una "Testa di 
secchio". Sophia tramortirà la guardia e voi potrete aprire 
il lucchetto che tiene fermo il controllo direzionale di 
emergenza. Tornate alla stanza con l'Interfono e usate lo 
sturalavandini con la leva rotta. Premetela per controllare 
'I sottomarino, che dovrete guidare fino alla presa d'aria 
ed entrarci per raggiungere l'ingresso verso Atlantide. 



Arrivati a Montecarlo, contattate Mr. Trottler come nello 
stile "Team". Lui vi darà il suo biglietto da visita. Voi 
andate in Algeria o dovreste trovare sulla piazza un uomo 
con il fez rosso (a me fa morir dal riderei). Nel caso non 
lo troviate, andate nelle strade della citta e cercatelo: 
aspettate che entri nella zona del mercato e entrateci 
anche voi. Ditegli che i! suo fez è divertente e tentate di 
farvelo dare continuando a complimentarvi con lui. 
Andate al negozio di Omar dove troverete il suo 
inserviente e dategli II fez, dicendogli che alle donne 
piacciono gli uomini con il fez rosso. Poi dategli il biglietto 
da visita di Trotter e chiedete di combinare un 
appuntamento con lui. Seguitelo per le strade della città 



mentre va a parlare con Omar. Entrate nolla sua casa, 
scoprendo che lui non sarà mollo felice di vedervi e 
manderà il servo a chiamare la polizia. Voi entrate nel 
bagno e lui vi seguirà; chiudete la porla del bagno cosi 
che lui vi rimanga chiuso dentro e prendete il bastone 
dentro il vaso sulla sinistra. Usatelo con il vestito 
appeso per prenderlo e usate il cammello. A questo 
punto il modo per trovare il luogo degli scavi è uguale a 
quello dello stile "Team", con la differenza che slete su 
un cammello e la polizia vi insegue. Voi tentate di 
raggiungere II vostro obiettivo senza fan/i prendere, 
magari usando l'espediente citato dal manuale di 
istruzioni del gioco. Una volta giunti al luogo degli scavi, 
attivate il generatore, riempiendo prima il serbatoio 
come nello stile "Team". Premete II dipinto dell'oggetto 
rotondo che si trova sulla sinistra e troverete una 
statuetta. Spegnete il generatore, apritelo e prendete la 
candela Incordatevi di prendere tutti gli oggetti che 
trovate, prima). Tornate su , usate la statuetta con 
l'oricalco, usate statuetta e candela con il motore e 
tornate a Montecarlo. Convincete Trottier che I Nazisti 
sono sulle sue tracce (fategli vedere il telegramma che 
avrete trovato aprendo la porta del camion in Algeria), 
subito dopo vi vedrete inseguire un gruppo di Nazisti, gli 
stessi che hanno rapito Trottier. Tentate di tagliare loro 
la strada cosi da provocare un Incidente. Soccorrete 
Trottier e ditegli che voi gli avete salvato la vita. 
Chiedetegli poi della Pietra del Sole e lui vi dirà che l'ha 
gettata via. Fatevi dire dove e fatevelo scrivere sul 
telegramma che gli avete mostrato. Cercate per le vie 
della città la zona dove Trottier ha buttato la Pietra del 
Sole e guardate nei tombini. Dopo averla trovata, 
tornate a l'Hotel e usate il Taxi; dirigetevi all'Isola di 
Tera. Una volta arrivati, andate a sinistra e prendete il 
sentiero verso le montagne. Cercate tra i tre sentieri 
sullo sfondo, un luogo di scavi. Entrate nella caverna, 
andate a sinistra, prendete la paletta ripiegabile dal 
tavolo e apritela. Troverete un messaggio di Sophla. 
Chiudete poi la porta sulla sinistra per aprire una 
nicchia, che contiene un piolo su cui dovrete mettere la 
Pietra del Sole e usarla come è indicato da Platone nel 
suo libro. Riaprite la porta e usate la paletta con il 
cartello che trovate dietro di essa. Richiudetela, 
prendete la Pietra del Sole e tornate nella stanza 
precedente. La porta da cui siete entrati sarà crollata. 
Usate la paletta con la parete per uscire all'aperto. Una 
volta fuori, chiudete la cassa alla vostra destra e 
prendete l'ordine sul coperchio. Tornate al porto e date 
l'ordine all'uomo del porto. Chiedetegli di darvi il 
pallone-sonda e lo otterrete, prendete poi la rete da 
pescatore e usatela sul pallone. Scambiate il cartello 
con il grosso cesto e usate anche questo con il pallone. 
Tornate al luogo degli scavi, usate lo sflato di gas 
naturale con il tubo di gomma e quest'ulimo con il 
pallone. A questo punto girate per II mare fino a quando 
non trovate l'U-Boat di Kemer. Atterrateci sopra, 
godetevi la scenetta e entrate nel sommergibile. 
Scendete e andate nella cucina, fatevi un panino con 
pane e salame e offritevi di fare la guardia agli 
armadietti mentre la sentinella va a prepararsi un 
panino. Aprite gli armadietti per prendere la seconda 
Pietra di Atlantide e le Istruzioni su come usare un 
:ancia-torpedo. Il sottomarino cambierà rotta. Voi 
dirigetevi tutto a destra dove il capitano sta 
rimproverando due uomini e prendete lo straccio rosso 
sopra il missile. Andate tutto a sinistra fino alla zona dei 
torpetìo e usale lo straccio con i cavi. Premete la leva di 
lancio per provocare un bell'incendio. Andate a destra 
fino dove ci sono dei panni appesi e prendete il Alo per 
stendere. Andate a destra fino alla zona dei torpedo, 
usate le Istruzioni per i lancia- torpedo con il pannello di 
controllo, usate il filo per stendere con la leva di lancio, 
aprile il tubo lancia-torpedo, entrateci e tirate II filo 
attaccato alla leva di lancio: in questo (disastroso) modo 
uscirete e vi ritroverete a Cnosso. Aprite II labirinto 
come nello stile "Team" ed entrateci. Il labirinto è 
strutturato come nello stile "Team" , ma con alcune 
diferenze: non si esce dalla stanza di fianco a quella di 
Sternhart. ma bisogna procedere in modo diverso. 
Prendete la Pietra del Mondo a Sternhart, poi 



http:/A/vww. old-computer-maqs.com/ 



http :/AAfww.old-computer-mags .corti/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



prendetegli ia sciarpa, trovando così anche un pettine 
Usate il pettine con il filo e avrete così un detector. 
Prendetegli il bastone e andate nella stanza del secondo 
ascensore (quello dopo la porta che dovrete aprire con le 
tre teste), attivatelo come nello stile "Team" e prendete la 
scatola dorata, trovando così anche delle perle di 
oricalco. Andate nella stanza di fianco a questa e 
troverete una macchina scavatrice. Usate la vostra 
statuetta-batteria nella nicchia della macchina e usate 
l'oricalco nella statua. Attiverete così la scavatrice che 
aprirà un passaggio verso la mappa di Atlantide. Entrate 
nel passaggio e raggiungetela. Usate le tre pietre come 
nello stile "Team" e aprirete una delle porte. Entrate e 
strofinate II detector con la sciarpa. Dopo aver messo 
l'oricalco nella scatola dorata e averla chiusa, usate il 
detector nelle due ultime stanze trovate per Individuare un 
passaggio (nel caso che il detector si scarichi, usatelo di 
nuovo con la sciarpa). Usate il pezzo di legno appuntito 
con il muro indicato dal detector e troverete una porta, 
dietro la quale troverete una metropolitana che vi 
condurrà ad Atlantide. Prima di usarla, tornate nelle due 
stanze di prima. Dovreste trovare uno scheletro. Se lo 
guardate scoprirete due perle di oricalco. Usate l'oricalco 
nella bocca della faccia della metropolitana per attivarla e 
arrivare ad Atlantide. 



Questo è sicuramente il percorso più corto del gioco. 
Contattate Trottier come nello stile "Logic" e andate in 
Algeria. Interagite con l'inserviente di Omar come nello 
stile"Logic". con l'unica differenza che non dovrete trovare 
l'uomo con il fez rosso perché l'inserviente ne ha già uno. 
Una volta arrivati da Omar troverete Kerner che lo 
minaccia. Avvicinatevi, insultatelo e menatelo di santa 
ragione. Omar vi ringrazierà e se ne andrà. Prendete la 
mappa e usate il cammello come nello stile "Logic". Una 
volta arrivati alla zona degli scavi, scendete la solita 
scaletta e accendete direttamente II generatore. A questo 



punto prendete tutti gli oggetti che trovate, premete il 
dipinto dell'oggetto rotondo sulla parete di sinistra e 
prendete la Pietra del Sole. Usatela sulla parete di 
destra, ma prima scoprite il murale come nello stile 
"Team" e aprite la porta segreta. Uscite da quest'ultima 
in modo da essere arrestati da una guardia nazista (per 
costruzione di buco non autorizzata). Usate la frusta su 
di lui e prendetelo a pugni. Andate verso la scala di 
corda sulla sinistra e guardatela: troverete in cima un 
pallone-sonda. Dirigetevi a nord verso Creta. 
Una volta arrivati cercate la seconda pietra come nello 
stile "Team" e tornate ad usarla assieme alla prima con 
il piedistallo di pietra per aprire il labirinto. 
Uscirà una guardia dalla porta segreta. Voi menatela e 
entrate. Anche qui il labirinto nella prima parte è uguale, 
tranne per il fatto che Stemhart avrà solo il bastone con 
sé e non uscirete da nessuna delle altro porte trovate 



negli altri due stili. 

Una volta preso l'oricalco e la scatola dorata nella 
stanza del secondo ascensore, tornate indietro e cercate 
una stanza con una porta di pietra (dovrebbe essere 
adiacente alla stanza con la statua); spingetela alcune 
volte e la aprirete. 

Entrate e usate la frusta con ia punta di pietra al centro 
verso l'alto. Entrate nella porta di fronte a voi per entrare 
in una stanza con due lastre di pietra. Oltrepassate la 
porta dietro la quale stanno parlando le due guardie 
naziste e nascondetevi dietro la lastra sulla destra, 
aspettando che arrivi la guardia. 
Quando si trova davanti alla lastra, spingetela e 
travolgetelo. Menate la guardia rimasta e entrate nella 
porta che era guardata dal Nazista: vi ritroverete ad un 
bivio. Picchiate tutti i Nazisti che trovate nella zona 
compresa tra le prime due porte da sinistra e poi andate 
nella penultima porta. 

Entrate e picchiate tutti quelli che trovate sulla vostra 
strada fino ad arrivare in una stanza dove vi troverete su 
una zona sopraelevata rispetto ad un nazista sotto di voi. 
Premete la punta alla vostra destra che cadrà sulla testa 
del beneamato nazista. 

Tornate indietro fino al bivio e prendete l'ultima porta a 
destra. Prendete la stalattite (estraendola dal macilento 
corpo della guardia) e andate a destra. 
Troverete un altro bivio; entrate nella porta a destra, oltre 
la quale si trova un grosso masso sferico. 
Usate il pezzo di legno appuntito con questo masso e vi 
ritroverete bloccati da un'uscita. 
Passate dall'altra parte e troverete un grosso 
energumeno ubriaco che vi chiederà di nominargli una 
canzone. Nel caso non gli piaccia, scappate verso la 
porta a destra e tornerete al bivio di prima. 
Usate la stalattite con il masso che blocca l'ingresso, il 
quale rotolerà fino a schiacciare il povero ubriacone! 
Andate sul luogo del delitto e guardate in tasca al 
nazista. Troverete un detector e dell'oricalco. 
Tornate alle stanze del primo bivio e usate II detector 
fino a quando non punterà verso una direzione. Usate la 
frusta con il punto indicato dal detector e libererete 
Sophia, la quale vi darà la Pietra del Mondo. 
Tornate dal grosso energumeno e entrate nella porta a 
cui era di guardia. Troverete la mappa di Atlantide. 
Usate le pietre nel solito modo, per aprire una porta che 
Vi condurrà ad una terrazza sul mare con una grossa 
bussola. Guardatela e saprete che dovrete dirigervi verso 
l'Isola di Thera. Andate verso l'uscita del labirinto e 
dirigetevi là. 

Quando sarete arrivati, andate verso le montagne, 
dicendo a Sophia che andate a vedere se trovate un 
qualche segno del passaggio dei nazisti. Cercate il luogo 
degli scavi come nello stile "Logic" e prendete il set per 
riparare le gomme. Tornate al porto e leggete il Dialogo 
di Platone alla pagina dove voi spiega l'uso delle Pietre 
di Atlantide. Nei primo paragrafo leggete la prima 
distanza e dividete per dieci. Considerate la posizione ai 
contrario, quindi invertite i punti cardinali. Pariate con il 
comandante del battello nel porto e ditegli che volete 
trovare Atlantide, comunicandogli la distanza e la 
posizione che avrete trovato. Una volta giunti sul posto, Il 
comandante vi darà alcune informazioni sulla tuta da 
palombaro. Aprite il cassettone sulla destra per trovarla. 
Jsate set per riparare le gomme con quest'ultima e 
n*ne usate l'interruttore sulla sinistra del compressore. 
indossate la tuta e passate a controllare Sophia. Usate 
argano con Indy e calatelo in mare. Adesso scomeatevi 
.Verbo Registrato a esclusivo utilizzo di WEC) la 
sequenza animata. Quando sarà finita, cercate 
velocemente in tutte le prese d'aria l'entrata per 
Atlantide, prima di morire soffocati! 



Una volta trovato l'ingresso di Atlantide, vi troverete in 
una locazione buia. Usate il trucchetto descritto prima e 
cercate una scala sulla sinistra. Prendetela, camminate 
verso destra, e usatela con la parete inclinata e salite. 
Aprite la scatola di pietra sulla sinistra e usate l'oricalco 



http:/A/ww. old-computer-maqs.com/ 



http :/A«ww.old-com puter-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



con il perno di metallo. Scoprirete che in realtà è una 
torcia che vi Illuminerà sul da farsi (Ah! Ahi). Usate le tre 
pietre con il piedistallo di pietre e allineatele 
esattamente al contrario dell'ultima volta che le avete 
usate. Usate l'oricalco con la bocca della statua che si 
sarà aperta per aprire la porta che vi condurrà al primo 
anello di Atlantide (prima di entrare, prendete le tre 
pietre e la scaia che vi serviranno dopo). Questa zona è 
un labirinto le cui stanze cambiano locazione da partita a 
partita; descriverò le stanze più importanti al fini del 
gioco. 

-Stanze con le grate. In alcune stanze troverete delle 
grate di ventilazione che possono essere aperte per 
giungere in altre stanze. Due di queste vi fanno 
raggiungere la stanza dove è rinchiusa Sophla, ma non 
potete entrarvi. Cercate di entrare nella grata più vicina 
alla statua di pietra che c'è nella stanza e usate 
l'oricalco nella statua, così da schiacciare la guardia che 
stava davanti alla porta della cella di Sophla. Un'altra di 
queste grate vi farà raggiungere una stanza segreta in 
cui è tenuta una figurina a forma di serpente come 
quella trovata in Islanda. 

Dovrete usarla per aprire il portale che vi dà l'accesso 
al secondo anello. Infine un'altra di queste grate vi farà 
raggiungere quella zona dell'anello In alto a destra 
inaccessibile per un crollo. 

-La Stanza della Macchina. In questa stanza troverete 
una fabbrica di perle di oricalco. Per utilizzarla, dovrete 
riempire il boccale trovato nella Stanza della Statua con 
la lava nella Stanza delia Lava e usarla nel calderone 
posto in cima alla macchina. Prima però dovrete ripararla 
usando la rotella di bronzo a raggi che avrete trovato in 
una delle stanze che contengono parti di robot. Quando 
avrete finito, toglietela. 

-La Stanza della Lava. In questa stanza troverete una 
grossa fontana di lava. Per riempire il boccale di pietra 
della Stanza della Statua, mettetelo sul piedistallo e 
usate la testa della statua che avrete trovato nella 
Stanza della Statua più piccola con il buco sopra il 
piedistallo. 

-La Stanza della Statua. In questa stanza troverete il 
boccale da riempire con la lava per farvi un po' di perle di 
oricalco. Per prenderlo, usate la scala con il buco ohe vi 
impedisce di andare verso la statua, così da passare e 
poter prendere il boccale. 

-La Stanza della Statua più piccola. Nel gioco questa 
stanza è segnata come stanza semplice, ma in realtà 
dentro c'è una piccola statua a forma di pesce con la 
testa di toro. Prendete la testa che fungerà da rubinetto 
nella Stanza della Lava. 

-La Stanza dei Granchi. Qui dovrete catturarne un 
granchio usando la gabbia toracica che avrete trovato in 
una delle due locazioni della Metropolitana con la razione 
ottenuta picchiando un Nazista (Eh, si!) di Quelli che 
girano per il labirinto, 

-La Stanza del Portale. Per aprire il portale che si trova in 
questa stanza, dovrete avere la scultura a forma di 
anguilla, che userete con una perla di oricalco per farlo 
diventare un fornello portatile così caldo che 
prosciugherà tutta l'acqua dalla piscina. A questo punto 
potrete usare una perla nella bocca della statua a forma 
di pesce per riuscire ad aprire II portale. Una volta 
aperto, accederete alla stanza dove e tenuta prigioniera 
Sophia e all'ingresso per il secondo anello. 
-La Metropolitana. In una delle locazioni con questo 
nome, traverete una carrozza con uno scheletro a cui 
prenderete la cassa toracica. 
-La Stanza della cella di Sophla. 
Dopo aver tramortito la guardia come descritto 
precedentemente, per liberare Sophia dovrete darle 
un'asta di pietra e aprire il portale. Ditele poi di usare 
l'asta per tenere su la porta della gabbia. ATTENZIONE: 
potrete aprire la porta delia gabbia solo dopo che avrete 
aperto il portale per il secondo anello e aver utilizzato la 
Scavatrice. Prendete la parte della Statua che vi servirà 
per aprire il portale. 

-La Zona del Canale. Una volta aperto il primo portale, 
dovrete recarvi qui per raggiungere il portale del secondo 
anello. Ricordatevi di prendere tutte le rotelle 




meccaniche prima di andarci. Nella prima stanza di 
questo canale, troverete un motoscafo a forma di 
granchio che attiverete con l'oricalco. Dirigetevi verso 
una delle grate e usate una delle tre Pietre di Atlantide 
per aprirla. Andate avanti per le stanze fino a quando non 
trovate una stanza dentro la quale si trova un altro pezzo 
di macchinarlo. Prendetelo e cercate la porta che vi farà 
raggiungere il secondo Portale. 
■Il Secondo Portale. Aprite il portello della statua che 
tiene femia la porta e guardateci dentro. Inserite 
nell'ondine: il volante di bronzo a! centro, la parte di 
pietra sopra il volante, la mezzaluna di bronzo in verticale 
su uno dei due lati della macchina e la rotelllna di bronzo 
su uno dei perni restanti. Prima di inserire l'oricalco nella 
bocca della parte di pietra del macchinario, usate la 
catena In primo piano con I anello della porta e usate 
l'altro capo della catena con li braccio destro della 
statua. Guardato l'interno della statua e inserite l'oricalco 
nella bocca della parte di pietra. Ripetete l'operazione 
usando la rotella con il perno che non avete ancora usato 
e ripetete l'operazione spostando la mezzaluna dall'altra 
parte, dopo alcuni tentativi, il braccio destro della statua 
dovrebbe muoversi e aprire finalmente il portale. 
Prendete l'asta di pietra che teneva fermo II portale ed 
entrate nel secondo anello. Una volta entrati, guardate in 
tutte la porte fino a quando non trovate una stanza piena 
di scheletri e con una piscina di lava (magari fatevi una 
nuotatina!). Andate tutto a sinistra e troverete in una 
nicchia uno scettro di pietra, prendetelo e uscite. 
Continuate ad esplorare fino a che non trovate una 
stanza con una grossa escavatrice. Usate lo scettro e 
l'asta di pietra con le tre fessure sulla sinistra. Per 
utilizzare tutte e tre le leve, dovrete semplicemente 
spostare l'asta di pietra alternandola in due delle tre 
fessure. Settate tutte e tre le leve in avanti e mettete una 
perla di oricalco nella bocca sulla vostra destra e farete 
muovere la scavatrice. Una volta in movimento, 
manovrate le leve fino a quando non noterete che la 
scavatrice si girerà su se stessa e scaverà un tunnel per 
raggiungere il terzo anello di Atlantide. Tornate Indietro a 
liberare Sophia e ritornate nel secondo anello. Ad un 
certo punto lei sentirà la presenza di Nur-Ab-Sal e andrà 
verso la stanza con la lava, Lei sarà posseduta dallo 
spirito di Nur-Ab-Sal. Voi chiedetele di guardare la collana 
e usate l'oricalco con essa. La collana diventerà calda. A 
questo punto usate la scatoletta dorata con la collana e 
buttatela via. Uscite dalla stanza e proseguite fino al 
buco scavato dalla macchina. Entrate e raggiungete 
l'entrata sul fondo del baratro. Vi ritroverete in un 
labirinto molto semplice, mentre girovagate guardate II 
murale rappresentante le tre Pietre di Atlantide e 
segnatevi la combinazione della luna piena, del sole di 
mezzogiorno e del vulcano. Una volta arrivati alla zona 
degli esagoni di lava, dovrete giocare ad una specie di 
"Dama Cinese" per riuscire a passare dall'altra parte e 
scendere cosi la lunga scala che vi porterà all'interno del 
Colosso di Atlantide. Una volta all'interno, mettete le tre 
Pietre sul piedistallo apposito e allineatele come 
descritto dal murale nel labirinto. 
Avrete acceso il colosso e anche l'ira dei nazisti, tra cui 
Kemer e Ubormann, ohe naturalmente vorranno essere i 
primi ad usare la macchina. Il primo ad usarla sarà 
Kerner, ma voi fate un'obiezione riguardo il numero delle 
perle da usare e dite di dividere II numero per 10, a 
causa dell'errore di logica f8tto da Platone. Vedrete cosi 
Kemer trasformarsi in un bel Toro Nano e cadere giù dal 
baratro. 

Dopodiché Ubermann vorrà testare su di voi la 
macchina, ma voi tentate di spaventarlo, minacciando di 
distruggerlo se diventerete un dio, quindi di guardarsi 
bene dal farvi testare la macchina e avanti di questo 
passo. Lui si convincerà che voi gli dite questo di 
proposito per entrare per primi nella macchina, così 
testerà su lui stesso la macchina, trasformandosi in un 
bel fantasmlno verde che vagherà per il colosso, fino a 
scoppiare, e con lui si distruggerà tutta Atlantide. A 
questo punto spupillatevi la sequenza animata e la fine 
del gioco, a mio parere banale e scarsa per un gioco di 
questo calibro. 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




; otrete giocare con ogni gioco su qualsiasi console, usando "\ MAGNIFICI MARPES", 
nati per farvi ottenere il meglio dalla vostra cartuccia preferita !!! 

/n/IRPES 



NITORE UFFICIALE DEI 
5IT0RI 01 SUCCESSO 



w 



ELETTRONICA MARPES s.r.l. 

Via Montedoro, 77 • B0059 Torre del Greco (Ha) 

Tel, 081 '8821044 pbx ■ Fax 081>88291f 3- International Phone- 39.818821679 



Presentì al .'il Sl<; 

iS.ti.o\i: IniiiwanuuiiH w« unni 
Mii.i»i'.2.v:2;C»mio , W 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



MICI 
MOU: 

Pensate che scomodo 
uscire di casa e dopo aver 
chiuso la porta realizzare di 
aver appena perso le 
chiavi! Anche se 
sicuramente è meno 
scomodo di quello che e 
successo a quel rattone di 
Mickey Mouse. Quel 
topastro ha osato 
avventurarsi nel fetente 
castello di fetentopoli, e 
appena entrato si è accorto 
di essere rimasto 
Imprigionato al suo intemo, 
tutta colpa di una 
fetentissima serratura mal 
funzionante: cosa fare ora? 
Naturalmente trovare 
un'altra via d'uscita! 
Il castello è popolato da 
una quantità tendente ad 
infinito di skifidissim 





La frase del mese è: Le vacche 
morte non muggiscono! 
Questa frase è stata pronuncia- 
ta con l'unico scopo di aumen- 
tare Il bagaglio culturale di voi 
lettori e fare in modo che non 
cada in disuso e di conseguen- 
za dimenticata. Se anche voi 
avete qualche frase che vorre- 
ste tramandare di generazio 
'- generazione, non esitate a 

sdirmela, e se siete particolarmente fortunati 
Irete anche vederla pubblicata. Ma veniamo al 
nque:finalmente Incominciano ad arrivare le 
vostre missive recanti i punteggi che avete 
realizzato sulla vostra poderosa console portati- 
le. Stavo cominciando a pensare che la rubrica 
divertimento portatile la leggessero soltanto in 
due. A mio avviso, ogni mese che passa la trovo 
sempre più bella ed esauriente. Naturalmente 
questa è solo una mia Idea, nel caso mi sbaglias- 
si e a voi il divertimento portatile facesse sempre 
più schifo di mese In mese, non esitate a scriver- 
mi anche per questo. In poche parole SCRIVETE 
vi voglio sentire partecipi, partenopei e portatori. 
Il nuovo indirizzo è sempre lo stesso, cioè: 

DIVERTIMENTO PORTATILE 

C+VG - GRUPPO EDITORIALE JACKSON 

VIA GORKI, 69 - 20092 CINISELLO B. (MI) 

GIOVANNI "THE MANAGER- PAPANDREA 



- - 



esseri che come vi 
vedranno tenteranno subito 
di farvi la pelle. 
Disseminate un po' 
ovunque, ci sono delle 
golosissime chiavi da 
raccogliere. Esse 
permetteranno di accedere 
in determinate stanze: 
state attenti, perchè è 



praticamente impossibile 
scoprire quale infido 
trabocchetto si cela dietro 

la porta. Se vi va di bestia, 
troverete una stanza 
bonus, se vi va alla grande 
troverete la via di casa, 
mentre se proprio vi va da 
schifo troverete qualcosa 
di paurosamente 



raccapricciante oltre che a 
un bel nutrito niente. 
Se slete abbastanza 
fortunati, avrete occasione 
di trovare in terra delle 
utilissime bombe, un arco 
con relative frecce, ecc... 
(fregatevene dì ciò che vi 
ha detto la mamma e 
raccogliete pure il 
raccoglile - Nuke): questi 
oggetti sono molto utili per 
eliminare dalla faccia della 
terra il solito cattivone che 
vi si para innanzi con aria 
minacciosa. 

Il gioco, sotto molti aspetti, 
è praticamente identico a 
Bugs Bunny's Crazy Castle. 
La grafica è 

sufficientemente definita, 
anche se in alcune 
occasioni può risultare 
spartana. Il sonoro, di 
indubbio valore e buona 
fattura, cambia di livello in 
livello e di stanza in 
stanza, come accade In 
altri giochi come Mano, 
Bugs Bunny, Tiny Toon e 
Castlevama. 
La giocablilta 
sufficientemente alta fa di 
questo gioco un buon 
passatempo per piccoli, 
grandi e nonnetti. 



GRAFICA 

LONGEVITÀ' 
GIKAIILITA' 



GLOBALE 72 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



W. 



SJLME BOY 

Da qualche tempo in Italia 
viene trasmessa una serie 
di cartoni animati di nome 
Tìny Toon. I protagonisti di 
quest'omonimo cartoon 
prodotto dal mitico Steven 
Spielberg, sono del 
personaggi che 
assomigliano molto agli 
eroi del cartoni animati di 
qualche decina di anni fa, 
Alcuni sono Buster Bunny 
che è una versione 
deficiente di Bugs Bunny, 
Plucky Duck preso da Duffy 
DucK, Dizzy DevII che è una 
versione rimbecillita di Taz 
il demone tasmaniano, 
Hamton e tanti altri. 
Il gioco è un platform. dove 
la roba più complicata che 
vi si richiede è di saltare di 




piattaforma in piattaforma 
e di tirare qualche oggetto 
qua e la. In Tlny Toon 
Impersonerete a vostro 
piacimento uno del tre 
personaggi principali, cioè 
Buster. Plucky o Hamton. 
Come caratteristiche sono 
tutti e tre uguali, l'unica 
differenza sta negli oggetti 



personaggio da voi 
momentaneamente scelto 
impegnato a tirare 
martellate sulla testa a dei 
topi che escono da alcune 
buche o in una corsa 
contro un verme, un 
canarino (emulo di Titty) e 
uno struzzo (alter ego di 
Road Runner). 
Per ogni livello dovrete 
Incontrare un personaggio 
da arruolare nella vostra 
combriccola; costui vi 
permetterà di superare il 
megaostacolo alla fine 
dello schermo. 
Il gioco finirà quando 
sarete giunti all'ultimo 
livello e lì avrete blastato il 
megaboss (dì cui non mi 
ricordo il nome - Nuke). 
Graficamnte Tmy Toon 
sfrutta appieno le capacità 
della macchina, i fondali 
sono a dir poco vari e ben 
disegnati, l'animazione dei 
personaggi è una delle 
migliori che io abbia mai 
potuto vedere su un Game 
Boy. Il sonoro è a dir poco 
grande, una quantità 
tendente ad Infinito di 
musichette vi 
accompagnerà per tutto II 




che possono lanciare 
addosso agli avversari. 
Buster scaglia delie 
poderosissime carote che 
seguono una traettoria 
arcuata, Plucky lancia degli 
ananas a frammentazione 
che rimbalzano da tutte le 
parti e Infine Hamton delle 
angurie che lancia a mo' di 
palla da bowling. Il gioco è 
pieno di diamanti 
sparpagliati ovunque: 
raccogliendone un discreto 
numero, potrete entrare in 
alcuni negozi e partecipare 
a dei divertentissimi 
sottoglochl. Questi ultimi 
sono due e vedono il 



gioco. Basti pensare che 
ogni livello e ogni stanza 
segreta ne ha una propria. 
La giocabilità ha 
dell'incredibile e fa di 
questo gioco il miglior 
platform che io abbia mal 
visto sul piccolo Nintendo. 
Un acquisto decisamente 
consigliato. 




SWITCHBLADE 2 

LYNX 

Premessa: di solito un 
uomo bionico che si 



rispetti deve avere almeno 
due gambe, un braccio e 
un occhio (orecchio per la 
donna - Nuke) bionici. 
Qualsiasi altro essere si 
ritrovi ad avere installato 
addosso un quantitativo 
minore di organi bionici è 
sicuramente da 
considerarsi un fallito. 

Come noi tutti ben 
sappiamo, gli eroi da 
videogiochi rientrano in due 
categorie: gli sfigati 
patologici e i supereroi 
ultraconvinti. Switchblade 
rientra appunto nella prima 
categoria, perchè II nostro 
baldanzoso e sfigato omino 
si ritrova con un solo 
volgarissimo braccio 
bionico (vedi premessa) e 
un volgarissimo coltellino 
laser. Switchblade è uno di 
quei giochi che si possono 
definire come arcade 
adventure, dove l'eroe di 
turno si muove su una 
serie di scenari 
raccogliendo oggetti e 
affettando nemici. Il 
carissimo Switch, grazie a 
due elegantissime gambe, 
si può muovere in una o 
più direzioni oltre che 
saltare come un vero 



http:OTvww.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 





campione olimpionico. 
L'ambientazione del gioco 
è futuristica e lo scroiling 
multidirezionale. Per 
eliminare le creature ostili 
che popolano il mondo di 
Biade, si possono usare 
due armi. Una è il coltellino 
laser che affetta i nemici a 
distanza ravvicinata e 
l'altra è il cannone inserito 
nel braccio bionico che è 
ottimale per spappolare i 
nemici sulla lunga 
distanza. Un alieno 
disintegrato con molta 
probabilità rilascerà un 
ricchissimo bonus sferico 
che si andrà a sommare 
agli altri raccolti. Quando 
avrete raggiunto una cifra 
sufficientemente elevata. 
potrete entrare In un 
negozio messo da qualche 
parte nel livello corrente e 
ir fare manbassa di 
armamenti supplementari 
di varia natura e azione. 
Alla fine di ogni livello 
affronterete il solito 
mostrane: ammazzatelo e 
andrete avanti. 
Riassumendo: grafica 
dettagliata e ben colorata, 
sonoro nei limiti della 
norma e giocabilità nella 
media. Praticamente un 
gioco "onesto". 

GRAFICA 72 

■■■■■■■■■■ 

LONGEVITÀ' ^^^14 
GIOCABILITÀ' 73 

GLOBALE 82 




AYRTON 
SENNA'S SUPER 
MONACO GP II 

GAME GEAR 

Arleccolo, Senna è tornato 
sui vostri monitor come 
protagonista di un altro 
videogioco di corse. 
Come Impostazione di 
gioco, questo ASSMGPII è 
molto simile al suo 
predecessore e le sue 
credenziali sono: 
possibilità di correre su un 
qualsiasi circuito del 
mondo con l'opzione 
allenamento e possibilità 
di partecipare al mondiale. 
In entrambi i modi, sia 
allenamento che 
competizione, e possibile - 
prima di iniziare a correre - 
modificare la macchina a 
proprio piacimento, 
cambiando: l'assetto, le 
gomme, la trasmissione e 
il cambio. In allenamento 
potrete fare pratica sui vari 
circuiti e trovare l'assetto 




mondiale sfidando 
direttamente quello che le 
masse si ostinano a 
definire campione, cioè 
Ayrton Senna. 
Graficamente il gioco è 
carino, lo scaling della 
pista e abbastanza 
convincente. Il sonoro alle 
volte risulta stridulo e 
infine la giocabilità è 



GRAFICA 


83 


LONGEVITÀ' 


72 


GIOCABILITÀ' 


72 


GLOBALE 


74 



sufficente. Un gioco 
consigliato a tutti gli 
appassionati di Formula 1 
(come me - Nuke) 



DA TRASPORTO 



PAPERBOY 

GAME GEAI 

Il ragazzo che tira i giornali 
sta per fare la sua 
baldanzosa apparizione 
anche sul nanuscolo 
monitorino a colori del 
Game Gear: è un gioco che 
all'epoca destò molto 
interesse. 




ottimale della macchina e 
dopo, quando vi sentirete 
pronti. Incomincerete II 



SPEEDBALL 2 

GAME BOY 

Quello che secondo i 
Bitmap Brothers sarà lo 
sport del futuro. Noi non ci 
crediamo, ma comunque 
resta il (atto che è un bel 
gioco, 

XENON 2 

GAME BOY 

Questo è II gioco che rese 
definitivamente famosi i 
Bitmap Brothers. Uno 




spara e fuggi senza 
precedenti che fece 
sognare tutti gli amighlstl 
incalliti. 

BASEBALL 
HEROES 

IYNX 

Un altro gioco sportivo per 
il Lynx si sta per 
aggiungere alla lista. Una 
struttura di gioco 
all'avanguardia e tanta 
grafica carina sono le sue 
credenziali. 

BATTLE SHIP 

GAME BOY 

Chi di voi non ha mai 
giocato a battaglia navale 
sui banchi di scuola? Tra 
un po' potrete giocarci 
anche sotto! 

ROBIN HOOD 

GAMI BOY 

L'ennesimo Tie-in 
cinematografico per II 
Game Boy. Come Sarà? 
All'apparenza canno, ma 
aspettate che ci metta le 
mani sopra e dopo ve lo 
dico! Per ora pazientate! 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 




DIAVOLERIE PORTATILI 



Gi 

a.kii-2 BOY 

Avete mai desiderato giocare a 
Mario con vite infinite, o a 
qualche altro gioco con 
l'immortalità, oppure scegliere 
da che livello iniziare senza 
averne passato nemmeno 
uno? Questo ora è realtà: con 
la "cartuccia' Game Genie 
potrete farlo! 

Dopo l'uscita di una similare 
periferica perii NES, ora 
sembra che la versione per 
Game Boy sia stata 
definitivamente ultimata. L'uso 
non è del più complicati: si 
inserisce la cartuccia del gioco 
nell'apposita fessura del Game 
Genie, si accende la console e 
si preme il tastino "Code 
Screen" attaccato si 
inseriscono i codici del gioco 
riportati su un apposito libretto. 
Certo come periferica è 
carina, ma vale veramente la 



i comprarla? Spendere 
soldi per comprare una 
cartuccia che poi si finisce in un 
giorno non mi sembra una 
scelta tanto felice. Comunque 
la notizia io l'ho detta, regolatevi 
di conseguenza. 

METTS m 
MASTER NEL TUO 
GEAR 

E' ufficiale, il convertitore 
Master System esiste, il suo 
nome è "Sega Master Gear" e 
vi permetterà di giocare con il 
vasto assortimento di giochi 
disponibili per il MS sul vostro 
Game Gear. Questa periferica 
dall'aria molto spartana si 

SI RINGRAZIA 

Micromania e Console Gene- 
retion per averci genu>ner>(e 
fornito le cartui 



Inserisce nell'alloggio delle 
cartucce sul retro della 
console, e grazie a un 
adattatore permette di 
inserire le cartucce per il 
Master System, garantendo 
una piena compabilità con 
quest'ultimo che si tratti dell'I 
o del II. Pensandoci bene, non 
è neanche una gran cosa 
considerato che a livello 
hardware le due macchine 
sono pressoché identiche. 

METTI UN LYNX 
NEL TUO GEAR, 
E VICEVERSA 

Voci di corridoio danno per 
sicura l'assurda notizia che 
un convertitore Game Gear/ 
Lynx e viceversa stia per 
venire commercializzato. Se la 
notìzia è fondata, questa 
periferica avrà l'intuibile scopo 
dì rendere compatibili i giochi 
di una console sull'altra. A noi 
sembra un po' impossibile 
visto che le due macchine 
presentano una forte 



CLASSIFICHE 
SCARROZZABILI 

Grandi camoiamenti nella 
classifica, il record di 397640 
pts, ottenuto il mese scorso da 
AndreaMaurosu Son/cper Game 
Gear è stato completamente 
frantumato da: Sapori Gabriele 
con 1.043.300 pts - 34 vite - a lui 
va la palma detlavittoriadi questo 
mese, nonché i nostri 
complimenti. Bravo Gabriele 
continua cosi! 

(Ricordoatuttii lettori, affezionati 
o meno che possano essere, che 
se non mi spediscono i loro 
punteggi, col piffero che pubblico 
il loro nomi - Nuke). 



differenza strutturale non 
colmabile tanto facilmente. 
Sarebbe motto più credibile 
un convertitore Gear/Lynx e 
basta vista la superiorità di 
questa console. Bah! non 
sappiamo che cosa dire, 
tranne che questa è una 
notizia che ci è stata fornita 
da fonti che fino ad ora si 
sono dimostrate attendibili 
(Speriamo che non sia 
l'eccezione che confermi I: 
regola - Nukel. 



L'ARCOBALENO 



Sega Megadrive 

italiano con Sonic e 2 pad 

359.000 

giapponese con scart e Sonic 

299.000 



Game Boy Game Gear 

italiano con Tetris americano con Sonic 



NINTENDO 

italiano con gioco e 2 pad 



159.000 

giochi a partire da: 

39.000 



299.000 169.000 



sintonizzatore TV Pai 

220.000 



adattatore per giochi USA 

55.000 



zi 



Famicom 

japan con scart e 2 pad 

450.000 

compravendita 
giochi usati 



Super Nes 

americano con scart 
2 pad e Super Mario 4 

420.000 

adattatore usa japan 

40.000 



Super NINTENDO 

italiano PAL 
con pad e Super Mario 4 

399.000 

adattatore euro usa japan 

50.000 



NEO GEO 

ufficiale con un joistick 

599.000 

compravendita 
giochi usati 



via Cassia, 6c (Ponte Milvio) - ROMA - tei. 33.33.486 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/Avww. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



•••Un sogno do gioco 
•••Uno favolo di realtà 



* 



* 




i i i^y-i i i i 

(MIMIMI! 

I ■ I M I II II I I I 
I i f ì II 11 I II 

H'inri 

LJJ 




w - 



PESO TOTALE CON HDD SOLO 3KG 




PCS 



STAZIONF L A N 



O Distributore esclusivista ITALIA O 



http://www.old-computer-mags.com/ 



DATI TECNICI 

b KDi "Alb 

ITI \ ■ 
£ MI 

Ma. S. E. 

i San Romano 75 
Tel. 05 li 

Fax 0532/767375 
44100 fi nata 



http://www.old-computer-mags.com/ 




http://www. old-computer-mags.com/ 




auruzzo/molisl. 



Mo.S.E. - «in S. Remora. 75 • Tel 0532/767BOO 



BASILICATA: 



LA VIDEOTECA -vio Giovanni XXIII, 207 - Bltonto (BA) • Tel. 080/9514 109 



CALABRIA: 



Ma. S E. • vie s. tanno. 75 - Fenoic - Tel. 0537/767800 



CAMPANIA: 



IA VIDEOTECA - vie Giownri XXIII, 207 - Bitonto (BA) -Tal. 080/9514109 



EMILIA ROM AON A. 



MASTER MUSIC DI BECCATI LUCA - via Carducci, 13/A ■ Coppao (FÉ) - Tel 
0532/682022 • SABATEIil G. - via Mini Narri, 77 - Formicene (MO) • Tel 
059/557732 • TEDALDI - via Ferrini. 177-S, Pietro IRA) -Tel. 0544/551001 



LAZIO: 



OOIS s.r.l. - Piza S. M. Ausfiiatrico, 23 • Roma • Tel. 06/701 6436 «L'ANGOLO 
DEL COMPUTER ■ via Delle Covo Nuovo Civilavecdiia (RM) • lei. 0766/35352 • 
INTEL DATA 01 DI BUCO C - via casilirio. 434 - Roto - lei. 06/241 167? • 
PUBLIQUASAR - vio Monlecerviolto, 203 - Roma ■ lei. 06/8126419 ■ AMICO 
COMPUTER - via Roberto Metotesto, 81 - Roto - Tel. 06/2/2422 • GEMAR s.r.l. 

- viu Covnlleggeri, G5 - Roma • Tel. 06/634300 • KEY BIT ELETTRONICA - via 
Soldini, 8/1 • Latina - Tel. 0773/4B955 1 • INFORMATICA SERVICE - via Porto 
Nemnioiio, 1 6 - Anzio (RM) • Tel. 06/9830230 • ODIS s.r.l. • Pjio Pontciungo, 
3 - Ramo ■ lei. 06/701 6436 • COMPUTER ART - via Don Luioi Morosiri, 1 1 /A • 
Civitoveccliio (RM) • Tel. 0761/599130 • R.C.E. ROMANA COMPONENTI 
ELETTRONICI • Pzzo Dei Gerani • Roma -Tel. 06/282949 • S.T.M. DI GNOCCHI 
M. TERESA • vin Empolitona 173 • Trvol (RM) - Tel. 0774/292998 • GARZOll 
LUCIANO - vio Val Songio, 25 • Roma - Tel. 06/8125111 • VIDEO TAPE 
CENTER s.r.L - vio TripoStoriic, 191 • lei. 06/86208176 • LUIGI GIGLIO & C 
tat - vio Vitwvio, 282 - Forma (LI) - lei. 0771/77151 1 • EUOPOLIS s.r.l. ■ 
P.zzo Conce D'Oro, 25 - Roma - Tel. 06/3640012 • COMPUTER SERVICE - ria 
Machiavelli. 58 - Roma • Tel. 06/736322 • PIX COMPUTER sxL • via F. 
D'Ovidio 6/C - Roma ■ Tel. 06/86801854 • ROCCHI ILVO - va G. Baldini. 
1 4/M • Acilio (RM) - Tel. 06/52360732 • DATA FIGEST - Pzzo Rio De lanerro - 
Roma • lei. 06/272422 • GRUPPO VIDEOGIOCANDO - viole Della Provincie. 1 9 

- Roma - Tel. 06/4270880 • GRUPPO VIDEOGIOCANDO - vio Cosol De Pozzi, 
ì 33 ■ Roma • lei. 06/4270880 • GRUPPO VIDEOGIOCANDO ■ Cirene Ostiense, 
1 88 - Roma - Tel. 06/5122037 • GRUPPO VIDEOGIOCANDO • via Zampieri, 50 

Roma - Tel. 06/4388569 • GRUPPO VIDEOGIOCANDO ■ vio Brndo Defili 
Uccidi, 21 - Roma • Tel. 06/4270880 • MASTER DISTRIBUZIONE sr.L - vio Del 
Conaccio 12/1 4- Rome 




4*^ 



< 

DvD 



&> 





1 LIGURIA: I 

SYSTEMA - vie Assoroiti. 56 - Genove • Td. 1 0/81 4894 

1 LOMBARDIA: jj 

Siomo presoti rei acuii EXPERT e siomo presoti noi contri COECO • Bit 84 
HOME COMPUTER s.o.s. - via Mio, 4 - Monzc (MI) - Tel. 039/32091 3 • DATA- 
MATION tri - via Ombrarti, 7 • Milano • Td. 02/29518954 • RADIOTELE- 
VISIONE CARRARA - vio C. Bollisti. 10 - Sondrio - Tel. 0342/512302 • COECO 
ELETTROD. SOC COOP. - viole Dei Lavoratori 8/10 • Buccinosco (MI) - Tel. 
02/48842/17 • PERGIOCO - via S. Prospero, 4 - Mlono • Tel. 02/867811 

| PlF.MONTr .: | 

Siamo presenti nei centri EXPERT • ROSSI COMPUTER - e so Nizza, 42 - Cuneo ■ 
Id. 01 71/603143 • SOETEL - vie Nino, 45/F - Torno - Tel. 01 1/6690962 • 
PLAY GAME SHOP - via C. Alberto, 39/E - Torino- Tel. 01 ' /81 27567 • K.J G • 
va Gorizia, 42 • Novara • Tel. 0321/601 882 



| SARDEGNA? 



J 



COMPUTERS POINT-via Govoro. 2T/8/C -Cogiioii-TeL 070/41609 • WALTER 
VECERE - vto Oslo, 1 1 - Coglicri - Tel. 070/488963 



.SICILIA: 



MEGACOMP - vio Luigi Sforzo, 75 • Agrigento ■ Tel. 0922/402 1 55 • IL NANO 
VERDE - via Benrivegno, 65 • Palermo • Tel. 091/320779 • VALENTI 
DISTRIBUZIONE us. ■ via F. Mozcro, 3 • Tel. 091/320779 



TOSCANA: 



CENTRO INFORMATICA -via Fili Cervi. 23/25 - Firenze - Tel. 055/8316108 • 
ELECTRONIC DREAMS - vio Dante, 77 - Pontedera (FI) - lei. 0587/52063 • 
NEW COMPUTER SERVICE 2 • via Ddlo Cernala, 17/C - Firenze - lei. 
055/486753 • VIDEOFUTURO PRATO s.r.l. • Vide Manteorcppo, 5 - Proto (FI) 
-lei. 0574/593793 



| TRENTINO ALTO ADIGE: 



ELEITEO roiHT - « Oberzmr, 5 • Trento - Tel. 046 1 /B26287 



UMBRIA. 



WARE s.n.c. - vio R. Luxenburg - Cina Costello (PG) - Td. 075/851 1378 • ELET- 
TRODATA DI GIGLIONI G. & C. - Snodo Coninole S. Marco. 97/E - S. Merco 
(PG)-fel. 075/44045 



1 VENUTO: 



COMPUTER POINT - vio Romo, 63 • Podovc - Tel. 049/65447 1 • SIDESTREET 
DI PIOVESAN D. • vie S. D'Acquisto, 8 • MonlBbeluno (TV) -Tel. 0423/300728 

K6Y - oomp 

... Un sogno da gioco 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 



c 




T NEWS I 





di Maurizio Miccoli 

Il nostro famelico inviato si aspettava una serie di 
festeggiamenti pantagruelici per II doppio anniver- 
sario, ma si è dovuto accontentare di un semplice 
buffet... in compenso si è gustato una scorpacciata 
di nuovissimi coin-op provenienti direttamente dal 
pianeta JAMMA! 



Roma ■ Sarà che sono un Inguaribile romantico, 
sarà che mi piace sempre più il mestiere di giorna- 
lista, ma ancora adesso riesco a divertirmi e a 
gustare particolari nuovi ed interessanti anche in 
queste fiere, in cui so già cosa mi aspetta, essendo 
in contatto diretto con gli operatori del settore. 
Addirittura grazie ai miei poteri ESP, di cui vi ho già 
parlato, avevo già visto tutte le novità esposte alla 
più Importante fiera del settore, la giapponese 
JAMMA di Tokio, che quest'anno è stata anticipata 
alla fine di agosto.Raglon per cui la mia agenda era 
fornita già di una ventina di nomi di videogiochi, 
sperando che fossero tutti Importati In Italia. 




SPERANZA VIRTUALE 

In particolare devo confessare che 
ero curioso di provare l'ultimo 
"mostro" della Sega: Vlrtua Raclng E 
una volta tanto la realtà non ha 
deluso le attese: decantato come 
l'elemento di punta della mostra 
durante la conferenza stampa di 
presentazione, di cui vi risparmio cifre 
e statistiche (inevitabili, visto che 
appunto ricorreva il trentennale della 
fondazione della SAPAR 
l'organizzazione sindacale di settore, 
che quest'anno organizzava la 
ventesima edizione dell' ENADA), è 
stato quasi uno shock vederlo dal 
vivo. 

Avevo quasi paura di provare a 
guidare una meraviglia dei genere, un 
megacabmato in acciaio e vetroresina 
a mo' di Ferrari, con l'ormai 
tradizionale cambio a farfalla . ed 
infatti solo il secondo giorno della 
mostra (che si è svolta a Roma dal 
15 al 18 ottobre) mi sono azzardato 
ad intrufolarmi nel magico abitacolo. 
Un attimo di disorientamento per 



MM 



capire i comandi e come sistemare il 
sedile (sì. ci sono due pulsanti con 
cui si può regolare la distanza dai 
pedani), e poi via, con la pista più 
difficile e il cambio manuale! 
Pronti, partenza, GO... WOWHI! 
Il sedile si muove... MI TOCCA! 
Quando entro in curva è come se 
sentissi la forza centrifuga che mi 
spinge via e viene istintivo fare 
resistenza ... è una sensazione nuova, 
strana, si fa quasi fatica a rimanere 
concentrati nella guida! Ma non è 
finita! Nella guida con la visione 
tradizionale, da dentro l'abitacolo, 
l'azione è filante, velocissima, si 
sente quasi l'effetto suolo, la forza di 
gravità, e sembra realmente di essere 
alla guida del bolide di Manseli. con 
le medesime sensazioni date dalle 
minitelecamere poste sulle 
monoposto che vediamo durante le 
riprese televisive dei Gran Premi di 
Formula 1. 

E c'è di più: Vlrtua Raclng offre altre 
tre angolazioni di veduta della gara, 
selezionabili In tempo reale dal 
giocatore stesso con uno degli 



http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



E VISTO CHE IA 
GINNASTICA I A 
BENE... 

Come andate a quadricipiti, ragazzi? 
Se ancora non ve li siete rinforzati con 
il "cross' della Sega, potrete colmare 
questa vostra carenza muscolare con 
l'ultimo gioco di moto della Namco. 
Suzuka 8 Hours. 

La pista di Suzuka la conoscono tutti - 
penso sia stata la più utilizzata per le 
simulazioni di guida -, ma se 
pensavate che fosse impegnativa 
percorrendola con una Formula 1, non 
immaginate nemmeno cosa v'aspetti 
in moto! 




appositi quattro tasti posti a lato del 
volante; abbiamo rispettivamente la 
visione normale, quella da dietro la 
macchina, dall'alto e panoramica, 
cioè dall'elicottero. 
Sono ancora molte le cose da dire, 
talmente tante che non so con che 
ordine sia giusto citarle 
Ad esempio il volante è 
controsterzante, quasi sfugge via da 
sotto le mani in curva, Il cambio a 
farfalla è perfetto, mentre scegliendo 
il cambio automatico ci si deve 
destreggiare con un gioco di pedali - 
freno e acceleratore -, gustando così 
anche l'effetto inerziale del sedile, 
dotato di uno speciale dispositivo ad 
aria. 

Oltre al modello De Uree (che, 
dimenticavo di dirvi, dispone pure di 
un monitor panoramico 16/91) la 
Sega presenta anche una versione 
"normale", che può essere collegata 
ad altre fino ad un numero massimo 
ai otto... e qui arriva un'altra 
•neganovità! Per ogni blocco di 
cuattro macchine è possibile 
rollegare un ulteriore monitor, con II 




Anche la normale serpentina iniziale, 
per la quale era sufficiente un leggero 
giogo di volante, qui si trasforma in 
una "piega" dietro l'altra! E la "U"? E 
la "chicane" finale? Dovete solo 
provarle, poi mi saprete dire... 
Se poi vi arrabbiavate quando vi 
facevano "saltare* in Final Lap, in 
S8H sicuramente scatenerete 
furibonde risse, visto che basta i 
minimo contatto con le altre moto per 
finire a gambe levate. 
Infine anche con SSHc'è spazio per i 
pubblico: infatti la Namco 
commercializza anche un modulo con 
quattro "moto" che dispone di un 
megapannello centrale, con un 
monitor che segue la gara in tempo 
reale grazie ad alcune postazioni 
fisse dislocate lungo il circuito, alle 
riprese riguardanti il giocatore in 
prima posizione e ad alcune 
statistiche e curiosità dei concorrenti 
e della pista! A fianco del monitor 
abbiamo poi alcuni led che indicano 
le posizioni in gara del partecipanti, il 
giro che stanno percorrendo e il 
tempo rimanente a loro disposizione. 



quale il pubblico può seguire la 
gara commentata da un buffo 
personaggio, il poligonale Vlrt Me 
Polygon, che si accalora come un 
radiocronista, più che un 
telecronista, illustrando le varie fasi 
della gara riprese dall'elicottero e 
da alcune telecamere fisse 
Tutto ciò è possibile grazie a una 
nuovissima tecnologia di computer 
graphlc messa a punto dalla Sega, 
denominata appunto CG (Computer 
Graphic): è questo il primo vero 
passo verso la realtà virtuale 
applicata ai videogiochi, almeno 
finché non saranno risorti i problemi 
di affidabilità, igiene, manutenzione 
ed economicità che finora hanno 
impedito il "decollo" di altri sistemi 
che utilizzano anche un casco 
Per finire potrei solo darvi un 
consiglio scherzoso; Virtua Racing 
non è un coin-op da provare, perché 
potreste perderci la testa e 
dilapidare in men che non si dica 
tutti i vostri risparmi! 







CURA D'URTO PER LA 
CELLULITE... 

Stadlum Cross, sempre dell'inesauribile 
Sega, è disponibile con cabinati doppi 
muniti di due appositi giganteschi 
display che segnalano la posizione del 
concorrente in corsa. Il sottotitolo del 
gioco - Super Motocross Racing Battle - 
ben illustra lo scopo dello stesso: 
bisogna infatti guidare una bizzosa moto 
lungo un impegnativo percorso, tutto 
saliscendi e curve a gomito, e nel 
contempo si devono rifilare cazzotti a 
destra e a manca. 

Si tratta insomma di un coin-op frenetico 
e faticoso, in cui bisogna continuamente 
"impennare" tutta la moto su cui 
sediamo, come nel vero motocross, 
tanto che sembra quasi di essere alle 
prese con un cavallo imbizzarrito di un 
rodeo! Consigliato per farsi quattro 
risate in compagnia, visto che si può 
gareggiare anche in 8 
contemporaneamente. 



http://www.old-computer-mags.com/ 





http :/A«ww.old-computer-mags. corri/ 



MA SARA' QUESTO 
"L'ULTIMO GIRO"? 

Tranquilli, fanatici di Final Lap'. 
Sta arrivando per voi una nuova 
"dose"! La Namco questa volta è 
stata buona e vi ha fatto aspettare 
soltanto due anni per una nuova 
versione del vostro coin-op preferito 
(Final Lap è del 1987, FL2del 1990). 
Final Lap 3 presenta quattro nuove 
piste: Inghilterra, Francia, San Marino 
e Spagna, che presentano una 
difficoltà crescente nell'ordine in cui 
ve le ho presentate. E come in FL2 la 
più giocata era l'Italia, qui la più 




gettonata è risultata la Francia, che è 
stata anche II teatro dello scontro tra 
il sottoscritto e gli amici della Negro, 
scandalizzati dalla mia condotta di 
gara, palesemente scorretta. In effetti 
lo stile di guida che si può adottare 
mi pare ricalchi abbastanza 
fedelmente quello utilizzabile nel due 
predecessori; l'unica piccola 
differenza è forse che si perde più 
velocità se si esce troppo dal cordolo 
che delimita la pista e anche la 
grafica è un tantino più definita, il che 
dà un'idea di maggior velocità nel 
gioco, soprattutto vedendolo 
dall'esterno. 




MEGALOMANE?! NO, MEGALOCOIN-OP! 

Per finire con i coinop da sala giochi torniamo allo stantì dell 'Elettronolo di Firenze, 
che oltre a presentare le ultime meraviglie della Sega esponeva anche l'ultimo coin- 
op al laser, che vi abbiamo già presentato nel numero scorso di CVG: Space 
Ptrates. Sarà che la pistola sparava perfettamente, sarà che continuando senza 
pagare. . . non costa niente, sarà che i miei riflessi non denunciano ancora la mia 
età avanzata, fatto sta che l'ho finito due volte senza particolari problemi, tranne 
qualche "nodo" da indovinare (perché l'audio era sommerso dal frastuono 
circostante). Anche se all'inizio sembra più difficile dei suoi due predecessori (Mad 
Dog McCree e Who ShotJohnny Rock/ tutto sommato SPè più semplice e anche 
più corto. Ultima citazione per il 
I ' I ' ■ 



I 



11 



C3Ì 



Btt*»*J.«U*«B. ■*.*■«. 




Magalo 50 della Sega, che potrebbe 
essere definito il perfezionamento del 
Megashow, monitor gigante, possibilità 
di ospitare contemporaneamente tre 
videogiochi e due sediri semoventi (che 
ad esempio trasmettevano i colpi 
ricevuti con Aiabian Fighfi sono le sue 
caratteristiche peculiari, 




"GUARDA CHE BELLO! 
SEMBRA IL GIOCO CHE 
HO A CASA..." 

Sissignori, prossimamente questa 
diventerà una frase ricorrente in sala 
giochi: la Sega infatti ha deciso di 
avviare un esperimento, per il 
momento soltanto in Italia, Spagna e 
Portogallo, immettendo sul mercato il 
Mega Play Kit, che, sulla falsariga 
del Neo Geo, permetterà di scegliere 
tra quattro giochi del Megadrive. Le 
cartucce dei due sistemi ovviamente 
non saranno compatibili. All'Enada 
era presente solo un prototipo nello 
stand della Gecas ed è inutile dirvi 




che il primo prescelto è stato Sonic... 
Pensare che una volta si valutavano i 
giochi casalinghi per la fedeltà della 
conversione dagli omonimi coin-op... 




http :/www. old-computer-maqs.com/ 





http :/A/vww. old-computer-maqs.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



È in edicola 

il programma 

più potente 

e facile 
per vincere ! 



\ pr.9' — — Uf33g| 

ai .ut— 1 * 



pe 




Lr> 



PCMS-DOS 

compari» 



SISTHFA1 A JUNIOR 

È UNA PURBI.TCA7.I0NK DF.I 

/^GBUPPO EDITORIALE 

M JACKSON 



http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



LARGO AGLI 
SPAPPOLASCAGLIE... 

U abbiamo chiamati in tutte le maniere: 
beat'ernup.picchiaduro.spappolagerigive. 
e così via, ma con l'ultimo vìdeogioco della 
Taito. Dlnotex. ho dovuto comare 
quest'ennesimo neologlsmo.l protagonisti 
di questo videogioco sono infatti un gruppo 
di dinosauri: potremo scegliere tra 
tirannosauri . brontosauri e compagnia bel la. 
scatenandoci Infurioselotteacolpi di coda. 
morsi, unghiate e altre bestialità del 
genere. . . e chissà che come premio per la 
vittoria (si può giocare contro II computer o 
contro un altro giocatore) non si riceva 
qualche succulento cavernicolo da 
sgranocchiare. Meno truculento, ma non 
meno cruento si rivela Blanda della Taito, 
ambientato nell'Era degli antichi Greci.ogiù 
di R: possiamo scegliere tra sei personaggi 
- Gurianos. Diokles, Me Gill. Irnana. 
Retsu.Zen e Jurane - armati di spade. 
spadoni, pugnali e lance, con cui potrete 
imparare l'antica arte dei duelli corpo a 
corpo. Per ritornare ai "sani" picchiaduro 
possiamo dedicarci a Mortai Combat della 
Midway, una sorta di clone di Pit Fìghter, in 
cui un digitalizzato Johnny Cage, superstar 
delle arti marziali, cerca di porre fine al 
mezzo millenniodi corruzione, per colpa del 
perfido Shang Tsung, puntando alla 
conquista del titolo di "Grand Champion". 
Infine mi sembra doverosa una citazione 
per tre cloni di Street Rghter 2, che avevo 
già visto prima dell'Enada si trattadiSnc©»» 
Waniors della Kaneko e di due cartucce per 
il Neo Geo. entrambe della SNK, che si 
intitolano WoridHeroes e Art of Flghting 
In particolare Art of Pgrrtlng era molto 
pubblicizzato come il gioco di lotta più 
grande di tutti i tempi, dotalo di ben 102 
Mega di memoria. Sicuramente ne riparlerò 
con uno speciale, ma la prima impressione 
è ohe, pur essendo un gioco "massiccio", 
quanto a grafica e gtocabllità non si possa 
reputare superiore al suo "ispiratore", e 
che debbafare I conti col presunto "parente 
povero" Work) Heroes anche per avere I 
predominio In ambiente Neo Geo. 





CI PENSO IO... 

I coin-op di cui parlare sono 
ancora molti, per cui 
raggrupperò per genere, così da 
essere più sintetico. Cominciamo 
quindi dai kilt 'em up, cioè quei 
giochi in cui bisogna sparare con 
le armi più o meno tradizionali, 
cioè pistole, fucili, ecc., per 
massacrare tonnellate di cattivi. 
La Konami presentava Lethal 
Enforcers. un vero e proprio tiro 
al bersaglio dotato di due pistole 
con cui dobbiamo avventurarci 
nella violenta New York 
attraverso sei diversi ambienti: il 
tutto risulta molto realistico 
perché il gioco utilizza un'ormai 
perfezionata tecnica di 
digitalizzazione delle immagini. 
Dead Connection della Taito è 
un videogioco alla Total Carnage: 
ambientato nell'America del 
Proibizionismo, offre una grafica 
scarna, ma una giocabilltà da 
compagnia, con i quattro 
protagonisti - Philip, James, 
Eddie e Gary - impegnati nel 



massacrare decine di gangster e nel 
distruggere ogni oggetto possibile, 
nella perenne caccia ad armi e 
bonus nascosti. 

Ma il più canno della compagnia 
risultava Heated Battei della Tad, 
ambientato nel selvaggio Far West: 
sono cinque stage di avventura tra 
indiani e cow boy da affrontare in 
compagnia (fino a quattro giocatori 
contemporaneamente), in un misto 
tra Blood Bros e Gun Smoke. 
Carino, divertente e neanche troppo 
difficile (grazie ai "barili", sorta di 
"smart bomb" salvavita), con i boss 
di fine livello abbastanza 
abbordabili. 



http://www.old-computer-mags.com/ 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 



A C T NEWS I O N 



assicuro che sono appetitosi e 
perfettamente al dente. Nello stand della 
Sipem oltre ai cabinati della Namco si 
poteva trovare un altro giochetto 
"alternativo* della Irem: si tratta di CBmber 
della Irem. su licenza Leprechaun, in cui 
comandiamo con un volante una serie di 7 
piani inclinati larghi circa tre centimetri: lo 
scopo (un po' imbecille, ma coinvolgente) è 
alzare e abbassare i piani in maniera da far 
risalire una biglia da flipper sino a farla 
entrare in una fessura posta in alto. Altro 
stand particolarmente piacevole da visitare 
era quello di Moriacchi. che esponeva 25 
perle della sua favolosa collezione di 
rarissimi pezzi d'epoca: ne riparleremo il 
mese prossimo in occasione di Giokando. 
Ultima chicca: il lasordromo. 
E' entrato in fiera quasi di soppiatto, come 
ospite dello stand della Riminigames (che 
esponeva le ultime evoluzioni dei suoi 



mobili: un cabinato semovente, tipo Out 

Run, utilizzabile con ogni gioco di guida, e 

il Sodiclnoni. dotato per l'appunto di un 

monitor 16/9), ma in breve ogni stand è 

diventato terreno adatto ad una battaglia 

a colpi di fucili al laser. 

Semplificando potrei direi - 1 " 

tratta di una versione « 

del Photon, ormai in e 

tutto il mondo, e il part 

che salta all'occhio per [. 

l'assenza del casco, che ..- 

sempre essere fonte di 

innumerevoli problemi di 

gestione. E' possibile effettuare 

una moltitudine di giochi diversi, 

a squadre o singolarmente e 

alla line per ogni concoi ' 

viene redatta una schei 

complessa di un estratto c«. 

bancario! Ma ne riparleremo... 




http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



T NEWS 



IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI... 

Anche il classico genere degli shoot "em up, un po' in declino ultimamente 
faceva la sua bella figura tra gli stand della fiera romana: c'erano infatti almeno 
sei "schede" degne di citazione. 

Cominciamo da flyìng Tlger, ennesima variante del genere della Dooyong, 
come al solito discretamente difficoltoso, per passare ai due dormiglioni di 
Zlng ZlngZip della Tecmo/Allumer, che vengono buttati a forza su due 
scalcinati cacciabombardieri, in un'avventura molto colorata, frenetica e veloce. 
Invece in Fighter & Attacker della Mamco abbiamo la possibilità di scegliere 
addirittura tra 16 diversi tipi di aereo, ognuno dotato di caratteristiche e armi 
particolari: ce n'è per tutti I gusti. 

Infine se preferite i videogiochi 'esagerati" potete scegliere tra Gunnaìl della 
NMK, in cui tutto è gigantesco, Expioalve Breaker della Kaneko, che, come 
indica il nome è caratterizzato da esplosioni gigantesche e megaarmi, e 
Dagguun della Toaplan, in cui è indispensabile saper scegliere l'arma adatta 
alle varie situazioni di gioco, tra le quattro a disposizione: personalmente mi 
rammenta Truxton... 




http://www. old-computer-maqs.com/ 




MI SPIACE, LA 
BENZINA E' FINITA... 

Sembra incredibile, ma abbiamo quasi 
finito la nostra esplorazione: in questo 
box raggrupperò tutti quei giochi che 
offrono una variante del genere fantasy. 
anche se non si può definirlo un fantasy 
classico, ad eccezione forse di Pang 
Pom's della Metro, in cui dobbiamo far 
scoppiare un predeterminato numero di 
palloncini, alcuni dei quali contengono 
bonus o cattivus, ehm, volevo dire... 
avversari, in un certo tempo. 
Veloce citazione per due varianti del 
platfdrm game, FunkyJet della Mitchell e 
Dlet GoGo della Data East, che non sono 
altro che cloni di Snow Bros e Tumble 
Pop. La Capcom continua nei suoi coin- 
op "epici" con Waniors of Fate. 
ambientato nella terra di ShangLo. 
tiranneggiata dal truce AkkilaOrVhan; 
possiamo scegliere tra ben cinque 
personaggi - Abaka, Kassar, Poitor, 



ENAOA 



"K 



V 




Subutai e Kadan - e devo ammettere, pur 
non essendo un patito del genere, che il 
tutto è molto coinvolgente e giocatole. 
NftroBafl della Data East? Si, forse 
potevo metterlo anche tra gii shoot 'em 
up, ma ad analizzarlo bene risulta un 
gioco d'azione molto fantasioso: bisogna 
destreggiarsi infatti in cinque ambienti 
diversi "giocando" con I nemici da 
eliminare come se fossero bigie di un 
flipper, per ottenere una quantità di 
bonus, vite extra, ecc. 
Terminiamo con due "ritorni" Golden Axe 
the Revenge of Death Adder della Sega, 
imperdibile per i fanatici del "babbo", e 
Pocket Gal De Lwte della Data East, dì 
cui ho visto solo un prototipo, senza le 
memorie definitive, ma che si presenta 
rimodernato graficamente e con qualche 
Interessante novità di gioco. 




http:/www. old-computer-mags.com/ 



http:/www. old-computer-mags.com/ 







ADESSO SI' CHE CI 
DIVERTIAMO, PARTE II 

Ma siamo sicuri che ci divertiamo? Il 
signore mi ha detto: "Adesso ti 
"spiezzo" in due..." Per fortuna si 
tratta solo di fare a braccio di ferro: 
sulla scia di Sonic Blast Man, ora è la 
Jaleco che ci prova a trasporre su 
video questi tipici giochi da Luna Park 
con Arm Champs II. Ci sono ben nove 
avversari da affrontare e vi assicuro 
che il boss, tale Specks, è tutt'altro 
che un prosciuttino da digerire! 
E se qualcuno avesse ancora dei 



MA NON FUNZIONA! 

Dopo aver ripassato per la 
centesima volta tutti gli stand, 
giunto alla chiusura finale 
dell'ENADA. domenica pomeriggio, 
ormai mi sono deciso ad andare a 
pranzare, quando, in un angolino 
mi cade l'occhio su un mobile 
anonimo a quattro giocatori... lo 
stomaco rumoreggia, ma mi 
avvicino e scopro che si tratta di 
una simulazione 3D del biliardo, in 
cui si può addirittura modificare 
l'angolo di visuale del tavolo di 
gioco. Si chiama Cool Pool della 
Catalyna Games. offre quattro 
"modi" di gioco (straight pool, 8 
ball, 9 ball e strip pool), ma 
quando scopro che per giocare è 
necessaria la trackball e invece sul 
mobile c'è solo un joystick che non 
risponde alle mie "carezze" la 
rabbia e la fame hanno il 
sopravvento... so già che è inutile 
chiedere ulteriori delucidazioni, 
sicuramente si tratta di una 
"piastra" campione giunta 
all'ultimo minuto di cui nessuno sa 
niente! 






dubbi sul fatto che sotto sotto siamo 
tutti ancora un po' bambini, è 
sufficiente che si apposti vicino a 
Cracky Ciao della Namco e osservi 
con che accanimento la gente cerchi 
di prendere a martellate i poveri 
granchietti non appena escono dalle 
loro tane. 

Ultima citazione per i flipper... no, 
scherzavo, quelli li lascio a Federico: 
vi ricordo solo una specie di doppio 
flipper, A.G. Soccer Ball, con cui si 
effettua una specie di partita di 
pallone. 




ENAO 



SPS&I/14S 71S&4 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



SOFTWARE HOUSE 

VIA BROSETA, 1 BERGAMO 

Tel. 035/248.623 

AATARI 




(Nintendo) 

GAME BOY 



assistenza e riparazioni 

autorizzate Commodore f ASSI c0 °° ì 

ASSI coop. s.r.l. - 20146 Milano > =—' 



jTìéGVK DRIVJE 
GAMEGEAR 




— 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



GRUPPO EDITI 




jsrfv 



Approfittando di questa u # v 
offerta irripetibile chi si 
abbona riceverà la propria 
rivista preferita per un anno 
con il 30% di sconto sul 
prezzo di copertina e, in più, 
altri 3 mesi di 

abbonamento in regalo con 
un risparmio complessivo 




pari al 45%. Le riviste 
Jackson garantiscono un 
contatto costante con una 
realtà tecnologica in continua 
evoluzione. 

§ GRUPPO EDITORIALE 
JACKSON 

elettronica, informatica, nuove tecnologie. 



PUGNA A B B N 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



http:/A«ww.old-computer-mags.com/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 



Informatica 

5UNDC 




aikmuiot;: mECCAniCA 





li"-iT'lr H.BJy 



WiiCRìSS 



sfflffffii 




TI 19 9 2 



19 9 3 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



SI avvicinano le vacanze nata- 
lizie... Che c'è di meglio che 
farsi regalare un flipper? 
Vabbeh, regalatevi almeno un 
abbonamento a una rivista che 
parli di flipper... 

di Federico "Wlz" Croci 




SUPER MARIO BROS 

LE NOVITÀ' 

Torno a parlare del flipper intestato 
al baffuto personaggio dei 
videogiochi grazie a Paola "Pioli" 
Maldinl di Bologna, che insieme a 
una richiesta di notizie ci ha inviato 
anche una buffa foto del suo flipper 
preferito. 

Dopo le prediche che vi ho fatto 
subire sulla rivincita dei flipper sui 
videogiochi non tornerò a infierire; 
volevo solo farvi sapere che la 
Nintendo ha annunciato il suo 
abbandono del settore dei giochi a 
gettone per dedicarsi pienamente 
allo sviluppo del mercato casalingo - 
forse un ulteriore segno che i coin-op 
non "tirano* più come una volta? A 
ogni modo, rimane aperta la strada 
di concedere qualche licenza, tipo 
quella alla Gottlieb appunto per il 
flipper di Mario. 

Per quanto riguarda quest'ultimo, 
eccovi alcuni consigli e strategie che 
la Gottlieb stessa ha dato solo a 
pochissimi eletti, sotto forma di un 
microscopico cartoncino bianco. 
Magari molti di questi consigli li 
conoscevate già. ma forse no. Nel 
dubbio, io ve li dò tutti. Un 
suggerimento ai ragazzi: Super Mario 
Bros è II flipper preferito da tutte (o 
quasi) le ragazze... imparare questi 
trucchi può essere moooolto utile! 

FUNZIONI SPECIALI: 

MULTIBALL: Completando 1, 2, 3 e 

4 in sequenza si abilita la buca di 

sinistra per il multiball. 

SUPER: Completate SUPER tirando 

alla rampa verde, poi diventate Super 

Mario entrando in una delle due 

buche basse. 

CHIAVI: Raccogliendo tre gusci di 

tartaruga si abilitano tutte e tre le 

buche del piano per il Quick Pick. 

SEGRETI: 

* Bisogna essere Super Mario per 
ottenere un Multiball con tre palline. 

* Il bersaglio Yoshi accende 
Feather per 5.000.000 di punti. 

* Il Video Mode dà ben 30.000.000 
se Mario corre per tutto il tempo. 

* Si può tirare alla caverna per 



riaccendere il Bonus Chance nella 
buca di sinistra. 

* Il "conto alla rovescia" di Yoshi 
rimane bloccato per tutta la durata 
del Multiball. 

* Per fare più punti tentate di 
prendere contemporaneamente 
chiavi, "SUPER" e Multiball. 

* Durante il Quick Pick se si è Super 
Mario si accende il Doublé. 

NEL ROUND... 

BOMB: Accesa la miccia, il tiro da 

20.000.000 di punti nel piano 

superiore rimane acceso per il resto 

della partita. 

MEGABUMPERS: Tirate al tunnel 

numero 3. 

YOSHI COUNTDOWN: Colpite il 

bersaglio Yoshi nei piano superiore il 

più presto possibile! 

EXCLAMATION: Tirate alla salita al 

più presto possibile! 

CASTLE EXTRA BALL: Tirate alla 

buca sotto al castello girevole. 

CAVE: "Stoppate" la pallina con il 

flipper sinistro, aspettate che il 

punteggio arrivi a 10.000.000 e tirate 

subito! 



FISH TALES 

WILLIAMS 

Ecco un vero e proprio "flipper 
tampone". Come nel caso di Black 
Rose della Bally, entrato in 
produzione dopo Addams' Family, 



http:/www. old-computer-maqs.com/ 





http://www. old-computer-mags.com/ 





- - bisogno di smantellare le 
=~-3'ecchiature usate per costruire il 
; :co precedente, The Getaway. In 
r_esti casi la produzione procede 
. :-jnque, anche se un po' a rilento 
r -ima tirature eccezionali; a questo 
servono i flipper appunto detti 

-ripone", giochi senza infamia e 
h-i'zs lode, da costruire a regime 

::-o in attesa del prossimo 

o. In questo caso si dovrebbe 
: di Or. Who, realizzato In 

j-comitanza con il trentesimo 
:-- - versarlo del personaggio, noto 
- - :a noi soprattutto per una vecchia 
■ria di telefilm tratti da una 
-manciata della miriade dei racconti a 
l. ntitolati. 

•••a torniamo a Fish Tales. 
—anzitutto, come capirete 
is enorme pesce luminoso che 

s~oeggia sulla testata, si occupa 
soort da noi scarsamente 
a r e della pesca, con un occhio 
é-a'do ai suoi aspetti più 
.- c-stic. Per esempio, è famosa 

sni-dme dei pescatori ad 
3Lnentare particolari impressionanti 
:e co resoconti di "caccia", come 
i .-.gnezza e il peso dei pesci 
:r _ -'at\ E qui ci viene in aiuto lo 



opo aver loto le righe 
precedenti, molti di voi à 
staranno dicendo: 
"Questa è la prima volta che vedo 
un flipper sulla pesca"! In effetti. 
è da un pezzo che non si vedeva 
niente che riguardasse 
quest'argomento, e anche in 
generale non è uno sport che 
abbia ispirato moltissimi giochi. 
Nel 1986 la Williams ha però 
prodotto un famosissimo flipper 
"intitolato" Hot Line e conosciuto 
anche come Big Strike. Un 
precedente ancora più famoso 
viene invece dalla Bally, che nel 
1973 produsse un flipper 
chiamato Nip It. Benché molto 
divertente, questo modello deve 
la sua fama soprattutto al telefilm 
Happy Days. in cui è nientemeno 
che il flipper preferito di Fonzie, 
che ci gioca spesso al bar di 
Arnold, dove fa bella mostra di sé 
proprio di fianco al celebre juke- 
box che parte con un pugno. 
Fin qui nulla di strano, ma 
pensateci bene... Esatto! Un 
flipper del 1973 in un telefilm 
ambientato negli anni '50??? 
Beh. non è l'unico anacronismo 
del genere nel settore "film e 
telefilm", e una volta o l'altra vi 
parlerò degli altri... 



"Stretch the Truth" (letteralmente 
Allunga la Venta), che qui si riferisce 
alla lunghezza reale dei pesci presi e 
al bonus: entrambi - bonus e 
lunghezza del pesce nei racconti • 
possono essere moltiplicati X2, X3 o 
addirittura X5! 

Il mulinello della canna da pesca 
serve per raccogliere le palline e 
lanciarle nel Multiball, più o meno allo 
stesso modo di come si lancia l'amo; 
è inoltre necessario completare la 
parola "LIE" (bugia), riferita 
all'elemento immancabile nei racconti 
di ogni buon pescatore! 

Non manca il Video Mode, dove 
dovete letteralmente "silurare" 
motoscafi e moto d'acqua che 
turbano la quiete del laghetto su cui 
vi trovate. Un flipper molto divertente 
anche se non si è pescatori: e niente 
vi impedisce di ingigantire X2 o X3 
anche il vostro record personale... 





http://www. old-computer-mags.com/ 



http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 



FAH; 





Vi è piaciuta la gita a Eurodisneyland che vi abbiamo proposto 
qualche numero fa? Noi speriamo proprio di sì, anche perche II Far 
Out di questo mese ci riporterà nel glgaparco di divertimenti 
francese di Marne la Vallee, per visitare tutte le attrazioni secondo 
un'ottica decisamente particolare... 



Avete già letto di 
Eurodisneyland su Topolino, 
Panorama. Novella 2000, 
Rakam, Dolly, Ultra, King, Il Corriere 
della Sera, Cucina Oggi, Zozzo Mese 
e persino su CVG. Ma allora, perché 
continuiamo ad assillarvi? 

Beh, i motivi sono tanti a partire 
dal (atto che finalmente siamo 
andati a visitarla e siamo riusciti a 
scattare qualche foto un minimo 
originale, benché sia impossibile 
fotografare l'interno di moltissime 
attrazioni - ma soprattutto perché 



abbiamo pensato che nessuno ha 
ancora parlato delle avanzatissime 
tecnologie impiegate nel parco e dei 
tecnici che vi lavorano. Tutto 
sommato, se quando abbiamo 
parlato di effetti speciali 
cinematografici ci hanno scritto 
centinaia di persone che volevano 
diventare "effettisti", perché non 
potreste voler diventare realizzatori 
di giostre superspettacolari? 

Cominciamo con un esempio facile 
facile. La Casa Infestata di 
Eurodisneyland, che dall'esterno 



sembra una comune villa 
abbandonata, racchiude al suo 
interno una miriade di strutture ad 
altissima tecnologia che farebbero 
invidia anche a Steven Spielberg. Nei 
suoi tunnel sotterranei percorsi da 
specialissimi seggiolini semoventi si 
può incontrare un banchetto di 
fantasmi (in realtà ologrammi, cioè 
immagini tridimensionali realizzate 
con l'impiego di laser), quadri che 
cambiano aspetto grazie a intelligenti 
effetti ottici, pezzi d'arredamento 



La Casa del Fantasmi di 
Eurodisneyland. 

Ecco l'Irrequieto ospite 
(robotizzate) della grotta 
trova sotto II castello della 
Bella Addormentata. 



I 

} che si 




ITTI 



http:Awww.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 




Sul percorso dalla Big Thunóer Mountain, 
anche capre, asini e ceni sono 
avanzatissimi robot capaci dì muoversi 
come animali veri. 

Uno scorcio delle caverne dell'Isola del 
Teschio, costruite con cemento e morta 
da esperti i 



=r "-ati che sfruttano proprio le 
resse tecnologie utilizzate in certi 
-"eti cinematografici e busti di 

- r—io che cantano impiegando un 

- Kema di proiezione di immagini 
-":'mate semplice quanto efficace. 

. ::eido - attraverso il cimitero, 
. . amente - ci si rende poi conto 
:-* parco è stato costruito da una 

- anciata di mesi, e che la 
-esazione morente del giardino, la 

«emice scrostata e le pareti 
:•?' colanti non possono che essere 
xera di un gruppo di tecnici, che è 
-uscito con i suoi strumenti a 

- :-eare alla perfezione l'opera di 
:ertinaia di anni di intemperie. 

In un'altra sezione del parco, 
auatche mezz'oretta di coda conduce 
; S:ar Tours, ossia un vero e proprio 
•■aggio nello spazio con i personaggi 



di Guerre Stellari. Se l'ambiente 
d'ingresso, che riproduce uno 
spazioporto con tanto di robot, 
astronavi e annunci pubblicitari in 
lingue aliene è "solo" un nuovo tipo 
di impiego per dei materiali 
originariamente concepiti per essere 
usati nella trilogia cinematografica, il 
viaggio in astronave vero e proprio è 
semplicemente incredibile. La 
navetta di linea decolla, accelera, 
cabra, vira, scende in picchiata, si 
infila nel cuore di un asteroide cavo 
e compie un'infinità di acrobazie 
lasciando senza fiato i passeggeri: 
solo alla fine - e stando molto attenti 
- si riesce a scoprire di non essersi 
mai mossi più di mezzo metro, 
rinchiusi in una cabina montata su 
un sistema di pistoni idraulici! 
Pochi passi più in là le meraviglie 



continuano con Captain Eo, un film 
con Michael Jackson. "E dove sta la 
meraviglia in un film?" direte voi. 
Beh, un po' dappertutto: 
principalmente nelle immagini 
tridimensionali, che mettono a tacere 
qualunque altra proiezione "con 
occhialini colorati" che possiate mai 
aver visto, ma anche nel cinema 
stesso, che è stato progettato in 
modo da offrire agli spettatori 
esplosioni e raggi laser in sala, fra 
gli altri effetti. 

Volete un altro esempio? Allora 
passiamo nelle caverne dell'/so/a del 
Teschio - in cui si riesce a perdersi in 
pochi metri quadri fra fiabesche 
stalattiti e stalagmiti, tanto belle 
quanto finte, come del resto la 
stessa umidità che le ricopre - e 
inoltriamoci nell'enorme fortezza di 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www. old-computer-maqs.com/ 



FAUGUT 



Pìrates of the Caribbean, in cui si 
viaggia fra rapide e tempeste a bordo 
di una scialuppa che attraversa il 
mondo dei pirati. Qui ogni 
personaggio (cani, pesci e galline 
compresi) è un sofisticatissimo robot 
capace di muoversi con un realismo 
tale da ingannare chiunque, come 






Se pensate di essere abbastanza 
anomali da potere essere inseriti 
In questa rubrica scriveteci: 
potreste diventare I protagonisti 
di uno del prossimi FAR OUT!!! 



del resto il "padrone di casa" del 
cinema circolare sponsorizzato dalla 
Renault, che è ancora più incredibile 
perché i suoi meccanismi non sono 
coperti da nessun abito. Ma 
facciamo un passo indietro. Nella 
descrizione di Pirates ofthe 
Caribbean non avete notato una 
inquietante somiglianza con la 
strapubblicizzatissima attrazione 
chiamata / Corsari, ospite della più 
recente sezione del ben più nostrano 
parco di Gardaland? In effetti, anche 
limitandosi a viaggiare sino al lago di 
Garda è possibile gustarsi un simile 
sfoggio di ultratecnologie: purtroppo 
il parco è più piccolo e la qualità 



II galeone di Capitan Uncino, 
rigorosamente tìnto & realistico nella 
iniettore tradizione di Eurodisneyland. 

Le Illusioni abbondano nel parchi di 
divertimento: avreste mal detto che II 
sonore nella foto e II suo cane sono del 
robot? 




della gran parte delle attrazioni è 
parecchio inferiore a quella media 
di Eurodisneyland. ma bisogna 
ammettere che / Corsane in alcuni 
punti addirittura più bello 
dell'equivalente giostra francese. 
Gorghi, alberi animati, fortezze 
abbattute a colpi di cannone e un 
terrorizzante serpente di mare 
reggono più che degnamente il 
confronto, e aprono a noi comuni 
mortali una interessante possibilità 
Benché la supervisione del 
progetto sia infatti ancora stata 
afidata agli stessi tecnici 
statunitensi che hanno contribuito 
alla costruzione sia delle due 
Disneyland americane che di quella 
europea, gran parte dei suoi 
componenti è stata realizzata in 
Italia. Se banalità come lo scavo 
delle fondamenta e il sistema di 
aerazione sono alla portata di tutti, 
non c'è dubbio che la stessa 
esistenza di robot richieda la 
presenza di tecnici specializzati che 
ne curino la manutenzione e ne 
studiano e costruiscano di nuovi 
per le prossime attrazioni, cosi 
come serviranno tecnici delle luci e 
del suono, registi, coreografi, 
designer, ingegneri meccanici ed 
elettronici e molti altri ancora. 

Ed eccoci al problema: come si fa 
a entrare a far parte di una di 
queste squadre di esperti, magari 
come coordinatori o progettisti? 
Purtroppo, come capita quasi 
sempre quando si ha a che fare 
con dei lavori divertenti, non esiste 
una scuola che insegni tutto quel 
che c'è da sapere, né tantomeno 
abbondanza di posti di lavoro ben 
retribuiti. Di conseguenza, tutto sta 
nel vedere quanta voglia abbiate di 
occuparvi di parchi di divertimento 
nella vostra vita e in che termini: 
una possibilità potrebbe essere 
quella di contattare gli uffici dei 
principali parchi (Gardaland. 
Eurodisneyland, ma anche i 
"minori" come Edenlandia, 
Rabilandia, ecc.) per cercare un 
posto di apprendista da cui iniziare 
una carriera, ma senza dubbio la 
cosa migliore è presentarsi negli 
stessi posti con le più solide 
qualifiche possibili. Un diploma del 
liceo artistico potrebbe andare, ma 
una laurea in architettura, 
ingegneria civile, psicologia o 
qualche altra disciplina applicabile 
al settore è sicuramente il miglior 
biglietto da visita... sempre che sia 
accompagnato da una dose 
massiccia di fantasia. 



I 



http:Awww.old-computer-mags.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




iWELsrl 



COMPWBS ACCESSORI VIDEOGAME 



Tu. tal») 1 112 1 mWì 11 15 iim r..i F h il uhi l \\1 1 33NNS a fan ed 
IlIIflO ORDINI - SPEDIZIONI 
OS - 3UOOOQ3B cs iì.m «, ^..) 



■ 9 più linee telefoniche,, più servizio più celerità, più assortimento, più scelta e un nuovo servizio di spedizioni tutto computerizzato. 
101 TI RESTA CHE PROVARE, SARAI SORPRESO DALLA RAPIDITÀ DELLE NOSTRE CONSEGNE 



1200 PREZZO INCREDIBILE 

U: Microprocessori Motorola 68EC020 

PROCESSORI: 3 CHIP DEDICATI PER GRAFICA SUONO E DMA 

Memoria di sistema: ROM 1Mb - RAM 2Mb espahd. uno a 10Mb 
Carattere, video: Risoluz. max 1280x512 a 256 coiori o 256.000 
colori da una tavolozza di 16.000.000 di colori in varie risoluzioni 
Memoria di massa: Unità a dischetti da 3 1/2. 880 Kb 
Unita disco fisso: Opzionali Clock: 14 Mhz 
Porte: 2 porte per mouse, joystick, paddle ecc. - Parallela Centronics 
- Seriale Rs232C programmabile fino a 31250 baud - 
PCMCIA - Slot per processore alternativo 
Software: Amiga Dos 3.0 italiano con capacità lettura/scrittura di- 
schi formato Dos 

AMIGA 600 



- Il movo compi ter - 1 Mb RAM 

- Garanzia Commodori; Italia 
Oh unno "Si piìitfoi stick 6 * 

SUPEROFFERTA . 




con Hard Disk 
int. da 40 Mb 
2MbRAM 



STESSA CONFIGURAZIONE 
CON ESPANSIONE A 
2 MB DI MEMORIA 



ACCESSORI AMIGA 600 



ih ramni 



LM 



ESPANSIONE DI MEMORIA 

^.-3 a 2Mb la memoria 
:& Amiga 600. 

OCKSTART 1.3 PER AMIGA 600 

t :a intema per A600 . Si inserisce 
:-r~D icemente all'interno dell'Amiga sen- 

: iidature. Permette di mantenere il mtartEu 
ed il vecchio 1 .3 rendendo compa- 
t> e così quasi tutto il software del vecchio A500. 
S~=JZIONI IN ITALIANO.UTILISSIMO! 

AMIGA SUPER - SCANNER 

«fccvo scanner TOP QUALITY 400 DPI completo di 
rtsraccia e software 
3 sassone. Semplicissimo da usare. 
: I 3HI SECONDI TRASFERISCE 
- liRTAAVIDEO. 
.5C=TWARETI PERMETTE DI 
= OLARE LE IMMAGINI 



MI 



MOUSE PAD 

Nuovo tappetino antìstatico per i 
utilissimo! 



STAMPANTE COMMODORE 
M-1270 

SILENZIOSISSIMA STAMPANTE 
A GETTO D'INCHIOSTRO 
ATTACCO PARALLELO PER AMIGA 

E PER QUALSIASI PC 



DISCHETTI TOP - QUALITY BULK 

DELLE MIGLIORI MARCHE COME: 
SONY - PANASONIC - KAO - POLAROID 



50 PEZZI 
100 PEZZI 

200 pezzi 



L. 900 cad. 
L. 800 cad. 
L. 700 cad. 



Jfi 



antastica novit 
De Luxe Paint 4. 1 

a gra'ico pittorico tutto 
in ita lano con Mouse Omaggio 



* ii^jimiLiÀiJ.i..i.i^^ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



Tutti i marchi sono registrali » appartengono ai loro propneiarl 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



BOARD 



GIOCHI DI SOCI ET) 



Natale è ormai alle porte ed è giunto II momento di pensare ai regali da fare e a quelli da farsi fare; 
purtroppo, a causa di alcuni problemi di tempo (vi ricordate quando, in uno degli scorsi numeri, ho 
parlato degli Imprevisti legati alla produzione di una rivista? Beh, questa volta mancavano solo le 
cavallette e gli extraterrestri, poi e 'era veramente tutto!!!), quest 'anno non ho potuto preparare una 
mega lista dei prodotti in circolazione, ma il numero che state leggendo è comunque colmo di nuove 
recensioni. Auguri e buon divertimento, sperando che almeno quest'anno il vecchio ciccione con la 
barba bianca non mi porti solo carbone... 



BAT1UTECH 



Senza dubbio una delle simula- 
zioni belliche più conosciute del 
mondo. Baffletech è finalmente 
arrivato anche in versione italia- 
na. L'opera di traduzione è stata 
eseguita dalla Ripa di Milano, 
famosissima ditta di modellismo 
e ora anche produttrice di Giochi 
di Ruolo e affini. Il gioco, la cui 
uscita era stata annunciata du- 
rante la Fiera del Giocattolo, è 
arrivato soltanto alla metà di Set- 
tembre (con qualche mese di ri- 
tardo) ma, come avrete modo di 
vedere, non si può dire che non 
sia valsa la pena di aspettare un 
po'di tempo in più. 

LA STORIA: 

Il gioco è ambientato nel 30' Se- 
colo della storia terrestre , durante 
una feroce guerra di successione 
tra cinque potentissime casate; 
la Lega Stellare, che governava 
anticamente la grandissima Sfe- 
ra Umana, non è altro che un 
ricordo, insieme alla civiltà che 
secoli di guerra hanno totalmente 
distrutto. Tra il 30' e il 31' Secolo, 
la tecnologia necessaria per co- 
struire gli enormi esoscheletri noti 
come Mech è totalmente scom- 
parsa e le cinque casate lottano 
senza esclusione di colpi pur di 
concentrare nelle proprie mani II 
potere dei relativamente pochi 



mezzi tuttora funzionanti; sotto 
questo punto di vista, gli abili 
piloti di Mech e le temute compa- 1 
gnie mercenarie che sono riusci- 
te a impossessarsi di alcuni di 
questi veicoli, acquistano grande I 
importanza e valore. I giocatori 
fanno appunto parte di quell'elite 
di piloti che possiedono un mez- 
zo, disposti a vendere le proprie 
[straordinarie capacità a coloro 
| che offrono di più e ad affrontare 
propri rivali in terribili duelli tra 
titani corazzati. 

La conoscenza della storia di 
Battletech può essere molto utile 
per chi decide di creare vere e 
proprie campagne, utilizzando 
magari anche le regole di 
Mechwarrior, il Gioco di Ruolo 
creato appositamente per 
Battletech che dovrebbe arrivare 
presto anche in versione italiana, 
ma non è assolutamente neces 
saria per coloro che prefersicono 
giocare singoli scontri tra Mech. 

IL GIOCO: 

Innanzitutto, le partite vengono 
normalmente giocate al di sopra 
di una o più mappe esagonate, 
raffiguranti il terreno in cui ha 
luogo lo scontro. Due di queste 
mappe sono già comprese all'in- 
terno della scatola, mentre altre 
possono essere acquistate 



separatamente o, con un po' di 
pazienza, preparate artigianal- 
mente; per indicare i Mech al di 
sopra del piano di gioco si utiliz- 
zano figurine in cartone o minia- 
ture. All'interno delle regole si 
trova anche la descrizione com- 
pleta di quattordici mezzi diversi, 
più o meno potenti, a ciascuno 
dei quali corrisponde un determi- 
nato peso compreso tra le venti e 
le ottantacinque tonnellate. 
Prima di iniziare lo scontro, i gio- 
catori decidono di comune ac- 
cordo quali mezzi utilizzare, in 
modo tale da non creare enormi 
divari tra le fazioni in gioco. Una 
pratica molto diffusa è quella di 
stabilire il numero di Mech che 
devono partecipare alla battaglia 
e il peso massimo complessivo 
che possono raggiungere, la- 



http://vww.old-computer-mags.com/ 



I http:/A«ww.old-computer-mags. corri/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



sciando poi a ciascun giocatore 
la possibilità di scegliere tra I 
mezzi disponibili. A questo punto 
gli avversari si dispongono agli 
estremi opposti del tabellone e la 
partita può avere inizio. 
Gli scontri sono divisi in turni, 
ciascuno dei quali è a sua volta 
composto da sette fasi; perprima 
cosa le diverse squadre in gioco 
tirano un dado a sei facce per 
vedere chi deve iniziare ma. a | 
differenza di quanto accade di 
solito, il vincitore muove per ulti- 
mo, in modo tale da poter prima 
esaminare gli spostamenti avver- 
sari e comportarsi di conseguen- 
za. Ciascun Mech ha una diversa 
capacità di muoversi, che corri- 
sponde al numero di esagoni 
percorribili in un turno; non sem- 
pre, comunque, spostarsi di un 
esagono richiede un solo punto 
movimento, poiché determinati 
ostacoli (foreste, colline o pozze 
d'acqua) risultano più difficili da 
superare. Alcuni dei mezzi leggeri 
possono inoltre compiere salti 
più o meno lunghi, anche se at- 
terrare in determinate zone può 
risultare veramente pericoloso. 

Dopo aver mosso, i giocatori 
possono far ruotare il torso dei 
loro mezzi; questo viene fatto in 
modo da evitare che un Mech 
possa trovarsi un avversario alle 
spalle senza possibilità di reagi- 
re. La quarta fase è quindi quella 
di fuoco, senza dubbio la più at- 
tesa; ciascun mezzo dispone di 
particolari armi, dai Laser ai 
Missili, dalle Mitragliatrici ai 
Cannoni a Particelle, e ognuna di 
queste presenta particolari carat- 
teristiche, quali la gittata e la 
potenza. In base a questi fattori 
viene determinata la possibilità 
di colpire gli avversari e quindi gli 
eventuali danni inflitti. Ovviamente 
le regole che controllano questa 
fase sono molto precise e 
realistiche; il tiro di dado neces- 
sario per portare a segno un at- 
tacco viene modificato dal movi- 
mento dei mezzi coinvolti e dal 
tipo di terreno che si trova lungo 
la linea di tiro e che può costituire 
un ostacolo. Ogni Mech possiede 
inoltre un'armatura di protezione 
più o meno spessa e resistente, 
quindi una diversa capacità di 
sopravvivere ai colpi avversari. 
Quando la struttura estema di un 
mezzo viene distrutta, c'è il ri schio 
che vengano danneggiati i mac- 



chinari situati in quella particola- 
re zona del Mech: se ad esempio 
viene distrutta tutta la corazza 
sul Torso, esiste la possibilità 
che venga distrutto uno dei mo- 
tori, mentre un colpo simile ad 
un braccio può causare la distru- 
zione di un'eventuale arma. I 
mezzi distrutti in questa fase 
hanno comunque la possibilità 
di fare fuoco se non l'hanno 
ancora fatto, poiché lo scambio 
di colpi avviene in realtà simulta- 
neamente e i risultati di questi 
vengono applicati solo alla fine 
del turno. 

Segue la fase relativa agli at- 
tacchi fisici; infatti, oltre agli at- 
tacchi con armi di vario tipo, 
esiste anche la possibilità, se si 
è a distanza ravvicinata, di cal- 
ciare, spingere e colpire gli av- 
versari. Quindi, dopo il diverti- 
mento, arriva la parte meno di- 
vertente, soprattutto per i poveri 
Mechwarrior alla guida dei vostri 
mezzi: il calcolo del calore. Come 
abbiamo detto. Battletech è un 
gioco molto realistico e tiene 
quindi in considerazione la pos- 
sibilità che un Mech accumuli 
calore eccessivo, sparando ma- 
gari con troppe armi e saltando 
per un gran numero di esagoni. 
Le conseguenze di un eventuale 
surriscaldamento possono es- 
sere a dir poco catastrofiche, 
con la possibilità che le munizio- 
ni esplodano o che il motore 
cessi di funzionare, lasciando 
così lo sconsolato pilota in balia 
degli attacchi avversari. Anche 
qui, la capacità di eliminare il 
calore In eccesso dipende dal 
tipo di Mech che utilizzate e, in 
particolare, dal numero di dissi- 
patori di cui disponete. 



L'ultima fase di ciascun turno 
viene utilizzata per determinare 
il propagarsi di eventuali incendi 
dovuti all'uso delle armi all'inter- 
no di un bosco (bisogna proprio 
essere furbi!!!) e per vedere se i 
piloti svenuti in seguito a grossi 
colpi riprendono o meno cono- 
scenza. Le regole che governano 
gli scontri tra Mech, pur non es- 
sendo complesse sono comun- 
que abbastanza numerose, e ri- 
chiedono molto tempo peressere 
imparate in maniera ottimale; 
fortunatamente, l'ultima pagina 
del manuale di gioco contiene 
tutte le tabelle necessarie per 
poter condurre uno scontro sen- 
za dover continuamente consul- 
tare il regolamento. Esiste infine 
la possibilità di improvvisarsi in- 
gegneri del futuro, dando alla 
luce originali Mech, tramite ap- 
posite tabelle sulle quali sono 
riportati i pesi di ogni singolo 
elemento che costituisce il mez- 
zo; in questo modo potrete avere 
sempre nuovi titani corazzati da 
buttare in mezzo alla mischia. 

L'EDIZIONE ITALIANA: 

Il sistema di regole adottato dalla 
Ripa per la versione italiana di 
Battletech è esattamente identi- 
co a quello originale; comunque 
a differenza dell'edizione ameri 
cana della Fasa una gradita sor- 
presa è costituita dalla presen- 
za, all'interno di ciascuna scatola, 
di ben ventotto minature in pla- 
stica (due per ogni tipo di Mech 
presente nelle regole) di ottima 
fattura, che sostituiscono I vec- 
chi segnalini in cartone. Devo 
segnalare però che per un piccolo 
errore di stampa da tenere però 
in considerazione per lo svolgi- 
mento del gioco, troviamo che un 
Laser Leggero pesa esattamen- 
te quanto un Laser Pesante, ov- 
vero cinque tonnellate e non 0.5 
come dovrebbe essere e il peso 
del giroscopio di un Mech non è 
1/100 della potenza del motore, 
bensì 1/10. 

In definitiva, la versione italiana 
di Battletech è molto convenien- 
te, soprattutto per la presenza 
delle ottime miniature, e la con- 
siglio veramente a tutti, appas- 
sionati e non: un bel gioco che 
sicuramente ognuno di voi vor- 
rebbe trovare sotto l'albero. 



http :/À/vww.old-computer-mags. corri/ 



http :/Avww.old-computer-mags. corri/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



GU EMIRATI 
DI YLARUAM 



WCNGEOHSCfe DHAG0X8' 



Da Editrice Giochi una grande e 
attesa novità dal mondo di 
Dungeons & Dragons per tutti 
gli appassionati di questa av- 
vincente serie. A breve distan- 
za dall'uscita del nuovo set di 
regole, di cui abbiamo ampia- 
mente parlato nel numero di 
Luglio/Agosto, è infatti già 
pronto Gli Emirati di Ylaruam, il 
secondo modulo della serie 
"Atlanti" e sta per essere 
completato il terzo. Per coloro 
che non lo sapessero, questa 
collana di espansioni, relativa- 
mente nuova anche in America, 
ha lo scopo di fornire una chiara 
descrizione geografica, sociale 
e politica delle regioni che com- 
pongono il mondo di Dungeons 
& Dragons; chi conosce questo 
gioco, sa infatti che nei manuali 
di regole e nei moduli di avven- 
tura non esiste pressoché al- 
cuna informazione al riguardo, 
e i Master più diligenti e pazienti 
si realizzano la propria 
ambientazione (un lavoro non 
da poco). Conscia di questo, la 
TSR ha quindi deciso di dare il 
via a una serie di moduli che 
potessero supplire al problema, 
fornendo il maggior numero di 
informazioni possibile su 
ognuna delle principali regioni 
in cui si svolge il gioco. 
Gli Emirati di Ylaruam, natodalla 
fantasia di Ken Rolston, esami- 
na in maniera estremamente 
curata le origini e gli abitanti di 
un territorio totalmente 
desertico. I primi paragrafi del 
modulo sono dedicati alla sto- 
riae allageografladegli Emirati, 
con una versione per il Master 
e una per i giocatori, quest'ul- 
tima in forma di racconto fatto 
da un vecchio abitante del luo- 
go. Molto spazio viene poi uti- 
lizzato per descrivere in manie- 
ra incredibilmente accurata le 
tradizioni e i costumi di questo 
popolo; la religione occupa il 
primo posto nei pensieri di qua- 
lunque Ylaro, subito seguita 
dalla fedeltà verso la famiglia 
e, quindi, verso il proprio si- 



Gli Emirati di Yiaru 



: EMIRATj 



■2V 








gnore. Anche la struttura socia- 
le e la divisione dei compiti 
all'interno di una comunità, sia 
questa un piccolo accampa- 
mento o la grande capitale, 
vengono trattate con estrema 
cura e dovizia di particolari, in 
modo tale che il Master sia in 

I grado di dar vita a situazioni e 
paesaggi altamente realistici. 

| Quasi metà dell'intero modulo 
viene dedicata a una serie di 
avventure e alla descrizione di 
Kirkuk, un piccolo villaggio dei 
nomadi del deserto, illustrato 
con una cura e precisione tali 
che non trovano riscontro in 
nessun altro modulo di Giochi 
di Ruolo. La parte centrale degli 
Emirati di V/awamcontiene una 
sezione - che. volendo, è pos- 
sibile staccare - in cui si trova- 
no tutte le informazioni di cui 
possono disporre i giocatori 
ali 'inizio del la partita e le regole 
per creare personaggi di origi- 
ne Ylara. Completa il tutto 



f 



li, ■ M\ 




un'ottima mappa a colori di 
circa 84x55 cm. su cui sono 
rappresentate la regione degli 
Emirati, le città più importanti e 
il villaggio di Kirkuk. 
Personalmente sono sempre 
stato convinto che gli Atlanti 
superino, per qualità, qualun- 
que altro modulo di Dungeons 
& Dragons, arrivando addirittu- 
ra a conquistare un posto 
d'onore tra i migliori supple- 
menti mai creati per un Gioco di 
Ruolo; la traduzione di questo 
nuovo modulo è decisamente 
una delle migliori che mi sia 
mai capitato di leggere. Detto 
questo, e considerato il fatto 
che Ylaruam è forse il più bello 
tra tutti gli Atlanti che siano 
stati prodotti, credo non ci sia 
bisogno che vi consigli di andare 
a comprarlo subito! 



http :/AAfww.old-computer-mags. corti/ 



http:/AAfww.old-computer-mags.com/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



^WOCHI DJ IgOffi* 



ATMOSFEAR 



Sì, Mio Signore, cioè no, volevo 
dire... Salve ragazzi, come va la i 
vita? A me malissimo; dopo una J 
notte passata a provare questo] 
nuovo e inquietante prodotto del- 1 
la Clementonl, ho cercato di az-l 
zannare il cane del mio vicino dì I 
casa e degli strani uomini vestiti 
con camici bianchi mi hanno | 
chiuso dentro a una stanza conv | 
pletamente imbottita, Fortunata- 
mente mi hanno lasciato il mio 
fedele computer "Dinamite" per 
scrivere questo articolo. Mi sec- 
ca solo non potermi togliere la 
scomodissima camicia che mi 
hanno infilato a forza; con le mani 
legate dietro la schiena non rie- 
sco a schiacciare correttamente 
itastjkerwfh... 
Passando a cose quasi serie, 
non si può dire che l'arrivo di 
Atmosfearnon abbia attirato l'at- 
tenzione di tutti gli appassionati 
nonché dei semplici curiosi. Dalle 
vaghe notizie che da qualche 
mese hanno cominciato a girare 



nel settore dei giochi da tavolo, 
sembrava che questo nuovo prò- ! 
dotto avrebbe portato una grande j 
innovazione nel campo ludico,! 
garantendo una sorta! 
d'interazione con la televisione,! 
grazie alla videocassetta conte- j 
nuta nella confezione. Purtroppo 
quest'ultima svolge unicamente ' 
un ruolo decorativo, come era I 
d'altronde ovvio vista la comples- 
sità di una simile iniziativa. Ve- 
diamo comunque nel dettagli II 
funzionamento del gioco. 
All'interno della scatola sì trova- 
no alcuni mazzi di carte, un bel 
tabellone colorato, le pedine e, 
come abbiamo detto, un nastro 
per videoregistratore. Ognuno dei 
giocatori pesca casualmente uno 
dei sei segnalini disponibili, al 
quale viene poi abbinato un nu- 
mero; ciascuno di essi rappre- 
senta un particolare mostro, 
Zombie. Vampiro. Strega, Man- 
naro, Fantasma o Mummia. A 
questo punto sifa partire la video- 







cassetta e si eseguono gli ordini! 
che il Re dell'Incubo strilla di] 
tanto in tanto. Lo scopo è quello I 
di raccogliere le proprie chiavi -I 
sei in tutto - entro un'ora di tem- 
po, per poi arrivare fino al centro I 
del tabellone, sconfìggendo cosi ' 
il malefico Re. 
L'Idea di base è decisamente 
buona, in quanto introduce in fa- 
miglia il concetto di gioco fantasy 
e di ruolo. Il sistema dì gioco vero 
e proprio è per molti versi identico 
a un raffinato gioco dell'oca; i 
personaggi devono limitarsi a ti- 
rare il dado, evitando le caselle 
negative a favore di quelle più 
vantaggiose, e a pescare, di tan- 
to in tanto, qualche carta. Sulla 
videocassetta è registrato 
l'incedere del tempo che viene 
saltuariamente Interrotto dall'ap- 
parizione del Re dell'Incubo, un 
angosciante quanto irritante tizio 
incappucciato che si diverte a 
proporre sfide Insultando i gioca- 
tori, i quali devono rispondere 
urlando - almeno una ventina di 
volte - "Sì. Mio Sovrano". Per 
vincere bisogna avere soltanto 
fortuna e non è assolutamente 
necessario essere In grado di 
formulare più di due pensieri coe- 
renti di fila. 

L'aspettativa che si era creata 
nei mesi precedenti all'uscita del 
gioco mi aveva fatto pensare a un 
prodotto superiore. Parlandone I 
in maniera obiettiva e distaccata, [ 
non si può negare che Atmosfearl 
sia frutto di un accurato studio, [ 
soprattutto per quanto riguarda 
l'immagine: un gruppo di amici I 
abbastanza pazzi può tirarci fuori I 
divertentissime serate. soprat-| 
tutto se viene seguito il consiglio | 
degli autori di interpretare il ruolo 
del proprio personaggio. 
In definitiva la Clementoni, dopo 
il grande successo dei suoi Puzzle- 
gialli, non ha fatto altro che pro- 
porre una versione estremamen- 
te curata e raffinata dei classici 
giochi a percorso che ormai da 
anni invadono l negozi dì tutto il 
mondo; se vi piace il genere e 
siete disposti a pagare qualcosa 
di più pur di avere il massimo, ve 
lo consiglio. 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/Avww.old-computer-mags.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



SERAFINO 



Recintare un pezzo di terra attor- 
no alla propria fattoria e riempirlo 
di pecore può sembrare un lavoro 
facile e noioso, ma non quando 
a dettare le regole del gioco è la 
Dal Negro. Di questa famosa 
casa di Treviso abbiamo visto il 
mese scorso La Danza delle 
Streghe, un gioco molto simpa- 
tico e oggi vediamo come fun- 
ziona Serafino. 

Innanzitutto il tabellone di gioco 
raffigura un grosso territorio 
agricolo, suddiviso in esagoni 
all'interno dei quali si possono 
trovare fattorie, campi e stormi 
di oche, ciascuno con un preci- 
so significato che vedremo fra 
breve. Oltre a questo la scatola 
contiene 52 pedine raffiguranti 
delle pecore, bianche o nere, 1 
cane di legno e 60 bastoncini 
che rappresentano altrettanti 
pezzi di steccato. Tutto il mate- 
riale è stato realizzato con grande 
cura ed è estremamente resi- 
stente. Lo scopo del gioco è 
quello di recintare un pezzo di 
terra attorno alla propriafattoria, 
riempiendolo con il maggior nu- 
mero possibile di pecore bian- 
che. 
Durante il primo giro tutti i gioca- 




tori, a turno, pescano una delle 
pedine e, senza farla vedere agli 
altri, la dispongono, coperta, dove 
meglio credono all'interno del 
tabellone. Su ognuna di queste, 
oltre al disegno della pecora, è 
riportato anche un numero, che 
ne determinerà il valore ai fini 
della vittoria. Le pecore nere 
hanno un punteggio di "-3", ed è 
quindi consigliabile rifilarle agli 
altri. A partire dal secondo giro le 
azioni possibili diventano quattro, 
sempre però con il limite di una 
perturno; oltre al posizionamento 
delle pedine sul tabellone, i gio- 
catori possono anche scoprire 
delle pecore già posizionate su di 
un pascolo, utilizzare il cane di 
legno per spostare le pedine co- 
perte da un punto all'altro del 
piano di gioco o costruire recinti. 
Ciascuna di queste azioni deve 
però sottostare a delle regole ben 
precise. Quando ad esempio si 
volta una pedina, non la si può più 
spostare e quando si utilizza il 
cane per cacciare una pecora, 
questa deve essere poi scoperta. 
Inoltre chi scopre una pecora nera 
- preferibilmente nel pascolo di 
un altro giocatore - ha diritto, 
nello stesso turno, a due mosse 
supplementari. Un'ultima regola 
permette, nel caso in cui non ci 
fossero più pecore coperte sul 
tabellone, di pescare, guardare e 
posizionare tante pedine quanti 
sono i partecipanti al gioco. 
Molto rigide sono anche le norme 
che tutelano il posizionamento 
dei recinti: innanzitutto i pezzi 
vanno messi uno dopo l'altro, 
senza lasciare buchi in mezzo e 
non è possibile interferire con il 
lavoro di un altro giocatore. In 
pratica non è possibile iniziare a 
costruire la propria palizzata da 
metà o saltare liberamente da un 
punto all'altro. Secondariamente 
i recinti non devono mai tornare 
verso la casella di partenza né 
deviare dalla traiettoria principa- 
le. Per finire, i due recinti che 
delimitano il territorio di un gio- 
catore non possono mal unirsi e 
la costruzione ha termine solo 
quando si giunge al limite inferiore 
del tabellone. 

Oltre al semplice accaparramen- 
to delle pecore bianche, per vin- 



cere è consigliabile anche ag- 
giudicarsi i terreni migliori; 
infatti .quando su di una casella 
sono raffigurate delle oche, il 
valore delle pecore ivi presenti 
viene moltiplicato per il numero 
dei volatili. Il gioco termina 
quando uno del giocatori riesce 
a recintare il proprio territorio e 
lo occupa per intero con delle 
pedine, non importa se coperte 
o scoperte. Tutte le parti del 
recinto che non sono state uti- 
lizzate danno una penalità di -1 
al punteggio finale. Vince, ov- 
viamente, chi ha totalizzato più 
punti. 

A mio avviso, Serafino è un otti- 
mo gioco di strategia e contra- 
riamente a quanto ci si potrebbe 
aspettare dal titolo e dalla gra- 
fica molto facile da giocare; per 
poter vincere bisogna ragionare 
e saper bluffare bene. 



DI MURA 



Morti inspiegabìli. esseri tornati 
dal passato e mondi sconosciuti | 
attendono gli investigatori dell'in- 
cubo nell'ultimo modulo per 
Gioco di Ruolo di Dylan Dog. Due 
le avventure contenute in questo 
supplemento, entrambe scelte tra 
le centinaia che sono state spedi- 
te alla casa editrice Das di Fireiv 
ze; il sentiero del ventoe Labirinti. 
La prima porta i personaggi in un 
piccolo paese del Canada, New 
Jerusalem (già il nome è tutto un 
programma), per indagare su 
strani omicidi. Man mano che le 
Indagini procedono, nuovi ele- 
menti entreranno in gioco, fino ad 
arrivare alla sconvolgente solu 
zione del mistero. 
Molto più particolare il secondo 
scenario, In cui gli investigatori 
verranno catapultati da un mon- 
do all'altro all'Interno di un unico 
grande sogno; vedere la Terra In 
una dimensione parallela può es- 
sere divertente, ma di sicuro è 
estremamente pericoloso! 
Buona comunque la qualità di 
entrambe le avventure, corredate I 
come al solito da mappe in pro- 
spettiva e numerosi fogli d'aiuto | 
da dare ai giocatori. 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/A«ww.old-computer-mags. corri/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



TORNA IL SIGNORE 
DEGÙ ANELLI!!! 



Non preoccupatevi, non si tratta 
di una profezia di sciagure e di- 
i struzione, bensì dell'imminente 
I uscita della seconda edizione del 
Gioco di Ruolo del Signore degli 
Anelli; ovviamente gli errori, pur- 
troppo numerosi, della prima 
edizione sono stati tutti eliminati, 
insieme alle due avventure che 
erano comprese nelle regole. Le 
pagine rimaste vuote sono state 



dedicate a una più ampia e preci 
sa spiegazione del sistema di 
gioco, che resta comunque deci- 
samente complesso. 
Per quanto riguarda invece il mio 
parere su questo prodotto, penso 
che ormai l'abbiano capito anche 
i sassi e i politici; // Gioco di Ruolo 
del Signore degli Anelli è il mi- 
gliore che sia mai stato fatto nel I 
mondo!!! 




FRAMMENTI 
DI PAURA 



LEX ARCANA OVVERO: 
IL GIOCO CHE VERRÀ. 



Tutti sappiamo che il potente 
Impero Romano è crollato in 
seguito alle invasioni barbari- 
che e alle proprie fratture inter- 
ne; ma provate a immaginare 
un universo parallelo. In cui l'im- 
pero è riuscito a mantenere il 
potere grazie alla scoperta e 
all'uso degli arcani poteri della 
magia... Questo è il mondo di 
(.ex Arcana, il nuovo Gioco di 
Ruolo italiano creato da Leo 
Colovlnl, Dario de Toffoli, Marco 
Maggi e Francesco Nepitelle 
L'uscita del prodotto non è an- 
[ cora confermata, così come è 
sconosciuto il nome della casa 
editrice che lo produrrà (io lo so 
ma non lo dico), spero di potervi 
dare al più presto un resoconto 
completo di questo nuovo gioco. 
Per adesso dovrete acconten- 
tarvi di sapere dove è ambienta- 
to e quale sarà il compito del 
personaggi. Immaginate che 
nel 476 d.C, il Senato si sia 
riunito per decidere alcune fac- 
cende di grandissima importan- 
za eche, nel corso della seduta, 
l'Imperatore Teodomiro abbia 
annunciato di voler dare vita a 
un corpo speciale della Casta 
Praetoria, la Cohors Auxiliaria 
Arcana, formato dagli elementi 
più promettenti dell'Impero, e 
destinato a Indagare e studiare 



tutto ciò che concerne il misterio- 1 
so potere della magia. Immagina- 
te anche che in quell'universo I 
parallelo la magia esista vera- 
mente. cosT come esseri fantasti- ' 
ci e temibili. I giocatori, vestendo 
i panni di intrepidi Custodes (i 
membri della Cohors Auxiliaria 
Arcana) dovranno cercare di sco- 
prire i misteri del mondo antico e 
impossessarsi dei più alti segreti 
della magia. 

il primo volume di Lex Arcana 
dovrebbe contenere le regole base 
e alcune situazioni introduttive, 
atte a far prendere ai giocatori un 
po' di confidenza con questo nuo- 
vo mondo. Oltre a una vasta 
gamma di personaggi già pronti 
per essere utilizzati, vi saranno 
anche le regole per crearne di 
propri. Una volta assimilato il si- 
stema di gioco, potranno essere 
inserite le regole avanzate, più 
dettagliate e precise, destinate a 
coloro che amano il realismo. 
Sono inoltre già in fase di studio 
numerose espansioni, dalle av- 
venture ai supplementi di regole 
per i giocatori più esperti. 
Ovviamente, è ancora troppo pre- 
sto per poter dare un giudizio 
riguardo al gioco, ma da quello 
che ho potuto vedere promette 
bene. Aspettatevi al più presto 
una recensione completa! 



Eccoci dunque arrivati all'abitua- 
le appuntamento con i prodotti 
della Stratelibri; incredibile a dir- 
si, ma per questo mese abbiamo 
solo un'espansione, in particola- 
re un modulo di avventura per I 
Richiamo di Cthulhu nel quale I 
sono contenuti (indovinate un 
po'...)tre scenari. Questi non sono 
però assolutamente collegati tra 
loro, anzi appartengono a generi 
totalmente diversi; la prima è più 
che altro un'avventura di azione, 
i la seconda un'investigativa e la 
[terza un'esplorativa. Esiste co- 
munque un tema comune, ma 
starà a voi individuarlo! 
La qualità è come al solito buona, 
in particolare perquanto riguarda 
il secondo scenario. La Ballata del 
Morto, scritto da Mark Morrison e 
Lynn Willis e non presente nel 
l'edizione originale del modulo e 
per la copertina di Tom Sullivan. 



h*\ 



i _ft m S-vVi 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http :/Avww.old-com puter-maqs.com/ 



•*-_ _ http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 



FANTASYMAIL 



Eccoci infine giunti all'ormai im- 1 
mancabile appuntamento con 
vostre lettere. Adire la verità avevo 
preparato ben due pagine per la 
posta di questo mese, ma poi, per 
mancanza di spazio, ho dovuto 
ridurle; mi auguro di avere al più 
presto l'occasione di rispondere 
anche agli altri. Nel frattempo, to- 
glietemi una curiosità: perché per 
le lettere brevi usate interi fogli 
protocollo mentre quelle più lunghe 
le costringete su miseri brandelli di 
carta? Misteri delle imprevedibili 
menti dei giocatori di ruolo! 

ANNOSI DILEMMI!!! 

Caro Andrea, sono un appassiona- 
to di RPG da parecchio tempo e 
giocatore di D&Dtìa più di un anno: 
seguendo la tua rubrica mi sono 
accorto che, in materia, la sai lunga 
e vorrei porti alcune domande che 
mi assillano e che potrebbero in- 
teressare anche altri lettori. 

1) Un personaggio (o mostro) invi- 
sibi le può essere visto con l 'ausilio 
dell'infravisione? L'infravisione 
funziona solo al buio o anche alla 
luce? 

2) Nelle regole di D&D Base si dice 
chiaramente che il Nastone 
Guaritore non possiede cariche, 
mentre nelle regole Companion si 
lascia intendere diversamente, 
anche se non viene esplicitamente 

I detto. Come ci si deve regolare? 

3) E' possibile che il movimento 
massimo in un round (36 m.) sia 
uguale a quello di un turno? Quan- 
do non si combatte, in un turno si 

| compie un azione ose ne compiono 
60 (una per ogni round)? 

4) Secondo te ha senso creare un 
ladro legale? Un tale ladro come si 
dovrebbe regolare con i furti? 

5) Sempre in materia di ladri: un 
ladro che attacca alle spalle con 
una Cintura di Forza dei Giganti 
quadruplica i danni inflitti? 

6) Nel manuale delle regole D&D 
Base si fa spesso riferimento al- 
l'incantesimo Scongiuro: siccome 
questo incantesimo non è spiega- 
to in nessun manuale, si deve 
supporre che non esista o, come 
penso io, è un altro nome dell'in- 
cantesimo Scaccia Maledizioni? 
Ti ringrazio in anticipo per le rispo- 
ste e ti faccio i complimenti per 



l'idea della posta riservata a noi 
"ruolisti"; continua così! 
Massimiliano "SK8" Scotto 

Caro Massimiliano, leggendo la 
tua lettera sono riaffiorati nella 
mia mente i ricordi delle prime 
partite a Dungeons & Dragona, le 
tue domande sono praticamente 
un classico e credo che tutti i 
giocatori se le siano poste almeno 
una volta nella vita. Il problema, 
purtoppo, è che per alcune di 
queste non c'è una soluzione pre- 
cisa; spetta a Master e giocatori 
insieme il compitodi decidere, una 
volta per tutte, come interpretare 
le regole meno chiare. Le risposte 
che seguono non sono dunque le 
I uniche possibili bensì quelle, a 
Imio avviso, più logiche. 
Il) Purtoppo sì (dico purtoppo per- 
Iché di solito i nemici più comuni ne 
Isono provvisti), ma solo al buio, 
I poiché l'infravisione non ha effetto 
in presenza di luce! 
2) In realtà non c'è nessuna con- 
traddizione: semplicemente, il 
Bastone della Guarigione può es- 
sere usato senza limiti per lancia- 
re l'incantesimo Cura Ferite Leg- 
gere, mentre deve utilizzare una o 
più cariche per creare gli effetti di 
sortilegi più potenti, come viene 



spiegato nelle regole Companion. 

3) Dipende da cosa intendi tu per 
possibile: è possibileche le regole 
intendano questo? S!! E' possibile 
che uno debba applicare una rego- 
la tanto stupida? No! 

Ricorda che nessuno verrà mai in 
casa tua a controllare se segui 
alla lettera tutto quel lo che è scritto 
sui manuali dei giochi di ruolo! 

4) Certo. Può benissimo trattarsi 
di un semplice Scout, classe che 
purtroppo inD*D non esiste; le 
abilità sono praticamente le stes- 
se. Uno Scout, come forse saprai, 
ha il compito di andare in 
avanscoperta, di seguire tracce e 
di avvertire il gruppo della presen- 
za di eventuali pericoli, tutte cose 
che a un Ladro riescono benissi- 
mo. 

5) Si! 

6) Si! Spero che queste risposte ti 
possano soddisfare; in ogni caso. 

| non ti fare problemi a cambiare 
quelle parti del regolamento che 

■ meno ti convincono. 
Con quest'unica lettera, scelta tra 
le tante perché ha rievocato in me 
ricordi di tempi ormai passati, 
chiudiamo la rubrica. Vi segnalo, 
anche se ormai l'avrete già capito, 
che il nuovo indirizzo a cui dovete 
spedire le vostre lettere è: Compu- 
ter + Videogiochi, c/o Gruppo 
Editoriale Jackson, Via Gorki 69, 
20092 Cinisello Balsamo (MI). 
E che un grosso Drago possa 
premasticarvi la cena! 



GRADARA LUDENS, 
2'EDIZIONE 



Come vi avevamo annunciato, si è I 
tenuto a Gradara, alla fine di Set- 1 
tembre, il più importante incontro I 
ludico della stagione: durante la 
Manifestazione, durata svariati 
giorni, si sono tenuti Tornei di 
ogni genere, compresa la finale 
italiana di Dungeons & Dragons, 
tavoli dimostrativi per i più recenti 
Giochi di Ruolo, conferenze e di- 
scussioni, presentazioni di pro- 
dotti nuovi e meno nuovi e vendita 
di giochi. Alcuni computer erano a 
disposizione dei partecipanti, 
compresa una macchina di realtà 
virtuale. Oltre a tutto questo, la 



penultima giornata si è anche 
svolta la premiazione per il Gioco 
dell'Anno, vinta dalla 
Ravensburger con Niente da Di- 
chiarare, una versione arricchita 
del più famoso Memory. 
L'organizzazione globale è stata 
buona, ma i singoli eventi sono 
risultati troppo sconnessi gli uni 
con gli altri, soprattutto a causa 
dell'ampio spazio all'Interno del 
quale erano dislocati. Peccato 
anche per la mancanza di mezzi 
di trasporto pubblici che ha reso 
necessario l'utilizzo della mac- 
china o di costosissimi taxi. Vale- 
va comunque la pena di andarci! 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/A«ww.old-computer-mags. corri/ 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



ca.i di 



SWVCE MARINE 



Zipp! Krapov! Bang! Beccati questo 
colpo di las. . Ops, siete già arrivati? 
Scusate, stavo solo finendo una del- 1 
le mie battaglie con questa nuova e 
affascinantefantasimulazione bellica 
in 3-D, recentemente tradotta dalia 
Ripa. Per coloro che non lo avessero I 
ancora capito, ripeto per l'ennesima 
volta che le battaglie in JO sono 
quelle in cui vengono utilizzate delle 
miniature, in plastica o in metallo, per 
rendere più realistico possibile lo 
scontro. Space Marine, simile al più 
conosciuto Warhammer per quanto 
concerne la meccanica di gioco, è 
ambientato nel lontano futuro, preci- 
samente nell'anno 40.000 del no- 
stro amato pianeta, e offre l'opportu- 
nità di organizzare titanici scontri tra 
gli umani - raccolti in un potentissimo 
Impero esteso per tutta la galassia - 
gli Bdar- potentissimi elfi del futuro, 
padroni di una tecnologia incredibil- 
mente avanzata - e il Caos, un popolo 
straordinariamente eterogeneo pro- 
veniente da un'altra dimensione. 
La scatola, che costituisce soltanto 
la base per un gioco in continua 
espansione, contiene un manuale di 
regole, varie schede e carte, edifici in 
cartone, alcuni dadi e, fondamenta- 
le, 546 miniature in plastica di vario 
genere, ovviamente in scala 
ridottissima, tra cui si trovano anche 
svariati veicoli dabattagliaeunTrtano 
classe Warlord, un enorme e poteri- 1 
tissimo robot dell'Impero. Con que- 1 
sto materiale potete tranquillamente 
giocare per interi anni, ma sono pre- 
viste numerosissime espansioni, so- 
prattutto per quanto riguarda le mi- 
niature. 

Il gioco è motto bello e preciso, ma 
non certo semplice, sia per quanto 
riguarda le istruzioni che per il lavoro 
necessario a dipingere e schierare I 
vari eserciti. Prima di iniziare una 
battaglia è necessario preparare il 
campo di gioco; le regole consiglia- 
no, a questo proposito, una superfi- 
cie minima di 120 x 40 cm, anche se 
per sviluppare uno scontro in grande 
stile può essere necessario uno spa- 
zio decisamente maggiore. Su que- 
sto piano vanno poi schierati i vari 
elementi ambientali, come edifici, 
boschi e colline. Infine, i giocatori 
decidono da quale parte schierarsi e 
la battaglia può avere inizio. 
Gli sfidanti, normalmente due, di- 
spongono di un certo numero di punti 




per creare il proprio esercito; ogni | 
truppa, compresi i Titani e le forze ' 
speciali, ha un proprio valore, relativo 
alla loro forza effettiva e, tenedo 
conto di questi punteggi, si possono 
creare eserciti sempre nuovi ma equi- 
librati. Una volta scelte le forze da 
utilizzare, I giocatori le dispongono 
sul proprio lato del campo senza farsi 
vedere dall'avversario (mettete una 
barriera in mezzo alla superfice di 
gioco). Quando le truppe sono posi- 
zionate, si passa subito agli scontri. 
Le partite sono divise in lumi, ciascu- 
no dei quali è a sua volta suddiviso in 
fasi. Nella prima, quella degli Ordini, 
i giocatori dispongono le apposite 
carte vicino a ognuna delle proprie 
truppe. Queste possono contenere 
un ordine di Avanzata, nel qual caso 
le truppe si muovono e poi sparano, 
di Primo Fuoco, per sparare senza i 
compiere movimento, di Carica, per 
correre a doppia velocità, senza ave- 1 
re però la possibilità di fare fuoco, o 
di Ritirata, che viene utilizzata solo 
nel caso in cui una truppa decida di 
fuggire. Questa prima fase si conclu- 
de con la determinazione dell'iniziati- 
va, che consente, a chi la vince, di 
decidere se muovere per primo o per 
ultimo. Durante la rase di Movimen- 
to, i contrassegni d'Ordine vengono 
rivelati e le truppe eseguno gli 
spostamenti indicati. Una volta che 
entrambi i giocatori hanno mosso le 
proprie unità, si passa alla fase di 
Combattimento. Questa è suddivisa 
in tre ulteriori segmenti, il Primo Fuo- 



co, eseguibile solo da quelle unità 
che hanno ricevuto l'omonimo ordi- 
ne, il Combattimento Ravvicinato, 
che si svolge tra tutte le truppe 
nemiche giunte a contatto nella fase 
di movimento, e il Fuoco delle Truppe 
Avanzate, in cui hanno la possibilità 
di sparare le unità con ordine di 
Avanzata. 

Una volta conclusi tutti i combatti- 
menti e gli spostamenti, si passa al 
calcolo dei punti; la partita si conclu- 
de, infatti, quando una delle due 
squadre raggiunge un punteggio mi 
nimo prestabilito, a prescindere dal 
fatto che le unità nemiche siano 
ancora efficenti o meno. I punti ven- 
gono guadagnati occupando partico- 
lari posizioni strategiche e distrug- 
gendo o mandando in fuga le unità 
nemiche. 

A mio parere il prodotto è veramente 
ottimo, ben realizzato e curato anche 
i nella traduzione. Lo consiglio soprat- 
I tutto a coloro che sono disposti a 
dedicare qualche ora ai giochi da 
tavolo o che hanno una fòrte attrazio- 
ne per le simulazioni belliche. Chi è 
interessato può trovare tantissimo 
materiale di gioco su Wh'rte Dwarf, la 
rivista della Games Workshop tutta 
in inglese che può essere acquistata 
nei negozi specializzati. 

Per il materiale si ringrazia: 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ , 



i http://www.old-computer-mags.com/ 



VWHAMMR I SHADOWRUN - 



DOWNTOWN MILITARIZED ZONE 



Sicuramente II più famoso tra i 
giochi di simulazione bellica in 3- 
D (se non sapete cosa vuol dire, 
andate a leggervi la recensione 
di Space Marine su questo stesso 
numero), il cavallo di battaglia 
della Games Workshop torna con 
una nuova veste. 
La nuova edizione di Warhammer, | 
per ora disponibile solo in lingua 
inglese, non è più composta da 
un semplice libro, bensì da una 
mastodontica scatola, conte- 
nente, tra l'altro, ben 104 mi- 
niature di ottima fattura. 
I regolamento, pur mantenendo 
io spirito della versione prece- 
| dente, è stato riveduto e corret- 
to, in maniera da risultare più 
semplice e immediato. 
La scatola contiene tutto l'occor- 
rente per poter giocare, compre- 
si dadi ed elementi in cartone 
per realizzare il piano di gioco: a 
questa possono essere aggiunti 
tutti gli innumerevoli supplementi 
creati negli ultimi anni dalla fer- 
tilissima Games Workshop, dal- 
le miniature alle regole avanza- 
te. 

Il risultato globale è ottimo, deci- 
samente più completo e giocabile 
della precedente edizione: c'è 
solo da sperare che venga presto 
tradotto in italiano. 

Per il materiale si ringrazia: 






Sembra che la moda della fanta- 
scienza Cyberpunk, dopo aver 
conquistato l'America, stia col- 
pendo in maniera sempre mag- 
giore anche il nostro paese: dopo 
l'uscita di Cyberpunk, l'ultimo 
Gioco di Ruolo realizzato dalla 
Stratelibri, arriva dalla Ripa 
Shadowrun, un nuovo prodotto 
appartenente allo stesso genere. 
Shadowrun DMZ (Downtown I 
Militarized Zone), non è un vero e 
proprio Gioco di Ruolo, bensì una 
simulazione tattica di battaglie 
tra gang rivali in un futuro diviso 
tra tecnologia ciberneticae magia. 
La meccanica di gioco è abba- 
stanza simileaquelladi Battletech 
(guarda caso sono entrambi pro- 
dotti della ditta americana Fasa), 

I ma questa volta sono esseri 
umani, o quasi, a darsi battaglia. 

[ Gli scontri si svolgono su mappe 
raffiguranti edifici abbandonati, 
empori o semplici strade. Ogni 
giocatore utilizza uno o più perso- 
naggi, che può scegliere tra quelli 
già pronti (ben settanta 
"archetipi") o crearne di nuovi 
utilizzando le regole del Gioco di 
Ruolo Shadowrun. 
I combattimenti - ambientati in 
una devastata Seattle del 2050, 
in cui la tecnologia si mischia alla 
magia - vengono divisi in turni, 
secondo l'ordinaria prassi di 
questo gene re di giochi, ciascuno 
dei quali è a sua volta suddiviso in 
varie fasi, per l'esattezza cinque 
per ogni squadra. Il succedersi 
delle diverse fasi rispecchia ab- 
bastanza lo stereotipo classico, 
ma contemporaneamente porta 
delle grandi innovazioni: tra que- 
ste, la più significativa è, senza 
dubbio, quella che riguarda la 
fase di fuoco, che non viene più 
vista come un momento a se 
stante, da collocare in coda a 
tutte le altre azioni, bensì viene 
effettuata contemporaneamente 
al movimento, dando maggiore 
realismo agli scontri. Ottima an- 
che l'idea degli Archi di Reazione: 
ogni personaggio può decidere di 
sacrificare parte dei propri punti 
di movimento per poter tenere 
sottocchio una più vasta zona 
del piano di gioco. In pratica. 




invece di cenere per tutto il tem- 
po si può decidere di fermarsi il 
tempo necessario per guardare 
se c'è qualche nemico nei dintor- 
ni. 

Insieme alle regole si trovano, I 
oltre al libro degli Archetipi, nove 
piante a colori su cui si possono 
ambientare i propri scenari, due 
mappe bianche da utilizzare per 
preparare i propri scenari, i con- 
trassegni in cartone dei perso- 
naggi, dei veicoli e di tutto quello 
che può servire per rendere più 
realistico l'ambiente di gioco, e 
due dadi a sei facce. Il regola- 
mento riporta anche alcune se- 
zioni facoltative per il gioco 
avanzato, meno immediato ma. 
sicuramente, più preciso e 
realistico, oltre alle informazioni 
necessarie per utilizzare 
Shadowrun DMZ come rapido e 
preciso sistema di combattimento 
perii Gioco di Ruolo di Shadowrun. 
L'impressione globale di questo 
nuovo prodotto, che riesce a unire 
in maniera ottimale la semplicità 
e il realismo, è decisamente po- 
sitiva e sono certo che piacerà 
moltissimo a tutti coloro che 
hanno apprezzato Battletech. Un 
buon gioco, che può servire a 
introdurre i neofiti al fantastico 
mondo del Gioco di Ruolo. 

Per il materiale si ringrazia: 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/AArww.old-computer-mags. corti/ : 



Robosports è il classico gioco in stile Maxis: come alcuni dei suoi 
predecessori rnodelloSim-Cify. SimAitetsimilia, è pieno fino all'inverosiml 
le di comandi e regolette assurde, che lo fanno assomigliare molto a un 
qualsiasi gioco da tavolo, come possono essere gli scacchi o Hem Quest 
Gli stili di gioco sono molteplici, e si può decidere all'inizio della partita fra 
i cinque disponibili, che sono: Survival, dove vince chi riesce atreminare tutti 
gli avversari. Treasure Hunt che una specie di caccia ai tesoro, Captvre the 
Pag. Hostagee infine lo stranissimo modo Baseball. E' possibile scegliere 
fra cinque formazione di robot - differenti l'uno dall'altra per mezzi messi a 
disposizione - e fra quattro tipi di gioco come: Mefee, Baff/e, Campaign e 
Stormisti. Infine si può anche decidere di giocare con uno scenario tipo 
piastradicomputer, cittadinoocittadino nuclearizzato. Chi ha a disposizione 
anche un modem, sarà felice di apprendere che potrà giocare in doppio con 
un'avversario sparpagliato per l'universo - basta ohe sia anche lui modi — 
munito. 






In origine c'erano gli Uma- 
ni... poi gli uomini costrui- 
rono i robot e li dotarono di 
intelligenza artificiale. Nel renderli il più possibile simili 
alla razza umana, i terrestri trascurarono un piccolo 
dettaglioeimpiantarono in queste giovani IA(lntelligen- 
ze Artificiali) una serie di dati prelevati direttamente da 
cervelli umani... Presto i robot presero coscienza di se 
stessi, cominciarono a comportarsi come persone e la 
parte oscura di essi, il male, prese il sopravvento. Il 
desiderio di distruzione, l'odio, la rabbia, tutti quei dati 
disgraziatamente immessi per errore - quelli che ogni 
uomo riesce a controllare con un minimo di disciplina 
- hanno fatto di quei piccoli e innocenti robot una 
immensa schiera meccanica perennemente inconflitto 
per il dominio e l'egemonia (o la distruzione totale) nel 
nostro amato pianeta. 



ReBeSpoRT 



TM 





Se vi è piaciuto Sim- 
Clty f se slete Impazziti 
per Sim-Ant e se i gio- 
chi dove II manuale 
supera di netto II paio 
di chili, sicuramente 
Robosport farà al caso 
vostro. Una delle cose 
che ho veramente ap- 
prezzato di questo gio- 
co è la sua camaleonticrtà; quello che voglio 
dire, in poche parole è che Robo si adatta ad 
ogni tipo di Amiga. Se avete un HD Ilio si potrà 
installare, se avete memoria da sbatter via Iddo 
vi elargirà una definitissima grafica In Hl-Res ■ 
In poche parole il programma sì adatta per ogni 
tipo di macchina dando II meglio di se stesso. 
Un gioco sicuramente non destinato alle grandi 
masse, ma dedicato a chi non ama smanettare 
con il joystick e predilige un sano uso del 
cervello. 

GIOVANNI PAPANDREA 



http :/Avww. old-computer-mags.com/ 



"U< 



iW 



■ V-H^' : .- ' MP 









*%^A 




GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 



r 



1 5 1 


< 






màH 4 UUH 



58 

2 
86 

71 



http://Www.old-computer-mags.com/ 






http ://www. old-computer-mags.com/ 



7^5W 56900 






> 




79900 



WttKtìrt/YtMES 



tutti. 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/Àvww. old-computer-mags.com/ 



4P 




MILANO negozio 

PERDIOCO via San Prospero 1 , mmi cordusio. 



______ negozio 

PERDIDCO vìa Degli Scipioni 109- 111, Metro Ottaviano. 



3IVI 1LA.NO vendita telefonica 
[RDIDCD consegne in tutta Italia tel.02 /874580-874593. 



e le miniature, 

gli aquiloni, i fuochi 

d v artificio innocui,! 

e poi le console 
e i loro giochi 




http :/Avww.old-compute r-mags.com/ 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ : 




PC 



Tanto tempo fa, non in 
una landa lontana e sco- 
nosciuta, ma in quelle re- 
gioni mitteleuropee che costituiscono l'attuale Germa- 
nia, anche senza elfi, nani, incantesimi prodigiosi e 
creature mostruose, c"era la possibilità per un buon 
guerriero di trovare uno scopo per la sua lama d'accia- 
io, per un uomo di fede di portare religione e giustizia 
sulle punte di una mazza ferrata, per un alchimista di 
scoprire nuove formule di sapere e antica saggezza. 
Erano lande oscure, erano tempi oscuri, caotici, violen- 
ti mac'era la possibilità per ungruppo diamici di giurare 
fedettà a un'ideale di giustiziae di portare II loro piccolo 
contributo in un paese immenso e travagliato. 
Si apre così, con un reciproco giuramento, In una 
taverna di una delle città della Germania dell'inizio del 
'400 la vostra avventura in uno dei giochi di ruolo più 
accurati storicamente a cui mi sia mai 
capitato di giocare. Ma non fraintende- 
temi, il gioco non intende essere una 
pedante lezione di storia, assolutamen- 
te, vuole semplicemente sfruttare l'ac- 
curata ricerca svolta dalla Microprose 
per riempire il gioco di particolari molto 
d'atmosfera. A cominciare dai luoghi 
che visitate, le città della Germania 
medievale, i suoi negozi, le gilde, le 
situazioni politicne e sociali in cui svol- 
gete la vostra avventura, e ancora le 
armi, le armature, etc.: è tutto estrema- 
mente accurato ma non pesante, vi 
consente, se appassionati, di approfon- 
dire alcuni argomenti o di giocare, se 
preferite, "ad intuito". 
La filosofia del gioco è quella di creare 
un ambiente più verosimile possibile. 
Questo significa semplicemente, oltre all'accurata 
ricostruzione d'epoca, che non incontrerete draghi a 
ogni angolo di strade, tutto quello che potranno fare i 
vostri principianti all'inizio delle loro avventure è al 
massimo qualche rissa di strada, questo non 
significa che un giorno non incontrerete dra- 
ghloattre creature fantastiche parte anch'es- 
si, seppure tra i miti e le leggende, di quel- 
l'epoca. 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 




" 



GRAFICA 
SONORO 
GIOCABIUTÀ 
LONGEVITÀ 




CHI SIAMO, DOVE ANDIAMO, PEMCHE' 
LO FACCIAMO? 

Nessuno, da nessuna parte e per nessun motivo. Avete semplicemente 
un'intera nazione (e i 18 mega di Hard Disk necessari all'installazione 
serviranno pure a qualcosa) da esplorare in assoluta libertà, nessuno stupido 
svolgimento sequenziale da seguire, nessuna missione particolare, l'unico 
obbligo è nel restare tra i "buoni", ogni azione in contrasto con principi morali 
postivietuttequelle storie provocadrastici 
tagli al vostro divine favor. Lo scopo 
principale è acquistare con le vostre 
azioni fama e celebrità attraverso tutto il 
paese.pervenireossequiato, omaggiato 
e incaricato di missioni sempre più impe- 
gnative; e non preoccupatevi: tra le 90 
città di Oarfr/andscontuttii manieri, torri, 
monasteri, dungeon, etc. sparsi per il 
paese ne avrete per una vita... 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




http ://www. old-computer-mags.com/ 



T.T. 



WS A 

Non aspettatevi di poter canticchiare Jeny Lee Lewis mentre 
seminatefireballpericampi di battagliadiDarWarids.quila magia 
è molto limitata per non dire assente, ed è forse questa l'unica 
assenza che pesa un poco nel gioco. Al posto dei maghi ci sono 
comunque gli alchimisti che, con gli 
y opportuni ingredienti, le formule e 
un'adeguata istruzione che può es 
sergli impartita dai numerosi alchimi 
sti sparsi per il mondo può preparare 
pozioni dagli effetti più o meno equi- 
valenti ai classici incantesimi (anni di 
istruzione e studi per preparare una 
Thundeitooltche poi nient' altro è che 
una molotov, mahi-Steve). Perquarv 
toriguardaichericiquesti sono molto 
più simili alle loro controparti dei 
classici GdR. Invocando questo o 
quelsantoconosciuto(neabbiamodi 
diverse qualità) si ottengono diversi 
effetti, dal miglioramento di alcuni 
attributi dei vostri personaggi a sva- 
riate altre utili conseguenze. 




ABIU/ARRUOLATO 

I personaggi di Darkiands sono incredibilmente definiti: oltre ai soliti attributi 
sono riportate nell'apposita schermata (in cui trovate anche visualizzato 
graficamente l'equipaggiamento, armi e armatura, indossato) anche i livelli 
di abilità nell'utilizzo di diverse armi, il sistema di Darkiands, analogamente 
a quello di diversi RPG da tavolo utilizza un sistema a skill, abilità. Così vi 
ritrovate, per ogni personaggio diversi gradi di abilità nel parlare, leggere e 
scrivere, nascondersi, streetwise, la capacità di curare i propri compagni feriti 
o di preparare pozioni da alchimista: perfino gli oggetti del nel gioco hanno 
un parametrodiqualità che indicaquantosiano ben realizzati (gli oggetti come 
le armature, naturalmente, si rovinano con l'uso). Tutti hanno le stesse 
potenzialità iniziali, ma vi conviene naturalmente creare un gruppo di 
personaggi ben distinti e differenziati. 

il sistema è veramente comodissimo, anzitutto le abilità vengono attivate 
quando necessario, l'alchimista potrà lanciare una pozione per distrarre le 
guardie a un portale, il chierico invocare un santo affinché plachi un agguato 
di lupi o ancora la capacità di scassinare serrature o d> sentire la presenza 
di un agguato tragli alberi di una foresta: tutto compare automaticamente ne! 
menù delle opzioni. Altrettanto automatico è il sistema di cambiamento di 
livello, in effetti non ci sono livelli veri e propri, ma utilizzando gli skill questi 
vengono di quando in quando incrementati: è bellissimo vedere il proprio 
personaggio crescere poco alla volta, aumentare le sue abilità nei maneggia 



http:/Avww. old-computer-maqs.com/ 



□ Darkiands è un gioco 
assolutamente 
Imperdibile per chi sia 
già appassionato di 
OdR: è la cosa più vi- 
cina che abbia mai vi- 
sto a un classico GdR 
da tavolo e la palese 
dimostrazione che per 
creare atmosfera e 
coinvolgimento nel giocatore none necessaria 
una simulazione ultrarealistica in prima perso- 
na come In Legands of Valour o Ultima 
Underworld. Darkiands è costituito quasi 
esclusivamente da schermate fisse In cui ven- 
gono presentate h classiche scelte per que- 
sto tipo di avventure: se andare nel quartiere 
delle gilde a cercare contratti o missioni, nella 
zona commerciale a completare II vostro 
equipaggiamento o semplicemente restare 
nella taverna ad accrescere le vostre abilità 
con l'opportuna guida di un maestro. La vostra 
liberta d 'azione, a differenza di quanto potrebbe 
sembrare, non è limitata da questo, per ogni 
situazione avete diverse possibilità a seconda 
dalle paricolarl abilità del vostro gruppo e 
l'enorme area di gioco non fa temere per noia 
o ripetitività. 

Il sistema di combattimento presenta la clas- 
sica visuale isometrica del campo di battaglia: 
la lotta si svolge In tempo reale con i vostri 
personaggi che agiscono secondo le istruzioni 
che potete modificare In ogni Istante pausando 
Il combattimento e cambiando le azioni da 
svolgere per ogni combattente: un sistema 
davvero molto veloce e comodo da usare. 
Graficamente il gioco è un poco deludente 
nelle sezioni di combattimento, I personaggi 
sono disegnati maluccio, mentre le numerose 
schermate del gioco sono molo d'atmosfera 
come del resto le musiche (abbastanza scarse 
purtroppo). Non sarà l'ftPQ più semplice mai 
visto, i controlli da tastiera richiedono un 
minimo di pratica e di lettura del manuale ma 
è sicuramente quello più realistico e ad ampio 
respiro, ampio come il vostro portafogli visto II 
costo del gioco e della configurazione neces- 
saria a farlo girare, un 386 con un paio di mega, 
DOS 5.0 e 18 Mbytes di Hard Disk Uberi. 

STEFANO GIORGI 



Etjt tVnjirtu li« of mihMllti wrtrr 
AkIki. Th« 9»"**« wllwt • MI *™» uxb 

i»*r«ou, jotÌ7*ov*riiUeojtf«ri»©ii?»rt>* 
B tfvnìgs. 





http://www.old-computer-maqs.com/ 




E' il ventisettesimo seco- 
lo, e non potrete più vede- 
I vostro gatto con 
stessi occhi: non perché il movimento animalista sia 
ormai inviso alla maggio parte del genere umano, ma 
perché il micio vi ricorderà troppo i kilrathi. Questa razza 
felina, nata da uno scherzo della genetica, è il più 
grosso incubo della razza umana: con una flotta 
imponente di astronavi ha violato io spazio siderale 
terrestre e ha causato un devastante conflitto. Ora, la 
vostra routine giornaliera consiste nell'imbarcarvi sulla 
Tiger's Claw, una delle più imponenti corazzate della 
flotta terrestre, e lanciarvi col vostro caccia nelle zone 
dell'universo ingiustamente invase dai maledetti alie- 
ni. Ah, bei tempi quelli in cui vi sedevate tranquilli acasa 
e potevate portare la ciotola di latte al vostro micione 
senza provare dei brividi! 

Questo è il tragico antefatto di Wing Commander. uno 
dei giochi che in versione PC ha segnato una nuova era 
perii videointrattenimento casalingo: astronavi insimil- 
ray4racing, sequenze di battaglia come in Guerre 
Stellari e molto altro. E l'Amiga riesce a "sopportare" 
tutto questo? Leggete, leggete... 



y y- — z 




•>;• 




SPAZIO ALIO SPETTACOLO! 

Ovviamente un gioco come WingCommandemon può che essere votato allo 
spettacoloe al ' pathos" cinematografico. Si inizia con le sequenze del briefing 
in cui venite informati dei pericoli che vi attendono e una serie di animazioni 
vi infondono quel minino senso di pericolosità per ogni missione. Poi è la volta 
dell 'hangar con il vostro caccia, con allarmi che risuonano e messaggi che vi 
invitano a lanciarvi in battaglia. Dopo poco vi ritroverete nel profondo spazio 
e qui vi gusterete le animazioni delle navicelle delle navicelle kilrathi che vi 
sfrecciano da tutte le parti. A questo punto sarà possibile attivare delle viste 
esteme che sono molto 
spettacolari, ma poco uti- 
li, e che tuttavia si attive- 
ranno automaticamente 
nei momenti più "caldi" 
della battaglia. Non man- 
cano, infine, cerimonie di 
premiazioni e anche fune- 
rali strappalacrime con il 
vostro cadavere lanciato 
nello spazo. Più di così! 



120 

http ://www.old-computer-mags .com/ 




□ Diciamo subito una 
cosa: 
Wing Commander è 
grandioso da vedere e 
gli effetti sono super- 
bi, ma anche la grafica 
più bella e II sonoro più 
dolce servono a poco 
se non c'è un minimo 
di profondità; slamo 
onesti: Wing Commander non è certo il gioco 
più profondo mai creato (in sostanza è uno 
sparatutto "supercaricato") e non è nemmeno 
il più duro; anche un giocatore medio non ci 
metterà molto a finirlo. Allora perché mi ritrovo 
sempre a giocarlo e a rigiocarlo anche dopo 
averlo Unito? Beh, forse perché WC sembra 
effettivamente un "film interattivo": ha sempli- 
cemente tonnellate di atmosfera e II livello 
di coinvolgimento del giocatore/spettato- 
re ha davvero dell'Incredibile. Dopo qual- 
che giorno sentirete un forte legame affet- 
tivo con i piloti della Tiger's Clan, tanto 
che quando perderete un compagno ri- 
marrete motto dispiaciuti. Arriviamo al do- 
mandone finale: è veloce? Non c'è dubbio 
che Wing Commander sìa un miracolo di 
programmazione, anche se quando lo 
schermo comincia a riempirsi l'aggiorna 
mento soffre un po'. Comunque, rimane 
abbastanza veloce da giocarci e alla fine è 
questo che conta. 

DAVID UPCHURCH 



http ://www. old-computer-mags.com/ 



Man mano che progredite nel gioco, vi verranno 
assegnati nuovi caccia monoposto da pilotare. Atten- 
zione però: le loro prestazioni belliche potranno anche 
essere migliori ma il loro pilotaggio potrebbe essere 
molto più complicato! Ecco di seguito i quattro caccia 
a disposizione della Federazione Terrestre: 
HORNET: Questo caccia leggero è l'ideale per i 
principianti ed è il primo su cui volerete. E' molto 
manovrabile ma ha una scarsa protezione e non ha un 
grosso potenziale bellico. 

SC1MITAR: Forse il peggiore di tutti. Poco armato, 
poco resistente e molto lento: un vero macinino dello 
spazio. 

RAPIER: Il più veloce dei quattro. Ha anche ottima 
resistenza e dispone di un buon arsenale. Altamente 
raccomandato. 

RAPTOR: Qusto caccia pesante è il meglio che c'è: 
ragionevol niente veloce, pesantemente blindatoeha 
tale armamentario da far paura a una flotta intera! 




http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/A/\rww.old-computer-mags. corri/ 



http :/www. old-computer-mags.com/ 



AMIGA 



F3Q 



Dal momento in cui girate 
la prima pagina del ma- 
nuale di Road Rash, sa- 
pete subito di cosa si tratta: una corsa motociclistica, 
ma con vari particolari in più. Innanzitutto, la competi- ?g 
zione è già di per se non autorizzata e, adesso arriva 
il bello, è incredibilmente votata all'ultraviolenza. Men- 
tre siete in sella alla vostra dueruote potrete, infatti, 
affiancarvi a un avversarlo e prenderlo a calci e pugni, 
sbalzando lodi sei lae procurandogli un non indifferente 
danno fisico! Naturalmente i vostri avversari non 
mancheranno di rispondere pan perfocaccia dimenan- 
do anch'essi i loro poderosi arti: il risultato sarà quanto 
mai esilarante, con i concorrenti che si picchieranno 
come dei bambini dell'asilo! Amico uligano, così uomo 
e cosi bambinooo... 





ROAD RASH 




ione. Nel livello successivo, purtroppo, le piste 
sse ma gli avversari saranno motto più 
.._, e non solo dal punto di vista motociclistico. E a 
sito di violenza. In Road Rash ci si può picchiare a 
" "on solo tramite gli arti donati da mamma natura 
' "on dei corrtundentissimi manganelli: il bello di 
è che voi e gli altri concorrenti potete rubarvi di 
'anello mentre state per essere colpiti e 
grande! Una delle cose peggiori che vi ( 
q quella dì essere sbalzati di sella: quan 
te guidare il vostro centauro verso la sui 
moto col rischio di essere investiti. Non basta: se non ■ 
in sella e passa un poliziotto, venite portati dritti in cel 
■vita! Teribbbilel 



GRAFICA 
SONORO - 
GIOCABILIfÀ 




LONGEVITÀ 



http://www.old-computer-maqs.com/ 




Su Road Rash mi si 
sono formate nel cer- 
vello le più svariate 
opinioni; dopo tanto 
smanettare. sono però 
giunto a una conclusio- 
ne: Road Rash è sicu- 
ramente un buon gio- 
co, però non un grande 
gioco. La migliore cosa 
del programma è che raggiunge II suo scopo 
primario: procurare un casino di divertimento. Il 
controllo è ottimo, la sensazione di velocità c'è 
e c'è pure un sacco di azione. Il problema è che 
l'opera di conversione da Megadrlve non è 
completamente riuscita: sull'Amiga il gioco 
sembra un poco primitivo. Tanto per dire, il 
vecchio Super Hong On è più veloce e pulito. 
Graficamente si poteva fare di più, infatti non 
c'è nulla che colpisca particolarmente, e lo 
stesso vale per la musica, che sembra più 
adatta a un ST che a un Amiga. A livello di 
giocabllltà bisogna dire che le piste sono pro- 
prio pochine e gli avversari non abbastanza 
diversificati. La presenza della polizia è un 
elemento in più, ma il vero "elemento In più" 
doveva essere II pestaggio, che. Invece, non 
risulta così determinante per l'azione di gioco. 
Ma ciò di cui Road Rash aveva VERAMENTE 
bisogno era di uno schermo In split-screen o 
un 'opzione di link In modo che due giocatori se 
le dessero di santa ragione: avrebbe fatto 
nettamente la differenza. Pazienza! 



6ARY WHITT A 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 




http :/Aaaaw. old-computer-mags.com/ io SalinaS Sl/B (GRA) 00178 I http://www.old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



AMIGA 



Si sono mai visti degli alie- 
ni nascondersi in posti belli 
illuminati, in cui se ti capi- 
ta di passarci il mirino sopra sei sicuro di quello che 
prendi? Mai: tra le giungle di Predatore le carceri di 
Alien 3 sempre nella penombra bisogna combatterli, 
col non trascurabile rischio di avvertire qualcosa stri- 
sciare dietro la schiena proprio quando si pensa di 
essere al sicuro. La Kiisalis ha pensato bene di 
fsfiuttare proprio questo concetto, adattandolo all'ap- 
propriatissimo sistema di gioco già utilizzato 
Shadowlands, cioè quel Photoscape 
che fa di luci e ombre il proprio 
cavallo di battaglia. All'interno di 
una buissima colonia, dovrete gui- 
dare i vostri quattro marincs per 
scoprire perché non si riceve più 
alcun segnale dai suoi abitanti: m 
realtà ci metterete poco a scoprirlo, 
dopo aver scorto le pnme sagome 
che stranamente hanno poca somi- 
glianza con ciò che avete visto 
sinora sulla Terra... 




§MM®mìMS 



LUCI E OMBRE 

Passando dal fantasy alla fantascienza, il nuovo gioco della Teque 

ha ovviamente subito del cambiamenti. Tanto per cominciare, i 

quattro personaggi del party non sono già imposti dal programma ma 

vanno selezionati da un gruppo variegato comprendente addirittura 

un droide e un uomo-lupo. La cosa più interessante, però, sono le 

armi: ogni sputafuoco che imbraccerete sarà 

componibile, nel senso che si potranno 

assemblare Ira loro tipi diversi di canna e 

calcio. Questo produrrà una serie di ordigni 

di diverso effetto, tutti da sperimentare. 

L'ultima importante differenza riguarda 

Photoscape stesso: al "cerchio" di luce 

generato dalle torce in Shaóowlands si è 

sostituitoilconotieiialampadinadeglielmet- 

ti dei marines. che consente ai megasoldati 

di scnitare nel buio in qualsiasi direzione. 



ni 



GRAFICA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 

flTTTTT 





http://www.old-computer-maqs.com/ 



QCome seguito di 
Shadowlands. 
Shadoworlds è esatta- 
mente quello che ci si 
aspetterebbe: stesso 
divertimento "ruoli- 
stlco". stesso stile 
grafico, varie migliorie 
e uno scenario di 
grande atmosfera. In 
effetti, l'ambientazione spaziale è uno dei pezzi 
forti del gioco e costituisce un bel cambiamen- 
to rispetto al poco fantasioso scenario di cappa 
e spada. Non e 'è dubbio che i programmatori 
della Teque abbiano cercato di ricreare il feel di 
Aliens nel gioco e il Photoscape è capitato 
proprio a fagiolo: non penso però che il sistema 
sia tanto pratico quanto è attraente. Si prova 
un po' di frustrazione quando si gioca nella 
penombra e ci sono momenti in cui si vorrebbe 
vedere tutto alla luce e farla finita lì. Per quel 
che riguarda il sonoro poi, devo dire che è stato 
fatto poco per dare un ulteriore "tocco" all'at- 
mosfera. Ma in definitiva rimane un gioco senza 
macchie, sofisticato e molto giocablle: rispetto 
a Shadowlands poi, è molto più orientato al- 
l'azione che alla risoluzione di puzzle. Non 
attirerà i puristi, ma il suo accattivante scena- 
rio e l'amichevole Interfaccia fanno di 
Shadoworlds un ottimo "Ingresso" al genere 
RPG. 

GARY WHITTA 



http :/A/vww. old-computer-mags.com/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



STREPITOSO 




DA OGGI 
DUE VERSIONI! 




ILiuu 
IN EDICOLA 



GVP E UN MARCHIO DISTRIBUITO DA RS s.r.l 



http:/www. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 



DYNABYTE 



Cosa fanno uno scassi- 
natore, una ballerina e 
un energumeno nel bel 
mezzo del Giappone? Beh, tante di quelle cose 
assurde che nemmeno si possono immaginare 
ma che grazie alla Dynabyte si possono giocare. 
Questa neonata software house italiana ha pen- 
sato, infatti, di ritrarre la cittadina di Tyoko (che, 
come giustamente dice il manuale, si trova tra 
Tokyo e Kyoto) nella maniera più fumettosa e 
assurda, intrecciando le vicende di Doug Nuts, 
Donna Fatale e Dino Fagioli, i tre di cui si parlava, 
in una avventura grafica con tutti i crismi del 
genere: interfaccia punta-e-clicca {le icone appa- 
iono premendo il tasto destro del mouse) con 
funzioni "aprire", "parlare", "esaminare" e "usa- 
re" più umorismo, ottima grafica e sempre molto 
Giappone dappertutto. Come dite? Se siamo 
sicuri che è una produzione italiana? In effetti è un 
po' difficile da credere... 





N PPON 




K 



KAFKA 
SONORO 
GIOCABILITÀ 
LONGEVITÀ 

'TTTl 



Nìppon Safeslnc., come si diceva nell'introduzione, è ambientato in un Giappone 
molto fumettoso e umoristico, e lo scoprite subito all'inizio del gioco: nella breve 
introduzione interattiva (alla Indy Iv). in cui guiderete separatamente i tre prota- 
gonisti, scoprirete venditori giapponesi che usano la "I* al posto della "r", guardie 
del corpo corazzate e automobili con sistemi di antifurto fantascientifici. Il tutto 
con simpaticissime animazioni e ritratti Ingigantiti dei 
protagonisti con un bellissimo stile grafico. Poco 
dopo vi gusterete l 'intro vera e propria, una vera perla 
per stile e umorismo nel novero delle produzioni 
italiane. Grande! 




881 1 


* 4 ri 


85 1* 


85 1 


87 | 




Non ci posso credere: 
In genere le case dì 
software italiane sono 
orientate verso la pro- 
duzione prettamente 
commerciale, puntan- 
do quasi esclusiva- 
mente sui giochi 
d'azione o. se devono 
fare un'avventura, ac- 
chiappando i diritti dei fumetti italiani. E che 
cosa fa la Dynabyte? E' esordiente e fa un'av- 
ventura grafica con tanto di interfaccia punta- 



WmBwmm 



4»*» g ìe 



ho davvero parole per il coraggio ma anche per 
il talento espresso da questa neonata casa 
tricolore. E la giocabilità complessiva? Molto 
buona, con enigmi ben strutturati, schermate 
sempre caratterizzate da un bello stile (sottoli- 
neo di nuovo la qualità dei "ritrattlnl" quando si 
parla con un personaggio) e animazioni (e 
suoni) pronte a regalare umorismo. A volte i 
caricamenti possono essere un po' noiosi, però 
a me viene in mente solo una frase: continuate 
così! 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http :/AArww.old-computer-mags. corti/ 



http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



PLAY GAME 
SHOP 

Vendita per corrispondenza in tutta Italia 

Via Carlo Alberto, 39/a - 10123 Torino 
Telefono e Fax: 011/812.7567 



Giochi per 
AMIGA - MS DOS - CDTV - CBM 64 



LYNX LT. 169.000 



CASINO 

RAMPART 

KLAX 

BASKET 

BATMAN 

HYDRA 



LT. 69.000 
LT. 69.000 
LT. 59.000 
LT. 79.000 
LT. 69.000 
LT. 69.000 



PIT FIGHTER LT. 79.000 

BLUE LIGHTN ING.LT. 59.000 
CRYSTAL NINE LT. 69.000 
ROBOZONE LT. 59.000 

HOCKEY LT. 79.000 



FLIPPER ■ FOOTBALL ■ CALCIO ■ PITFIGHTER 
• SHADOW BEAST E 79.000 TUTTI 



MEGA DRIVE 


Lit. 265.000 


Tazmania Story 


Monaco GP II 


Cadash 


Splatler House II 


Greylancer 


Simpson 


Th under Force 4 


Chelnov 


Fantastic Navigation 


Wonder dog CD 


Rampart 


Ninja Gaiden 


Prince Persia CD Tale Spiri 


Power Athete 


Green Dog 


Batman Return 


G Loc 


Tazmania 


Lhx Attack Chopper 


Golden Axe 2 


AQuatlc Game 


Micro Machines 


Bare Knuckle 2 


Side Pocket 


Amazing Tennis 


Biliardo 


Metal Fangs 


Smash TV 


Steel Talons 


Alien 3 


Home Halone 


Predator 2 


Sonic 2 (niv.) 


Nhl Hockey 


USA Basketball 


Indiana Jones 


Cryinq 


Thunder Storni CD 


Road Rush 2 


Black Hole CD 


Capitan America 


Wrestling 2 


Gods 


Love Mickey Mouse im.) 



GAME BOY LT. 


149.000 


Simpson 2 


Ultima 


Super Mario 2 


Final Fantasy 


Looney Tuner 


Jeep 


Mickey Mouse 4 


Bionic Commandc 


Trip World 


Prince Persia 


Miracle ADV 


WW2 


Kick Off 


Final Fantasy II 


Hook 


Batman 2 


Hunchback 


Prince Of Persia 


Bionic Commando 


Penta Dragon 


Booby Boys 


Ranma 2 e Mezzo 


Hudson Hawk 


Spy Vs Spy 


Track Meet 


Parodius 


Turn 'N' Bum 


OFFERTA 


CALCIO LT. 39.000 





GAME GEAR 



Batman Return 
Sonic 
Winbledon 
Outrun Europa 
Shinobi 2 (nov.) 



Super Monaco GP 
Chuck Rock 
Poplis 
Sonic 2 (nov.) 



Vampire 
Donald Duck 
Kick Off 
Bare Knuckle (nov.) 



SUPER FAMICOM-S NES Lit. 389.000 


Final Fantasy II 


Soul Blader 


Super Offroad 


Lagoon 


Adventure Island 


Chess Master 


John Madden 


Home Alone 


Capitan America 


Rocketeer 


Wrestlemania 


Addams Family 


Super Con tra 


Birdie Rush 


GPX Cyber Formula 


Xardion 


Super Valls 


F1 Granprlx 


Hook 


Boxing World Champion 


Strike Gunner 


Final Fight Guy 


Super Cup Soccer 


Hat Trick Hero 


Top Racer 


Last Fighter Twin 


Golden Fighter 


Bulls vs Lakers 


Smart Ball 


Plt Fighter 


Zelda III europ. vers 


. Super Basket 


Parodius 


Rushing Beat 


Ran Ma 


Bowling 


Prince Of Persia 


Super Off Road 


Kenshiro 5 


Ninjia Turtles 4 


Robo Police 


Battle Tank 


Race Driving 


Volleyball 


Super Mario Kar 


Super F1 Circus 


Rampart 


Street Fighter II 


Robocop 3 


Star Wars 


Foreman Box 


Dragon Lair 


Simpson Nightmare 


Mickey Mouse 


Wing2 


Alien 3 


Amazing Tennis 


Terminator 2 


Faceball 2000 


Super Battle UP 


Desert Strike 


Blues Brothers 


Bull Lakers 


James Bond Jr 


Tiny Toons 


NBA Basket 


Home Alone 2 


Spiderman 


Axelay 


After Burner 


Soul Blader 


Batman Return 


Mario Paint con mouse 


Capcom Joystick 




A 


partire da lire 90.000 


OFFERTA 


BAZOOKA PER S NES LT. 129.000 


OFFERTA 


KENSHIRO 5 


LT. 89.000 


OFFERTA 


BATTLE TANK 


LT 99.000 


OFFERTA 


ADATTATORE 


LT. 39.000 





MS-DOS 

A. Train Quest Ot Glory III Legend Kyrandia 

Atac Falcon 3 Mission Disk Indiana Jones (ita.) 

Lure Of Tempress Ultima Underworld Epic 

A 320 Carrier At War Wing Commader CD 

Monkey Island CD Slege Rex Nebula 

Mantis B1 7 Fortress Dark Land 

A partire da lire 150.000 



NEO GEO £ 489.000 


Baseball Star 


Riding Hero 


Ghost Pilot 


Bowling League 


Joy Joy Kid 


King Of The Monster 


Ciberlip 


Super Spy 


Sengoku 


Magician Lord 


Top Player Golf 


Legend Of Tom Joe 


Mahjong Fever 


Alpha Mission 2 


Ragui 


Nam 1975 


Blues Journey 


Ninja Master 


Ninja Combat 


Burnmg Force 


Fatai Fury 


Football Frenzy 


Trash Rally 


Soccer Brawl 


Robo Army 


Eight Men 


Mutatlon Nailon 


Last Resort 


King Monster 2 


Androdunos 


A 


partire da lire 98.000 




OFFERTA 


CYBERLIP 


LT. 98.000 




OFFERTA 


NAM 75 


LT. 98.000 













SUPER NES LT. 389.000 + 
SUPER MARIO WORLD 



ATTENZIONE A TUTTI COLORO ME ACQUISTERANNO ALMENO Z GIKHI 

NEI NOSTRI NEGOZIO MODIFICA MEGA DRIVE TUTTO SCHERMI GRflTIS 



http://www.old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 






Dopo aver stupito il 
mondo con Pinball 
Dreams, la 21stCentury , 
non poteva esimersi dal 
produrre un seguito con I 
tanto di migliorie. Le regole ovviamente sono | 
sempre le stesse: sbattere la pallina da tutte le 
parti sul piano di gioco per conquistare bonus e | 
sottobonus che vi portino al record. Le novità 
sono le dimensioni maggiorate dei flipper, una 
grafica migliorata, e la presenza di una levetta | 
supplementare in alcuni dei flipper del gioco, 
piazzata naturalmente più In su del solito posto 
dove si trovano le due levette "normali". I flipper 
sono quattro, gli effetti sonori sono tanti e il gioco 
è un gran divertimento! 









Come nel primo gioco, i flipper compresi in Pinball 

Fantasies sono esattamente quattro. Eccoveli: 

PARTY LAND: dima festaiolo con vari effeftti 

sonor. 

SPEED DEVILS: unico scopo è arrivare primi in una 

gara di bolidi a quattro ruote. 

BILUON DOLLAR GAMESHOW: scopo primario è 

raggiungere l'agognato miliardo. 

STONES'N BONES: 

forse il migliore | J 

scenograficamente, t 

Ambientazione 

tetra, con tanto di l 





QE mentre le altre 
software house stava- 
no pensando come ot- 
tenere 40 livelli di 
parallasse, mentre 256 
colori non bastavano 
più, mentre ci si scer- 
vellava per ottenere 
Wlng Commander su 
Amiga, la 21st Century faceva una cosa sempli- 
ce semplice: metteva quattro flipper su un 
dischetto e faceva il boom! Questa la storia di 
Pinball Dreams. e vi posso ora annunciare che 
con Pinball Fantasies è la stessa Identica cosa. 
Cioè, grafica e sonoro sono migliorati, state 
tranquilli, ma II puro divertimento è rimasto 
inalterato: stavolta ad accompagnarlo sono dei 
piani di gioco più grandi, una levetta In più e uno 
stile sempre un po' demodé ma va bene anche 
così. Gli effetti sonori sono presentì all'appello, 
ancora più strambi e realizzati alla grande. C'è 
bisogno di dire altro? Il divertimento "da sala 
giochi" è appena cominciato! 

PAOLO CAUDILLO 



http:/Awww.old-computer-mags.com/ 



http :/A«ww.old-computer-mags. corri/ j 



http://www. old-computer-mags.com/ 



SUPER FAMICOM 



n. 




SUPER NES JOYPAD 

ALIMENTATORE 

CAVO SCAHT L.289.000 

SUPER NES 

SUPERMAFS04 

2 JOYPAD AUMENTATORE 

CAVOSCARTL39aOCD 

SUPER FAMICOM 

2 JOYPAD 

ALIMENTATORE 

CAVO SCARTL349.000 

-<. ► 

SUPER NINTENDO (rTA) 

SUPERMARI04 

JOYPAD AUMENTATORE 

CAVO TV ANTENNA 

L.399.0O0 




nuovi numeri : 

Tel.011/4031114 

011/4031324 

011/4031122 

011/4031336 

Fax.01 1/4031 001 
Vendita per Corrispondenza 



Baa-ewn «wrirnmi 

C.YSRKJKUl'IA-l l'JUUÌ 
B03 129X0 

n gr*n rax i wro 

wm.kguv i sboco 

COI». HCHTERJ59X0 

IKXJK ,149000 

PE&WC 13S0X 

KUMOKLN 149X0 

uinn*vi i«rcn 

WGCWCKD— .129X0 

wcri wm .T_irmn 
menu i«u» 

RWCOIBIU. 158X0 

HKKTKR* p«IIl 

■MNa ÌJJXO 

SOU.HXXR 99X0 

5K.CUMR MODO 

SUSTFOtT. 2 219X0 

SJBR^rSn" ITOTI) 

aj«ajp5ix._wxoo 

SLFB!DR'a,tA_139XO 

slwrs i*M.'J_i2 , an 

9JWVU& 99O0O 



ADV.6WM5__ICeCC0 

Wimr He iiMU) 

,\sh,w rcsoco 

CENIR*» -ìrflrro 

rrmF:wtiNi_ivjuu) 

HCAE.tDM — —99X0 
HUVEMCN ' 1 "Hi 

nnrjK_ loxro 

BE&fcVVC 99X0 

KHJSIYH ^H i:mn 

M.VJT SvIORD i recto 

MJX»I.Nr>H_ -MOTI) 

umcHrtK ipjtxo 

•C80CCP3 IC8X0 

«xxmt .moti) 

■ms y. iiKin 

SNvMnFWJ 109X0 

SU.UKt.H'Vv»'.- -■"■■: 
WNKV SQLBT—99XC 

SPIDERVWN 109X0 

5nmHCMIBE2_M90Ga ' 

SUWSOXB! 59X0 

SLFfRTPNNK freo 

KI'l hit 39003 

ILRHBS4 119X0 

WWf_ KWfflO 

/nrwii 



MEGADRIVE 



NEO GEO 







WCJCHNtOT) - 


imm 


IHW1 


-UtUJJ 


•■m»»"! 


-ISBIO 


SUTOSW 


liwm 


rvtra» 


-ll'UI) 








11X0) 


UH ir» Affli léSH) 


B*»U1ST.*FICT 


_tarco 











►MxrrM>sis_...BTro 

1 1 rsi'l UMY 1BUI1 





>UN3 . . . ran 

WWX* I M 'JOB 

AX3VCH_N« 89X0 

WB5V5MJWNI _a0Jl 

HMMW-ìfll I*- "<V 

CdW STO 



VVNB«H«ll£CE..Jran 

VVCNIBDi'V OT1) ' 

W13XCK 8HD 



.MfH\\*SCN2 23310 

ruttori ir. 

II(i-H.U.Ut 

CKSmSACJD 27310 

SB^HWJI TCtn ZITO) 

rrHrf.vN zsrxo 

icaaNMr. 

IKA!HI4>JIY CT11I 

f.MH Ria- ssm 

xasasfiM '-'■: 

KXÌKfU Ht\fl J731D 

MHATCNNMCN -2753D 
LfSTKHy B5BJ) 
IAPI II Kr2 ?UÌ) 



FBR«CP «W 

ITI ONlMVilIK Hill) 

CAAVYFOCE2 9MB 

C2MH IBBII 

1 1 1 i :■.'.-.-! 9nro 

H6WYN0W racco 

rjcmtsou .'.mii 

»1 KKVAMR'Jv 99X0 

«HETSKXEE fBTfl 

1 IM*J f. HUX' 



SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA CON 
CORRIERE ESPRESSO T N T IN 24/36 ORE 




rr 
r'i 



'X 



ALEX Computer 

Cso. Francia 333/4 Torino 
ALEX Computer 2 

Via Tripoli 179/b Torino 




] *&J ** 



Per motivi di spazio non 
possiamo elencare lutto 
il materiale da noi com- 
mercializzato. 
Tuti i prezzi si intendon 
compresi di iva. 
I prezzi possono variare 
senza preavviso. 



SI EFFETTUA LA VENDITA Al RIVENDITORI TUTTI MARCHI SONO REGISTRATI DAI LEGITTIMI PROPIETARII 



http://www.old-computer-maqs.com/ 



http:Awww.old-computer-maqs.com/ 



http://www. old-computer-mags.com/ 






http://www.old-computer-mags.com/ 




http:/A/vww. old-computer-mags.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/ 




ne e più complicata del previsto per Nothan 
Sigmund, il suo caro amico e collega, 
o nella fortezza insiem 
■ 'opiti o costretti a colla 
azione del progetto cri 
ipo limite 48 ore .. do adesso 



■ 



m 



http://www.old-computer-mags.com/ 



DITO 
ALLAYAKUZA" 



http :/Avww.old-c o m p ute r- m ag s . e o m/ 



ENERGIA ILLIMITATA 

► VITE INFINITE 

► ARMI A VOLONTÀ 

► LIBERA SCELTA DEL 
LIVELLO DI GIOCO 




PIÙ VELOCITÀ 
OLPI PIÙ FORTI < 
SALTI PIÙ ALTI < 
'CLUDE IL MANUALE 4 



Q&S9& 





GAME GENÌE™ E' IL FANTASTICO STRUMENTO ELETTRO 
AMPLIARE LE POSSIBILITÀ' DI GIOCO CON LA MASSIMA FACILITA' 
MOLTIPLICARE LA TUA POTENZA SUI PIÙ' FAMOSI VIDEOGAMES NINTENDO* 

*GAME GENIE è un prodotto Lewis 




iHui'i'i'M L'in nwra iV'ii n n n <yìw\ f 



distribuito o approvato dalia Nintendo' 
o dai suoi distributori. 



libro dei codici appaiono sullo schermo... da questo momento 
sei tu il padrone del gioco! 

GAME GENIE" È ESCLUSIVAMENTE DESJUiAIQ All'USO PERSONALE IN AMBITO PRIVATO. 




http://www.old-computer-maqs.com/ 



http://www.old-computer-mags.com/